Vuoi iniziare a vincere le tue schedine? Usa queste tecniche vincenti (Raccolta).

Nell’articolo di oggi voglio condividere con te un metodo per iniziare a vincere con costanza le tue schedine.

Anzi, spero con il tempo che i metodi possano diventare più di uno e questo articolo diventi una vera e propria raccolta gratuita di strategie vincenti.

 

 

L’idea mi è venuta quasi per caso.

Ieri pomeriggio Alejandro, uno dei ragazzi che già utilizzano il mio software SuperFoglio, mi ha scritto per mostrarmi le casse del giorno: due ottime quota 4.

Nella mail mi ha anche spiegato per filo e per segno la strategia che ha utilizzato per trovare le partite.

Vedendo la sua spiegazione ho pensato:

se lui è stato così bravo da prendere due quota 4 in un solo giorno, magari questa tecnica può essere utile anche agli altri ragazzi.

E così ecco l’idea: scrivere un articolo per farlo diventare una raccolta gratuita con tutte le sue strategie vincenti di chi usa il SuperFoglio.

Questo significa che l’articolo sarà aggiornato ogni volta che qualcuno avrà voglia di raccontarmi il suo modo di studiare.

Mi rendo conto che come progetto è ambizioso e che ci vorrà un po’ di tempo prima che diventi una vera e propria raccolta, però vale la pena provarci.

In questi anni ho conosciuto molti tipster a cui, non so perché, non piace raccontare i propri “segreti”.

Addirittura ho amici a cui ho chiesto, quando hanno vinto qualche bolletta, di spiegarmi la loro strategia, ma non hanno voluto farlo.

Come se condividere un metodo lo faccia diventare meno efficace.

(L’altra ipotesi è che non non avessero una vera strategia da spiegare.)

Io invece ho basato il progetto Stats4Bets su principi diametralmnte opposti:

  • condivisione;
  • tecniche realmente spiegabili e replicabili.

Quindi questo articolo nasce in quell’ottica: chi vorrà condividere la propria strategia e sarà in grado di spiegarne i meccanismi, sarà il benvenuto e verrà pubblicato.

Avrà così modo, oltre che dimostrare la propria competenza, di essere utile a tutta la community di chi già usa il SuperFoglio.

Se vuoi mandarmi la tua strategia vincente da inserire in questo articolo puoi farlo alla mail [email protected]

Ci tengo a precisare che questa non è una gara: non mi interessa sapere chi è più bravo.

Io stesso non voglio essere il più bravo, o preoccuparmi di esserlo.

Mi interessa solo creare qualcosa di utile a tutti.

Le gare, le competizioni, la voglia di vantarsi per le schedine la lascio volentieri agli altri.

Condivisione e gratitudine, questo mi interessa.

Per ora quindi partiamo dalla tecnica di Alejandro, che ringrazio davvero di cuore per aver voluto condividerla con tutti noi (e per avermi dato lo spunto per creare questo articolo).

Prima di iniziare faccio un breve riepilogo delle altre tecniche presenti sul blog, e anche una piccola precisazione.

Queste sono tecniche che ho trovato e testato personalmente:

Poi una precisazione.

Attualmente, viste le lavorazione che sto facendo al SuperFoglio, non ho il tempo per testare le strategie che mi arriveranno prima di condividerle.

Solitamente le mie strategie le studio per almeno due/tre mesi prima di condividerle pubblicamente.

In questo caso mi sarebbe impossibile.

Quindi è bene che le tecniche condivise vengano prese come parametri di studio, per fare dei test, prima di approcciarsi a giocate in denaro.

Dico questo non perché non mi fido di Alejandro o degli altri che vorranno scrivermi, ma solo perchè è giusto che chi legge capisca che – come sempre – non esistono tecniche vincenti al 100% ed è sempre opportuno studiare al meglio e fare dei test prima di scommettere.

* Gennaio 2023 – Le nuove strategie e tecniche per vincere le schedine vengono aggiornate e aggiunte via via a fondo pagina *

Federica: non aveva mai scommesso prima, ha iniziato a farlo e a vincere con il SuperFoglio.

In questo video il suo metodo di studio.


Alejandro: ottima strategia per doppie chance redditizie


Greg: il suo meotodo con giocate, quote e money management


Marco: il suo metodo “Ingegnerizzato”


Federico: strategia per Over 0,5 1HT, Over 1.5 1HT, Over 0,5 2HT


Federico: metodo primo tempo pre-match e live


Roberto: segna prima del minuto 30° e prima del minuto 70° (Tecnica LIVE)


Mario: NoGol & Under Primo e Secondo Tempo


Francesco: Semi-Scalata di GOL e OVER 2.5


Davide: Super NOGOL


Massimo: X e GOL PARI


Massimo: Risultato Esatto e GOL PARI


Pietro: OVER 1.5 semplici da trovare.


Giuseppe: OVER 0.5 Primo Tempo


Francesco: Under 1.5 Primo Tempo


Pierpaolo: Scalata della X


Giulio: live in singola e raddoppi


Tommaso: allibramento verde e range statistici


Francesco: sfruttare i forti drop a quota alta


Maximilian: Ottimo 1 e Ottimo 2 in cerca della sbancata


Daniele: Multigol 1-3 sfruttando il Crea Algoritmo


Luca & Pasquale: GOL e OVER sfruttando Metriche e Crea Algoritmo


Max (e Joe): OVER 0,5 nel secondo tempo


Massimo: strategia semplificata sul Minuto del Primo GOL


Max: metodo 3 fasi


Simone e Massimo: due strategie da Over 0,5 Primo Tempo


Luca: partite da GOL grazie all’Allibramento


Luca: come trovare Value Bet grazie all’incrocio dei dati


Simone: COMBO di Over 0.5 Primo + Secondo Tempo


Enea: progressione e copertura eventuale su Over 0.5 live


Enzo: Multigol 2-5 o 2-4 al posto di Over 1.5


Come sempre spero che le tecniche ti siano utili e ti facciano vincere!

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

PS: se ancora non l’hai fatto, scarica la guida gratuita BETTING FACILE.


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

78 commenti su “Vuoi iniziare a vincere le tue schedine? Usa queste tecniche vincenti (Raccolta).”

  1. Ciao ti seguo da qualche tempo su YouTube ma nonostante ciò non ho capito una cosa.il superfoglio viene usato virtualmente su computer cellulare etc e paghi per usarlo oppure viene dato un file a chi lo acquista.sinceramente io ho provato vari modi per leggere i dati ma non ci capisco un’acca questo il motivo che non mi sono mai interessato a scriverti.adesso però ho visto che i dati li prendi online e ti danno delle partite in base a una ricerca o metodo che c’è nel menù. Se per provare un mese ti vengono dati anche i video spiegazione metodo oppure sono 2 cose separate online e acquisto superfoglio.scusa ma sono un dilettante e ho cominciato solo da qualche mese a capirci qualcosa.ciao e grazie per il tempo che mi hai concesso

    Rispondi
  2. Il metodo di Marco propone di rilevare tutti gli OTTIMO 1 da MIND BET e IN SCALA PURE (metodo della FAVORITA).

    Da quel che vedo in realtà MIND BET estrae già tutti gli OTTIMO 1, senza dover andare a vedere quelli filtrati in SCALA PURA uno alla volta. Ogni “record” di SCALA PURA rivela solo ad ogni incontro cosa viene proposto come esito.

    dico bene? più che altro per facilitare l’utilizzo del metodo.
    Grazie
    Aldo

    Rispondi
  3. Ciao, volevo chiedere se con il superfoglio e possibile calcolare con le statistiche delle partite precedenti i goal di una squadra in casa o trasferta ?
    Grazie

    Rispondi
  4. sto testando il metodo di marco sugli ottimo 1 e probabile 1,ma mi accorgo che nel superfoglio a volte gli ottimo 1 diventano probabile 1 o spariscono completamente dal mindbet. volevo sapere come mai e su che dati si basa per stabilire se è un ottimo 1 o probabile 1. Grazie

    Rispondi
    • La parte scritta è un mix tra range statistici, quote e sottofrequenze statistiche quindi se cambia la quota può cambiare la parte scritta. Cosa le determina è l’algoritmo delle sottofrequenze, che per ovvie ragioni però non posso svelare 🙂

      Rispondi
    • Se non altro il fantomatico Marco una tecnica l’ha pubblicata e descritta.
      Il fantomatico Andrea potrebbe fare lo stesso, non credi?

      Rispondi
      • Ragazzi vi invito a evitare polemiche inutili sul blog. Non sono interessato a discussioni o a “convincere” chi non crede in ciò che viene scritto. Chi ci crede le prova e ne trae i vantaggi, chi non ci crede passerà a lasciare commenti polemici al prossimo blog e va bene così, manteniamo il “mood” della comunity sano e positivo 🙂

        Rispondi
  5. ciao alessandro riguardo la tecnica di Marco non ho capito quale quota prende in considerazione da sommare,quella reale allibrata o la vergine?

    Rispondi
  6. Stavo seguendo con molto interesse il metodo “ingegnerizzato” di Marco e volevo un chiarimento: in Mind Bet si considerano solo gli “Ottimo 1” e “Probabile 1” ma non i “Possibili 1”? o questi ultimi sono assimilabili ai Probabili 1?
    Per quanto concerne il Metodo 1X P.T. : vengono considerate le partite degli Ottimo 1? Lo chiedo, perche’ non ho trovato quote 1X p.t. la cui media superi 1.14
    Grazie

    Rispondi
          • Scusami Ale, forse mi sono spiegato male
            Lui parla di questo:
            Controllo delle % global e post covid (se sono troppo diverse, non va bene)
            Percentuale del 2 più bassa del 22%: 1X (global)
            Percentuale del 2 più alta del 22%: 12 (global)

            Come fare questo controllo se la funzione global e post COVID non c’è?

            Grazie ciao

    • perché non è una tecnica degli utenti, ma mia. In realtà non è neanche una vera e propria tecnica: è semplicemente un menu che raccoglie partite che io studierei da potenziali singole. Come studio le singole è spiegato in 2-3 articoli del blog quindi non c’è bisogno di replicarlo.

      Rispondi
  7. Ciao a tutti, innanzitutto complimenti ad Ale per questa idea di condividere le strategie. Vorrei chiedere a Marco se per le sue strategie Ottimo 1 e Probabile 1 (in generale anche le altre), esclude campionati minori (tipo Algeria, Giappone e in generale extra UE) oppure li considera tutti. Grazie

    Rispondi
    • Ciao Laura, vale per tutte le partite indistintamente dai campionati la strategia di marco 🙂 Quando ci sono specifiche le scrivo, però solitamente finora riguardano tutti. Grazie a te!

      Rispondi

Lascia un commento