Euro 2024: favorite, pronostici e quote degli Europei di Calcio 2024.

Euro 2024

Euro 2024: pronostici, quote e favorite sugli Europei di Calcio in Germania.

Il post di oggi è dedicato agli Europei 2024.

Evento pazzesco che ci accompagnerà fino al 14 Luglio, giorno della Finalissima.

Domenica 14 sarà, tra l’altro, una giornata veramente particolare.

A distanza di poche ore si disputerà infatti anche un’altra Finalissima.

Quella di un secondo spettacolare evento che seguiremo questa estate:

  • la Coppa America!

Con il SuperFoglio abbiamo acquistato i diritti per entrambe le competizioni.

Alla fine del post ti dirò anche come fare per averlo gratis durante tutta la competizione!

Saremo in primissima linea 🙂

 

 

Non solo.

Nel caso non ti bastasse il meglio del calcio europeo e sudamericano, niente paura.

Ci sono anche diversi campionati estivi in campo.

Il rischio di rimanere senza calcio non è contemplato!

Potrai seguire tutto sui miei canali gratuiti:

Bene, ora dedichiamoci agli Europei.

Date Euro 2024: 51 partite, si comincia il 14 Giugno.

Manca meno di un mese.

La cerimonia inaugurale è prevista per il 14 Giugno.

La finale, come anticipato, ci sarà invece il 14 Luglio.

Un mese in cui assisteremo, in totale, a 51 partite.

Esordio Europei di Calcio 2024: Germania – Scozia.

Euro 2024


Favorite Euro 2024: sul podio Inghilterra, Francia e Germania.

Analizziamo le quote dei bookmakers sulle favorite alla vittoria finale.

Troviamo subito qualche sorpresa.

L’Inghilterra, finalista (perdente) del 2020, è la più accreditata alla vittoria finale.

Viene offerta, mediamente, intorno a quota 4.10:

Se questo può essere considerato normale, molto più anomalo è il trattamento riservato a noi.

L’Italia, Campione in carica, è proposta intorno a quota 14.50:

Pesano la mancata partecipazione ai Mondiali ’23 e le difficoltà della banda-Spalletti a trovare ancora un vero bomber.

Siamo considerati poco più che degli outsider.

Speriamo il campo possa smentirli!

Le altre favorite sono:

Personalmente, se dovessi puntare 1€ oggi, lo metterei sulla Francia.


Pronostici Europei Calcio 2024: cosa farà l’intelligenza artificiale.

Come anticipato, con il SuperFoglio, abbiamo acquistato i diritti per seguire Euro 2024.

Questo ci permetterà di eseguire analisi e pronostici.

Sfrutteremo, ovviamente, la nostra Intelligenza Artificiale.

Nel 2021 fece il suo esordio proprio durante gli Europei:

  • ottenne oltre l’82% dei pronostici esatti in tutta la competizione!

Sono veramente super curioso di vedere come andrà questa volta.

Trattandosi di una competizione breve è importante chiarire una cosa:

Avrà dunque poca rilevanza la “matematica” del campo.

Sfrutteremo invece, maggiormente, la storicità delle quote:

E’ un processo che avviene, già oggi, totalmente in automatico.

Nei campionati la “matematica” del campo e il Flahsback di Quota interagiscono tra loro.

Nelle coppe e nelle competizioni brevi si da maggiore importanza alle storicità di quota.


Gruppi Euro 2024: le favorite al passaggio alla fase finale.

Lo svolgimento della fase a gironi sarà classica.

Avremo sei gironi da quattro squadre:

  • passano le prime due di ogni girone;
  • più le quattro migliori terze.

L’Italia è nel Gruppo B insieme a Spagna, Croazia e Albania.

Girone veramente duro.

Candidate alla fase finale: Spagna e Italia, ma occhio alla Croazia.

Nel Gruppo A nessun dubbio invece sulla Germania.

Non credo avrà grossi problemi neanche la Svizzera.

Quote Euro 2024

Quote Europei 2024


Nel Gruppo C è, ovviamente, strafavorita l’Inghilterra.

Il secondo posto se lo giocano Danimarca (favorita) e Serbia.

Il Gruppo D è in mano ai vicecampioni del Mondo della Francia.

L’Olanda dovrà guardarsi dalle insidie della Polonia.

Quote Europei Calcio in Germania

Pronostici Euro 2024


Livellati, qualitativamente verso il basso, appaiono gli ultimi due gironi.

Nel Gruppo E la favorita è il Belgio.

Per il secondo posto se la giocano tutte e tre le squadre restanti.

Situazione leggermente migliore, ma simile, nel Gruppo F:

  • favorito il Portogallo;
  • equilibrio tra Repubblica Ceca e Turchia.

Gruppi Euro 2024

Euro 2024 dove vederli


Scommesse Europei 2024: come avere gratis il SuperFoglio.

Piccola iniziativa.

Potrai avere il SuperFoglio gratis per tutti gli Europei!

Oppure, se sei già abbonato, prolungare in automatico il tuo abbonamento per un mese in più.

E’ grazie al contributo dei bookmakers con cui collaboro.

Una promo ad hoc.

Se sei residente in Italia, e non hai mai aperto un conto con uno di loro, puoi aderire anche tu.

Ci sono alcune collaborazioni più recenti, come quelle con:

E altre invece storiche, come quelle con:

Non è tutto.

Qui puoi trovare l’elenco completo dei partners che aderiscono.

Tutti, tranne gli ultimi due, ti consentiranno di avere il SF per tutto Euro 2024.

Se ti interessa saperne di più:

Ti invierò i dettagli.


Euro 2024 dove vederli e chi trasmette gli Europei?

Prima di salutarci capiamo dove e come seguire gli Europei di calcio in TV.

Sky trasmetterà tutte e 51 le partite di Euro 2024.

Di queste, per fortuna, 30 saranno condivise con la Rai.

Quindi senza necessità di abbonamento.

Come e quando seguire l’Italia ad Euro 2024.

Le partite della nostra nazionale saranno trasmesse, tutte in chiaro, dalla Rai.

Ecco il calendario:

  • Prima partita: Italia-Albania, 15 giugno 2024 alle 21
  • Seconda partita: Spagna-Italia, 20 giugno 2024 alle 21
  • Terza partita: Croazia-Italia, 24 giugno alle 21

Bene!

Arrivati a questo punto credo di averti detto davvero tutto.

Speriamo di ripetere una nuova impresa!

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Quote Scommesse Calcio: Quota Reale Allibrata e Quota dei Book [GUIDA]

Quota Reale Allibrata

Quote Scommesse Calcio: la Quota Reale Allibrata e quella offerta dai book.

Il post di oggi è dedicato alla Quota Reale Allibrata (QRA).

Ossia:

  • la quota matematica più vicina alla corretta quota di una partita.

Vedremo come sfruttare al meglio la Q.R.A.

Confrontandola con le quote scommesse offerte dai bookmakers.

Il rapporto tra Quota Reale Allibrata e quota scommessa dei book è il primo step nello studio delle schedine.

Alla fine dell’articolo vedremo anche come usare, bene, le quote di apertura.

 

 

Ho aggiornato questo articolo nel 2024 per diversi motivi.

Il primo articolo sull’argomento risaliva al 2017.

Ormai ci sono troppe novità da tener presenti.

E l’Intelligenza Artificiale ha rivoluzionato il metodo di studio.

Prima di tutto:

  • i calcoli conducono a dati più precisi e previsioni più affidabili grazie all’I.A.

Non solo.

Le Comparazioni Affini hanno radicalmente cambiato la gerarchia di studio.

Gli elementi di studio della “vecchia maniera” sono meno importanti.

Grazie all’I.A. abbiamo infatti superato alcune problematiche.

Ad esempio la vecchia valutazione di quota statistica o non statistica.

Oggi è molto meno decisiva, quasi ininfluente.

Per iniziare ad approcciarsi al betting in modo consapevole va benissimo.

Ma il cervello-robot ci spinge oltre.

I dati a disposizione (un database privato con oltre 800.000 partite e più di 1.500.000 righe di codice) raccontano alcune cose finora sconosciute.

Se le C. A. vedono favorito un match, che sia statistico o non statistico, non incide sulla previsione.

Risulta cioè ugualmente vincente.

E questo è un bene.

Abbiamo infatti un win-score molto più alto rispetto a prima.

Questo perché le C.A. mettono già in relazione:

  • Quota Reale Allibrata
  • Quota attuale
  • Quote di apertura (vergine)
  • Variazioni
  • Statistiche
  • Allibramenti
  • Storico
  • Ecc

Questo supera la vecchia relazione quota reale / quota offerta.

In ogni caso, visto che amo studiare con il mio cervello, analizzo sempre tutto.

Semplicemente sono più sereno.

Perché so che lo ha già fatto anche il robot.

Facciamo un recap su tutta la tematica.

Quote Scommesse Calcio: QRA in relazione alla quota offerta dal book.

Si parte da alcune basi matematiche.

Faremo cioè il Picchetto Tecnico per trovare la vecchia quota scommesse reale.

Questo metodo di studio non l’ho inventato io, bensì l’esperto di quote scommesse Fazio.

L’utilità di questo metodo mi ha aiutato in passato.

Ho potuto far crescere le mie conoscenze e competenze soprattutto nei miei primi anni di lavoro.

Vediamo velocemente di cosa si tratta.

Quando mettiamo in relazione vecchia quota reale e quota del book ci possiamo trovare davanti a tre scenari.

  1. se la differenza è inferiore al 15-16 % ci troviamo difronte ad una partita statistica (lineare).
  2. se la differenza è superiore al 16-17 % siamo al cospetto di una partita non statistica (non lineare).
  3. quando la differenza è superiore al 30-31 % ls partita indica infine una forte favorita (non lineare casa/trasferta).

Nelle partite statistiche potevo giocare qualunque tipo di mercato (1×2, under-over, gol-nogol, ecc).

In quelle non statistiche era preferibile cautelarsi con doppie chance (1X – X2) oppure rivolgersi direttamente al mercato dei gol.

In quelle con una forte favorita, per l’appunto, c’era una squadra che sembrava “destinata” a vincere e si poteva optare per quella.

Fino a qui non credo ci siano dubbi.

E’ ciò che sapevamo sulle scommesse calcistiche.

Da questo punto in poi ho iniziato a sperimentare.

Ho fatto mie introduzioni a questo metodo.

Prima di tutto ho sostituito la vecchia quota reale con una nuova quota, di mia invenzione:

  • la Quota Reale Allibrata.

Ho cioè tirato in ballo anche l’allibramento.

Lascia che ti spieghi.

Cos’è la Quota Reale Allibrata (Q.R.A.)?

La Q.R.A è la quota reale a cui siamo riusciti ad applicare lo stesso allibramento che il bookmaker applica alle sue quote.

Distribuito nello stesso modo in cui lui lo distribuisce sulle sue quote.

Non è stata una cosa facile.

Ma fa la differenza.

Perché è importante?

Perché l’allibramento rappresenta il modo in cui il bookmaker guadagna su ogni quota che ci offre.

Indipendentemente da come finisce la partita!

Non solo.

Questo ci permette inoltre di ottenere una quota dinamica.

La comune quota reale è ferma.

Si calcola sulla base dei risultati del campo.

Cambia cioè solo nel momento in cui vengono disputate nuove partite.

La QRA aggiunge invece un elemento fondamentale.

Lo considero importante tanto quanto il valore del campo:

  • il pensiero del bookmaker.

Espresso appunto tramite l’allibramento.

E’ attraverso l’aggio infatti che il book genera il suo utile.

Su ogni singola quota che offre.

La Quota Reale Allibrata ci offre dunque un mix tra “valori del campo” e “pensiero del bookmaker“.

Questo consente di arrivare alla quota matematicamente più vicina a quella che il book avrebbe dovuto offrirci.

Non è tutto.

Grazie alla QRA anche il concetto di “partita statistica” o “non statistico” risulta meno importante.

Mi spiego.

La nostra I.A. lo “ingloba” nella sua valutazione generale.

Vediamo tre esempi per chiarire cosa intendo.

Quota Scommesse Calcio: Quota Reale Allibrata in Partita Statistica.

In questo caso vediamo un rialzo di quota.

Dalla quota vergine (1.40) a quella attuale (1.53).

E’ un rialzo ininfluente.

La relazione con la QRA resta statistica e al ribasso (del 5,9%).

Anche per il cervello-robot la partita ha un pronostico ben indirizzato:

  • Probabile 1.

L’alto numero di Comparazioni Affini (360) rende tutto ancora più stabile e affidabile.

Analisi Quote Scommesse

Quota Reale Allibrata


Quote Scommesse Calcio: QRA di una Partita Non Statistica.

Qui la differenza tra Q.R.A e quota attuale è del 23.2%.

Quindi il match sarebbe non statistico.

In teoria, per la vecchia concezione, non avremmo dovuto giocarla sul segno fisso.

Anche in questo caso però il numero delle C.A. è alto (342).

E il pronostico dell’Intelligenza Artificiale si fa leggermente più cautelato:

  • Possibile 1.

La cautela però non è dovuta al non statistico.

Ma alla probabilità di vittoria.

Qui infatti la % di 1 è solo del 55.7%.

Nell’esempio precedente era 63.6%.

Ci consiglia dunque il Possibile 1 che è un esito bivalente:

  • 1 fisso per chi è più aggressivo;
  • 1X Doppia Chance per chi è più cautelato.

In ogni caso l’intera analisi è resa stabile dalle Comparazioni.

Senza preoccuparsi del non statistico.

QuoteScommesseCalcio

Quote Calcio Oggi


Calcio scommesse in Partite con una Forte Favorita.

Terzo esempio.

Sarebbe, nella vecchia concezione, un match con una forte favorita.

Nel nuovo modo di studiare grazie alla I.A. il drop di quota è assorbito nel pronostico.

E vale quanto già visto.

Tiene conto della probabilità statistica alla vittoria (in questo caso 54.3%) e suggerisce la previsione più attendibile.Non importa se sia statistico o no.

L’alto numero di C. A. da stabilità alla previsione.

Il Possibile 1 ci permette di decidere se:

  • spingere sull’1 fisso
  • cautelarci con la 1X.

Quote Scommesse Calcio


Bene!

In tutti e tre i casi il numero delle Comparazioni Affini risulta determinante.

Quando ci sono molte C.A è un forte segnale di conferma.

Se i cluster fossero stati meno affidabili, ad esempio con meno di 50 C.A, avremmo usato maggior cautela.

Il motivo è semplice.

Poche comparazioni permettono di avere statistiche meno stabili.

Perché basate su meno dati.

E’ inoltre importante sottolineare un’altra cosa:

La QRA nelle scommesse sportive quote ci consente di avere delle statistiche più attendibili rispetto a quelle della semplice quota reale.

Perché?

Proprio perché sfrutta il peso dell’allibramento.

Questo ci fornisce un piccolo vantaggio.

Nel post sul picchetto tecnico c’è un esempio che rende tutto particolarmente evidente.

In definitiva possiamo dire che questo:

  • per uno studio complessivo è bene tener presenti tutti gli elementi.

Se vogliamo valutare anche statistico/non statistico non è sbagliato.

Il confronto può aiutarci a migliorare le nostre conoscenze.

Ma l’Intelligenza Artificiale va oltre.

E non è tutto.

Un ultimo utilizzo della Q.R.A è nella ricerca delle Value Bet.

La Quota Reale Allibrata è fondamentale per trovare il vero valore di una ValueBet.

Il motivo si può immaginare.

L’allibramento rappresenta il guadagno che i book si aspettano di avere.

Includendo quel valore nella QRA riusciamo a definire in maniera più precisa il vero valore di una quota scommessa.

Di conseguenza, valutiamo meglio anche la ValueBet.

Proseguiamo.

Spostiamoci brevemente sulla quota di apertura.


Studio Quote Scommesse: quota di apertura nelle scommesse di calcio.

La quota di apertura è chiamata anche quota vergine.

O, semplicemente, quota iniziale.

Termini che sicuramente avrai già sentito.

Questa è la sua definizione:

Le quote apertura scommesse sono le quote con cui i book “aprono” il mercato di una partita.

Cosa significa aprire il mercato?

Vuol dire iniziare ad accettare le nostre scommesse.

Il book apre il mercato quando una partita entra in palinsesto.

Da quel momento si può iniziare a puntare.

Non appena iniziano le nostre giocate la quota comincia a muoversi.

Si alza e si abbassa in risposta alle nostre giocate.

A quel punto diventa una “quota attuale”.

Per questo l’apertura è chiamata anche quota vergine:

  • perché non ha ancora subito variazioni per il flusso di denaro degli scommettitori.

Le variazioni di quota sono di due tipi:

  • dirette (quando sono volute direttamente dal bookmaker);
  • indirette (quando sono conseguenza del flusso di denaro a cui il bookmaker si adegua).

E’ un aspetto molto interessante.

Lo trovi approfondito nella guida alle variazioni di quota.

Torniamo all’apertura.

Nei campionati principali, mediamente, i book aprono il mercato circa 15 giorni prima della partita.

Per campionati meno importanti il margine è minore.

A volte una settimana prima.

Altre solo pochi giorni prima se non addirittura il giorno stesso.

Credo possa essere una strategia dei bookmakers.

Per tutelarsi da eventuali partite truccate.

I campionati minori sono infatti più a rischio.

Tutto qui.

Questa è la quota di apertura.

Ma a cosa serve? E a cosa può esserci utile?

Scopriamolo.

Quote Apertura Scommesse: è davvero utile? A cosa?

Su questo argomento è bene fare chiarezza.

L’apertura è utile.

Ma, secondo me, lo è solo se messa in relazione con altri fattori.

Mi spiego.

Non farei un pronostico basandomi solo sulla quota vergine.

Per un motivo semplice.

Lo abbiamo visto:

  • Il mercato apre 15-20 giorni prima del giorno della partita.

Basarsi sulla quota vergine significa rinunciare all’analisi di 20 giorni di dati.

Magari c’è un forte drop.

Oppure un rialzo.

O l’infortunio di un giocatore importante.

E così via.

Azzardare una previsione basandosi solo sull’apertura lo trovo quindi un forte limite.

Il discorso cambia se la usiamo come termine di confronto.

Se la mettiamo cioè in relazione con:

  • la quota attuale
  • e, soprattutto, la Q.R.A.

Il confronto con la Q.R.A diventa davvero utile.

Vediamo un esempio.

Scommesse di Calcio: esempio analisi quote.

Qui possiamo notare diverse cose utili:

  • in attuale c’è un rialzo rispetto all’apertura;
  • ma c’è un bel drop rispetto alla Q.RA (35.4%);
  • l’allibramento non presenta particolari anomalie.

Il rialzo rispetto all’apertura non genera preoccupazioni.

Perché è aiutato dal drop rispetto alla Q.R.A.

Ecco.

Se analizziamo solo l’apertura perdiamo questo step.

La quota rialza e ci facciamo spaventare dal rialzo.

Altri book la abbassano e ci confondo.

Alla fine magari abbandoniamo la giocata.

Invece tutti gli elementi sono favorevoli alla vittoria casalinga.

Perché confrontiamo quota attuale e di apertura con la Quota Reale Allibrata.

Per l’Intelligenza Artificiale questo è un Ottimo 1 e Over 2.5.

Finisce 6-0 🙂

Conta lo studio di tutte le Quote.

Quote Scommesse Calcio


Quali bookmakers producono le Quote di Calcio?

Andiamo avanti.

Prima di vedere come si trova e facciamo un ulteriore chiarimento.

Non esiste una sola Quota Iniziale.

Ne esistono tante.

Una per ogni bookmakers.

Sono ovviamente quasi tutte simili tra loro, diversificate da pochi punti percentuali, ma ognuna può essere diversa.

Ti svelo un piccolo segreto.

Che molti ignorano.

Pochi bookmakers creano autonomamente la propria quota di apertura.

Da quel che so io, in Europa, gli unici ad operare in modo autonomo sono:

Tutti gli altri si adeguano alle loro.

Variando di poco le quote offerte.

Ci sono poi i bookmaker asiatici.

Che rappresentano però un discorso a parte.

Come si trova la Quota di Apertura delle scommesse?

Questo è facile.

Ci sono decine di siti che la forniscono gratuitamente.

Uno dei più famosi è Odds Math.

Ma ce ne sono tanti altri.

Ti basta andare sul sito, scegliere la partita e passarci sopra con il mouse.

Si aprirà un piccolo riquadro.

Indica la quota vergine di quel segno con giorno e ora d’apertura del mercato.

Esempio:

  • Bologna-Roma del 22-09-2019.
  • Apertura 3-09-2019 alle 22:36 a quota 2.86.
  • Tutte le altre sono le variazioni.

Come vedi la quota è stata aperta ben 20 giorni prima.

Troppi per affidarsi solo a quella in un pronostico.

Quote di apertura delle scommesse


Quote Calcio Oggi: aggiornamento – Come utilizzare al meglio la QRA.

Piccolo aggiornamento.

Per chiarire ulteriormente il tutto ho girato un video.

Ci trovi degli esempi reali.

Ti permetteranno di approfondire quanto appena visto sulle quotazioni sportive.

Bene.

Arrivato a questo punto credo di averti detto davvero tutto.

Spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Pronostici Vincenti Oggi: quote alte per Exchange e Sbancate. [GUIDA]

Pronostici Vincenti Oggi

Pronostici Vincenti Oggi: come trovare quote alte da usare in Exchange o in una “sbancata”.

Il post di oggi è dedicato pronostici vincenti con quote alte.

In particolar modo vedremo le migliori strategie da utilizzare per:

  • utilizzare quote più alte del solito;
  • non mettere (troppo) a rischio la concreta possibilità di vincita.

Il cuore del discorso, se ci pensiamo, è solo questo.

Tutti siamo alla ricerca di quote alte.

Il più possibile.

Questo non deve però mettere a rischio la possibilità di ottenere scommesse vincenti.

La quota alta va dunque abbinata ad win score profittevole.

 

 

In questo articolo vedremo come mantenere un giusto equilibrio tra:

  • pronostici e risultati vincenti;
  • ricerca della quota alta.

Prima di iniziare un suggerimento.

Riservato, soprattutto, a chi ha iniziato da poco.

Se pensi di essere ancora poco esperto per consigli scommesse a quota alta, non preoccuparti.

Datti il tempo per imparare prima strategie più semplici.

Ho scritto una guida per pronostici risultati vincenti a quota facile.

Ti aiuterà a partire con il piede giusto e con rischi super ridotti.

L’articolo è aggiornato al 2024.

I dati che vedremo hanno infatti mantenuto stabilità anche nell’ultimo check di controllo.

Variazioni di 1 / 2 punti percentuali sono da considerarsi fisiologiche.

Troppo poco significative per essere considerate rilevanti.

Bene, detto questo, iniziamo.

Pronto?

Si comincia.


Pronostici Vincenti Oggi: scommettere su quote alte con la I.A.

E’ stato un lavoro lungo.

Nelle scorse settimane ho iniziato spacchettare il database della nostra I.A.

Mi sono trovato davanti l’intero storico, dall’inizio a oggi.

Perché l’ho fatto?

Puoi immaginarlo:

  • cercavo le statistiche migliori per studiare risultati vincenti oggi a quota alta.

Ciò che ne è emerso è stato inaspettato.

Inizialmente avrei dovuto scrivere un solo articolo.

Questo, dedicato alle quote alte.

Ma i riscontri ottenuti mi hanno fatto cambiare idea.

Oltre a questo ne ho scritti altri due.

Uno in cui consiglio scommesse a quota facile (link è poco sopra).

L’altro dedicato solo al pronostico vincente degli Over.

Qualunque sia la tipologia di scommessa che ti piace seguire, avrai di che divertirti 🙂

Scommesse Vincenti Oggi: quote alte scommesse fino all’85,4% !

Stiamo per vedere delle combo fantastiche.

Sono tutte realizzabili attraverso la funzione Crea Algoritmo.

Partiamo dal basso.

Pronostici calcio vincenti: Combo 1.

Questi gli elementi da scegliere:

  • Valutazione SF:
    • Possibile 1 o Possibile 2.
  • Range di Quota:
    • 1.70 / 1.89.

Risultati pronostici vincenti:

  • Possibile 1 con allibramento verde 85.4% di 1X;
  • Possibile 1 con allibramento rosso 84.3% di 1X;
  • I Possibile 2 con allibramento rosso 82.8% di X2;
  • Possibile 2 con allibramento giallo 81.8% di X2;

Le quote non sono ancora molto alte.

Ma il dato è particolarmente interessante.

In modalità Exchange si potrebbe bancare il segno opposto al pronostico vincente di oggi.

I bookmakers su cui giocare in Exchange sono i “soliti noti”:

In alternativa, modalità classica:

  • creare una multipla con i pronostici vincenti per cercare una sbancata.

Questo è il report totale.

Bollette Vincenti con Scommesse Quote Alte:

Pronostici Vincenti Oggi


Pronostici Vincenti: Combo n. 2.

Passiamo ad una seconda proposta.

La combo si crea abbinando:

  • Valutazione SF:
    • Buono 1X;
    • Buono X2.
  • Range Statistico:
    • 1X;
    • X2.

Attenzione alla quota.

Offrirà due range di quota diversi:

  • 1.70 / 1.89 come la combo precedente;
  • un range più difficile 1.90 / 2.19.

Le % di scommesse vincenti arriva fino all’80% con quote fino a 2.20.

Anche in questo caso la modalità di utilizzo è varia:

  • si possono usare in Exchange;
  • in multipla;
  • per una singola più rischiosa.

Questo è il report totale.

Schedina Vincente Oggi:

Pronostici Vincenti Oggi


Scommesse Vincenti Oggi: Combo n.3.

Ultima combo.

Tiriamo in ballo le valutazioni più difficili:

  • Rischia 1X;
  • Rischia X2.

Ho volutamente saltato Copri 1X e X2.

I risultati vincenti sono simili a quelli del Buono 1X-X2.

Calano non oltre il 3%.

Questi riscontri sono diversi invece.

I pronostici vincenti di oggi con la valutazione Rischia meritano una menzione.

Si parte sempre dalla funzione Crea Algoritmo.

Si associa:

  • Valutazione SF:
    • Rischia 1X;
    • Rischia X2.
  • Range Statistico:
    • 1X;
    • X2.

La quota prevista è nel range 1.90 / 2.20.

Veniamo ai risultativincenti.

Alcuni dati sono incredibili.

Impossibili da spiegare:

  • Rischia X2 con allibramento giallo ottiene quasi il 79% di scommesse vincenti;
  • Se l’allibramento è viola, la stesso X2, crolla al 63%!

I pronostici vincenti oggi più stabili sono:

  • 1X + allibramento verde (75.3%);
  • 1X + allibramento viola (75.3%);
  • X2 + allibramento giallo (78.9%);
  • X2 + allibramento viola (75.5%);

La quota minima è 1.90.

L’utilizzo quindi è ottimale sia in Exchange che in modalità classica.

Pronostici Scommesse Sportive:

Scommesse Vincenti


Pronostici Calcio Vincenti: idee su i migliori pronostici vincenti.

Bene!

Dopo tanti numeri, ci siamo.

Siamo arrivati alle conclusioni.

Il primo consiglio riguarda il budget:

  • trattandosi di pronostici più difficili, è meglio fare prima dei test senza soldi.

Questo ti permetterà di fare pratica senza inutili perdite.

Poi una rassicurazione:

Non serve che tu ti ricordi tutte queste combinazioni di scommesse vincenti.

Ci stiamo pensando noi.

Il lavoro attuale è svolto nell’ottica di insegnare alla I.A. a riconoscere queste combo.

In modo che le offra nelle schedine automatiche dell’Area VIP.

Ultimissima cosa.

Il database è il cuore pulsante del nostro lavoro.

Devo tutelarlo.

Mi sono state offerte cifre da capogiro per condividerlo.

In alcuni casi centinaia di migliaia di euro.

Ho sempre rifiutato per mantenere un controllo diretto e la giusta privacy.

Per questo non mi è possibile pubblicare più di quanto non sia già online.

Spero la mia posizione possa essere compresa.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


In questo video vengono spiegate ulteriori dinamiche e utilità, oltre che aggiornamenti futuri del SuperFoglio.


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Handicap Asiatico, Asian Handicap e Asian Score: la spiegazione.

Handicap Asiatico

Handicap Asiatico, Asian Handicap e Asian Score: spiegazione delle scommesse con Handicap.

Il post di oggi è un nuovo approfondimento su Asian Odds.

Si torna dunque a parlare di quote asiatiche.

Argomento sempre molto richiesto qui sul blog.

Se sei un appassionato di Handicap Asiatico qui trovi gli due link:

Sono certo che ti piaceranno.

Bene.

Fatte le dovute presentazioni, iniziamo.

Affronteremo una spiegazione approfondita di:

  • Asian Handicap (detti anche Handicap Asiatici);
  • Asian Score;
  • Asian Moneyline (novità).

La prima stesura di questo post risale al 2019.

Ho però deciso di aggiornarlo al 2024 viste le novità introdotte dal sito AsianOdds.com.

Come appunto la Moneyline che vedremo a breve.

 

 

Iniziamo con il dire che la spiegazione teorica degli Handicap Asiatici è abbastanza semplice.

Più difficile è la corretta individuazione.

Ma a questo ci arriveremo.

Esistono delle tabelle da consultare.

Spiegano perfettamente il valore asiatico attribuito a:

  • Asian Handicap;
  • Asian Score.

Vediamole.

Poi cercheremo di argomentarle.

Asian Handicap Spiegazione: il valore dell’Handicap Asiatico.

Prima immagine.

Sono gli Handicap e, banalmente, potremmo dire che si riferiscono al pronostico 1X2.

Nella prima colonna c’è il valore.

Nella seconda l’eventuale risultato.

Infine nella terza l’esito della nostra scommessa.

Esempio:

  • Asian Handicap 0
    • se la favorita vince, e noi abbiamo puntato sulla favorita, vinciamo.
    • se pareggia, e abbiamo giocato la sua vittoria, abbiamo un rimborso totale.
    • infine se perde, e noi l’avevamo giocata vincente, perdiamo.

Valore Scommesse Asiatiche

handicap asiatico


Seconda immagine.

Si cambia prospettiva.

Il sito BookOdds oggi si chiama AsianOdds.com

Qui troviamo Handicap, Score e Moneyline.

Li vedremo a breve.

0 Asian Handicap

Handicap Asiatico


Iniziamo facendo un chiarimento.

E’ abbastanza importante.

Con gli Handicap Asiatici non si scommette sulla vittoria 1X2.

Si scommette piuttosto sulla differenza delle reti che ci sarà tra le due squadre.

Mi spiego meglio.

Potremmo perdere una scommessa anche se la squadra su cui abbiamo puntato vince.

Ad esempio con l’Handicap -1.

Se vince 2-1, abbiamo perso.

Ma ci ridanno i soldi: c’è il rimborso totale.

Lo so.

E’ un po’ ingarbugliata come cosa 🙂

Facciamo un esempio reale.

Handicap Asiatico Spiegazione – Esempio Scommesse Asian con Handicap -1 -1.5 .

Dalla prima tabella:

  • Handicap -1, -1,5 .

Se la squadra favorita vince con un gol di scarto la scommessa è mezza persa.

Esistono infatti anche:

  • giocate mezze vinte;
  • mezze perse;
  • totalmente rimborsate.

Magari giochi 10€ e ne perdi 5€.

O ne vinci 5€.

Dipende tutto dalla spiegazione degli Handicap Asiatici che trovi nella prima tabella.

Gli Handicap vengono decisi dai bookmakers.

Ma non sono quote, quelle si chiamano Odds.

Il nome con cui vengono esposti è:

  • SPREAD (riquadro rosso della seconda foto).

Spread e Handicap sono la stessa cosa.

Gli spread sono:

  • OPEN;
  • CURRENT.

Ossia spread di apertura e spread “correnti”, attuali.

Cioè relativi al momento in cui li si sta guardando.

Quelli di apertura restano fissi.

Quelli current possono cambiare finché il match non ha inizio.

C’è poi un terzo elemento.

Sullo schermo ha il nome ODDS.

Le quote.

Rappresentano la probabilità che l’evento si verifichi.

Anche le Odds sono:

  • OPEN;
  • CURRENT.

Ossia quota di apertura e quota corrente.

Ci siamo.

Interpretare correttamente le combinazioni tra SPREAD (open e current) e ODDS (open e current) da vita alla Lettura Asiatica.

In questo modo si studia il METODO ASIATICO.

Ultima colonna.

Sempre della seconda foto.

E’ sempre evidenziata nel riquadro rosso:

  • CHANGE.

Quantifica il valore della variazione della Odds o dello Spread.

La variazione riguarda il current (attuale) rispetto alla open (apertura).


Handicap Asiatici: spiegazione di Asian Score (somma gol asiatica).

Passiamo ora agli Asian Score.

In questo caso ci si riferisce agli Under Over.

L’Under Over asiatico non è come quello europeo.

Ci sono differenze sostanziali.

Su tutte il fatto che esistono configurazioni per:

  • scommesse vinte;
  • mezze vinte;
  • rimborsate / nulle;
  • mezze perse;
  • perse.

Ecco una tabella riepilogativa.

Scopri il Corso di Betting sui Bookmakers Asiatici: Asian Secrets


Torniamo però alla seconda foto.

Gli Asian Score sono evidenziati dal riquadro viola.

Il nome che gli viene assegnato è TOTAL.

Sta ad indicare la TOTAL LINE.

Ossia il totale dei gol attesi per il match: la somma gol asiatica.

Esempio.

Su Inter-Roma la Total Line è 2.75 .

La scommessa proposta sarà dunque:

  • indovinare se ci saranno più o meno di 2.75 gol.

La situazione è del tutto simile a quanto visto per gli Asian Handicap.

Abbiamo un valore (Total) in Open e Current.

C’è poi la Odds (dove c’è scritto Under/Over) sempre con Open e Current.

A solito c’è anche il Change per eventuali variazioni.

Eventuali perché non è detto debbano esserci per forza.

Torniamo un attimo a Inter-Roma.

Qui la quota favorita è Over.

Perché è la più bassa (1870 vs 2030) in Current.

Guardiamo ora la terza tabella.

Over 2.75 significa che:

  • con 0, 1 o 2 gol perdo del tutto;
  • se fanno solo 3 gol vinco a metà;
  • per vincere l’intera somma servono almeno 4 gol.

Questo è il funzionamento della Total Line asiatica.

Per imparare come vincere con AsianOdds ho creato il corso AsianSecrets.


Spiegazione Moneyline (novità su AsianOdds.com).

Torniamo ancora alla foto due.

Riquadro grigio.

Indica la Moneyline.

Per alcuni potrebbe essere una novità.

Sul vecchio AsianOdds ad esempio non c’era.

In realtà è molto semplice.

La Moneyline è la scommessa “all’americana”.

Te la spiego.

Con le quote asiatiche esistono valori intermedi, scommesse mezze vinte/mezze perse, ecc.

Con gli “americani” invece NO.

Si valuta solo il vincitore assoluto del match.

Anche dopo eventuali tempi supplementari.

Potremmo dire che è come la nostra 1X2 ma va anche oltre il 90°.

Il termine deriva dai soldi che si possono vincere.

Ci si basa sulla “linea” (dell’1, della X o del 2) che risulterà vincente.

In questo caso devi fare attenzione solo a una cosa.

Non confonderti con i nostri Money Tips.

I Money Tips suggeriti dal SF si basano sul flusso di denaro.

Non c’entrano nulla con la Moneyline di AsianOdds.

Moneyline


 Scommesse Handicap Asiatico: caso-studio sull’Asian Handicap.

Questo caso studio è davvero top.

Una delle più belle partite di calcio degli ultimi 25 anni.

Voglio usarla per mostrarti come giocare in asiatico anche sui book europei.

Il match è il pirotecnico Manchester City – Real Madrid (26-04-2022).

Finita 4-3.

Ne avevo anche fatto un video-pronostico su YouTube.

Perché è interessante valutare le scommesse con Handicap anche sui book europei?

Te lo spiego subito.

Come visto poco sopra esistono esiti intermedi:

  • Si può vincere al 50%;
  • Perdere al 50%;
  • E si può avere un rimborso totale.

In Italia non molti permettono le giocate asiatiche.

Uno è Bet365.

Poi c’è BetFlag e, credo, nessun altro.

Vediamo cosa proponeva Bet365 su questo match.

Scommesse con Asian Handicap: la semifinale di Champions.

Sulla 1X2 vediamo il City offerto con l’Handicap -1 a quota 1.83.

Handicap -1 significa che, per vincere la scommessa, il City avrebbe dovuto avere 2 o più gol di scarto.

Con un solo gol di scarto avremmo avuto rimborsata l’intera somma giocata.

Con la X2 avremmo invece, ovviamente, perso.

Ricordati una cosa.

Importante.

Se per una squadra l’Handicap è -1, per l’altra è necessariamente +1.

Se per una è -0.5 per l’altra sarà +0.5.

E così via.

Handicap +1 per il Real Madrid significa l’esatto opposto del City.

Se vince o pareggia il Real vinciamo la scommessa.

Se il Real perde di un gol abbiamo il rimborso totale del giocato.

Infine se il Real perde con due o più gol di scarto perdiamo la nostra giocata.

Nella somma gol asiatica il funzionamento non è diverso da quello appena visto per la 1X2:

  • si vince in modo totale o parziale;
  • si perde in modo totale o parziale;
  • oppure si ottiene un rimborso totale.

E così via.

Handicap Asiatico Bet365

Scommesse Calcio con Handicap


Come studiare le scommesse sugli Asian Handicap al SuperFoglio.

Chiariamo una cosa.

Il SuperFoglio non è strutturato sulle AsianOdds.

Questo non significa che non si possa usare per fare giocate asiatiche su book europei.

Come?

E’ davvero semplice.

Gli Handicap riguardano esiti che si possono studiare anche sul SF :

  • lo scarto di gol che ci sarà tra una squadra e l’altra;
  • il numero di gol che ci sarà nella partita.

Scommesse Calcio con Handicap


Guardiamo la foto.

Su City-Real la previsione era 1 + Over 1.5.

Certo, il 4-3 sarebbe stato impossibile da indovinare.

L’Intelligenza Artificiale ha ottimi riscontri sui risultati esatti.

Ma è davvero poco probabile indovinare un 4-3.

Per i risultati esatti l’ideale sono partite che vanno da 0 a 4 gol.

L’1 + Over sono stati però abbastanza facili da studiare.

Anche nel video di YouTube è emerso questo pronostico.

Su Bet365 l’Handicap -1 era un esito rischiabile.

Dando infatti il City vincente (con la statistica al 64,9% non potevamo fare scelte diverse) avremmo avuto un ottimo salvagente con l’Handicap -1:

  • se avesse vinto di un solo gol (come poi è avvenuto) avremmo avuto la cifra rimborsata totalmente.
  • se invece avesse vinto con più gol avremmo avuto un’ottima quota 1.83 in singola.

Lo puoi dunque immaginare da solo.

Il modo migliore per sfruttare gli Handicap è la giocata in singola.

L’1 asiatico a 1.83 contro l’1 classico a 1.45.

Essendoci il rimborso, era un rischio ben calcolato.

Corso Avanzato Asian Handicap e Asian Score.

Bene!

Siamo in chiusura.

Queste sono alcune recensioni di pochi giorni fa, luglio 2023.

Recensioni di cosa?

Del mio:

Eccole.

Handicap Asiatico e Asian Score.

Asian Score


Handicap Asiatico


Ok!

Direi che ci siamo.

Ti ho dato tutte le spiegazioni che potevo su Handicap Asiatici, Asian Handicap e Asian Score!

Spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Handicap Asiatico: spiegazione video Asian Handicap.


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Allibramento Scommesse: cosa è e come si calcola l’Aggio [GUIDA].

Allibramento Scommesse

Allibramento Scommesse: cosa è, come si calcola e come viene distribuito l’aggio nelle scommesse.

Il post di oggi è dedicato all’Allibramento.

Chiamato anche aggio o lavagna.

Scopriremo l’Allibramento Medio, e capiremo in cosa può esserci utile.

Proveremo infine ad entrare nella dinamica più importante messa in atto dai bookmakers:

  • la distribuzione dell’allibramento sui vari segni.

Grazie ad essa i bookmakers ottengono infatti il proprio guadagno.

E lo ottengono indipendentemente dal risultato finale!

 

 

Con queste premesse è facile capire come mai l’aggio sia uno degli argomenti storici del blog.

Ho aggiornato questa guida al 2023 per fare un recap generale.

Pronto?

Iniziamo.

Allibramento Scommesse: cosa è l’aggio? Perché il Banco vince sempre?

Prima di tutto è bene specificare una cosa:

  • ciò che vedremo sono mie interpretazioni e deduzioni.

Derivanti da anni di studio e analisi.

Nessun bookmakers ha certificato – ne credo lo farebbe mai – che è vero quanto esposto.

Chiarito questo, si comincia.

Cos’è l’allibramento?

E’ il modo con cui i book guadagnano.

Esiste un proverbio abbastanza indicativo:

  • il Banco vince sempre.

Ed è la semplice verità.

Tutte le quote offerta dai bookmakers sono infatti allibrate.

Cosa significa?

Che indipendentemente da come finirà il match, il bookmaker avrà un ritorno economico.

Il guadagno sarà più o meno alto in base a come l’aggio è stato “distribuito” su ogni segno.

Fin qui, nulla di nuovo.

Quale è il calcolo da fare per trovare l’allibramento?

Molto semplice.

Basta conoscere la probabilità di vincita che il book assegna alla quota.

L’operazione da fare è:

  • 100 / quota.

Vediamo un esempio reale.

Calcolo Allibramento.

Allibramento Scommesse


Qui il valore dell’aggio è di 5.44.

Il risultato è frutto di queste operazioni:

  • 1= 100 / 1.62 = 61.73
  • X = 100 / 3.8 = 26.31
  • 2 = 100 / 5.75 = 17.40
  • (61.73 + 26.31 + 17.40) = 105.44 – 100 = 5.44

Importante.

Il calcolo si attua sulla quota attuale.

Quindi può modificarsi ogni volta che varia la quota.

Dalla foto vediamo che qui l’allibramento è verde.

Significa che:

  • è totalmente in linea con l’allibramento medio che si ha in quel campionato.

Approfondiremo questo aspetto tra poco.

Ultima cosa che possiamo notare:

  • l’aggio è spalmato per il 58.5% sull’esito 2.

Il calcolo per la distribuzione sui vari segni è abbastanza complesso da mettere per iscritto.

Lo calcola in automatico il cervello-robot del SuperFoglio 🙂

Intanto diamogli la corretta interpretazione.


Allibramento Scommesse: allibramento medio e “semaforo” pericolosità.

Quella dell’allibramento medio è un’idea nata per caso.

Frutto dei confronti che ho spesso con la nostra Community.

Non tutte le iniziative del SF sono farina del mio sacco.

Quindi è giusto condividere i meriti 🙂

Sostanzialmente il SF ci dice l’aggio medio che i bookmakers stanno attribuendo in ogni singolo campionato.

Perché è importante?

Perché ci aiuta ad individuare eventuali anomalie.

Esempio:

  • l’aggio medio della 1X2 Finlandese è 7.80.
  • troviamo una partita di quel campionato allibrata invece a 4.20.

Questa è un’anomalia.

Cosa indica?

Inizialmente non ne avevo idea.

Abbiamo dunque fatto test su decine di migliaia di partite.

Il risultato ottenuto non offre percentuali totalmente schiaccianti.

Non abbiamo una certezza definitiva.

Eppure si riscontrano piccoli trend davvero interessanti:

  • quando l’allibramento è anomalo è più frequente il verificarsi di un risultato a sorpresa.

Una squadra favorita che non vince.

Una partita da Over che finisce con pochi gol.

E così via.

Piccole anomalie rispetto al risultato più atteso.

Allibramento Scommesse


Semaforo della Pericolosità.

Il numero che segnala l’allibramento si colora in base al grado di pericolosità che abbiamo attribuito allo stesso.

La freccia indica invece se c’è un rialzo o un abbassamento rispetto al valore medio.

Il semaforo è strutturato in questo modo:

  • Verde: lo scarto tra aggio del match e medio non supera il valore di 0.50.
    • Totalmente normale, non presenta anomalie.
  • Giallo: lo scarto ha un valore tra 0.51 e 0.90.
    • Non rientra nelle anomalie, ma è un primo piccolo segnale a cui fare attenzione.
  • Viola: lo scarto ha un valore tra 0.91 e 1.30.
    • L’anomalia è concreta, si consiglia l’uso di un esito più cautelato.
  • Rosso: scarto superiore a 1.31.
    • Totalmente anomalo, l’esito attesa rischia di deragliare.

Come detto in precedenza i risultati ottenuti non sono schiaccianti.

Non si può dire che rosso è sempre da evitare o che verde va bene sempre.

Personalmente però mi regolo in questo modo:

  • nelle schedine in cui uso budget più alti evito partite con anomalie. Uso solo verde e giallo.

Nelle altre evito tendenzialmente il rosso.

Aggio Scommesse: come interpretare la distribuzione di Allibramento.

Il SF ci indica come è spalmato l’allibramento sui vari segni.

L’interpretazione che do a questa distribuzione è frutto di uno studio personale.

Ho notato questo.

Quando viene distribuito oltre il 60% su un esito è una buona conferma che anche il book vede quell’esito favorito.

Attenzione.

In passato questa cosa è stata male interpretata.

Quindi lo ripeto: è una buona conferma.

Ma non significa studiare solo quello.

L’analisi del match va comunque eseguita sugli elementi più importanti:

L’allibramento, il medio e la distribuzione saranno lo step d’analisi finale.

Bene!

Arrivati a questo punto direi che ci siamo.

Credo di averti detto davvero tutto ciò che so sull’argomento.

Come sempre spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Quote Maggiorate Oggi: come funziona il Bonus della Quota Maggiorata.

Quote Maggiorate Oggi

Quote Maggiorate Oggi: come funziona e come sfruttare il bonus della Quota Maggiorata.

Il post di oggi è dedicato alle Quote Maggiorate.

Ultimamente ricevo sempre più richieste di chiarimenti sul come funziona la Quota Maggiorata.

Ho pensato quindi di dedicargli un articolo per fugare ogni dubbio.

 

 

L’interesse per le super quote è esploso sul finire dello scorso anno.

Un weekend ho fatto un’analisi statistica delle maggiorate offerte da alcuni bookmakers.

Ero curioso di capire se ci fosse un reale vantaggio per chi scommette.

O se fossero, invece, soltanto fumo.

Settimana dopo settimana ho proseguito con l’iniziativa, arrivando a dei dati super interessanti:

  • 20 maggiorate analizzate;
  • 18 vincenti;
  • 2 perdenti.

In entrambe le perdenti c’era l’opzione:

  • rimborso in caso di sconfitta.

Quindi, di fatto, non è stato perso neanche un centesimo.

Quest’ottimo rendimento ha fatto aumentare moltissimo la richiesta.

Ora infatti, le Quote Maggiorate, sono diventate un appuntamento fisso del weekend!

Riguardano principalmente la Serie A.

E coinvolgono quasi sempre le squadre di alta classifica, o i big-match.

Se vuoi restare aggiornato sulle prossime in arrivo:

Bene.

Fatte le dovute presentazioni, vediamo cosa sono le Quote Maggiorate.

E capiamo anche come sfruttarle.


Quote Maggiorate Oggi: come funziona il Bonus della Quota Maggiorata.

Iniziamo con il dire che quello delle Maggiorate è un bonus.

Significa che, in caso di vittoria, non potremo ritirare direttamente dei soldi.

Vale la “regola” di sempre:

  • i bookmakers non regalano soldi.

Questo però non deve scoraggiarci.

Le maggiorate vengono offerte su esiti molto facili da vincere.

Quindi sarà piuttosto agevole accedere al bonus.

Avremo poi modo di trasformarlo in credito reale attraverso le strategie di betting che usiamo di solito.

Ora, a qualcuno, potrebbe sorgere un dubbio.

Ed è lecito chiederselo:

Perché i bookmakers dovrebbero offrire bonus cosi semplici da vincere?

La risposta è banale:

  • per farsi concorrenza.

Per fare in modo che noi scommettitori passiamo dall’utilizzare il bookmaker XX a YY.

Questo comporta che ci siano alcune limitazioni.

La Super Quota:

  • vale SOLO una volta per ogni bookmaker;
  • vale SOLO per i nuovi iscritti di quel book.

Questo significa che se oggi sfrutto le Quote Maggiorate Goldbet, poi non potrò più averne su Goldbet.

Se aderisco ad una Quota Maggiorata Sisal, non ne avrò altre in futuro.

E così via.

Il bonus maggiorata è legato quindi alla prima registrazione.

Ma, almeno una volta, potrò tranquillamente aderire su tutti i bookmakers che lo offrono.

Ovviamente a patto che sia la prima volta che mi iscrivo.

In poche parole è:

  • un bonus semplice da vincere, che vale solo la prima volta che mi registro ad un nuovo bookmaker.

Ogni bookmarks ha inoltre delle proprie condizioni di utilizzo specifiche.

Non mi è quindi possibile elencarle tutte.

Ma solitamente riguardano:

  • puntata massima (non più di tot euro puntabili);
  • rimborso in caso di sconfitta;
  • modalità di erogazione del bonus;
  • ecc.

Sono tutte condizioni spiegate nel momento in cui ci si iscrive.

Quote Maggiorate Serie A – Esempio 1

Questo è un esempio di Maggiorata proposta nel gruppo Telegram:

  • Over 0.5 in Inter-Juventus
  • Offerto a QUOTA 5.00 invece che a quota 1.01

Quote Maggiorate Oggi


Quella che segue è l’analisi statistica effettuata sul match.

L’Over 0.5 generale è un esito talmente facile che ho analizzato anche altri dati.

Ossia l’Over 0.5 nel primo e nel secondo tempo.

E anche l’Over 1.5.

Il rimborso in caso di 0-0 rendeva tutto super tutelato.

Quote Maggiorate Come Sfruttarle

Quota Maggiorata come funziona


Bonus Quota Maggiorata: come funziona se perdo?

Come detto, finora, lo score sulle super quote è stato molto positivo:

  • 18 su 20 vincenti.

Consideriamo che queste maggiorazioni sono quasi sempre strutturate in questo modo:

  • 1X (o X2) di una squadra forte a quota 5.00quota 6.00 invece che a 1.15/1.20;
  • Over 0.5 o 1.5 in una partita ricca di gol a quota 5.00 o quota 6.00 invece che 1.10/1.15;
  • Over corner o cartellini sempre a quote tra 5.00 e 6.00.

Si possono giocare solo in singola.

La facilità della proposta si traduce in una valanga di bonus davvero a portata di mano.

Ma ovviamente, attenzione.

Per quanto facili da vincere, può capitare che non accada.

Nell’ultima proposta, ad esempio, si è persa la X2 del Milan sul Monza.

Dopo aver recuperato da 2-0 a 2-2 è crollato nei minuti di recupero, perdendo 4-2.

Era un’ottima quota.

Perché la X2 veniva offerta a 6.00, invece che a 1.17.

Il rimborso in caso di sconfitta ha reso la vittoria del Monza, per noi, del tutto ininfluente.

Quote Maggiorate Planetwin

Come Funzionano le Maggiorate


Questa era l’analisi statistica di Monza-Milan.

Il SuperFoglio suggeriva un Buono X2.

Per quanto siano esiti facili, preferisco trovarne un riscontro anche nei numeri.

Qui l’esito 1 aveva una probabilità statistica del 22.5%.

Non è alta.

Ma neanche bassissima.

Non la si può, cioè, definire una possibilità del tutto assente.

In altre maggiorate la possibilità di vittoria delle sfavorite erano molto più basse.

Potrebbe però essere solo un caso.

In fondo il Milan la partita l’aveva ripresa:

  • al 90′ stavano 2-2.

I due gol subiti nei minuti di recupero non erano prevedibili.

Il rimborso, comunque, ha salvato la giocata.

Betfair Quota Maggiorata

Quote Maggiorate Come Sfruttarle


Quote Maggiorate di Oggi: ultimi chiarimenti.

Prima di chiudere l’articolo ci tengo a fare degli ultimi chiarimenti.

Riguardano più che altro il mio ruolo di “influencer” nel mondo del betting.

Lo considero un termine ridicolo, influencer.

Ma, quando ti seguono migliaia di persone, diventi (volente o meno) una persona che può influenzare gli altri.

Quindi ci tengo a farlo nel modo più etico possibile.

Riprendiamo la foto di poco sopra, dove c’è la freccia rossa.

C’è scritto:

  • Info & Trasparenza;
  • I link proposti NON sono in Revenue Share;
  • Non guadagno dalle eventuali perdite.

Moltissimi già lo sapranno.

Altri magari no.

Ma tutti i tipster che si trovano sui social guadagnano tramite le affiliazioni.

Ossia facendo iscrivere le persone ai bookmakers attraverso i propri link.

Nulla di strano, o di illegale:

La vera differenza è rappresentata dalla tipologia di affiliazione.

Al contrario di molti, io ho scelto di avere affiliazioni CPA.

Non Revenue Share.

Cosa significa?

Per farla breve:

  • in CPA si viene rimborsati dal bookmaker una sola volta, quando il cliente usa il link per iscriversi.
  • in Revenue Share si guadagna per sempre sulle giocate, e sulle perdite, che farà il cliente che usa il link.

Anche quando il cliente SMETTE di seguire quel tipster.

Le sue perdite continueranno a far guadagnare chi gli ha dato il link.

Questa seconda modalità la considero controversa.

Dando un pronostico perdente, il tipster guadagna su tutti gli scommettitori che invece perdono.

E questo accadrà per sempre, anche per anni:

  • per tutto il tempo in cui il cliente che ha usato il link continuerà ad usare quel bookmaker.

C’è anche un secondo fattore da chiarire.

Dall’esterno, purtroppo, non c’è modo di capire se si sta per usare un link CPA o uno Revenue Share.

Per questo ho scelto di dichiararlo apertamente.

Quando ho iniziato questo lavoro, nel 2016, ho scelto di avere affiliazioni CPA.

Per ragioni di serietà ed etica:

  • non voglio guadagnare sui soldi che perde qualche altro scommettitore.

Se hai visto il mio video sul Buddismo sai che questo è il mio lavoro.

È normale che faccia cose che mi facciano guadagnare.

Ma, per l’appunto, sono anche Buddista.

Credo nel Karma.

Guadagnare dalle sconfitte altrui non avrebbe rispettato i miei principi.

Per questo motivo, anche i link delle Quote Maggiorate, non sono in Revenue Share.

Bene, ora credo di aver detto proprio tutto!

Spero l’articolo ti sia utile e abbia chiarito eventuali dubbi sull’argomento.

Se vuoi restare aggiornato sulle prossime super quote:

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Value Bet: come trovare, studiare e vincere le Quote di Valore [GUIDA]

Value Bet

Value Bet: come trovare, studiare e vincere vere Quote di Valore.

Il post di oggi è dedicato alle ValueBet.

Argomento super dibattuto su qualunque sito che si occupi di scommesse.

Quella delle Value Bet è infatti una tematica che suscita grande interesse.

E che viene trattata, spesso, in modo controverso.

Non posso negarlo.

Io per primo devo ammettere di aver fallito sul valuebetting.

Era sbagliato ciò che pensavo sulle scommesse di valore.

E ho dovuto ricredermi.

(L’articolo è un aggiornamento al 2023 di uno già esistente)

 

 

La prima volta che ne parlai fu nel 2018.

Un video dall’inequivocabile titolo:

  • Le Value Bets sono una stronz*ta.

Come detto, mi sbagliavo.

In questi anni ho studiato molto per migliorare le mie conoscenze e le mie capacità d’analisi.

Non fatico quindi ad ammettere che, sulle Value, presi una cantonata.

Così come è innegabile che gran parte del merito non è solo mio.

Il cambio di prospettiva sulle scommesse di valore è dovuto all’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale.

Centinaia di migliaia di dati processati dalla I.A. valgono più di un semplice:

  • non ci credo;
  • sono una stronz*ata;
  • non esistono.

Era ciò che pensavo, erroneamente, prima.

Dati alla mano posso dire che la realtà è diversa.

Studiare gli errori di quota dei bookmakers ha senso, se fatto nel modo corretto.

Partiamo da una premessa:

  • i bookmakers non ci regalano nulla.

Lo pensavo prima..

..e lo penso adesso.

Capita però che commettano degli errori.

Che cosa è una Value Bet dunque?

Sono valutazioni errate sulle quote.

Sfruttarle può darci un vantaggio.

Soprattutto economico.

La Value Bet è infatti una quota che il book paga più di quello che avrebbe dovuto.

Fin qui ci siamo.

E’ cosa nota.

Le domande da porsi ora sono due:

  • Come si trova il “valore”?
  • E come posso valutarne l’effettiva possibilità di vincita?

Te lo spiego.

Nell’impossibilità di farlo manualmente, ci siamo affidati all’I.A.

Non dovrei essere io a dirlo.

Ma in effetti sono il solo a farlo:

  • il SF è uno dei migliori value bet software sul mercato.

Tra poco la penserai così anche tu.

Iniziamo.


Value Bet Oggi: due differenti “matrici” del Valore.

Esistono due tipi di Value Bet.

O meglio:

  • esistono due modi diversi per calcolare il “valore” di una quota.

Lascia che ti spieghi.

Rispetto a “cosa” una quota ha valore?

  • Alle statistiche?
  • Alla quota vergine?
  • O all’allibramento?
  • Ecc.

Potenzialmente si potrebbe riscontrare valore rispetto ad ognuna di queste matrici.

Ho dunque chiesto all’Intelligenza Artificiale di esaminarle.

Ho individuato quelle che davano riscontri tangibili.

Ed escluso quelle che, invece, portavano a vittorie casuali.

Per questo dico che:

  • esistono due tipi di Valuebet (o Value Odds).

Sono infatti solo due i metodi d’analisi che portano a dati stabili.

Coerenti sia nel tempo che nei risultati.

Queste sono le due matrici che determinano le due ValueBets:

Sono quelle con la percentuale di vincita più alta.

Mi spiego.

Una Value Bet è tale solo se la quota di valore è riferita ad un pronostico che ha reali possibilità di risultare vincente.

Facciamo un esempio.

Immaginiamo che il bookmaker paghi quota 2.40 un esito 1.

Avrebbe dovuto offrirlo invece a 2.00.

E’ in automatico una Valuebet?

Secondo me, no.

C’è un valore del 24% in più sulla quota.

Questo si.

Ma se la partita finisse X2?

Sarebbe una Value Bet nonostante il pronostico perdente?

Qui c’è il fulcro di tutto.

Il mio ragionamento è questo:

  • sono da considerarsi Value Bet solo le quote riferite a pronostici con reali possibilità di vincita e win score profittevoli.

Non basta, dunque, il valore della quota.

Serve che sia abbinato all’affidabilità della previsione.

Ti spiego cosa intendo.

 Bet On Value: dove trovare le Value Bet del giorno.

Value Bet


Guida Value Betting: Quota Reale Allibrata e Real Value.

Iniziamo dalla prima matrice.

Ossia la Q.R.A.

Nel SF c’è un apposito menù che segnala in automatico le partite con queste caratteristiche.

Lo abbiamo definito Real Value, cioè Valore Reale.

Proprio perché si basa sul confronto tra quota del book e Quota Reale Allibrata.

Vediamo un esempio.

Value Bet Scommesse – Esempio 1.

ValueBet

Value Bet of the Day

Value Bet


Campionato cinese.

Il menù Real Value segnala un valore del 4.5% sull’esito Under 2.5.

La Q.R.A è 1.50.

L’offerta attuale del book è 1.57.

La differenza del 4.5% rappresenta il nostro valore.

La partita finisce effettivamente 0-0.

Il pronostico Under 2.5 era dunque coerente, oltre che di valore.

Nota importante.

Per mantenere un’alta affidabilità dell’esito occorre ci sia un massimale da non superare nella quotazione del Value.

Dai dati emerge che non si dovrebbe superare un valore del 9-10% al massimo.

Mi spiego meglio.

Torniamo all’esempio appena visto.

Il Value è del 4.5%.

Ossia la differenza tra QRA (1.50) e attuale (1.57).

E se l’attuale fosse arrivata a 1.75?

Avrebbe superato di oltre il 10% il Value in più.

Ottimo, no?!

In verità, no.

In tal caso l’Intelligenza Artificiale avrebbe abbandonato la Value Bet.

Perché?

Perché il pronostico sarebbe diventato meno affidabile.

E sarebbe aumentata la possibilità di perdere.

Il 10% è il limite massimo entro cui l’I.A. suggerisce di cercare una Valuebets.


Value Bet Telegram – Esempio 2.

Facciamo un secondo esempio.

Usiamo direttamente il menù.

Nella partita della prima riga abbiamo:

  • Esito 1
  • Quota dell’1 offerto dal book: 1.57
  • Differenza dalla Q.R.A: più alta del 5.9%
    • Questo rappresenta il “valore”.
  • Risultato finale 5-0

Anche nella seconda partita abbiamo dati coerenti:

  • Esito Gol
  • Quota offerta a 1.73
  • Valore: 8.7%
  • Risultato: 3-1

Infine la terza, dove il suggerimento si rivela errato.

La quota Under 2.5 a 1.90 è un campanello d’allarme.

Il Value è di 8.4%:

  • rispetta il massimale del 10%.

Ma su un mercato a due quote come Under-Over la proposta a 1.90 è rischiosa.

Può andar bene sulla 1-x-2.

Non su Under Over o Gol NoGol.

Se Under è 1.90, Over sarà 1.90/1.95 .

Idem se Gol è 1.90, NoGol sarà 1.90/1.95 .

Quote così equilibrate le considero troppo rischiose in ottica Valuebet.

Calcolo Value Bet

Value Bet Software


Value Bet Telegram: come trovare Value Bet basandosi sulle C.A.

Andiamo avanti.

Passiamo alla seconda matrice di ricerca.

Ossia le Comparazioni Affini.

In questo caso la spiegazione è anche più semplice della prima.

Perché è l’Intelligenza Artificiale stessa che effettua la valutazione.

Mette in relazione:

  • gli elementi delle C.A.
  • effettiva probabilità di vincita del pronostico.

Di fatto potremmo dire che:

  • il SF elabora delle ValueBet sulla base del suo storico.

Value Bet Calcio – Esempio 2.

ValueBet


Approfondiamo l’argomento.

Il menù in questo caso è:

  • Value Bet.
    • Indica gli esiti suggeriti e la quota che viene considerata di valore.

La valutazione del valore si determinata grazie alle Comparazioni Affini.

Vengono messi in relazione:

  • Quota vergine;
  • Quote attuali in vari momenti (48 – 24 – 12 – 6 – 3 – 1 ora e mezz’ora prima che la partita inizi);
  • Quota chiusura;
  • Q.R.A;
  • Rialzi / Drop di quota;
  • Allibramento medio;
  • Allibramenti anomali;
  • Statistiche del SF.

Per diventare una effettiva ValueBet il SF valuta anche il win score dell’esito scelto.

In assenza di una probabilità di vincita adeguata, il match viene escluso dalle Value Bet.

Alcune partite possono essere segnalate da entrambe le matrici appena vista.

E’ sicuramente un elemento ulteriormente positivo.

Altre invece appariranno solo in uno dei due.

Vediamo un caso studio reale.

Value Bet Software Gratis – Caso Studio.

Value Bet Software

Come trovare value bet


Ancora campionato cinese.

Segnalata ValueBet sull’esito 2 nonostante un forte rialzo tra apertura (1.33) e attuale (2.05).

Non lo nego.

Un rialzo simile, di solito, è non lo giocherei.

Mi farebbe temere una non-vittoria.

Eppure il cervello-robot lo valuta come affidabile, nonostante tutto.

Su quali basi?

Ci sono alcuni indizi davvero utili:

  • Prima: tra Q.R.A e Attuale non c’è rialzo, bensì un calo 4.9% (da 2.15 a 2.05);
  • Secondo: l’allibramento, nonostante il rialzo di quota, è assolutamente in media (verde);
  • Terzo: la valutazione del SF resta di “Possibile 2” nonostante il rialzo;
  • Quarto: l’esito 2 ha una statistica molto alta (74.5%).

Ricapitolando:

  • nonostante un rialzo evidente che avrebbe spaventato chiunque (me compreso), il SF valuta come  ValueBet questo esito 2.

Ho scelto volutamente questo esempio-limite.

Perché è un caso estremo.

Solitamente i suggerimenti non avvengono su quote che hanno rialzi così forti.

E personalmente uso cautela quando il rialzo è molto evidente.

Questo esempio però rappresenta un buon caso limite per spiegarci fin dove possiamo spingere le nostre analisi.


Value Bet finder: altri esempi.

Altre selezioni di ValueBet basate sulle Comparazioni Affini.

Value Bet Software


** Aggiornamento sulle Quote di Valore – Value Bet Calcolo **

Aggiorno l’articolo con un tips di Luca.

E’ uno dei ragazzi della nostra Community.

Vediamo cosa ha da dirci.

Come trovare Value Bet con statistiche, quote e metriche.

Lascio sia lui a spiegarti tutto.

Ecco la mail:Valuebet cosa sono


Come Trovare Value Bet


Value Bet gratis – Esempio.

Questa è la partita che Luca manda come campione-esempio.

Quota è decisamente alta: 2.25

E valore ben evidenziato:

  • Da 1.94 a 2.25 è del 13.8%.

Come Trovare Value Bet


Come trovare ValueBet (o Value Odds): pareri e riscontri.

Alcuni pareri di chi ha seguito la strategia di Luca.

Ecco le mail di:

  • Fabio;
  • Tommaso (strategia contraria).

Fammi sapere se decidi di provarla anche tu.

Value Bet


Value Bet gratis


** Aspettare che si generi la Value Bet Live : attenzione a questo errore. **

Recentemente mi è capitato di vedere un video su TikTok.

Si parlava di una strategia che considero controversa.

Anzi, secondo me è proprio sbagliata e pericolosa.

Nello specifico si faceva un esempio.

Si parte da un Over 2.5 con quota bassa (1.40) nel pre-match.

La quota non è considerata di valore.

Perché effettivamente è molto bassa.

Quindi, chi parla nel video, suggerisce di attendere live.

E di sperare di arrivare sullo 0-0 a fine primo tempo.

A quel punto, con la quota di Over 2.5 molto alta, si gioca la Value Bet.

Ecco, questa secondo me è una stronz*ta:

  • cercare Valuebets basandosi su partite che si stanno complicando non è una strategia.

Ricordiamoci quanto visto in precedenza.

La ValueBet, per essere tale, deve avere una buona probabilità di vincita.

Altrimenti è solo un azzardo.

Giocare Over 2.5 quando si sta 0-0 al 45° non genera quote di valore.

Si aumenta solo il rischio di perdere.

Perché non sono molti i match in cui fanno 3 gol in 45 minuti.

Quindi per me è no:

  • strategia bocciata.

E’ solo un mio parere, ovviamente.

Ma non è così che ti consiglio di studiare le tue Value Bet.

Eventualmente se ti piacciono gli Over 2.5 ti consiglio altro:

Non riguarda le Value Bet ma cambierà radicalmente il modo di giocare gli Over.

Bene!

A questo punto direi che abbiamo terminato.

Spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Pronostici OVER 1.5 oggi: quota alta con gli incredibili Super Over!

Pronostici Over 1.5 Oggi

Pronostici Over 1.5 Oggi: la quota alta degli incredibili Super Over 1.5.

Il post di oggi è dedicato ai pronostici Over 1 5.

Devo avvisarti:

  • non sono Over 1.5 classici.

Cioè con quota bassa e facili da prendere.

Per gli Over 1.5 normali ho scritto una guida a parte.

Questi sono molto di più.

Vedremo infatti degli Over 1.5 contro-statistica.

Offrono una quota media tra 1.40 e 1.55 che gli ha fatto meritare il nome di:

  • Super Over 1.5!

Vediamo di che si tratta.

 

 

Abbiamo scoperto questa strategia nel 2021.

Gli esempi che troverai proseguendo si riferiscono ad allora.

Ho aggiornato il post nel 2024 perché la tecnica si conferma micidiale.

Solo ieri, per fare un esempio, sono entrate 5 delle 7 partite proposte.

E anche nella Coppa d’Africa appena iniziata non si è tradito.

Delle prime 4 partite 3 erano indicate come Super Over:

  • in tutte e tre si è verificato un Over 1.5 pagato oltre quota 1.45!

Non solo.

Recentemente la strategia SuperOver è stata usata in combo con un’altra:

Ti consiglio di leggerla dopo aver approfondito questo articolo.

Qui trovi la raccolta con tutte le Metriche.

Attenzione: in alcuni esempi, sotto la voce Metriche, non appare la scritta Super Over.

Questo perché la metrica ancora non era stata inserita nel software.

Adesso, se è un Super Over, appare la scritta in metriche.

Super Pronostici Over 1.5

Pronostici Over 1.5 oggi

Pronostici Over 1.5 oggi


Pronostici Over 1.5 Oggi: quota minima 1.40!

Ho fatto alcune verifiche nel nostro database.

Ci sono alcune configurazioni in cui la percentuale di vincita di SuperOver è davvero notevole.

La ricerca può essere effettuata in due modi.

Uno è il menù visto poco sopra.

L’altro avviene tramite la funzione:

Si dovranno impostare come elementi di ricerca:

  • Metrica -> Super Over.
  • Valutazione SF -> Rischia 1X – X2 – 12.

Ecco il win score ottenuto fino ad oggi.

Quando il SuperOver si combina con:

  • Valutazione Rischia 1X -> 72.3% 
  • Valutazioni Rischia 12 -> 71.5%
  • Valutazione Rischia X2 -> 70.9%

Attenzione.

Potrebbero sembrare statistiche poco rilevanti.

Ma ricordiamoci una cosa:

  • questo evento ha una quota minima 1.40 – 1.45.

In pre-match.

Entrando live la quota può salire in modo vertiginoso.

Perché, di fatto, i SuperOver sono partite in cui il bookmaker vorrebbe farci crede che l’esito favorito sia un altro:

Quindi è una cosa che possiamo sfruttare.

Inoltre, essendo un esito contro-statistico, dobbiamo anche ragionare in ottica di composizione della schedina.

Sarebbe difficile prendere una giocata con 10 partite.

In quel caso sarebbe meglio usare gli Over facili.

Con questi la strategia dovrebbe essere diversa:

  • giocati singolarmente;
  • oppure in schedine con 2-3 eventi al massimo.

Benissimo!

Da questo momento riprende l’articolo originale.

Guarda queste quote:

  • Italia-Spagna (1-1 al 90°): quota Over 1.5 a 1.44
  • Austria-Macedonia (3-1 al 90°) quota Over 1.5 a 1.44
  • Repubblica Ceca-Danimarca (1-2 al 90°) quota Over 1.5 a 1.50
  • Galles-Svizzera (1-1 al 90°) quota Over 1.5 a 1.53
  • Scozia-Repubblica Ceca (0-2 al 90°) quota Over 1.5 a 1.53

Sono solo alcuni dei match che stiamo per vedere.

In tutti si manifesta questa fantastica scoperta.

Fatta – non mi vergogno ad ammetterlo – praticamente per caso.

Alcune volte le strategie richiedono mesi di studio.

Altre, come questa, ti cascano dal cielo belle e pronte.

Gli Europei 2021 stanno andando benissimo:

  • win score dell’82% sulla 1X2 (41 su 50 presi!);
  • addirittura 83.2% per Under-Over e Multigol.

Mentre studiavo i resoconti mi è cascato l’occhio su due partite.

  • la semifinale Italia-Spagna
  • il quarto di finale Repubblica Ceca-Danimarca

Entrambe offerte con Under 2.5 molto favorito dai bookmakers.

Entrambe finite con Over 1.5 e Multigol 1/3.

E’ così, con una botta di c**o, che ho scoperto i Super Over.

Over 1.5 pronostici in partite da Under.

Ecco Italia-Spagna come veniva offerta.

Pronostici Over 1 5


Questi invece sono i dati del SF.

Approfondiamoli nel dettaglio.

Pronostici Over 1.5 Oggi


Elementi salienti:

  • Apertura a favorire l’Under 2.5 (1,62)
  • Ulteriore calo sull’Under 2.5 (1,57)
  • Statistiche Under 2.5 molto buone (64,1%)

Ultimo dato.

Quello che squarcia il perfetto quadro da Under 2.5.

E ci porta al SuperOver:

  • Statistica Over 1.5 (69%) superiore a quella di Under 2.5 (64%)

Qui c’è la chiave di tutto.

Vediamone altri.

Pronostici Over 1.5 oggi – Esempi

Austria-Macedonia con Over 1.5 a 1.44

Questo è l’unico in cui non si verifica il Multigol 1-3.

Il terzo gol dell’Austria è al 90°!

Pronostici Over 1 5


Repubblica Ceca-Danimarca con Over 1.5 a 1.50

Pronostici Over 1.5


Galles-Svizzera con Over 1.5 a 1.53

Pronostici Over 1.5


Scozia-Repubblica Ceca con Over 1.5 a 1.53

Over 1 5


Ottimo!

Notato nulla?

La dinamica che si manifesta, e che diventa saliente in questa tecnica, è sempre la stessa.

  • Quote su Under 2.5 sia in apertura che in variazioni successive. A volte ci sono dei piccoli rialzi, altre dei leggeri abbassamenti. Ma di fatto resta l’Under 2.5 favorito dai book.
  • Lo stesso vale per le statistiche: Under 2.5 è favorito con ottime stats che vanno dal 58% in su.
  • Il numero delle comparazioni affini è sempre superiore a 100.

E poi l’ultimo elemento:

  • la statistica di Over 1.5.

Deve essere alta.

A volte è più alta dell’Under 2.5, altre volte è leggermente più bassa.

E’ comunque sempre superiore al 59-60%.

I dati confrontati su moltissime altre partite del database ci dicono che la tecnica è super.

Una delle più efficaci mai testate finora.

Ed è altissimo anche il riscontro di Multigol 1-3.


*** AGGIORNAMENTI ***

La tecnica continua a dimostrarsi incredibile.

Ieri stavo finendo di scrivere l’articolo:

  • c’era Inghilterra-Danimarca.

Non dico nulla.

Pronostici Over 1.5

Pronostici Over 1.5


Anche in Finale!

Incredibile.

Pronostici Over 1.5


** Pronostici Over 1.5 Oggi: AGGIORNAMENTI IMPORTANTI **

Negli ultimi mesi la tecnica Super OVER ha spopolato.

Alcuni si sono specializzati al punto di giocare solo questi.

A mesi dalla sua scoperta possiamo considerarla tra le tecniche più vincenti del blog.

Questo però non significa che non sia possibile migliorare.

Anzi.

Noi vogliamo migliorare!

Abbiamo inserito nel SuperFoglio un tasto di ricerca automatica.

Individua all’istante tutte le partite che rispettano la metrica.

Lo trovi nel menù “Odds Secrets“.

Bet calcio di oggi superover


I dati forniti prima ancora di aprire la partita sono:

  • Quota di Under 2.5
  • Statistica di Under 2.5
  • Statistica di Over 1.5

Il menu trova tutte le partite con:

  • quota Under 2.5 sotto 1.70
  • statistiche comprese tra 58 e 70%.

E’ però opportuno dire che:

  • sono più affidabili quelle con quota sotto 1.65 e statistiche comprese tra 60 e 65%.

Non solo.

Altro elemento utile:

  • la statistica di Over 1.5 deve essere leggermente più alta rispetto a quella di Under 2.5.

Ultima cosa a cui fare attenzione è la quota.

Questa metrica è nata nel SuperFoglio.

Con i dati del SF.

E’ bene dunque che la quota da studiare sia quella presente nel SF.

Non quella live offerta dai bookmakers.


Pronostici Over 1.5 Oggi – Aggiornamento 01-09-2023

Interessante il dato emerso da un recente controllo:

  • solo poco più del 10% dei match finiscono 0-0

Quindi la strategia può essere sfruttata anche live con un semplice Over 0.5 a buona quota se il primo tempo finisce 0-0.

Ho anche girato un video per chiarire ulteriormente i Super Over.

Spero l’articolo ti sia utile!

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Progressione Scommesse minuto primo gol: le migliori strategie.

Progressione Scommesse Minuto Primo Gol

Progressione Scommesse Minuto Primo Gol: le migliori strategie.

Il post di oggi è dedicato alle progressioni scommesse.

In particolare a quelle con scommesse sul minuto del primo gol.

E’ una giocata che ha suscitato molto interesse sul blog e ne sono uscite strategie interessanti.

Come tutte le progressioni comporta però dei rischi sul budget.

Quindi va usate con la dovuta consapevolezza.

In tal senso potrebbe interessarti leggere anche questo post:

Bene.

Fatte le dovute premesse, iniziamo.

 

Vedremo la progressione scommesse di Joe + tre opzioni proposte da:

  • Massimo;
  • Roberto;
  • Federico.

I bookmakers che offrono questa giocata non sono molti.

Soprattutto nessuno la propone su tutte le partite.

Quindi andrà valutato il singolo match.

Solitamente chi fa queste giocate utilizza:

Se ho capito bene, ma non ho avuto ancora modo di verificare, si trovano anche su:

Veniamo ora alla strategia.

Quella di Joe è una classica Martingala.

Te ne parlerò alla fine.

Le sue progressioni scommesse sono strutturate così:

  • 8 step su 2 partite:
    • gol al 30°,
    • gol al 45°,
    • gol al 70°
    • gol al 90°.

Il meccanismo ha suscitato pareri contrastanti.

C’è chi lo ha valutato troppo rischioso.

Chi lo ha provato.

Chi ha cercato di semplificarlo.

Una delle semplificazioni è arrivata da Massimo:

Ti consiglio di leggere il post con calma.

Anche i commenti.

Ha superato le 20.000 visite in meno di una settimana.

In molti hanno espresso le proprie idee.

Alcune davvero interessanti!

Riguardano, principalmente:

Bene.

Iniziamo con Max.


Progressione Scommesse minuto primo gol: strategia semplificata.

Come in altre occasioni condivido direttamente la mail.

La spiegazione è chiara e non lascia dubbi.

Scommesse progressive sul 1° Gol.

Progressione Scommesse sul minuto del primo gol


Progressioni Scommesse sul minuto del primo gol

Progressione Scommesse sul minuto del primo gol


Progressioni Scommesse sul minuto del primo gol


Progressioni Scommesse Minuto Primo Gol: la tecnica di Roberto.

Max non è il solo appassionato progressioni.

E di scommesse sulla prima segnatura.

Anche Roberto ci manda una strategia interessante.

E’ una tecnica per scommesse LIVE.

Non è molto diversa da quella di Federico che vedremo tra poco.

L’obiettivo è quello di individuare il minuto del gol.

Ti avviso però che non tutti i bookmakers offrono questo tipo di giocate.

Roberto, per ottenere quote più alte, si concentra sul gol nei primi 30 minuti.

Per fare questo analizza i dati del primo tempo.

Non è tutto.

Quando passa al gol prima del 70° minuto studia i dati del secondo tempo.

Ecco le sue indicazioni per progressione scommesse gol prima del 30° minuto:

  • Esito 1X2 Primo Tempo favorito per oltre il 45%
  • Esito Over O,5 Primo Tempo oltre il 75%
  • E esito OVER 1.5 e OVER 2.5 oltre il 75% e 55%

Ecco quelle per progressioni scommesse gol prima del 70° minuto:

  • Esito 1X2 generale favorito per oltre il 50%
  • Esito Over O,5 Secondo Tempo oltre il 75%
  • E esito OVER 1.5 e OVER 2.5 oltre il 75% e 55%

Alcuni esempi.

Li manda direttamente Roberto.

Dovrebbero aiutarti a comprendere ulteriormente il meccanismo.

Mi sembra tutto abbastanza semplice e funzionale.

Progressione Scommesse minuto primo gol: Dortumund – Mainz (1-1).

Scommesse sul minuto del primo gol


Progressioni Scommesse Primo Gol Sparta Rotterdam – PSV (3-5).

Scommesse sul minuto del primo golScommesse sul minuto del primo gol


Emmen – Vitesse (1-4).


Tutto chiaro?!

I dati sono abbastanza facili da analizzare.

Per una ricerca veloce si può usare:

  • il menù in alto Super Gol
  • il classico Crea Algoritmo.

Non avrai difficoltà ad orientarti dopo qualche test.

Passiamo all’ultimo tips.

Di Federico.


Progressione Scommesse minuto primo gol: metodo primo tempo e live.

Questa strategia permette lo studio di tre giocate.

Due pre-match e una live:

  • Esito 1 Primo Tempo
  • Esito 1 / 1 (parziale/finale)
  • Esito Live Over 0,5 primo tempo

Ecco la spiegazione con i relativi screenshoot.

Progressione Scommesse minuto primo gol


Ecco le statistiche del primo tempo,.

Sono molto equilibrate.

Mentre è decisamente invitante quella dell’1 finale (58%).

Anche l’allibramento è molto alto sull’esito 1 finale.

Progressione Scommesse minuto primo gol

pronostici calcio oggi misti


Come è finita?

Neanche a dirlo.

Anche stavolta Fede ci ha visto giusto e si sono verificati tutti e tre gli esiti:

  • 1 Primo Tempo
  • 1 / 1 Parziale / Finale
  • Over 0,5 Primo Tempo

Super come sempre 🙂

Scommesse sul minuto del primo gol


Progressione scommesse sul minuto del primo gol: pericolo Martingala.

Prima di salutarti voglio mostrarti la strategia di Joe.

Il nome è di fantasia perché mi ha chiesto di restare anonimo.

E’ una metodologia molto aggressiva nel caso in cui si fosse costretti ad arrivare agli ultimi step per vincere la giocata.

Ho scritto un articolo specifico sulla “Martingala”.

Ma andiamo per gradi.

Vediamo come funziona.

Progressioni scommesse sul primo gol entro X minuti: come funziona.

Come ti dicevo poco sopra il ragazzo che me l’ha inviata preferisce restare anonimo.

Lo chiameremo Joe.

Per questo motivo condivido solo il testo della sua mail.

Senza firma o altro di riconoscibile.

Progressione Scommesse


Per maggiore chiarezza sul cosa bisogna fare, ecco il riepilogo.

E’ una progressione scommesse live con:

  • massimo quattro giocate a partita;
  • su un massimo di due partite.

Il totale massimo di giocate sarà dunque otto.

Al termine delle quali la progressione è da considerarsi finita.

L’obiettivo che abbiamo per la nostra vincita è il primo gol.

L’auspicio ovviamente è che si verifichi ben prima di dover arrivare agli ultimi step.

Cosa dobbiamo giocare?

  1. Appena la partita inizia si gioca live PRIMO GOL PRIMA DEL 30°.
  2. Se nessuno segna si gioca live OVER 0,5 1 HT.
  3. Se ancora nessuno segna si gioca live PRIMO GOL PRIMA DEL 70°.
  4. E se ancora nessuno segna si gioca live OVER 0,5 al 90°.
  5. Nel malaugurato caso in cui la prima partita finisca 0-0 la progressione continua sulla seconda partita, in cui si ripetono i primi 4 step.

In sostanza appena arriva il primo gol la nostra scommessa è vinta.

E la progressione è finita.

Si riparte con una nuova.

Le quote per questa tipologia di giocate variano tra 1.80 e 2.60.

Il nostro obiettivo è cercare di superare quota 2.00.

Senza però aspettare troppo, altrimenti ci scivola dalle mani.

(Tra poche righe capirai cosa intendo).

Come accennato all’inizio:

  • la gestione del budget nelle progressioni richiede sangue freddo.

Non solo.

Dobbiamo inoltre avere una copertura economica sufficiente.

Perché potremmo arrivare ad usare cifre alte.

Esempio estremo: immaginiamo di vincere solo all’ultimo step della progressione.

  • Gioco 2€, perdo.
  • Gioco 4€, perdo.
  • Punto 8€, perdo.
  • Punto 16€, perdo.
  • Gioco 32€, perdo.
  • Gioco 64€, perdo.
  • Punto 128€, perdo.
  • Punto 256€, vinco.

Se non ho almeno le 510€ utilizzate nell’esempio rischio di trovarmi senza soldi a metà progressione.

E quindi di perdere tutto.

Ora qualcuno potrebbe pensare “tutto questo rischio per 2€”.

In verità no.

La prima giocata di Joe parte da 50€.

Ha molto budget.

E’ uno scommettitore alto-spendente che punta a guadagnare 50€ al giorno.

Quindi non dovremmo giudicare le sue scelte personali.

Dobbiamo solo valutare la strategia di betting che ha inviato.

Il rischio va sempre rapportato alle proprie potenzialità e disponibilità.

Se si dispongono di migliaia di euro di budget e si è consapevoli di cosa si fa, il rischio è una scelta consapevole.

Ovviamente non è adatto a tutti.

Ma conoscere un sistema di gioco non significa doverlo giocare per forza.

Ad esempio Alessandro si è “inventato” la Martingala Cautelata.

E la usa con molto meno budget.

Esempio metodo scommesse progressione sul primo gol.

Vediamo un esempio pratico sul metodo di Joe.

Quando si gioca live il tempismo è tutto.

Come suggerisce il nostro amico Joe abbiamo varie strategie che ci portano a partite con gol:

Inoltre si aggiunge sempre il controllo delle statistiche:

  • Multigol 1-3 almeno 70-72%
  • Multigol 1-4 sopra l’80%
  • Almeno uno tra gol casa e gol trasferta superiore al 70-72%

Ecco l’esempio.

Per la cronaca è finito 1-1.

Progressione Scommesse Primo Gol


Progressione Primo Gol


** Aggiornamento progressione scommesse singole di Joe **

Ho ricevuto diverse mail dopo la pubblicazione di questa Martingala.

Alcuni spaventati dalla progressione.

Altri, come Davide, l’hanno testata con piccoli budget e che in poche ore lo hanno raddoppiato.

Progressione Martingala


Personalmente non sono ne favorevole ne contrario al rischio.

Sicuramente sono contrario al fare le cose senza consapevolezza.

Chi può permettersi budget da migliaia di euro per le scommesse usa anche strategie simili per guadagnare velocemente altro denaro.

E lo fa consapevolmente.

Chi invece ha budget più ridotti, ovviamente, non dovrebbe arrischiarsi in giocate tanto aggressive.

O quanto meno, se lo fa, deve farlo cosciente di ciò a cui potrebbe andare incontro.

L’articolo ha suscitato molto interesse e pareri contranti.

Ne ho quindi approfondito uno su come:


Scommesse Progressione sui gol.

Prima di salutarci ti lascio un’ultima chicca.

Una strategia per Over 2.5 davvero super:

Bene!

Direi che a questo punto abbiamo visto tutto 🙂

Fammi sapere come ti trovi.

In ogni caso se hai dubbi, domande o suggerimenti, puoi scriverle direttamente nei commenti.

In questo modo tutti avranno modo di interagire.

Come sempre spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Scommesse Live: strategie e metodi per vincere usando le Quote Live.

Scommesse Live

Scommesse Live: strategie e metodi per vincere “entrando” sulle quote live.

Il post di oggi è dedicato alle giocate in live.

Sul blog ci sono diverse strategie dedicate alle scommesse in tempo reale.

In particolar modo quelle relative a:

  • 1×2;
  • Over 2.5;
  • Over Primo Tempo.

Qui trovi la raccolta con tutte le strategie.

Vorrei però trattare l’argomento in modo più ampio.

Guardando oltre la singola strategia.

E spiegando il modo più corretto, dal mio punto di vista, di utilizzare le scommesse live.

 

 

Spesso mi capita infatti di vedere le persone giocare in live “esasperando” la quota.

Andando così incontro più a rischi che a vantaggi.

Sei pronto?

Iniziamo.

Scommesse Live: il metodo corretto per utilizzare le Quote Live.

Esistono due scuole di pensiero riguardo allo scommettere live:

  • quella esasperata, per far alzare la quota;
  • quella cautelata, per garantirsi un utile più agevole.

Personalmente preferisco la seconda.

Non amo le giocate troppo coraggiose.

Tendo a cercare sempre la soluzione più semplice e vincente rispetto a quella più complicata e rischiosa.

Non posso però dire che il “rischio” sia sbagliato a prescindere.

O che lo escludo del tutto dalle mie strategie.

L’aspetto fondamentale è la consapevolezza su ciò che si fa.

Questa riguarda vari fattori:

  • capacità di corretta gestione del budget;
  • disponibilità economica complessiva;
  • esperienza di chi scommette;
  • ecc.

Quindi non sono contrario al rischio.

Semplicemente sconsiglierei approcci aggressivi a chi ha:

  • poco budget;
  • poca esperienza.

In questi casi è meglio partire prima da cose semplici.

Scommessa Live: quando rischiare.. è un rischio.

Raramente parlo di metodi che non studio in prima persona.

In questo caso, però, può essere utile.

Ho infatti visto un video che mi ha lasciato perplesso.

Veniva proposta questa strategia:

  • scegliere partite in cui l’Over 2.5 prematch è pagato 1.30 / 1.40;
  • sperare che il primo tempo finisca 0-0;
  • entrare live nel secondo tempo con l’Over 2.5 intorno a quota 1.90 / 2.00 / 2.10

Questo, secondo il tipster del video, genera una “quota di valore”.

Sarà un caso.

Ma chi proponeva questo metodo ha un gruppo “gratis“.

Di quelli in cui si entra tramite affiliazione.

Sarei pronto a scommettere che il suo tipo di affiliazione è in Revenue Share.

Ossia quella in cui il tipster guadagna dalle perdite di chi lo segue.

Perché lo penso?

Perché una strategia simile è un mezzo suicidio.

Troppi rischi, troppe incognite, troppe probabilità di fallire.

Un dato statistico interno al nostro database privato lo conferma.

Quote Live: le partite che terminano Over 2.5 hanno, per oltre il 68.3% dei casi, almeno un gol nel primo tempo.

Dovrebbe essere sufficiente a chiarire vari aspetti.

Primo:

  • l’alta probabilità di gol nel primo tempo vanifica l’intera strategia.

Ogni volta che segnano nei primi 45° siamo costretti a lasciare il match e a cercarne altri.

Sarebbe una perdita di tempo inutile.

Secondo:

  • con lo 0-0 al 45° solo poco più del 30% dei match finisce effettivamente Over 2.5.

Quindi lo giocheremmo a quota alta, andando però incontro ad una probabile sconfitta.

Non ha molto senso.

Terzo:

  • rischiare quote troppo alte in live non genera “quote di valore”.

L’opposto.

Comporta solo alta probabilità di perdere.

La quota di “valore” è tale se associata ad una concreta possibilità di vittoria.

Se sei interessato alle ValueBet ho scritto una guida seria sulle Quote di Valore.

Torniamo però ai live.

Vorrei mostrarti come li gioco io.

Sono scommesse effettuate rispettando:

  • budget;
  • rischio;
  • analisi prematch e live della partita.

Quote Live: il giusto bilanciamento tra rischio e opportunità.

L’aspetto principale, per me, riguarda la differenza tra:

  • rischio
  • opportunità.

Chiariamolo con degli esempi.

Ultimamente sto testando la collaborazione con un nuovo bookmaker.

Ho così pensato di “sfruttarlo” per questo articolo.

Il budget-test è di 500€.

Una cifra media, non troppo alta ne troppo bassa, che può adattarsi alle tasche della maggior parte degli scommettitori.

Alcune giocate sono prematch.

Altre live.

Sono importanti per farti capire le variazioni sulla puntata.

Scommesse Live – Esempio 1.

La prima partita è stata elaborata come singola del giorno da Automatibet:

  • Atletico Madrid a 1.60

Dopo averla studiata mi è sembrata una buona opportunità.

Giocata alle 10:31 del mattino.

Budget utilizzato:

Quando possibile consiglio di ristudiare il match prima di giocarlo.

E’ utile farlo nelle due ore prima che la partita cominci per valutare eventuali variazioni di quota.

Quel giorno sapevo che non avrei potuto ristudiarlo, quindi l’ho giocato subito.

Scommesse Live

Quote Live


Quote Live – Esempio 2.

Ancora una singola con base Madrid.

Stavolta sponda Real.

Elaborata da Bollamaker.

Qui ho voluto far crescere la quota mantenendo un aspetto cautelato:

  • sui tempi d’attesa, giocando al 30° del primo tempo per non rischiare un gol del Real;
  • sul budget, utilizzando 30€ invece che 90€ come l’altra.

Perché ho ridotto il budget?

Te lo spiego.

Erano le 22:00.

I principali movimenti bettistici di giornata li avevo ormai chiusi.

La mia singola del giorno era stata questo Easy Over 2.5 in Belgio.

Scommessa Live


Per me vale una regola.

Sia quando si vince che quando si perde:

  • non bisogna mai esagerare nel numero di giocate giornaliere.

Quindi sono entrato low budget.

Perché era una giocata “extra”.

Ne ho valutato l’opportunità senza volermi sovraccaricare di ansia o stress.

Quote Live

Scommesse in Live


Scommesse Sportive in Tempo Reale – Esempio 3.

Altro match preso al volo.

In cui si abbina il rischio all’opportunità.

La partita era proposta da Automatibet.

Essendo il giorno di Santo Stefano non avevo studiato, ne seguito nulla.

Quando ho aperto il SuperFoglio eravamo a metà secondo tempo.

Il ragionamento è stato il seguente:

  • analisi prematch effettivamente favorevole al Milton;
  • quota invitante a 1.90;
  • analisi live che confermava il dominio del Milton.

Budget scelto: 10€.

Effettivamente avrei potuto spingermi oltre.

Fino a 30-35€.

Ma mancavano meno di 20 minuti e, come detto, non sono uno che rischia molto.

Se vinceva bene, se perdeva poco male:

  • 10€ era la cifra giusta per uno studio di 2 minuti. 

Scommesse Sportive in tempo reale

Quote Scommesse Live

Scommesse Live


Scommesse Sportive Live – Esempio 4.

Questa è la classica giocata da:

  • “me la sento..”
  • “secondo me..”
  • “mi sento che..”

Quelle che, idealmente, non andrebbero fatte se ho poco budget a disposizione.

Attenzione.

Noi non siamo robot.

A volte è normale giocare anche solo per divertirsi.

Facendo una puntata pazza, tifando per la propria squadra del cuore, ecc.

Quindi è sufficiente imparare a farlo.

Come?

Sempre nello stesso modo:

  • gestendo bene il proprio budget.

Su una cassa da 500€ personalmente suddividerei così:

  • 450€ per le giocate serie;
  • 50€ per quelle stupide.

Le seconde 50€, ovviamente, non sono da giocare in un’unica volta.

Vanno nuovamente ripartite.

In questo test ho previsto dieci slot da 5€.

Li utilizzo per giocate rischiose.

Ma ragionate.

Qui l’analisi è stata molto semplice.

Lo UTD è passato dallo 0-2 del primo tempo al 2-2 della ripresa.

Mancavano pochi minuti alla fine.

L’intelligenza artificiale del SuperFoglio consigliava:

  • Doppia Chance 1-2;
  • Esito X aveva la % meno probabile;
  • Esito 1 era quella più alta, seppur di poco.

Quindi ci sta provarla.

Quota 3.15 e budget da 4.50€.

Posso immaginare alcuni commenti.

Che ci fai con 15€?!

Diverse opzioni:

  • altre tre giocate stupide;
  • aggiungo il vinto alle giocate serie;
  • rigioco tutto su una semi-rischiosa.

Te lo mostro nell’esempio n°5.

Scommesse Sportive Live

Quote Live


Scommesse Live – Esempio 5.

La partita del City è venuta a fagiolo dopo la vittoria dello UTD.

A fine prime tempo perdeva 1-0.

Nel FightBet avevo segnalato l’esito 2 come possibile “bombetta“.

Ossia uno di quei match su cui poter entrare live a quota più alta:

  • Esito 2 a quota 2.95.
  • Budget 14.50€.

Ecco che 5€ scarsi diventano, in appena due giocate, 42€.

A questo punto, personalmente, metto tutto sul budget “serio”.

E con i rischi riparto da 5€.

Scommesse Sportive in tempo reale

Scommesse Live


Scommesse Live: conclusioni.

Bene!

Ci avviamo verso la conclusione di questo articolo.

Come puoi immaginare gli esempi sulle scommesse live potrebbero essere infiniti.

Ma c’è una base comune a tutti:

  • l’analisi effettuata prematch;
  • l’analisi della situazione live;
  • il giusto bilanciamento tra rischio e budget.

Rispettando questi parametri è possibile giocare e divertirsi rischiando il minimo.

Non è tutto.

Prima di salutarci dobbiamo valutare un ultimo fattore rispetto ai live.

Quello del cash out.

Il ragionamento è inversamente proporzionale a quanto appena visto:

  • nelle giocate rischiose uso poco budget e cerco di massimizzare il profitto;
  • in quelle serie uso un budget più alto e punto a tutelare l’utile quando il match è in bilico.

Sono due modi di ragionare assolutamente complementari.

Uno più divertente, l’altro più noioso.

Insieme garantiscono lunga vita al nostro conto gioco attraverso un percorso proficuo di scommesse ragionate e consapevoli.

Ultimo esempio.

Stavolta lo spunto mi viene da Denis, un ragazzo della nostra Community.

Schedina da 1€.

Con cui ha generato un moltiplicatore da 4.500€.

Tutte prese, tranne una che doveva ancora giocare.

Intelligentemente ha fatto cashout.

La X su Torino-Atalanta lo avrebbe infatti fatto perdere.

In questo modo ha ottenuto invece oltre 1000€ da quel singolo € giocato.

Questo per dimostrarti che non è detto che non si possa cercare la sbancata.

Che non si possa rischiare.

I 50€ per le giocate “stupide” potrei infatti suddividerli anche così:

  • 50 tiri da un’euro.

Poi, nel caso le cose stiano andando bene, ne approfitto e faccio cashout.

Essere giocatori consapevoli significa questo:

  • avere il giusto equilibrio tra rischio, budget e divertimento.

Questo ci permette di gestire sia le vittorie che le sconfitte.

E rappresenta un modo sano di fare betting.

Scommesse Live in tempo reale

scommesse live


Ci siamo!

Arrivati a questo punto direi che è tutto.

Spero l’articolo ti sia utile per capire come io concepisco l’aspetto live.

Ma, al di la di quella che è la mia visione, è importante che tu trovi una tua dimensione in cui equilibrare il tutto:

  • i rischi;
  • le opportunità;
  • il divertimento.

Ognuno di noi è diverso, e ha possibilità economiche diverse.

Quindi è opportuno scegliere sulla base di cosa “va bene noi“.

Che sia 1€, 50€ o 1000€.

Quote Live – Primi Riscontri

Poco dopo l’uscita dell’articolo sono già arrivate alcune casse e pareri 🙂

quote live

Scommesse Live


Spero possa essere d’aiuto a molti altri!

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Come diventare TIPSTER: tutti gli articoli, le tecniche e le guide.

Come Diventare Tipster

Come diventare Tipstertutti gli articoli utili.

Il post di oggi è una raccolta.

Anzi, è La Raccolta.

In un unico articolo ho raggruppato il più fornito elenco di informazioni che potrai trovare sul betting.

Ti aiuteranno a diventare un Tipster serio, professionale e consapevole:

  • l’obiettivo è studiare in cerca dell’investimento sportivo.

Non siamo ludopatici, o scommettitori a sensazione.

E non importa se lo fai per condividere le schedine sui social.

O se scommetti per conto tuo.

Non importa avere 50, 500 o 10.000 followers.

Ciò che conta è imparare come si scommette.

Qui troverai ciò che serve.

Tutti gli articoli del mio blog divisi per tematica o categoria.

Tutto ciò che ho pubblicato in questi anni è raccolto qui.

Se non lo trovi qua.. non esiste 🙂

 

 

Basterà cliccare sulla voce che ti interessa.

Ti porterà alla guida dettagliata sull’argomento.

Pronto?

Iniziamo da alcuni articoli “riassuntivi”:

Proseguiamo parlando di mindset (assetto mentale) e analisi:

Ricorda inoltre che è presente anche il tasto “cerca“.

Quando cerchi un argomento ti basta inserirlo lì per trovare tutti gli articoli che ne parlano.

Come Diventare Un Tipster


Come diventare un Tipster Professionista: le guide da cui iniziare.

In questo paragrafo trovi alcune guide storiche.

Riguardano tematiche e argomenti utili da conoscere.

Ti permetteranno di capire come si ragiona sulle scommesse sportive.

Non sono in ordine di importanza, non c’è una cosa più importante dell’altra:

  • il betting si studia a 360°.

E’ solo utile sapere che esistono.

Così che, in poco tempo, ti aiuteranno a far crescere esperienza e consapevolezza.

Eccole:

Andiamo avanti.

Un aspetto fondamentale degli investimenti sportivi è relativo alla gestione del budget.

Qui trovi un file Excell da scaricare gratis:

Qui trovi diversi post dedicati al Money Management:

Ti saranno utili 🙂


Diventare un Tipster Consapevole: le strategie sugli esiti dei Gol.

Proseguiamo ora dedicandoci all’analisi dei singoli esiti.

Si comincia con i mercati di Gol, Over e argomenti correlati.

Ho inserito qui le Asian Odds perché, spesso, si utilizzano proprio su quei mercati.

Ecco i link:

Prima di andare avanti piccola precisazione.

Il tasto “cerca” funziona anche da smartphone.

No so perché viene messo però alla fine di tutto il blog.

Quindi devi scrollare verso il basso per trovarlo.

Diventare Tipster


Come Diventare Tipster: altre tecniche e metodi.

Dopo i mercati sui gol, vediamo gli altri.

Intendo proprio tutti gli altri 🙂

Ci sono strategie per il segno fisso così come per le doppie chance.

Per i pareggi, i risultati esatti, i parziali, ecc.

Ecco i link:

Bene.

Dopo aver visto le tipologie di giocata.. come le usiamo?

In singola, multipla, raddoppi?

Se ne parla qui:

Cosa ne pensa chi legge il blog?!

Come Diventare Tipster


Come si Diventa Tipster? Il supporto del cervello-robot.

Ultimo paragrafo.

E’ dedicato al mio progetto e al supporto che forniamo.

Ci trovi elencati i principali servizi inclusi nel SuperFoglio.

Possono essere un ulteriore piccolo aiuto.

Ecco i link:

Ottimo!

Siamo quasi giunti alla fine.

Ultimi tre approfondimenti.

Eccoli:

Fine!

Ora è davvero tutto.

L’articolo verrà aggiornato ogni volta che pubblicheremo qualcosa di nuovo.

Spero ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Consigli Scommesse: le metriche per studiare la Schedina di Oggi.

Consigli Scommesse

Consigli Scommesse: le metriche per studiare la Schedina di Oggi.

Nel post odierno torniamo a parlare delle Metriche.

Ci sono diversi articoli sul blog dedicati ad ognuna di esse.

Ho pensato però di farne uno riepilogativo di tutte.

Valuteremo quando possono esserci utili nei consigli per le schedine.

E quando, invece, è il caso di evitarle.

Partiamo però dal principio.

 

 

Se sei nuovo magari te lo stai domandando:

  • Cosa sono le Metriche?

Te lo spiego.

Sono un concetto che nelle scommesse non esiste.

Anzi:

  • non esisterebbe.

Ce l’ho inserito io, a forza 🙂

La metrica appartiene infatti alla poesia e alla letteratura.

E’ l’insieme dei “metri”: cioè il “complesso delle leggi” che regolano la composizione dei versi e delle strofe usate da un poeta.

Per dirla facile:

  • la metrica è il “modo” con cui il poeta scrive i suoi versi.

Bene.

Che c’entra con le scommesse?

Ci arrivo.

Nell’ottica di analizzare i dati con l’Intelligenza Artificiale immaginiamo che i bookmakers siano il “poeta”.

Mentre le quote suono i “versi”.

L’idea è di provare a capire come vengono generate le quote.

Per ottenere un vantaggio nei consigli per le scommesse.

Attenzione.

Pensare di riuscirci al 100% è irrealistico:

  • gli algoritmi dei book valgono milioni di euro perché muovono, ogni anno, miliardi di euro.

Quindi non aspettarti una bacchetta magica.

L’obiettivo è ottenere dei piccoli vantaggi matematici.

E in effetti, grazie all’I.A, qualche spunto è emerso:

Abbiamo individuato alcune combinazioni di quote che, quando presenti, conducono al verificarsi di risultati ricorrenti.

Questo è ciò che io definisco Metrica.

Può capitare che nella stessa partita ci sia più di una metrica:

  • FO + SO (Forbice + Super Over)
  • FO + F4 (Forbice + Formula 4)

Approfondiamo il tutto.

Prima di farlo una raccomandazione importante:

  • i menù servono a velocizzare la ricerca delle partite adatte.

Vanno poi analizzate singolarmente.

Per valutare le quote, le variazioni, eventuali allibramenti anomali, ecc.

Chiarito questo, iniziamo.


Consigli Scommesse: le differenze tra le varie Metriche.

Attualmente possiamo dire di aver individuato sei metriche + una.

L’ultima non è esattamente una metrica.

Gli dedico comunque qualche riga perché è da sempre associata a questa tematica.

Mi riferisco al:

Si analizzano le quote 1X2 in cerca di una Scala Pura (o Impura).

La prima favorisce l’esito 1X2.

La seconda è più adatta all’analisi dei gol.

Il Metodo della Favorita è tra le strategie di analisi più usate dalla Community.

La guida che gli ho dedicato è anche uno degli articoli più letti presenti sul blog.

Nel menù “Metriche” sono già presenti:

  • Scala Pura
  • Scala Impura

Ti consiglio di provarle.

consigli per scommettere


Consigli sulle Scommesse: la Forbice e la Formula 4.

Le prime due sono metriche storiche.

Abbiamo iniziato a trovarne le prime tracce già nel 2020-21:

  • la Forbice;
  • la Formula 4.

Si basano entrambe sull’analisi delle quote 1X2.

Ma conducono, entrambe, ad esiti relativi ai mercati Gol e Over.

Consigli Schedina Oggi: la Forbice.

Ho scritto una guida dettagliata sulla Forbice.

La trovi qui:

E’ un’ottima strategia per partite da Gol e Over 2.5 .

L’accortezza è di utilizzare partite con una statistica non eccessivamente spostata sull’Under 2.5.

Consigli Schedina Oggi


Consigli per le Schedine: la Formula 4.

La F4 a molto conosciuta e molto usata.

Ma può essere anche “pericolosa”.

Gli esiti più ricorrenti quando è presente sono infatti due.

Uno facile, l’Over 1.5.

L’altro invece è contro-statistico:

Non solo.

Sto effettuando un’analisi sul database per valutare anche un altro fattore.

La sua incidenza negativa nelle singole.

Presto sarà online un articolo dedicato solo a questo.

Si può già dire però che la F4 riconduce anche a sconfitte inaspettate.

Consigli Per le Schedine


Consigli sulle Scommesse: Super Over 1.5 e Super Gol.

Dopo la F4 continuiamo a parlare di esiti contro-statistici.

Li troverai indicati col suffisso “Super”.

La terza e quarta metrica conducono, entrambe, a risultati (apparentemente) inaspettati.

  • il Super Over 1.5;
  • il Super Gol.

Con il termine contro-statistico si intendono esiti più difficili.

Hanno quindi un win-score più basso.

Ma, essendo esiti inaspettati, hanno anche una quota più alta.

Qui c’è la guida dedicata alla prima delle due:

Si riferisce ad Over 1.5 in partite apparentemente da Under.

Quota media attesa: da 1.40 a salire.

Consigli Scommesse


Consigli Schedina Oggi: Super Gol.

La seconda contro-statistica riguarda invece l’esito Gol.

La quota attesa è decisamente alta:

  • tra 1.90 e 2.10.

Si chiama, non a caso, Super Gol.

Nel menù “Metriche” si cerca tramite il tasto SuperGol.

Consigli Scommesse


Attenzione.

Una piccola raccomandazione:

  • consiglio di dedicarsi alle proposte contro-statistiche quando si è più esperti.

Occorre infatti bilanciare bene il budget visto che il winscore è più basso.

Chiarito questo andiamo avanti.

Scopriamo le ultime due metriche.

Sono dedicate invece ad esiti statistici più semplici da analizzare.


Consigli Scommesse: Easy Over 2.5 e Easy Gol.

Anche nel caso di queste ultime due metriche parliamo di:

  • Esito Gol;
  • Esito Over 2.5.

Stavolta però non sono esiti a quota alta.

Sono invece risultati in linea con le statistiche più semplici da analizzare.

Per questo motivo sono contrassegnate dal suffisso “Easy”:

Questo non significa che vinceremo senza fare nulla, ovviamente.

Però l’analisi è ben supportata dai numeri a disposizione.

Possono essere presenti singolarmente: solo l’una o solo l’altra.

Ma anche in contemporanea.

Consigli Schedina


Suggerimenti Schedina


Consigli per le Scommesse di oggi: i miei suggerimenti finali.

Bene!

Arrivati a questo punto il riassunto sulle metriche è completo.

Prima di salutarti vorrei solo aggiungere alcuni tips finali.

Sono accorgimenti che io stesso uso per migliorare le performance dei miei pronostici.

Il primo è quello di non affidarsi solo all’Intelligenza Artificiale.

Mi spiego.

Le metriche sono spunti da cui partire per effettuare un’analisi.

Sono un modo per velocizzare la selezione delle partite da studiare.

Non potendo risultare tutte vincenti però vanno, per l’appunto, studiate.

Come?

Nel modo consueto con cui analizziamo i numeri:

  • verificando le quote (drop, rialzi, ecc);
  • controllando le statistiche;
  • guardando le medie gol;
  • ecc.

Vale cioè una cosa che ripeto spesso:

  • non si diventa ricchi facendo solo copia/incolla.

Occorre imparare a scommettere.

E a gestire il budget.

Solo in questo modo avremo un percorso profittevole e divertente con le schedine.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Cash Out Scommesse: come usarlo al meglio + strategie alternative.

Cash out scommesse

Cash Out Scommesse: come sfruttare al meglio le scommesse cash out.

Il post di oggi è dedicato al Cashout.

Una delle novità più interessanti del nuovo regolamento sulle scommesse sportive.

Anzi, probabilmente la novità più attesa.

Disponibile, finalmente, su tutti i bookmkers AAMS.

Il Cashout è uno strumento importante, fondamentale.

Avvicina sempre di più le scommesse tradizionali alla modalità professionale.

Quella del Betting Exchange.

Alla fine dell’articolo ti proporrò anche una strategia alternativa per utilizzarlo.

E ci sarà una piccola sorpresa.

Un foglio excell in regalo per gestire il metodo cash out!

 

 

Pronto?

Iniziamo.

Cash Out Scommesse: guida semplice al Cashout.

Partiamo dalla cosa più semplice.

La sua spiegazione.

Cosa sono le scommesse cash out, e significa fare i cashout alle schedine?

Davvero banale.

Il cash out è l’opportunità di “uscire” da una scommessa, senza dover aspettare che termini la partita.

Esempio n°1.

Scommetto sull’1 fisso.

In qualunque momento posso decidere di fare cash out e ritirare dei soldi.

In base a come sta andando il match potrei avere:

  • un guadagno, più o meno piccolo in base al risultato;
  • una perdita, più o meno piccola sempre in base al risultato.

Sul guadagno c’è poco da dire.

Dipenderà dal tipo di gara:

  • quanto manca al 90°;
  • quanto stanno;
  • quanto è equilibrato il match
  • ecc.

Posso decidere di rinunciare a qualche euro sulla vincita al 90° e fare il cash out sulla base di quanto mi offre il bookmaker.

Chiaro e semplice.

L’aspetto della perdita, invece, lo considero più interessante.

Si può infatti decidere di abbandonare il match anche rimettendoci dei soldi.

Esempio n°2.

Ho giocato 10€ e il book mi offre 4€ per il cashout.

Perderei 6€.

Può sembrare assurdo farlo.

Ma non è così.

Anche un cashout negativo può darmi un (piccolo) beneficio.

Che è proprio quello di non perdere l’intera somma.

La partita storta capita a tutti:

  • abbiamo letto male il match e non va come ci aspettavamo;
  • c’è un’espulsione nella “nostra” squadra;
  • si subisce un gol inatteso ad inizio gara;
  • ecc.

Nell’ottica di creare un utile giornaliero anche limitare la perdita è una strategia.

Esempio generale.

Lo faccio basandomi sulla mia singola del giorno.

Utilizzo una tecnica che vedete spesso nell’Area VIP.

Quella sugli Over 2.5.

Cash Out Scommesse


Ripeto: gioco in singola.

Seguendo la strategia degli Easy Over 2.5.

Immaginiamo di aver usato 100€.

Se a fine primo tempo il risultato è 0-0 il mio Over 2.5 non è ancora perso.

Ma è diventato sicuramente molto meno probabile.

A questo punto ho due opzioni:

  • prego tutti i Santi del calendario che ci siano 3 gol nel secondo tempo;
  • effettuo una sorta di “stop loss“, limito cioè la perdita.

Effettuo il cashout negativo.

Recuperare una piccola somma invece di perdere le intere 100€ non è che debba renderci felici.

Ma è comunque un piccolo vantaggio.

Ipotizziamo ora anche il caso contrario.

Ossia di essere noi in vantaggio.

Con gli EasyOver 2.5 capitano spesso uno se non due gol nel primo tempo.

Nel caso ci fosse un gol (o due) nei primi 45° avrei già un profitto.

Potrei quindi applicare il metodo cash out senza aspettare il 90°.

Insomma, le opzioni sono varie.

Andrebbero valutate giocata per giocata.

Di sicuro fare profitto senza rischiare di aspettare il 90° non è mai sbagliato per quanto mi riguarda.


Cash Out Scommesse come funziona uscire intorno a 70° e 85° minuto.

Questa è una strategia cashout  che sto consolidando cassa dopo cassa.

E cashout dopo cashout.

Ho stabilito due “timing” di uscita che ritengo ottimi.

Per gli Over 2.5 abbiamo visto l’opportunità nel primo tempo.

Questi si riferiscono invece alle giocate 1X2.

Se la mia squadra è in vantaggio di un solo gol:

  • valuto il cash out a partire dal minuto 80/82°.

Ora ti svelo un dato pazzesco.

Le singole automatiche di Automatibet e Bollamaker hanno un win score vicino al 90° se si fa cash out intorno a questo timing.

Si attestano intorno al 74% se si aspetta il 90°.

Facendo cash out si vince quasi il 16% in più!

Pazzesco.

Cash Out Scommesse


Vediamo ora il secondo timing.

Se la mia squadra è in vantaggio di due gol:

  • si può fare cashout già a partire dal minuto 73-75°;
  • se il book lo offre, sul 2-0, si può fare già nel primo tempo.

Questo è super interessante.

Con un vantaggio di due reti intorno al 70° la somma proposta dai book è solitamente molto vicina alla vincita totale.

Il vantaggio è enorme.

Evita le sofferenze di un eventuale gol avversario negli ultimi venti minuti.

Tra l’altro questo secondo timing è pagato meglio rispetto al primo.

Un 2-0 al 73° viene pagato meglio di un 1-0 all’86°.

E ha meno rischi.

Ci sono addirittura alcuni book che, col vantaggio di 2 gol, pagano in automatico tutta la vincita.

Non c’è neanche bisogno che lo facciamo noi.

Lo fanno loro.

E pagano l’intera somma.

Quello che segue è un esempio, raro, ma non impossibile.

E’ una singola data da Bollamaker qualche giorno fa.

Da 3-0 a 3-3 (subito su rigore al 96°).

Facendo cashout sul 2-0 al 45°, o sul 3-0 al 51°, avremmo vinto l’intera posta evitando questa beffa (anche un po’ sospetta a dirla tutta).

Cash Out Goldbet

Cashout Scommesse


Purtroppo non è possibile stabilire a priori un timing di uscita perfetto.

Io mi regolo da partita a partita.

Quando la cifra è congrua, esco.

Proprio ieri ho ricevuto però una domanda interessante che vorrei approfondire.

Eccola.

Cash Out Eurobet

Cash Out Scommesse


La domanda di Francesco è corretta.

Anche in questo caso non c’è una risposta che vada bene sempre.

Personalmente mi regolo in base alla puntata:

  • Se ho utilizzato una cifra medio-alta valuto se limitare i danni nel caso di partita storta;
  • Se il budget è minore provo a dare fiducia alla giocata fino alla fine.

La valutazione effettiva in termini economici può essere stabilita solo singolarmente.

Per alcuni di noi possono essere tanti 100€.

Per altri rappresentano invece pochi spicci.

Dipende.

Il concetto va quindi rapportato alle proprie disponibilità.

Cash Out Scommesse: altro esempio in cui è opportuno farlo.

Questo è un caso-studio diverso da tutti gli altri.

Lo Sporting parte favorito:

  • Quota 1.60 ottima per la singola.

Dopo appena 8° minuti succede però un evento molto negativo.

Espulsione contro.

Nel caso in cui avessimo (sfortunatamente) usato i portoghesi in singola avremmo due opzioni.

La prima:

  • optare direttamente per uno stop loss sperando che la perdita non sia troppo significativa.

La seconda:

  • seguire live il match e sperare in ciò che accade proprio in questa partita.

Ossia il vantaggio.

Lo Sporting va sull’1-0 con l’uomo in meno.

Era offerta come favorita pre-match perché, in ogni caso, ritenuta più forte.

Non è dunque irrealistico aspettarsi qualcosa di positivo.

A quel punto, subito dopo il vantaggio, sarebbe però opportuno fare immediatamente cashout.

Ci sarà proposto quasi sicuramente in pari.

Se non manca molto al 90° avremo persino un piccolissimo utile.

Il nostro obiettivo, in situazioni simili, non è però il guadagno.

Evitare la perdita.

Quando si va sotto di un uomo è già sufficiente.

(Lo Sporting ha resistito fino al minuto 80° rientrando quasi nel timing consigliato sopra)

Cash Out Eurobet


La possibilità di chiudere in anticipo resta comunque un grande vantaggio.

Più passano i giorni e più sto imparando a configurare le strategie cashout più profittevoli.

Per ora sono gli esempi proposti sono i timing con cui mi sono trovato meglio.

Proprio ragionando sul cash out ho valutato anche delle strategie di utilizzo alternative.

Vediamole.

Scommesse Cashout: strategia alternativa n°1.

La prima potrà sembrarti banale.

Anche perché esiste da sempre.

Si tratta, semplicemente, di scommettere sull’esito “opposto“.

Mi spiego:

  • abbiamo scommesso pre-match sull’esito 1;
  • il risultato è 1-0 per “noi” al minuto 80°;
  • invece di effettuare il cashout scommetto sulla X2.

In pratica è la classica copertura.

In determinate situazioni il guadagno potrebbe essere maggiore a quello del cash out.

Attenzione.

C’è un’accortezza da seguire se si opta per questa soluzione:

  • la giocata di copertura va effettuata su un secondo bookmaker.

Non dovremmo cioè giocare la X2 sullo stesso su cui abbiamo giocato l’esito 1 iniziale.

Questo serve ad evitare eventuali blocchi o restrizioni sul nostro conto scommesse.

Al bookmaker potrebbe infatti non piacere questo giochetto.

Soprattutto se ripetuto con frequenza.

Il motivo è semplice:

  • il cashout lo decidono loro.

Calibrano cioè anche l’eventuale quota da offrirci per uscire.

Se giochiamo la X2, invece, siamo noi a “forzare la mano”.

Quindi è opportuno un secondo bookmaker che vedrà la giocata come una semplice X2.

Lo so.

Molti scommettitori preferiscono avere un solo conto.

Usano e ricaricano solo quello.

A mio avviso le armi a nostra disposizione dovremmo invece sfruttarle tutte.

In ogni caso, per questo tipo di alternativa, è necessario averne almeno due.

Può sembrare scomodo.

Ma, se si ottiene un vantaggio economico maggiore, non è da scartare a priori.


Cashout Scommesse: strategia alternativa n°2.

Lo spunto me lo ha fornito un bookmaker.

Qualche giorno prima della Finale dei Mondiali avevo giocato 5€ su Messi marcatore.

Era pagato a quota 2.50.

Il giorno stesso della Finale il book ha deciso di offrire una quota maggiorata sul gol di Messi.

Così la quota è passata a 5.00.

Il doppio di quello a cui l’avevo giocata io.

Rientrando nell’account mi sono accorto che potevo fare il cash out pre-match.

In pratica potevo annullare la mia prima giocata:

  • si può fare cash out anche prima che l’incontro comincia.

Se hai giocato 5€, ti ridanno 5€.

E’ come avere la possibilità di ripensarci.

Onestamente non so se sia sempre così.

Ho fatto vari test.

Per ora mi hanno sempre permesso di ritirarmi senza perdere neanche un centesimo.

Nel caso di Messi marcatore ho semplicemente rigiocato le 5€ sulla quota maggiorata.

Ma non è questo il punto.

Guarda la seconda foto, quella relativa al Sassuolo.

cash out scommesse


 scommesse cash out


La vittoria del Sassuolo sulla Sampdoria.

Offerta a una quota davvero interessante: 1.72.

Mancavano ancora tanti giorni quando ho fatto l’esperimento.

Si giocava il 4 Gennaio 2023.

Questa è la mia idea.

“Fermare” una quota quando è particolarmente invitante.

In questi 20 giorni prima del match la tengo ferma.

Avrò modo di valutare l’evoluzione del mercato.

Perché è importante?

Perché permette di “cristallizzare” la quota.

Ti fermarla ad una valutazione piuttosto alta.

Posso poi ristudiarla il giorno stesso in cui si gioca senza perdere “valore”.

Se non è la prima volta che leggi il mio blog dovresti saperlo:

  • le scommesse si devono effettuare il più a ridosso possibile dall’inizio del match.

Per studiare come evolve il mercato.

Questo però, a volte, comporta il vedere una buona quota scendere troppo.

Non è un dramma perdere qualche punto percentuale.. ma in questo modo posso evitarlo!

Questa strategia alternativa di cash out permette di studiare giorni prima e “fermare” la quota che ci interessa.

Poi, il giorno stesso, potremo rivalutarla.

La trovo una strategia interessante, e so già che la sfrutterò parecchio.


Quali siti offrono il Cash Out Scommesse?

In teoria, tutti.

Il nuovo regolamento ha introdotto questa modalità per ogni bookmakers AAMS.

Per ossa posso dirti i siti su cui l’ho trovato io:

Credo sia così per tutti gli altri book regolamentati in Italia.


Cashout Scommesse come funziona: regalo + altri articoli utili.

Prima di salutarci il regalo che ti avevo promesso.

Arriva dalla nostra Community.

Da Max.

E’ destinato a tutta la Community!

Il suo foglio Excell gratis con cui gestisce il cashout!

Cashout Scommesse come funziona


Cashout Scommesse


Metodo Cash out


Questa era la spiegazione.

Lui lo usa relativamente alla strategia X o Pari.

Ma puoi usarlo anche per altri tipologie di cashout.

Per scaricare il file CLICCA QUI.

E’ un file .zip e può essere scaricato solo da pc.

Spero ti sia utile!

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Risultati Vincenti Oggi: come studiare pronostici vincenti con l’I.A.

Risultati Vincenti

Risultati Vincenti Oggi: come studiare pronostici vincenti con il supporto dell’Intelligenza Artificiale.

Nel post di oggi torniamo a parlare di I.A. e pronostici vincenti.

Da quando è uscito TIPSTER ROBOT ricevo tantissime richieste di chiarimento in merito.

A fine articolo troverai anche una testimonianza diretta.

Sarà un po’ shoccante a dire il vero.

Ho pensato dunque di scrivere questo articolo per qualche spiegazione in più.

 

 

Va chiarito, naturalmente, che questo post non può essere approfondito come l’intero libro.

Potrà però aiutare a farsi una prima idea.

Vediamo quindi cosa aspettarsi dall’I.A. quando si studiano dei risultati vincenti.

Risultati Vincenti Oggi con l’Intelligenza Artificiale: i trend.

Un primo elemento da cui partire sono i trend.

Ossia le tendenze.

Come nella moda per capirci 🙂

Le intelligenze artificiali, quella di Stats4Bets ma in generale tutte le I.A. di analisi dati, lavorano sui trend.

Analizzano centinaia di migliaia di dati alla ricerca dei migliori trend ricorrenti.

L’individuazione dei risultati vincenti passa attraverso la scoperta di una tendenza che si ripete.

Vediamo qualche esempio.

Sono partite dell’ultimo turno di qualificazione agli Europei e della B Argentina.

Riguardano schedine automatiche vinte con le singole di Bollamaker.

E’ importante questo aspetto perché ti aiuterà a capire i trend.

Partiamo dal Portogallo.

Pronostici e Risultati Vincenti

Risultati Vincenti Oggi

RisultatiVincenti


Risultati Vincenti di Oggi

Il Mendoza in Argentina.

Risultati Vincenti

pronostici vincenti


Risultativincenti: analizzare i dati per studiare un buon pronostico.

Le due singole sono state entrambe prese.

Bollamaker e Automatibet sono infatti strutturate per cercare di sfruttare al massimo i trend vincenti.

Ma approfondiamo alcuni dati.

Nel match del Portogallo l’intelligenza artificiale individua 304 Comparazioni Affini.

Ossia match che avevo stesse dinamiche in fatto di:

Ho scritto una guida approfondita sulle Comparazioni Affini.

Sulla base dei trend ricorrenti l’I.A. segnala:

  • Ottimo 2
  • Over 1.5

Finisce 0-5, quindi tutto bene.

C’è però un elemento da tenere a mente:

  • un’ottima statistica di esito 2 non esclude al 100% che possa verificarsi un esito opposto.

E’ sotto i nostri occhi.

Il Flashback del 2 è 64.2%.

E’ sicuramente un’ottima percentuale per giocare il due fisso.

Ma implica anche altro:

  • esiste un 35.8% di possibilità che l’esito non si verifichi.

Chiariamo.

Il trend per la vittoria, di per se, è ottimo.

Ma non è infallibile.

Come si fa fronte a questa eventualità?

Con la corretta gestione del budget.

Strutturando cioè un money management per ogni giocata che facciamo.

Risultati Vincenti Oggi: gestione nel medio e lungo periodo.

La partita in Argentina è persino migliore di quella del Portogallo.

Alcuni dati:

  • 850 Comparazioni Affini;
  • 75.3% di Flashback;
  • Valutazione di Ottimo 1.

Finisce effettivamente 5-0.

Ma, anche in questo caso, riflettiamo sul suo “opposto”.

Potrebbe non vincere perché:

  • il 24.7% di partite simili finiscono X2.

E’ opportuno fare questi esempi per vari motivi.

Uno è quello di far capire che non possiamo lasciare tutto in mano a lei.

All’intelligenza artificiale.

Lei ci suggerisce i trend migliori.

Ma noi dobbiamo saperli usare nel modo opportuno.

Come?

Facendo cashout se la partita è in bilico, ad esempio.

Non è il caso di queste due.

Entrambe hanno vinto 5-0.

Ma quante volte una partita sull’1-0 ha subito il pareggio nei minuti finali?

Questo dato ti chiarirà ulteriormente la questione.

Le singole automatiche di Automatibet e Bollamaker hanno un winscore superiore al 74% quest’anno.

Ma, se facessimo cashout intorno al minuto 82-85, il winscore arriverebbe quasi al 90% (89.8%).

Circa il 15% in più.

E’ fondamentale essere protagonisti attivi.

Non esistono le vincite passive.

O meglio, esistono.

Ma possiamo migliorarle.

Perché i dati sono chiari.

La Bosnia avrebbe potuto vincere: 13.4%.

Il Guillermo anche: 9%.

Sono, naturalmente, eventi poco probabili.

Ma non impossibili.

Siamo noi che creiamo, con la costanza, la nostra vittoria.

Lo ribadisco in ogni articolo:

  • per avere riscontri positivi nel medio-lungo periodo è opportuno imparare a scommettere.

Sembrerò ripetitivo.

Ma posso assicurarti che, ancora oggi, ricevo tantissime richieste sul come vincere senza fare nulla.

Alla fine del post ne pubblicherò una.

Ricevuta proprio mentre scrivevo queste righe.


Pronostici Vincenti: imparare a valutare il peso dei diversi dati.

Facciamo un ulteriore esempio:

  • Inghilterra-Italia 3-1.

Altra singola vinta da Bollamaker per un buon trend sull’1.

Ma guardiamo cosa ha sbagliato.

La valutazione di Under 3.5.

Pronostici Risultati Vincenti

pronostici e risultati vincenti

Risultati Vincenti Oggi


Qui subentrano altri due concetti detti & ridetti.

Il primo è quello del non esagerare:

  • spesso gli scommettitori, per alzare la quota, inseriscono più esiti nella stessa giocata.

Su questo match ho visto alcune schedine saltare perché hanno giocato:

  • 1 + Under 3.5

Non viene ritenuta sufficiente la quota dell’1 a 1.65.

Si aggiunge un altro esito.

E si perde.

Succede.

Non è la sconfitta il problema se si usa il money management.

Piuttosto, ciò che conta, è questo:

  • era opportuno farlo in una partita simile?

Qualcuno penserà:

  • l’intelligenza artificiale “ha detto” Under 3.5.

Vero.

Ma chi è che decide?

Io o lei ?

Io, naturalmente.

E lo faccio analizzando i dati.

Non scommetto a occhi chiusi.

Guarda i dati sottolineati in celeste nella foto poco sopra:

  • Under 3.5 è 74.9%
  • Over 1.5 è 70.3%
  • Over Primo Tempo è 67.4%

Sono tutte statistiche vicinissime tra loro.

C’è un rapporto molto stretto tra l’una e l’altra.

La differenza tra più di due gol e meno di quattro gol è di appena 4 punti.

Naturalmente, un cervello robot, guarda il dato più alto.

Se fosse stato l’inverso avrebbe suggerito Over 1.5.

Noi non siamo robot.

Possiamo, anzi dobbiamo, saper ragionare.

E il ragionamento è semplice.

Statistiche così vicine ci indicano che:

  • non ci sono dati sufficientemente chiari.

Potrebbero andare bene entrambi.

Sia Over 1.5 che Under 3.5.

Quindi, nel dubbio, meglio evitare.

Questo, per me, significa analizzare i dati.

Significa saper scommettere.

Quanto tempo può richiedere un’analisi del genere?

  • Due minuti?
  • Tre?
  • Cinque?

Sicuramente la velocità si acquisisce con la pratica.

Parliamo di tempi minimi.

Ma necessari.

Purtroppo nessuno ci regalerà dei soldi pigiando solo quattro tasti.


Risultati Vincenti Oggi: non esiste il fare soldi senza fare nulla.

Dedico quest’ultimo trafiletto ad una mail ricevuta in questi giorni.

Avevo già iniziato a scrivere questo post.

E mi è sembrata “perfetta” per far comprendere un modo di ragionare che dobbiamo evitare.

Ho ritagliato solo la parte che può interessarci.

Il resto conteneva troppi dati personali su chi mi ha scritto.

Naturalmente non ho nulla contro questo ragazzo.

Anzi.

Spero sinceramente di avergli aperto gli occhi.

Spero cioè che la risposta chiara e netta che ha ricevuto lo aiuti ad evitare di subire truffe in futuro.

Sono consapevole che nel mio ambiente è facile essere truffati.

Però, anche le aspettative di chi si avvicina alle scommesse, devono essere realistiche.

Le sue, e mi dispiace per lui, non lo erano.

Sostanzialmente mi chiedeva se, diventando nostro cliente, avrebbe potuto:

  • recuperare 5.000€ perse, partendo da 100€;
  • vincere quei soldi senza fare nulla, semplicemente copiando;
  • vincere senza avere tempo da dedicare all’analisi;
  • garantirsi 1.000€ al mese per il futuro, senza fare nulla.

E’ realistico aspettarsi qualcosa di simile?

Non lavorerebbe più nessuno nel mondo.

Questa è la sua mail.

(Tra l’altro non ho mai parlato di vincite CERTE)

risultativincenti


Questa è la risposta:

Pronostici Vincenti Oggi


Naturalmente non è diventato nostro cliente.

Se avessi voluto vendere un abbonamento in più mi sarebbe bastato poco.

Ma vendere non è la mia unica ragione di vita.

Mi piace l’idea di portare avanti un progetto sano.

Stats4Bets è un’azienda, quindi deve anche vendere.

Mi interessa però farlo in modo etico, onesto.

Lo avrò aiutato?

Gli avrò aperto gli occhi?

Non lo so.

Una cosa è certa:

Intelligenza Artificiale non significa “bacchetta magica”

Significa imparare a scommettere sfruttando l’analisi dei dati.

Spero che l’articolo ti sia d’aiuto a capire ciò che intendo.

Si può imparare a scommettere.

Si può generare un’entrata dalle scommesse.

Ma è necessario dedicargli un po’ di tempo e di buona volontà.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Strategie Betting Exchange: facili per iniziare col Trading Sportivo.

Strategie Betting Exchange

Strategie Betting Exchange: facili e adatte a tutti.

Il post di oggi è dedicato al Trading Sportivo.

Vedremo qualche strategia Betting Exchange facile.

Adatta anche a chi ha iniziato da poco.

O a chi non si sente particolarmente esperto di Exchange.

Questa è una premessa che faccio sempre:

  • io non mi sento un esperto di strategie betting exchange.

Preferisco le giocate semplici a quelle complesse.

Giocate che mi consentano cioè di ottenere un utile:

  • senza sistemi troppo complicati;
  • senza dover dedicare troppo tempo alla giocata.

Quindi questo articolo è adatto a chi ha la stessa esigenza.

Mi piacerebbe che questo post diventi una vera e propria raccolta di tecniche Betting Exchange.

Ne abbiamo oltre 30 per le scommesse classiche.

Alcune, in realtà, sono applicabili anche in Exchange.

Le trovi qui:

(Questo post è un aggiornamento al 2023 di un articolo precedente)

 

 

In ogni caso, iniziamo.

Poi si vedrà 😀

Come tutti sanno i bookmakers per il trading sportivo sono:

In Italia c’è anche una terza alternativa (che però non ho mai provato):

  • Active Games

In passato ho avuto modo di scrivere di alcuni accorgimenti che potevano “simulare” il trading anche sui book tradizionali.

Con la modalità cashout ormai è sicuramente una cosa alla portata di tutti.

Ma veniamo a noi.

La mail di cui trattiamo oggi mi arriva da Giuseppe, della nostra community.


Strategie Betting Exchange adatte ai meno esperti di Trading Sportivo.

Giuseppe propone un’integrazione molto interessante tra quello che fa la nostra Intelligenza Artificiale e la sua volontà di gioco.

In particolar modo sfrutta i suggerimenti di:

Principalmente, utilizzando Betflag o Betfair Exchange, gioca le singole.

Come possiamo leggere dalle sue stesse parole la strategia è davvero facile e comprensibile per tutti.

Serve solo il gol della favorita.

Betting Exchange Strategie


 strategia trading sportivo


Una volta che la nostra squadra segna diventa un gioco da ragazzi.

Si effettua il cash out, bancandola.

E’ davvero facile.

Se il tuo obiettivo è il profitto rapido, veloce e a basso rischio, difficilmente potresti trovare di meglio.

E’ una delle strategie più facili di Betting Exchange.

Questo ti permetterà inoltre ti entrare in contatto con il mondo Exchange in modo piuttosto tutelato.

Ci sono ovviamente dinamiche anche più complesse da poter seguire.

Ma questa è, volutamente, una strategia basic che sia d’aiuto per chi ha appena iniziato.

Poi, in fondo, ricordiamoci una cosa:

  • l’obiettivo, nel betting, è fare profitto.

Non servono necessariamente giocate complicate o schedine assurde.

Quindi, se si può fare senza troppi grattacapi, ben venga.

Una variante interessante di questo stesso metodo me l’ha proposta un altro ragazzo.

Mi devo scusare con lui.

Tra le tante mail che ricevo non la ritrovo per citarne il nome.

Proponeva di bancare la X nelle singole proposte da Automatibet e Bollamaker.

E’ infatti raro che una delle nostre singole finisca 0-0.

A quel punto sarebbe sufficiente aspettare il primo gol per uscire e crearsi un profitto.

Anche questa variante non è male.

Da provare.

Vediamo ora alcuni esempi su match già conclusi.


Trading Sportivo strategie e esempi facili di Betting Exchange: n° 1.

Primo esempio.

Una strategia Betting Exchange che avrei potuto applicare su una singola persa.

Non lo dico per giustificarmi, ma possiamo considerarla una sconfitta “poco fortunata”:

  • il gol che ci ha condannati al pareggio è arrivato al 95°!

(Ricorda di valutare il cashout nei minuti finali quando c’è solo un gol di scarto!)

La partita però ci offre un ottimo spunto.

Ci fa capire come, in modalità Trading, avremmo potuto comunque attuare alcune strategie giocando sul Betfair Exchange.

Opzione 1.

Il Brondy è andato in vantaggio nei primissimi minuti di gioco.

Ovviamente rovinandoci, inizialmente, i piani.

Solitamente ciò che accade:

  • nei primi 5-10 minuti
  • negli ultimi 5-10 minuti

é considerato un evento fuori-statistica.

Quindi:

  • espulsioni
  • gol
  • infortuni

che avvengono in questo arco temporale condizionano il corso del match.

Ma, di fatto, sono quasi del tutto impronosticabili.

Per questo motivo, in live, dobbiamo saper reagire a tutte le eventualità.

Sia quelle avverse che quelle positive.

Nel caso specifico un’opzione sarebbe potuta essere:

  • l’uscita dal mercato (stop loss)

Per ridurre una parte della nostra perdita.

Con il Midtlad molto favorito (pagato 1.55) un gol del Brondby nei primissimi minuti ci sarebbe stato un po’ di margine.

C’era anche un’altra alternativa.

Ossia quella di una “copertura” sulla X2.

La quota sarebbe stata sufficiente per perdere poco dello stake puntato sull’1.

Chi fa Trading Sportivo è abituato a questa concezione:

  • creare un utile, o ridurre al minimo la perdita se serve.

Opzione 2.

Immaginiamo di non essere voluti uscire dal mercato.

Di aver quindi mantenuto la fiducia sul Midtyland.

Ci saremmo trovati al punto in cui, verso il minuto 80°, la rimonta era stata effettivamente compiuta.

Stavano 2-1 per noi.

A pochissimi minuti dalla fine di una partita più complicata del previsto l’opzione del Cash Out era valutabile.

Anzi, per me ormai è una regola quasi fissa:

Ovviamente può starci non fare Cash Out se si è puntato 10€.

Se abbiamo puntato 50-100-300€ il discorso cambia.

Strategie Betting Exchange


Trading Sportivo e strategie Betfair: secondo esempio.

Secondo spunto.

Ce lo offre un match che prometteva di essere ricco di gol:

  • Bologna-Sassuolo.

In effetti così è stato.

Qui la strategia potrebbe applicarsi al primo gol segnato.

Anche io, nei miei pronostici del gruppo FightBet avevo impostato lo studio su:

  • Over 0.5 Primo Tempo.

E’ una tipologia di pronostico su cui abbiamo tantissime tecniche valide.

Torniamo all’Exchange.

Quando troviamo un match così di solito la strategia è semplice.

Ossia si punta l’Over 2.5.

Poi, grazie al primo gol nel primo tempo, si banca l’esito.

In questo modo si genera un utile non appena la quota è adatta.

E senza dover aspettare gli effettivi tre gol.

Con una strategia simile la nostra scommessa durerebbe meno di 45 minuti.

Strategie Betfair


Bene.

Siamo in chiusura.

Prima di chiudere una breve riflessione.

Sento spesso parlare del confronto tra:

  • trading sportivo;
  • betting tradizionale.

Di come, il primo, sia da considerarsi “migliore”.

Sembra che il trading sia più facile, più sicuro.

Chi fa Exchange parla di investimento.

Chi gioca in modo tradizionale invece “scommette”.

Io non sono del tutto d’accordo.

Mi spiego.

Questo modo di comunicare mi sembra più uno slogan di marketing che altro.

Un modo per poter pubblicizzare un argomento che, se chiamato “scommesse”, non può essere pubblicizzato.

Ma la verità è un’altra.

Sia l’Exchange che il betting tradizionale richiedono la stessa abilità:

  • saper analizzare le partite.

Se valutiamo da Over 2.5 una partita che finisce 0-0 perdiamo.

Tanto nel trading quanto nel tradizionale.

Quindi dobbiamo imparare a studiare di dati.

Poi si può decidere:

  • Exchange;
  • Normale;
  • Entrambi.

Sono solo modalità di gioco.

E la vera differenza secondo me non è nella modalità:

  • è nella mentalità.

Ti spiego cosa intendo.


Betting Exchange vs Betting Tradizionale: mentalità Trading Sportivo.

L’aspetto mentale fa la differenza.

Nel trading non esistono multiple.

Si gioca in singola.

Si cerca l’utile ogni volta che è possibile.

Non si inseguono multiple impossibili.

E’ solo una questione di mentalità, molto più che di modalità.

Ho scritto una guida a tal proposito.

Spiega come l’aspetto mentale sia il primo tassello per iniziare a fare soldi con le scommesse sportive.

Te la consiglio.

Spero l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Doppia Chance Scommesse: come trovare Doppie Chance sicure.

Doppia Chance Scommesse

Doppia Chance Scommesse: come trovare doppie chance sicure e affidabili.

L’articolo di oggi è dedicato alle scommesse Doppia Chance.

Vedremo alcune delle migliori combo presenti nel SuperFoglio.

Utili per trovare doppie affidabili.

La doppia chance rappresenta infatti una delle scelte più frequenti nelle giocate di tantissimi appassionati.

Principalmente sono usate nelle multiple.

Alcuni le usano nei sistemi 1X-X2.

Oppure, cosa che faccio spesso anche io, nel raddoppio.

 

 

Immagino non sia necessario ma, a scanso di equivoci, vediamo al volo il significato delle DC.

1) Doppia Chance IN o 1X:

  • vittoria o pareggio della squadra in casa.

2) Doppie Chance OUT o X2:

  • vittoria o pareggio della squadra in trasferta.

3) Doppia Chance 12:

  • vittoria di una delle due, senza pareggio.

Bene.

Chiarito questo, vediamo le migliori combo presenti nel SF.

La ricerca di tutte le combinazioni che vedremo potrà essere fatta in modo molto semplice.

Attraverso la funzione di Crea Algoritmo.

Basterà selezionare:

  • Primo Elemento -> Valutazione SuperFoglio (Ottimo, Probabile e Possibile)
  • Secondo Elemento -> Range di Quota (Da 1.70 a 2.19)

Oppure:

  • Primo Elemento -> Valutazione SuperFoglio (Buono, Copri e Rischia)
  • Secondo Elemento -> Colore Allibramento (Verde, Giallo, Viola e Rosso)

In alternativa si può fare un “mix” tra i due.

Prima di cominciare ti invito però ad una riflessione.

Si parla di statistiche e win score.

Ma non si può pensare di trattare le scommesse come se fossero una “pozione chimica”.

Non impantaniamoci sui “grammi”.

Una % del 81.5% “non è meglio” di una dell’80.9%.

Sono da considerarsi ugualmente affidabili.

Chiarito questo, iniziamo.


Doppia Chance Out: quando puntare sulla squadra in trasferta.

Iniziamo con la Doppia Chance X2.

Mediamente è quella con la quota leggermente più alta delle tre.

Il motivo è semplice.

Le vittorie in trasferta sono statisticamente meno frequenti di quelle in casa.

Quindi la X2, di solito, ha una quotazione superiore a 1.20-1.25.

Ne bastano tre a questa quota per creare un buon raddoppio.

Dall’analisi del database privato del SuperFoglio ho trovato alcuni dati molto interessanti.

Vediamoli.

Doppia Chance X2 quando la quota del 2 è fino a 1.90.

Un primo dato riguarda le Valutazioni più facili:

  • Ottimo 2
  • Probabile 2

Quando la quota del 2 è compresa tra 1.70 e 1.90 la percentuale di X2 supera l’88%!

Ovviamente, essendoci una chiara favorita, la quota della doppia chance non sarà alta.

Ma la % di vincita è decisamente buona.

Passiamo a partite con favorite meno chiare.

Ci aiuteranno a vedere la quota salire.

Valutazione SF:

  • il Possibile 2 porta ad una % di vincita X2 tra 81.4% e 82.9%.

Il valore si ottiene con tutti gli allibramenti ad eccezione dell’anomalia viola, sconsigliata.

Andiamo avanti.

Ecco delle combo con una % di vincita che varia tra 78.6% e 79.4%.

Le Valutazioni SF sono:

  • Buono X2 (tutti gli allibramenti)
  • Copri X2 (tutti tranne il giallo, in cui cala ad un comunque discreto 76.3%)

Sono ottimi numeri per studiare delle buone doppie chance.

Doppie Chance Sicure con la X2 se la quota è fino a 2.20.

Aumentiamo ora la soglia della quota del 2.

Valutiamo quelle tra 1.90 e 2.20.

La cosa interessante è che le % di vincita restano in linea con quelle viste finora.

Valutazione SF:

  • Buono X2 79.1%
  • Copri X2 78.6%

Se ne aggiungono anche altre due.

Leggermente più basse ma comunque interessanti.

Con valutazione Rischia 12 si ottiene una % di X2 del 74.7%.

Vale con tutti gli allibramenti ad eccezione del rosso, che va evitato.

Con il Rischia X2 la % è invece del 75.8% (da evitare quando è in combo con l’allibramento viola).

Alcuni esempi.

Scommessa Doppia Chance Out – X2

Doppia Chance Out


Doppia Chance Scommesse X2

Doppia Chance


Scommessa Doppia Chance In: quando la squadra in casa è favorita.

Passiamo ora alla Doppia Chance 1X (o IN).

Ossia quella in cui non ci si aspetta la vittoria della squadra ospite.

Le dinamiche sono simili a quella della X2.

Si manifestano solo alcune piccole variazioni sulle combo rispetto all’allibramento.

Approfondiamole.

Scommesse Doppia Chance 1X quando la quota dell’1 è fino a 1.90.

Come per la X2, anche in questo caso:

  • Ottimo 1 e Probabile 1 offrono tutte % di 1X vicine al 90%!

Quote non altissime, naturalmente.

Ma grande stabilità nei risultati.

Statistiche solo lievemente inferiori quelle che ci offre invece il Possibile 1:

  • 87.2% quando si associa all’allibramento verde.

Lo score “peggiore” si ottiene con allibramento viola, in cui tocca comunque un buon 80.9%.

Chiudiamo con:

  • Buono 1X
  • Copri 1X

La quota di riferimento è sempre tra 1.70 e 1.90.

Tutte le combo portano a risultati superiori all’80%.

Tra 81.4% e 80.3% in base all’allibramento.

Da valutare invece questo:

  • Copri 1X + allibramento viola, si ferma a 76.8%.

Che non è male.

Si può usare, magari con qualche cautela sul budget da usare.

Sistemi Scommesse Doppia Chance

Doppia Chance OUT


Doppia Chance 1X quando la quota dell’1 è fino a 2.20.

Passiamo ora alla successiva soglia di quota dell’1.

Quella tra 1.90 e 2.20.

Ci permetterà di trovare doppie chance in ad una quotazione più alta.

La cosa positiva è che, come già successo per le doppie X2, il win score si abbassa di % irrilevanti.

Valutazioni:

  • Possibile 1 si trova con una % di 1X sempre superiori a 83.2%;
  • Buono 1X offre % di vincita tra 81.9% e 79.7% in base all’allibramento.
  • Copri 1X si trova con % tra 80.9% e 78.6%.

C’è anche una differenza con la soglia precedente (1.70-1.90).

Il Copri 1X + allibramento viola, in questa seconda soglia, non subisce particolari cali di win score.

Resta allineato agli altri.

Interessante anche ciò che troviamo con l’ultima valutazione della doppia chance IN:

  • Rischia 1X

Con il Rischia 1X lo score “peggiore” si ha quando è associato all’allibramento giallo:

  • 73.6%

In realtà, considerando la quota, credo sia anche questa una % valutabile.

Gli altri allibramenti hanno comunque % leggermente maggiori.

Tutte comprese tra il 75.3% e il 76.6%.


Doppia Chance 12: puntare sulla vittoria dell’1 o del 2.

L’ultimo paragrafo è dedicato al sistema doppia chance 12.

O doppia chance In Out.

Come è facile immaginare è l’unico in cui non è previsto il pareggio.

Ammetto che sia una delle doppie chance che uso meno.

Nessun motivo in particolare alla base della mia scelta.

Credo sia un semplice fatto di abitudine.

La doppia 12 ha solitamente quote in linea con le altre doppie fin qui viste.

Può però risultare più bassa nel caso in cui, una delle due squadre, è molto più favorita dell’altra.

Altra differenza rispetto alle doppie viste finora riguarda la soglia di quota:

  • in questo caso si va anche oltre la quota 2.20.

Nelle doppie chance 12 troveremo un elemento ricorrente.

Qualcosa di cui si è parlato molto spesso sul blog.

Una delle metriche storiche:

Con la doppia 12 è quasi automatica.

Vediamo qualche dato.

Valutazione SF:

  • Rischia 12

Fino al 76% delle partite finiscono effettivamente 12.

Lo score migliore si ha in abbinamento con l’allibramento viola (76.2%).

Il “peggiore” si ha invece con il giallo, ma è un più che discreto 72.4%.

Rispetto alle precedenti doppie chance risulta più complicato creare un abbinamento con il range di quota.

Lo abbiamo visto poco sopra.

Il Rischia 12 si abbina spesso con la Forbice.

Il che significa che non c’è una squadra favorita.

Se non c’è una favorita è difficile associare un range di quota.

In questo caso la doppia si cerca in Crea Algoritmo sfruttando solo la Valutazione SF di Rischia 12.

Sistema Doppia Chance In Out

Doppia Chance 12


Scommesse Doppia Chance: altre letture interessanti.

Prima di chiudere l’articolo ti segnalo qualche lettura utile.

Da abbinare proprio allo studio sulle doppie chance.

E’ infatti consuetudine abbinare una doppia ad un esito sui gol per far alzare la quota:

  • 1X + Over 1.5
  • X2 + Under 3.5
  • Ecc.

Sono tutte scelte che vengono fatte spessissimo per comporre una schedina.

Ecco quindi un buon articolo per:

Se preferisci invece usare la doppia in combo con un Under, nessun problema.

Ecco un articolo dedicato a:

Bene!

A questo punto credo di averti detto davvero tutto.

Spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Raddoppio del Giorno: cosa è e come giocare raddoppi vincenti.

Raddoppio del Giorno

Raddoppio del giorno: cosa è e come giocare raddoppi vincenti.

Il post di oggi è dedicato ad una tra le strategie più utilizzate dagli scommettitori.

Quella del pronostico raddoppio.

Prima di addentraci nell’argomento sarà opportuno rispondere ad alcune domande per i meno esperti.

Cosa sono i pronostici raddoppio?

Esiste qualche tecnica per giocare dei raddoppi vincenti?

Risponderò ad entrambe le cose tra poche righe.

Il post è un aggiornamento al 2023 di un articolo già esistente, a fondo pagina trovi un aggiornamento con un caso studio reale.

 

 

Non avevo pensato prima di scrivere questo articolo perché credevo fosse una cosa nota a tutti.

Non volevo risultare inutile.

Poi, proprio oggi, ho ricevuto questa mail da Taylor (cliente da pochi giorni, fresco fresco di SuperFoglio).

Raddoppio del Giorno


La semplicità della domanda mi ha fatto riflettere.

Probabilmente stavo sbagliando nel dare per scontato il raddoppio di oggi.

Sarà sicuramente conosciuto dai tipster più esperti.

Ma non è detto che non ci sia qualcuno a cui potrebbe tornare utile.

Spieghiamo quindi brevemente cos’è il raddoppio di oggi e dedichiamoci poi a scoprire come giocarlo in modo vincente.

Pronto?

Iniziamo.

Raddoppio di Oggi: cos’è e come si giocano i pronostici raddoppio.

Partiamo dalla sua definizione.

  • Il raddoppio è una scommessa a quota 2.

Una giocata in cui giochiamo una cifra che, se vinciamo, avremo indietro doppia:

  • gioco 5€ vinco 10€ (e qualunque altro caso simile).

Le schedine raddoppio possono essere composte da un’unica partita, per l’appunto a quota 2.00.

Oppure da più partite.

Avranno quote più basse che, unite, daranno come moltiplicatore la quota 2.00.

Esempio.

Ipotizziamo 5 partite a quota 1,15 giocate per raddoppi scommesse a quota 2,01.

Anche quello è un raddoppio.

Nonostante sia composto da ben 5 partite.

Perché la quota raggiunta è appunto 2.00.

Ovviamente non è detto che la quota debba essere un “2” spaccato.

Anche quando è intorno a 1,90 può essere considerato un raddoppio.

Nel SuperFoglio ci sono due funzioni di generazione automatica dei  raddoppi scommesse:

Ecco alcuni esempi.

Scommesse Raddoppio del Giorno

Raddoppio del Giorno


Il Raddoppio Vincente

Pronostici Raddoppio


Personalmente seguo delle linee guida ben precise.

Preferisco cioè i pronostici raddoppio creati da massimo 3 partite.

Tendenzialmente sconsiglierei di considerare raddoppi partite con quote superiori a 2,50 / 2,60 .

Richiederebbero un grado di rischio eccessivo per il raddoppio schedina in cui, di solito, si usa un buon budget.

Questo che segue, ad esempio, non lo considererei un raddoppio.

La quota è troppo alta e ci sono troppe partite.

Questa è da considerarsi invece una piccola multipla.

Raddoppi Scommesse Pronostici

Raddoppio del giorno


Raddoppio del Giorno: facile e con buona probabilità di vittoria.

Essendo una pratica molto diffusa, abbiamo tantissime testimonianze sui raddoppi vincenti.

Il SuperFoglio aiuta con i suggerimenti dell’Area VIP.

Ma non solo.

Anche grazie allo studio manuale è possibile creare facilmente un raddoppio vincente.

Bastano infatti 2-3 partite.

La strategia degli Easy Over 2.5, ad esempio, è ottima per il raddoppio oggi.

Bastano due partite a quota 1.50 circa.

Con il Metodo X-45, di match, ne basta addirittura solo uno.

Perché raggiunge quasi sempre quota 2.00.

Infine c’è anche la strategia della Martingala Cautelata che può essere sfruttata nei raddoppi.

Raddoppio Champions

 raddoppio di oggi


Raddoppio del Giorno


Come mai è così diffusa la scommessa raddoppio?

C’è più di un motivo:

  • E’ abbastanza agevole allestire un buon raddoppio quasi ogni giorno;
  • C’è un buon compromesso tra “rischio” e “guadagno”;
  • Non serve studiare molto tempo per creare un raddoppio vincente, bastano 10-15 minuti.

Fin qui tutto chiaro?

Penso di si.

Ma come si studiano delle buone scommesse Raddoppio?

Di tecniche, lo abbiamo visto, ce ne sono tante.

Però io ho alcune linee guida che mi aiutano parecchio.

Come per ogni tecnica è bene fare dei test prima di usare budget reale.

Questo ti permetterà di trovare la tua strada senza rischiare soldi veri.

Il raddoppio sicuro al 100% non esiste.

Ma possiamo comunque studiarlo nel modo migliore possibile.

Ecco le mie linee guida per il mio raddoppio scommesse:

  • Non gioco mai una singola partita per raggiungere quota 2;
  • Non gioco mai più di tre partite la quota 2;
  • Utilizzo davvero in rarissimi casi le partite da Under 2.5;
  • Preferisco gli esiti 1, 1x, 2, x2, Over 2.5, 1.5 o Gol;
  • Utilizzo (in base alla quota) sempre e solo tre partite a quota 1,30-1,35 oppure 2 partite a quota 1,40-1,45;
  • Non faccio mix di quote come ad esempio una partita a quota alta 1,70 e una a quota bassa 1,20 (le scelgo simili);
  • Non utilizzo mai più del 10% del mio budget totale su un singolo raddoppio, mi tengo tra il 6% e il 9% del totale.

Bene.

Arrivato a questo punto credo di poter mettere un punto.

Queste sono tutte le mie indicazioni personali.

Prima di chiudere voglio mostrarti però un caso studio sui raddoppi vincenti.


** Caso Studio Raddoppi Schedine: l’ottima strategia di Tommaso **

Vediamo ora un caso studio concreto.

Pochissimi giorni fa ho ricevuto queste tre ottime casse.

Arrivano da un ragazzo della Community, Tommaso.

La strategia è piuttosto semplice ma anche molto efficace.

Fa parte delle tecniche della Community.

Tommaso sfrutta la funzionalità “Crea Algoritmo“.

Vediamo in che modo.

Il raddoppio del giorno di Tommaso partendo dall’Allibramento.

La base di questa strategia è la ricerca tramite Allibramento Verde.

Quindi:

  • nessuna anomalia e totalmente in linea con l’allibramento medio.

A questo aggiunge il Range Statistico, selezionando vari esiti:

  • 1x
  • x2
  • Under 3.5
  • Over 1.5

L’importante è che l’esito scelto abbia un range statistico non inferiore al 65%.

Vediamo nel dettaglio le sue giocate.

Raddoppio di Oggi


pronostici raddoppi


 raddoppio scommesse oggi


Come si nota sono tutte giocate semplici finalizzate a creare una quota superiore al 2:

  • Quota 2,69
  • Quota 2,11
  • E quota 2,55

La ritengo una buona tecnica perché facilmente replicabile.

Richiede anche poco tempo di studio.

Questo modo di sfruttare l’allibramento verde, a dirla tutta, non è una novità.

Anche un altro ragazzo (Jerry) parlò di Metodo Allibramento Verde in una mail di qualche tempo fa.

A conferma che è effettivamente un elemento utile per vincere le nostre giocate.

Bene, siamo in conclusione.

Prima di salutarti però un ultimo consiglio.

Riguarda la frequenza di giocata.

Personalmente non gioco mai più di uno-due raddoppi al giorno.

Anzi, spesso ne gioco solo uno.

Non ne tengo mai due aperti contemporaneamente.

Prima finisco un raddoppio, vedo come va, poi decido se giocarne un altro.

Se un giorno – come oggi che sto scrivendo questo articolo – il palinsesto non mi offre l’occasione di giocare un buon raddoppio, non gioco.

Si: semplicemente, non gioco.

Gioco quando il SuperFoglio, il palinsesto e lo studio mi offrono sufficienti garanzie di analisi.

Attraverso i raddoppi possiamo crearci un’ottima entrata.

Per farla diventare costante non ha senso forzarla o rovinarla giocando tutti i giorni.

Si gioca quando si crea la giusta opportunità.

Può essere sufficiente vincere solo 20€ ogni giorno per generare ottimi profitti a fine mese.

Spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Miglior Sito Dropping Odds: siti per studiare le variazioni di quota.

Miglior Sito Dropping Odds

Miglior Sito Dropping Odds: dove studiare le variazioni di quota.

Nel post di oggi parliamo ancora di Dropping Odds.

Non affronteremo la tematica in se e per se.

E’ stata infatti già ampiamente spiegata nella:

Ti consiglio assolutamente di leggerla.

Oggi parleremo invece di piattaforme.

 

 

Cercherò infatti di rispondere ad una domanda che mi è stata fatta un milione di volte.

  • Quale è il miglior sito Dropping Odds?

Vedremo alcuni tra i più famosi:

  • alcuni gratis;
  • altri a pagamento;
  • altri ancora a prezzi esorbitanti 😀

Alla fine ti proporrò un’alternativa.

Pronto?

Iniziamo.

Prima ci tengo però a precisare una cosa.

Non ho nessun rapporto di affiliazione con i siti che nominerò.

Quindi il mio è un parere totalmente soggettivo.

Non vengo pagato per parlarne bene o male 🙂

Miglior Sito Dropping Odds: uno dei più costosi.

Sicuramente lo avrai sentito nominare.

E’ uno dei migliori, forse il migliore in assoluto.

Mi riferisco a TXOdds.

Ha solo un aspetto negativo.

Il prezzo.

TXOdds gratis non è 😀

L’ultima volta che ho controllato c’era un’offerta in atto.

Il prezzo per un anno, in offerta, superava le 2.000€.

Eccessivo.

Considerando anche che è parecchio complicato da interpretare.

Quindi è sicuramente una piattaforma di alto livello.

Ma la reputo poco adatta al 90% degli scommettitori.

Miglior Sito Dropping Odds Gratis: Hot Odds, Odds Math, ecc.

Passiamo a piattaforme più abbordabili.

Offrono più o meno tutte servizi simili.

Sono gratis per determinate caratteristiche.

Si può poi pagare per funzioni extra.

Ce ne sono veramente tanti:

  • Odds Math;
  • Odds Portal;
  • www.hot-odds.com;
  • Hotodds.

Graficamente ognuno è diverso.

Ma il cuore dell’analisi è per tutti lo stesso.

Mostrano la quota con cui un mercato è stato aperto.

E poi, di seguito, tutte le variazioni che ci sono state su quel mercato.

Questo consente di individuare il drop di quota.

C’è un problema.

O meglio, un’insidia.

Analizzare in questo modo le quote in caduta non offre nessuna garanzia di vincita.

Non abbiamo infatti modo di valutare se il drop è:

  • diretto (voluto dal bookmkaer)
  • indiretto (una reazione al mercato).

Nella nuova guida ai drop ho spiegato in maniera dettagliata questo elemento.

Ritengo fondamentale valutarlo.

Soprattutto per evitare di cadere nel classico tranello della quota in calo.

Miglior Sito Dropping Odds: la nostra alternativa.

Come puoi immaginare ho studiato i drop su questi siti per anni.

Con alterne fortune.

A volte bene, altre male.

Dal 2020 però ho la fortuna di avere un mio software.

E quello dei drop è un elemento che ho fortemente voluto approfondire.

Non ho la pretesa che il SF sia meglio di TX Odds, Hot Odds o altri.

Quelle sono realtà note in tutto il mondo.

Noi siamo un piccolo punto di riferimento per un pubblico di nicchia.

Ma, dalla nostra, abbiamo:

  • un milione di dati;
  • la competenza informatica per processarli;
  • e una conoscenza approfondita dell’argomento.

Quindi ci siamo dati da fare.

In che modo?

Te lo spiego subito.

Abbiamo preso un vecchio robot che analizzava i flussi di denaro.

Era utilizzato per cercare i Fixed Match – Partite Truccate.

E lo abbiamo riprogrammato.

In ottica Dropping Odds.

Oggi infatti elabora quelli che ho definito Money Tips.

Dropping Odds Calcio

Variazioni Quote Calcio


La ricerca delle partite si basa su un incrocio di dati.

L’Intelligenza Artificiale analizza:

  • il flusso di denaro;
  • la presenza di un drop di quota;
  • la presenza di un segno favorito.

Quando tutti e tre gli elementi sono presenti elabora il Money Tips.

E’ una funzione che uso spesso.

Soprattutto nei pronostici del mio gruppo privato.

Quote in Calo Scommesse

Miglior Sito Dropping Odds Gratis


miglior sito dropping odds


Migliori Siti Dropping Odds: la ricerca dei cali di quota.

Inizialmente ci siamo concentrati su questo.

Sui Money Tips.

Poi abbiamo continuato ad approfondire l’argomento.

Decidendo di studiare le dropping odds a 360°.

Abbiamo quindi creato un apposito menù.

Accessibile dall’Area VIP del SF.

miglior sito dropping odds


 Cerchi Hot Odds Serie A? Prova i Money Tips di tutto il Mondo!

La prima funzione è per l’appunto quella dei Money Tips.

Scandaglia 146 campionati di tutto il mondo.

So che molti cercano i drop solo nei campionati più famosi:

  • Serie A;
  • Premier;
  • Liga;
  • Ecc

In verità è nelle leghe meno conosciute che si trovano dei piccoli tesori 🙂

Esempi DroppingOdds e Money Tips.

Miglior Sito Dropping Odds Gratis


Miglior Sito Dropping Odds Gratis


droppingodds0


Hot Odds Calcio: decidi tu il drop da analizzare.

Questa seconda funzione permette un’analisi a 360°.

Si può scegliere:

  • la quota da analizzare;
  • la % di drop richiesta.

Questo consente di calibrare la ricerca sulla base delle esigenze di ognuno.

migliori siti dropping odds


Miglior Sito Dropping Odds: conclusioni.

Bene!

Ci avviamo alla conclusione.

Chiariamo dunque la differenza che c’è tra:

  • Money Tips;
  • Drop Manuali.

E’ sostanzialmente questa:

Il Money Tips segnala una quota in drop che ha una effettiva possibilità di risultare vincente.

Il drop manuale segnala unicamente il drop.

Semplice e chiaro.

L’uso delle funzioni che abbiamo appena visto è molto vario.

C’è chi usa i drop in Exchange.

Possono infatti essere utili per determinate bancate.

C’è chi si affida al MoneyTips.

Infine c’é chi li usa in cerca dell’imprevisto o della sorpresa di giornata.

Piccola chicca su quest’ultimo punto.

Nella nuova guida 2023 trovi un aggiornamento davvero interessante.

Parla di come sfruttare un forte drop in combo con l’allibramento anomalo.

(La partita qui sotto NacionalPatronato è finita, a sorpresa, 0-1).

Miglior Sito Dropping Odds


Ottimo!

Adesso è davvero tutto.

Spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Money Management Scommesse: il Metodo Investimento e le varianti.

Money management scommesse

Money Management Scommesse: il Metodo Investimento e le sue varianti.

Il post di oggi è dedicato al Metodo Investimento.

Il money management per le scommesse che utilizzo ormai da diversi anni.

Me lo avrai sentito nominare spesso.

Ne parlai per la prima volta sul blog nel 2020-21.

Continuo ogni anno ad aggiornare l’articolo perché, di tanto in tanto, ci sono piccole varianti interessanti.

Alla fine dell’articolo troverai anche un file da scaricare gratis.

 

 

Se sei alla ricerca di un buon money management, potrebbe fare al caso tuo.

Perché:

  • è semplice;
  • non ha una strategia aggressiva;
  • mira al profitto nel medio termine;
  • permette una discreta libertà di movimento senza essere troppo rigido o noioso.

Pronto?

Vediamo di che si tratta.


Money Management Scommesse: il Metodo Investimento.

Il nome non l’ho scelto io 🙂

Bensi un mio amico broker bancario, che me lo ha insegnato.

Ammetto che mi è subito piaciuto.

Ci ho infatti trovato dei punti di contatto con il modo in cui gestivo precedentemente la cassa.

Non avevo una strategia così definita.

Però ragionavo in modo simile.

L’aspetto principale di questo money management è sicuramente:

  • giocare limitando le forzature.

Si usa poco budget su giocate rischiose.

E se ne mette la maggior parte in quelle più facili da prendere.

L’obiettivo è:

  • una piccola crescita costante.

Adatto quindi a scommettitori di medio-lungo raggio.

Ossia chi sa che giocherà per l’intera stagione, e non cerca di fare soldi in una settimana.

Il metodo si struttura in tre giocate:

  • una facile in singola;
  • una piccola multipla o un raddoppio;
  • un tentativo di sbancata a quota alta, detta anche pazza.

Negli anni sono andato via via a modificare questa struttura.

Attualmente mi trovo bene evitando del tutto la sbancata.

Che sostituisco invece con un secondo raddoppio.

Le tre giocate appena viste rappresentano:

  • un blocco.

Un piccolo accorgimento.

Personalmente preferisco non usare la stessa partita in più schedine.

Ogni partita va usata:

  • per una sola giocata;
  • per un solo blocco.

Buona norma sarebbe non iniziare un nuovo blocco se prima non si è chiuso il precedete.

Su ogni blocco da tre non andrebbe usato più del 10% del nostro budget complessivo.

Altra buona norma sarebbe di non giocare più di un blocco al giorno.

Eventualmente due, nel weekend.

Questa restrizione aiuta a:

  • non tenere aperte troppe schedine;
  • non essere compulsivi.

Inizialmente può essere utile seguire alla lettera queste indicazioni.

Per famigliarizzare con la strategia.

Con il tempo io ho imparato ad allargare le maglie.

La adatto a ciò che mi va di fare giorno per giorno.

Se un giorno trovo solo una singola e un raddoppio, evito il secondo.

Oppure se trovo due singole:

  • una la gioco da singola,
  • l’altra la sostituisco ad un raddoppio.

L’ho premesso a inizio articolo.

Il Metodo Investimento permette libertà di movimento.

Serve solo farci l’abitudine.

Altra cosa che faccio spesso, anche se il metodo originale non la prevedeva:

Quando la partita è in bilico cerco sempre di chiudere la giocata in anticipo.

Anche rinunciando a qualche euro.

Riepilogo.

Un blocco -> tre giocate -> mai più del 10% complessivo.

Semplicissimo 🙂

Vediamo ora come ripartire i soldi nelle tre giocate.


Money Management Scommesse: come ripartire il budget.

Abbiamo detto che il nostro blocco è composto da tre schedine.

Ecco come suddividere i soldi su ognuna.

Gestione Budget Scommesse – Prima giocata.

La prima giocata del blocco dovrà essere facile:

  • la singola.

Il suo obiettivo è farci recuperare l’intero 10% destinato al blocco da tre.

La quota ideale per la singola:

  • non inferiore a 1.50
  • non superiore a 1.80

Anche qui si può essere un minimo elastici:

  • a volte la gioco anche a 1.45
  • purché non diventi 1.30 o 1.95

Nel range 1.50 / 1.80 troviamo comunque il miglior rapporto tra:

  • possibilità di vincere
  • difficoltà della giocata.

Personalmente sono ancora più cautelato:

  • raramente supero la quota 1.70.

Non solo.

Rispetto alla singola c’è anche una variante.

Una seconda opzione.

Ricorro a questa strategia quando proprio non c’è nulla da giocare.

Ossia:

  • creo una quota da singola con due partite.

Non si dovrebbe.. ma lo faccio 🙂

Scelgo due partite facili a quota 1.30 e ottengo la mia quota da singola.

Broker Scommesse Calcio – Seconda giocata.

La seconda giocata è quella con cui facciamo crescere il nostro budget.

L’ideale è una piccola multipla.

Oppure un raddoppio.

La quota media suggerita è compresa tra:

  • quota 2.00 / 2.30
  • quota 4.00 / 4.50

Idealmente andrebbero usate 4-5-6 partite al massimo.

Ogni esito dovrebbe avere una quota compresa tra 1.20 e 1.45.

Su questa giocata useremo la maggior parte del budget avanzato dalla prima.

Se hai letto l’articolo su:

Ti sarà chiara la strategia dei piccoli passi.

Tra poco vedremo comunque un esempio completo.

Money Management Scommesse Download – Terza giocata.

Terza ed ultima.

La giocata che chiude il blocco.

E’ una giocata libera.

Si possono utilizzare 20 partite e fare un lenzuolo.

Nel tentativo di sbancare.

Oppure si può giocare un unico match pazzo a quota alta.

Ad esempio un pareggio a quota 3.30.

Insomma, libera.

Io, ad esempio, ho deciso di sfruttare questa giocata:

  • per un secondo raddoppio.
  • o per una seconda singola.

In base a ciò che trovo, cerco un’altra cassa facile.

Tanto sbancate e esiti difficili entrano raramente.

Meglio:

  • pochi ma spesso che tanti quasi mai.

Per questa terza giocata useremo l’ultima parte di budget.

La più piccola.


Money Management Scommesse Excel: esempio di giocata a blocchi.

Facciamo pratica con un esempio.

Per comodità nei calcoli immaginiamo di avere:

  • un budget totale di 1000€.

Il 10% per il blocco da tre di oggi sarà dunque 100€.

Ecco come vanno suddivise.

Prima giocata:

  • la singola che abbiamo scelto è pagata 1.80.

Scommetteremo su di essa 56€.

Il calcolo è semplice.

In base alla quota scelta (1.80) dobbiamo vedere quale cifra serve per vincere il nostro 10% (100€).

In questo caso servono 56€.

56 X 1.80 fa infatti 100,80.

Vincendola avremo recuperato l’intero 10%.

Seconda giocata:

  • la multipla è composta da 4 esiti pagati 1.45 – 1.30 – 1.55 e 1.35.

Quota totale 3.95.

Se giochiamo 39€ a questa quota potremo vincere 154€.

Come ho scelto i 39€?

100 – 56 = 44€.

Considerando che sulla pazza si mettono solo pochi euro, ho diviso:

  • 39€ qui
  • 5€ sulla pazza

Terza giocata:

  • la pazza può essere qualunque giocata, facciamo finta sia un lenzuolo che ci faccia sbancare.

Gli lasciamo solo 5€.

Il rischio di perdere è altissimo quando si giocano lenzuoli da 20 partite.

5€ sono anche troppe 🙂

Ripartizione Budget Alternativa.

Altro esempio.

Stesse cifre ma, al posto di multipla e pazza, usiamo (come faccio io):

  • due raddoppi.

Per la singola la cifra è sempre la stessa.

Anche nel caso in cui si crea la quota da singola con due partite.

Bene.

Vediamo le altre due.

Il denaro restante (39€ + 5€) va diviso in due raddoppi:

  • 22€ su uno e 22€ sull’altro.

Oppure, se uno dei due offre maggiori sicurezze, si sbilancia il budget più su uno e meno sull’altro.

Tutto chiaro?

Questa foto ti aiuterà.

Nel SF c’è un tool che esegue in automatico conteggi e ripartizioni.

Money Management Scommesse Excel


Cosa aspettarsi questo Money Management Scommesse?

Arrivati a questo punto potresti avere delle domande.

Tipo:

  • perché si struttura così?

Perché è facile e cautelato.

Se vinciamo la prima giocata, siamo già in pari.

Vincendo la seconda creiamo il nostro utile.

La pazza sappiamo già in partenza che quasi sempre non entrerà.

Quindi si usano pochi spicci.

Non solo.

Con la divisione alternativa dei due raddoppi le probabilità di vittoria aumentano molto.

E la crescita del budget è dunque più facile.


Money Management Scommesse App: alcune Testimonianze.

Qualche feedback.

E’ giusto non basarsi solo su ciò che dico io.

E’ bene quindi testarlo sulle proprie esigenze.

Ecco alcune delle splendide testimonianze sul Metodo Investimento.

La più recente, di Daniele, a Settembre 2023.

money management scommesse

money management scommesse


Money Management Scommesse App


Money Management Scommesse


Money Management Scommesse Excel


Money Management Scommesse: altri articoli utili.

Ecco una serie di post dedicati al budget che potrebbero interessarti:

Bene!

Ora credo di averti detto davvero tutto.

Prima di salutarti però ti avevo promesso un file da scaricare gratis.

Qui trovi il file Excell:

(Il file va scaricato, non ne va richiesta la condivisione su Drive).

Spero che l’articolo e il file ti siano utili.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Pronostici Risultati Esatti: come studia l’Intelligenza Artificiale.

Pronostici Risultati Esatti Oggi

Pronostici Risultati Esatti: come analizzare i risultati fissi.

Nel post di oggi proverò a darti qualche dritta sul pronostico del risultato esatto.

Vedremo come li analizza l’intelligenza artificiale.

Ma non solo.

Troverai anche una strategia di Max, della nostra Community.

Per massimizzare le vincite il consiglio iniziale è di utilizzare dei sistemi risultati esatti.

Giocare un unico risultato esatto non è mai facile.

Un piccolo sistema risultati esatti con combinazione dei tre più probabili è invece un’ottima strategia.

(L’articolo è un aggiornamento al 2023 di un post pubblicato precedentemente)

 

 

Fatta questa piccola premessa, iniziamo.

Stiamo ottenendo ottimi riscontri nei risultati esatti grazie all’Intelligenza Artificiale.

Il riscontro è stato sin da subito eclatante.

Quasi inaspettato.

Questo in foto è stato in assoluto il primo sistema di risultati esatti elaborato dal cervello-robot.

Risultati Pronostici Vincenti.

Risultati Esatti


Pronostici Risultati Esatti oggi


Risultati Esatti Scommesse


Questi sono solo alcuni tra i più recenti.

Ma il primo ancora lo ricordo.

Un match di qualificazione mondiale tra squadre asiatiche!

Pronostici Risultati Esatti oggi

Ammetto che per me non sarebbe stato di facile lettura azzardare dei probabili risultati esatti.

Anzi, non avrei creduto di poter vincere sistemi simili.

Le premesse sono state dunque ottime.

E si sono confermate nel tempo.

Approfondiamo il discorso per capire come studiare i risultati esatti di oggi.

Pronostici Risultati Esatti oggi: perché è più facile con l’I.A.

La nostra Intelligenza Artificiale elabora sistemi risultati esatti da tre per ogni partita, in modo automatico.

Possono essere giocati a “a giro” per massimizzarne le possibilità.

Oppure si può approfondire lo studio per sceglierne solo uno dei pronostici esatti.

E’ un metodo risultati esatti sicuramente più difficile da giocare, ma non impossibile.

Il mio metodo in questo senso è mirato alla valutazione del SuperFoglio quando punta sull’Under:

  • Under 3.5
  • Under 2.5
  • Multigol 1-3
  • Over 0.5 2HP

Questo perché è più facile indovinare un 1-1 che un 4-0.

Anche le valutazioni Multigol 1-4 e Over 1.5 sono studiabili, perché suppongono un risultato con 2-3-4 gol.

Dal 5° gol in su è davvero raro riuscire a indovinare il risultato esatto.

Vediamo altri esempi.

Come noterai sono tutti risultati esatti presi nella stessa giornata: 6 su 10!

E ripeto: era la prima volta che usavamo le Comparazioni Affini per i risultati esatti.

Pronostici Oggi Risultati Esatti.

 pronostici calcio oggi risultati esatti


Pronostici Calcio Oggi Risultati Esatti.

Pronostici Risultati Esatti Oggi


Risultati Esatti Oggi.

Pronostici Risultati Esatti Oggi


Webpronostici Oggi Risultati Esatti

Pronostici Risultati Esatti Oggi


Pronostici Risultati Esatti.

 pronostici calcio oggi risultati esatti


Ovviamente non pensare che sia una bacchetta magica.

Non è che li prende tutti.

Per questo occorre strutturare un metodo risultato esatto che metta a rischio poco budget.

Io per primo non punto mai grosse cifre su questa tipologia di giocata.

2, 3 o 5 euro al massimo.

E’ infatti troppo difficile per concepirla come vero investimento per una rendita mensile.

Ma vederlo accadere dal vivo è ugualmente sorprendente.

Questa ad esempio è l’incredibile vincita fatta da uno dei ragazzi della nostra community, Daniele.

Sistemi Risultati Esatti: Quota 530 con 5 risultati esatti, vincendo oltre 1.500€ con 3€!

Strepitoso!

Risultato Esatto Oggi

Pronostici Risultati Esatti Oggi


Serve anche fortuna.

Direi che è ovvio.

Però è stata davvero notevole la sua capacità di abbinare l’analisi del SF ad uno studio personale, approfondito e vincente.

Proviamo dunque a vedere come si studiano nel concreto.

Pronostici Calcio Oggi Risultati Esatti: quando c’è una favorita.

Ragioniamo con la “sua” testa.

Iniziamo con il vedere alcuni dei risultati esatti presi ieri per analizzare come nascono.

Per imparare a replicare il metodo d’analisi.

Fermo restando che potrebbe bastare un semplice imprevisto a vanificarlo.

Il risultato esatto non è esattamente una “strategia” di betting:

  • è più uno sfizio per la sbancata.

Difficile renderlo fruttuoso in maniera costante.

Pronostico Risultati Esatto.

Pronostici Risultati Esatti Oggi

Abbina la valutazione Ottimo 2 con la previsione tra 1 e 4 gol.

Se una squadra è molto favorita possiamo immaginare zero gol per l’avversario.

Inoltre 4 gol in trasferta si fanno raramente.

Da questo ragionamento nascono i tre pronostici risultati esatti.

Visto che l’esito 2 è considerato “Ottimo” ci possiamo aspettare più di un gol.

Quindi 2 o 3.

Ne fanno due.


Pronostici Risultati Esatti Oggi

Decisamente più difficile quando ad una favorita si abbina la valutazione dell’Over 2.5.

Potrebbe essere travolta 5-0.

O magari esserci anche il gol della sfavorita.

Qui, ad esempio si manifesta, una di quelle autonomie di pensiero difficili anche per me da decifrare: perché sceglie anche un 2-0 (Under)?

E perché 3-1 e non 3-0?

Non lo so spiegare.

Evidentemente nei cluster delle Comparazioni Affini ha valutato che i sistemi risultati esatti di più alta affidabilità erano questi tre.

Fatto sta che lo ha preso.

Il cervello-robot “ragiona” sui pronostici risultato esatto.

Simula il cervello umano.

Incredibile.


Pronostici Risultati Esatti Oggi

Qui la valutazioni mi sembra più semplice.

Prevedendo un gol nel secondo tempo (anche se in realtà hanno segnato nel primo) evidenzia la possibilità di una partita con pochi gol.

Quindi favorisce la vittoria esterna con 1, 2 o 3 gol.

La quota risultato esatto è sicuramente più bassa in casi simili rispetto alle partite con tanti gol.


Pronostici Risultati Esatti Oggi: quando la partita è in bilico.

Vediamo ora alcuni risultati esatti presi in partite senza una chiara favorita.

Pronostici Risultati Esatti Oggi

Anche qui abbiamo una valutazione abbastanza semplice.

Doppia 1X abbinata all’Under 3.5.

0-0 è sicuramente un’opzione facile da interpretare.


Risultati Esatti Oggi

Qui la scelta che mi sorprende è l’1-2.

Però, effettivamente, rientra nell’Under 3.5.

Nei sistemi risultati esatti ci sta anche valutare una possibile sorpresa.


Risultati Esatti Oggi

In questo terzo match con partite in bilico è tutto nella norma.

X2 + Under 2.5 quindi l’1-1 è una logica conseguenza.


Sistemi Risultati Esatti Oggi nei match da “tripla”.

Vediamo infine alcuni risultati esatti presi anche quando la valutazione è in bilico.

Quando cioè la scelta del software ci mette in guardia sul “Rischio“.

Non solo.

C’è anche l’Under 2.5.

Quindi si potrebbe rischiare:

Sistema Risultati Esatti


Pronostici Calcio Risultati Esatti

 risultati esatti oggi

Questi due sono casi un po’ al limite.

Indovina i risultati esatti ma sbaglia la valutazione “Rischia 12“.

Il motivo credo sia semplice.

Tutti i “Rischia” sono indice di range statistici molto vicini tra loro, di difficile interpretazione.

In queste due partite la differenza tra X2 e 12 è di appena 3% e 5%.

Ne deriva che lui fa un ragionamento da tripla rispettando però il range dei gol: Under 2.5.


Risultati Esatti Vincenti

Pronostici Risultati Esatti Oggi

L’ultimo caso è sempre un “Rischia” che ha come “secondo segno” la X.

Quindi leggermente più semplice rispetto alla doppia 12.

1X + Under 3.5 è un 1-0 abbastanza classico 🙂

Bene.

Arrivati a questo punto direi che abbiamo visto quasi tutto.


Scrivo “quasi” perché resta la tecnica di Max.

La trovi anche insieme a tutte la altre tecniche create dalla nostra community.

Max ha ideato la strategia “X o Pari”.

E’ partendo proprio dalla sua precedente metodologia che ci propone un’alternativa.

Finalizzata allo studio dei risultati esatti.

Sistema Risultati Esatti: alternativa al Metodo X-Pari.

Ammetto che amo pubblicare le strategie che manda Massimo perché io non devo fare nulla 😀

E’ assolutamente tutto descritto, nei minimi particolari, direttamente nelle sue email.

Quindi non mi resta che condividertele.

Risultati esatto

 pronostici risultati esatti

Pronostici risultati esatti oggiPronostici risultati esatti oggi

Pronostici risultati esatti oggi


**Pronostici Risultati esatti Oggi: aggiornamento n° 1 **

Gli aggiornamenti degli articoli sono ormai una prassi.

Il vantaggio di avere una bella community è anche nel fatto che tanti ragazzi sperimentano le tecniche.

E offrono possibili opzioni per migliorare ulteriormente il rendimento delle stesse.

Oggi l’aggiornamento arriva grazie a Pietro.

Vecchio utente addirittura dalla versione excell del 2019 del SF!

Allego la sua mail.

Sistemi Risultati Esatti


Adesso credo che sia davvero tutto!

Come sempre spero che l’articolo ti sia utile.

Se hai domande o pareri scrivili pure nei commenti.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Conto scommesse bloccato: evitare il conto scommesse online sospeso.

Conto scommesse bloccato

Conto scommesse bloccato: come evitare di avere il conto scommesse online sospeso per troppe vincite.

Nel post di oggi parliamo conti scommesse online bloccati dai bookmakers.

E’ un argomento scottante tra gli appassionati di betting.

Molti hanno paura di ritrovarsi con il conto sospeso se iniziano a vincere troppo.

C’è un fondo di verità.

Ma è opportuno contestualizzarlo nel modo corretto.

 

 

Ho dunque deciso di scrivere questo articolo per fare chiarezza.

Il fatto è che alcuni gurutipster strumentalizzano il problema.

Motivo?

Abbindolare utenti meno esperti.

Come?

Facendo credere che nei loro gruppi si fanno vincite da migliaia di euro tutti i giorni.

E quindi che rischiano di avere i conti sospesi per le troppe casse.

Sarò onesto.

Non mi fido minimamente dei mega milionari delle scommesse.

Anzi, credo che il 99% sia fake.

Faccio questo lavoro da quasi 10 anni, e sono sempre andato nella direzione opposta:

  • piccole vincite costanti.

E’ il solo modo per ottenere, realmente, un riscontro duraturo nel tempo.

E anche per non avere troppi problemi con i book.

Quindi vincere migliaia di euro ogni giorno lo ritengo poco probabile.

A tal proposito ho scritto anche una guida.

Spiega come basti vincere 20€ al giorno per arrivare, con pazienza, a cifre di tutto rispetto.

Bene ma..

..cosa c’entra con i conti scommesse bloccati?

Te lo dico subito.

Conto Scommesse Online Bloccato per troppe vincite: cosa è vero.

Domanda iniziale.

I bookmakers possono davvero bloccare i nostri conti?

La risposta è SI: possono farlo.

E’ uno dei termini e condizioni che ci chiedono di sottoscrivere prima di aprire il conto.

Quindi, se decidiamo di aprirlo, accettiamo anche che ci sia questa possibilità.

Non dirmi :

  • eh vabbè, ma chi li legge tutti quei regolamenti!?

Anche se posso essere d’accordo con te, è tuo dovere informarti.

Loro ti fanno dichiarare che lo hai letto e accettato.

Così non puoi lamentarti, dopo, di non saperlo.

Quindi, vediamo cosa ci fanno accettare.

Sono sicuro che il 99,99% di chi ha un conto scommesse online non ha mai letto termini e condizioni.

Ti mostro la parte che ci interessa.

La prendo da un book a caso.

Scommesse Bloccate.

Conto scommesse bloccato


Ho coperto il nome del bookmaker per evitare di fargli pubblicità.

Posso comunque garantirti che tutti i regolamenti, magari con parole diverse, dicono la stessa cosa.

Come puoi vedere c’è una frase che non lascia dubbi ad interpretazioni:

XXX si riserva di chiudere o sospendere il conto gioco del Cliente in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo.

Quindi non c’entra il vincere tanto o poco.

Possono farlo per qualunque motivo.

Stando a questo, di fatto, se un giorno il bookmaker si sveglia e decide di chiuderti il conto perché ti chiami Carlo, può farlo.

Hai la barba e vuole chiuderlo a tutti quelli con la barba?

Può farlo.

Vinci troppo e vuole chiudertelo?

Può farlo.

Lo hai accettato nel momento in cui hai sottoscritto il conto.

Questa assoluta libertà di chiuderci il conto gioco online va però ricondotta alla realtà delle cose.

Mi spiego.

Lo fa davvero?

Cioè, a te, è mai davvero successo?

Conosci qualcuno di cui puoi fidarti che ti ha raccontato che a lui è successo solo perché vinceva molto?

Ti faccio queste domande per un motivo.

Nel 90% dei casi la risposta è, probabilmente, NO.

I bookmakers non chiudono i conti scommesse SOLO perché vinci.

Lo fanno se vinci commettendo degli illeciti.

Se hai una condotta sleale.

Se temono tu stia commettendo un reato.

Un esempio?

Se giochi migliaia di euro su quote 1,05 rischi di essere accusato di due cose:

  • speculazione
  • riciclo di denaro

A quel punto si.

Rischi.

  • Bet365 blocca i conti.
  • Planet mi ha bloccato oggi.
  • Su Eurobet conto sospeso.
  • Conto Sisal Bloccato.

Ma perché lo fanno?

Si potrebbe pensare che ti hanno bloccato il conto perché si vincono grosse somme.

Sarebbe però una mezza verità.

Il problema non è la vincita alta in se per se.

Se giochi 5€ e vinci 1.000€ non ti bloccano.

Se giochi 2.000€ su una quota 1.05 probabilmente invece si.

Il problema è come si è ottenuta quella vincita.

Puntare cifre molto alte su quote molto piccole è speculazione e possibilità di riciclo di denaro.

Dietro questo esempio c’è un tema poco conosciuto.

Quello dei reparti anti-truffa.

Ogni bookmakers dispone di reparti anti-truffa molto complessi.

Operano sul betting, ma anche sul casinò, sui tavoli da poker, ecc.

Per quello che riguarda la mia esperienza diretta posso dirti questo:

Se giochi in modo onesto, ad esempio usando il metodo singole, non ti bloccano il conto gioco.

Se non fai giocate atte alla speculazione o alla possibilità del riciclo di denaro, non ho mai sentito di persone a cui hanno bloccato il conto perché vincono.

Eppure ripeto, faccio questo lavoro da quasi 10 anni.

Ho stimato di essere entrato in contatto diretto con, almeno, 18-20.000 scommettitori.

Possibile che non ne abbia conosciuto neanche uno che, giocando in modo onesto, ha avuto questo problema?!

Ti dirò di più.

Alcuni miei clienti usano budget davvero alti.

E fanno vincite considerevoli.

Vuoi sapere cosa fanno con loro i bookmakers?

Li premiano.

Questa è la mail ricevuta da Francesco.

Sicuramente ti sarà capitato di vedere sul mio gruppo Telegram le sue giocate.

Gioca singole da:

  • 1.000€
  • 1.500€
  • 2.000€

Ma usa quote normali 1,50-1,80.

E’ stato inserito nel livello “Star“.

Ha un manager dedicato e un rimborso sulle perdite.

Eurobet Conto Sospeso? Guarda qui.

eurobet conto sospeso


Interessante, no?

Ripeto: per mia esperienza, non avrai il conto scommesse online bloccato solo perché vinci.

Alla luce delle mie esperienze dirette resto scettico sui racconti dei conti sospesi.

Molti non raccontano tutta la verità.

Usano dei “metodi” che non sono considerati accettabili.

Ti faccio alcuni esempi.

Altri modi di giocare che rischiano il conto scommesse bloccato.

Alcuni attuano delle strategie per generare delle SureBet:

  • Giocano esito 1 pre-match.
  • Poi giocano X2 live per ottenere un utile sicuro.

Se con piccole cifre questo può essere accettato, con budget alti si rischia.

Una strategia del genere andrebbe fatta utilizzando due bookmakers.

Non piazzando entrambe le scommesse sullo stesso.

Qualcosa di simile avviene con il cash out.

Se il book mi offre 1.000 volte il cash out, e io lo faccio 1000 volte:

  • non c’è problema.

E’ stato il book stesso ad offrirlo, non corro rischi.

Se ogni volta che vado in vantaggio gioco la quota opposta per ottenere un utile, invece il rischio si pone.

In ogni caso ci sono anche delle piccole accortezze da poter mettere in campo per evitarlo.

Conti Scommesse Online: come evitare di avere il conto sospeso.

Come si dice: fidarsi è bene..

Quindi, anche se ho fiducia di non essere bloccato se gioco in modo onesto, prendo comunque delle precauzioni.

Quali?

Aprire un conto scommesse online con diversi bookmakers.

E’ il primo passo.

E poi il consiglio è di usarli a turno.

Personalmente ho decine di conti aperti.

Ma ne uso prevalentemente tre.

E ogni 15-20 giorni faccio il “giro”:

  • 20 giorni sul book A
  • 20 giorni sul book B
  • infine altri 20 sul C

Così non faccio mai troppe vincite consecutive sullo stesso.

Facciamo un altro esempio.

Se hai un budget particolarmente alto, sarebbe opportuno suddividerlo su 2-3 conti scommesse separati.

Volendo anche budget più piccoli possono essere splittati.

Così facendo:

  • eviti di giocare cifre troppo alte che potrebbero essere considerate “anomale”;
  • eviti di vincere sempre sullo stesso book;
  • se dovessero bloccarti un conto, hai comunque gli altri aperti;
  • ecc.

Queste piccole precauzioni ti evitano il vero problema che sta dietro l’intero argomento.

Quello della black list.

Non è una notizia ufficiale.

Ma è altamente probabile.

I siti di scommesse online hanno una black list condivisa.

Se ti viene bloccato un conto scommesse per attività illecite verrai, molto probabilmente, segnalato anche agli altri book.

A quel punto, alla prima giocata anomala, ti bloccherà ogni bookmakers.

Diventerai cioè un giocatore a rischio.


Chiusura conto Eurobet, Snai e altri: l’anzianità del conto è utile.

Un altro fattore da non trascurare è la storia del tuo conto scommesse.

Molti pensano di usare il trucchetto di chiudere e riaprire un conto per riavere i bonus o azzerare i blocchi.

E’ inutile.

Anzi, dannoso.

I conti vecchi sono meglio di quelli nuovi.

Mi spiego.

Se oggi apro un nuovo conto, carico subito 1000€ e inizio immediatamente a fare giocate non consentite:

  • sarò segnalato in pochissimo tempo.

Perché il bookmaker mi cataloga come “nuovo giocatore a rischio”.

Se invece uso un vecchio conto, anche se usato poco, rientro in un elenco di clienti “storici”.

Attenzione.

Questo non significa che potrò fare giocate non consentite.

Semplicemente:

  • se sono registrato da anni, e non ho mai creato problemi, non sarò subito catalogato come “a rischio”.

Per questo torna utile aprire diversi conti.

Poi magari li si userà nel tempo.

Ma intanto acquisiscono anzianità.

Personalmente sono stato fortunato:

  • essendo appassionato di web ho aperto i conti online non appena nacque come servizio.

Alcuni conti ce li ho dal giorno zero dell’avvento delle scommesse in rete.

Questo mi rende un cliente potenzialmente meno a rischio.

Chiudere conto Eurobet (o di altri book) per poi riaprirlo, serve?

No.

I conti sono legati al codice fiscale:

  • se vieni segnalato come giocatore a rischio, anche se chiudi e riapri il conto, non cambia nulla.

Ti riconoscono dal codice fiscale.

Se decidi di chiudere conto Eurobet, Snai o di chiunque altro è inutile riaprirlo in seguito.

Questo però, lo ribadisco, difficilmente serve se fai giocate regolari.

Alcuni esempi?

La strategia Easy Over 2.5.

Ci avrò vinto almeno 50 singole, eppure eccomi qui 🙂


Altra strategia con cui vinco regolarmente.

Mai avuto mezzo problema di conti scommesse sospesi o altro.

La strategia dei Money Tips.

La uso da anni.

conto scommesse online


Potrei continuare.

Il fatto è che il discorso vale per ogni tecnica o strategia.

Usate in modo onesto, nessuna darà problemi.


Conto Scommesse Online hackerato e svuotato dei soldi: attenzione.

Questo trafiletto è un aggiornamento di Settembre 2023.

In appena 10 giorni ho ricevuto tre segnalazioni.

Una l’ho vissuta in prima persona:

  • a mio fratello è stato hackerato il conto scommesse e gli hanno rubato tutti i soldi.

Per fortuna, almeno nel nostro caso, non c’era molto sopra.

Ad uno dei ragazzi che mi hanno scritto hanno sottratto invece una bella somma.

Il problema, purtroppo, non riguarda un solo bookmaker.

Gli episodi sono avvenuti infatti con tre book differenti:

  • Snai
  • Betfair
  • Goldbet

Sarebbe potuto però accadere con qualunque altro.

Ho quindi contattato il mio amico che lavora nel reparto antifrodi di uno dei principali bookmaker europei.

Volevo capire:

  • come possiamo difenderci per evitare che accada;
  • cosa dobbiamo fare se succede che ci venga hackerato il conto scommesse;
  • cosa prevede la legge in caso di furto sul conto gioco.

Ecco le cose più importanti che mi ha detto.

Il problema principale riguarda il livello di sicurezza con cui gestiamo il conto scommesse.

Spesso vengono utilizzate password obsolete e facili (per noi) da ricordare.

Se sono facili per noi, purtroppo, diventano facili anche loro.

Mio fratello usava ForzaRoma94 .

Strano che non lo abbiano fregato prima 😀

Il secondo punto riguarda la storicità delle password.

Siamo abituati a mantenere sempre la stessa.

A volte per sempre.

Io stesso, prima di questo articolo, non l’avevo mai cambiata da quando avevo aperto i miei conti.

Parliamo di almeno 15 anni.

A livello di sicurezza, è una follia.

Quindi ciò che dobbiamo fare è semplicemente questo:

  • trattare il conto gioco (quasi) come quello dell’Home Banking.

Scegliere una password articolata.

Cambiarla ogni 3-4-6 mesi.

Alcuni bookmakers permettono anche l’autenticazione a due fattori, nel caso, utilizzarla.

Questo risolve il 99% delle violazioni sugli account.

Cosa fare se riescono comunque ad hackerare il nostro conto scommesse?

Avvisare il bookmakers, ovviamente.

Ma anche sporgere denuncia alla Polizia.

La denuncia va inoltrata poi al nostro book.

L’accaduto va trattato come un qualunque altro furto.

E’ il solo modo per sperare di essere rimborsati.

Il motivo è semplice.

I bookmaker non effettuano il rimborso a meno che l’attacco non sia imputabile a loro.

Deve esserci una loro negligenza, o un furto subito sui loro sistemi.

In quel caso possiamo sperare di ottenere un rimborso.

Se la password è ForzaRoma e la usiamo da 20 anni..

Ultimo consiglio.

Anzi due.

Sono cose che – inconsapevolmente – faccio da sempre.

Primo:

  • dopo una vincita particolarmente alta, ritiriamo la parte più grande.

Secondo:

  • non lasciare troppi soldi su un solo bookmaker.

Usare due-tre bookmakers contemporaneamente ci permette di spalmare il credito su più piattaforme.

Almeno, nel malaugurato caso di essere hackerati, non perdiamo tutto in un solo colpo.


Conto scommesse online: post utili su vincite e budget.

Ecco una serie di post dedicati alla gestione del budget che potrebbero interessarti:

Bene!

A questo punto credo di averti detto tutto ciò che potevo sull’argomento.

Ho girato anche un video YouTube per approfondire ulteriormente alcuni aspetti troppo lunghi da scrivere.

Spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Come fare soldi con le scommesse sportive: 3 cosa da cui partire.

Come fare soldi

Come fare soldi con le scommesse sportive: i tre aspetti fondamentali da cui partire.

Il post di oggi è dedicato al vil denaro.

E alla possibilità di farlo con le scommesse.

C’è chi è contrario ai soldi facili, e chi invece li venera.

Chi prova ogni modo per fare soldi, e chi si accontenterebbe solo di guadagnare qualcosa in più.

 

 

Personalmente, lo vedo come un mezzo.

Da raggiungere, senza inseguirlo.

A cui fare attenzione, senza diventarne schiavo.

Cercherò quindi di condividere con te la mia esperienza.

Come ho già fatto con migliaia di appassionati.

In questi anni ho avuto la fortuna di guadagnare soldi con le scommesse sportive senza:

  • investire cifre che non potevo permettermi;
  • diventare dipendente dal gioco;
  • sprecare tempo in sistemi magici per guadagnare velocemente, che poi magici non erano.

Partiamo quindi da un presupposto.

Fondamentale.

Per fare soldi con le scommesse non ci sono:

  • trucchi;
  • segreti;
  • formule magiche.

Non vedremo metodi per fare soldi mentre dormiamo sul divano.

Non diventerai ricco senza fare nulla.

Se vuoi sapere come fare soldi con le scommesse la risposta è quindi molto semplice:

  • imparando a scommettere.

Se non hai intenzione di imparare, puoi smettere di leggere sin da ora.

Perché sprecheresti solo tempo.

Stiamo per vedere infatti come guadagnare soldi diventando analisti delle scommesse.

Ti mostrerò il mio metodo di studio.

Ma, soprattutto, i tre aspetti principali da cui è necessario partire.

E’ l’unico modo che conosco per iniziare ad avere vincite costanti e fare soldi velocemente.

Velocemente, ma senza esagerare.

Capirai a breve cosa intendo.

Per una migliore esposizione delle tematiche mi aiuterò con esempi e video.

Sperando che il post diventi un piccolo vademecum per guadagnare soldi con il betting

Pronto?

Iniziamo.

Come fare soldi con le scommesse sportive: Mentalità.

Il primo aspetto da cui partire è questo:

  • la mentalità.

Avere la corretta mentalità è una conditio sine qua non.

Senza non otterremo buoni risultati.

Posso dirti con certezza che è inutile scommettere se prima non esci dalla logica dello scommettitore medio.

Cosa significa avere la “corretta mentalità”?

In assoluto andrebbe abbandonata la logica del fare i soldi facili.

Esistono diversi modi per fare soldi con le scommesse:

Tutte testate e vincenti.

Ma sarebbe sbagliato pensare che quello non è un lavoro.

Le scommesse sono un lavoro.

O almeno, così dovremmo concepirlo.

Una corretta mentalità richiede infatti:

  • costanza;
  • pianificazione;
  • pazienza.

Assumere il giusto atteggiamento mentale, all’inizio, potrebbe sembrare noioso.

E, probabilmente, potresti aver voglia di lasciar perdere.

Se dovesse capitarti, non preoccuparti.

E’ così per tutti quelli che sono riusciti a trovare un metodo per fare soldi duraturo nel tempo.

Ne sono consapevole.

Su Instagram e TikTok sembra che tutti vincono migliaia di euro al giorno.

Ma quella è una realtà fake.

Creata solo per far abboccare chi, nel 2023, ancora crede che i bookmakers stiano qui per far fare soldi facili a noi.

Guadagnare soldi con il betting non è ciò che si vede su Instagram.

Se vuoi iniziare a creare la giusta Mentalità guarda il video qui sotto.

(Clicca sulla foto)

Guadagnare con le Scommesse.

 come guadagnare soldi


Come guadagnare soldi online: Gestione Budget e Rapporto col Denaro.

Il secondo aspetto fondamentale:

  • quello relativo alla gestione del budget.

Non solo.

Prima ancora della gestione delle puntate c’è un elemento che riguarda il nostro Io.

Ossia il rapporto che abbiamo con il denaro.

Molte persone iniziano a scommettere quando hanno bisogno di guadagnare.

E’ la condizione psicologicamente peggiore per iniziare a fare soldi con il betting.

Se vivo una condizione di “bisogno immediato” rischio infatti di non avere:

  • pazienza di far crescere il mio budget in modo cautelato;
  • lucidità nel capire quando e quanto puntare;
  • margine economico per potermi permettere le naturali sconfitte che tutti abbiamo.

E’ un aspetto che molti sottovalutano.

Invece è fondamentale.

Per fare soldi online seriamente con le scommesse la condizione ottimale è quella di utilizzare un budget che posso permettermi di perdere.

E’ come andare al cinema.

O a cena fuori.

Appena uscito dal ristorante non ho l’ansia di andare subito a lavoro per recuperare i soldi spesi per la cena.

Con le scommesse non è diverso.

O meglio: non dovrebbe esserlo.

Se alla prima schedina persa ho già l’ansia di recuperare, non va bene.

Significa che mi sto mettendo in una condizione psicologica di svantaggio.

E questo non mi aiuterà a scommettere nel modo corretto.

Perdere è normale, tanto quanto vincere.

L’importante è usare un money management che permetta di generare un utile.

In termini pratici le strategie di gestione sono svariate.

Alcune più cautelate.

Altre più aggressive.

Personalmente uso, da anni, questo:

E’ un money management semplice, adattabile a chiunque.

Permette una libertà di giocata facile da gestire.

Ultimamente c’è un altro metodo che sta avendo molto seguito tra i miei clienti.

Ossia la Martingala Cautelata.

Permette di fare soldi online con le scommesse accettando un compromesso tra:

  • rischio della Martingala classica;
  • tutela del budget scelto da utilizzare.

Sicuramente è interessante.

Terza possibile opzione.

Focalizzata sul guadagnare soldi in modo più sicuro:

In ogni caso, indipendentemente dal metodo, il concetto è uno solo.

I modi per guadagnare online sono strettamente collegati all’avere:

  • un rapporto equilibrato con il denaro;
  • una corretta gestione del nostro budget.

Per approfondire il discorso su Rapporto con il Denaro & Gestione del Budget guarda il video qui sotto.

(Clicca sulla foto)

Guadagnare con le Scommesse Sportive.

Come fare guadagnare online


Come fare i soldi online con le scommesse sportive: Numeri e Analisi.

Terzo, fondamentale, elemento.

Ossia:

  • i numeri importanti da sapere analizzare.

Ovviamente partiamo con un vantaggio enorme.

Quello che ci fornisce l’Intelligenza Artificiale.

Non dovremo metterci a fare i calcoli a mano, o passere le ore su Excell.

Fa tutto lei.

Ma dobbiamo saper leggere i dati processati che ci fornisce.

E le indicazioni che otteniamo.

Quando si parla di numeri i concetti più importanti sono:

Non è dunque facile fare una spiegazioni unica su tutto.

Esistono però delle linee guida.

E sono contenute in quei link.

Anche se non sarà subito tutto chiaro, saranno di grande supporto per iniziare ad entrare nel mood corretto.

Come ho già detto altre volte.

Ormai, nel 2023, lo scommettitore vincente è un’analista di dati.

Non è uno scapestrato che cerca la botta di cu*o.

Per approfondire il discorso sui numeri importanti nel betting guarda il video qui sotto.

(Clicca sulla foto)

Idee per fare Soldi.

Come fare Soldi Scommesse Sportive


Guadagnare soldi con le scommesse: quanto investire? Aggiornamento.

Questo è un post di aggiornamento.

Nel primo mese la guida ha superato i 5.000 lettori.

Nei successivi il numero è andato via via crescendo.

Ho quindi deciso di integrarla e aggiornarla per renderla ancora più utile (spero) e completa.

Una domanda che mi viene fatta spesso è questa:

  • con quale budget dovrei iniziare per fare soldi investendo nelle scommesse?

Chi non se lo è mai chiesto?

E non importa se sei già esperto o alle prime armi.

E’ una domanda che può venire a tutti.

Ultimamente ho letto la splendida biografia di uno dei più grandi giocatori NBA di tutti i tempi.

Parlo di Scottie Pippen dei Bulls.

Il suo compagno, Sua Maestà Michael Jordan, era (ed è) un grande scommettitore.

Scottie dice una cosa molto interessante a tal proposito:

Non è gioco d’azzardo se puoi permetterti di perdere.

Semplice.

Ma molto utile.

Tradotto significa che dovresti partire, semplicemente, da ciò che puoi permetterti.

Tra poco lo approfondiremo.

Ma che siano 10, 50 o 1000€ il tuo approccio dovrebbe essere lo stesso.

Se giochi con 10€ dovresti essere serio e professionale tanto quanto se ne usi 1000€.

Solo così puoi migliorare e far aumentare il tuo capitale.

I soldi, inoltre, vanno trattati in modo distaccato.

Perdere soldi (ma anche guadagnare soldi) può infatti destabilizzare le persone.

Mi spiego:

  • Perdere può farci entrare nell’ansia da recupero.
    • Gioco perché devo recuperare il perso, controllo ogni singolo centesimo in modo maniacale, ho il terrore di perdere ancora e.. perdo.
  • Vincere potrebbe invece condurci verso un’euforia da giocata incontrollata.
    • Gioco sempre di più perché penso di poter vincere ogni volta, alzo la posta per arricchirmi velocemente, esagero finchè.. inizio a perdere.

Nessuno può pensare di vincere sempre.

Passare dall’euforia delle vittorie all’ansia di recuperare il perso è un passo breve.

Ti do un consiglio.

Ogni tot soldi vinti, scarica il conto e mettili in banca.

E ricomincia da un piccolo budget.

Lo faccio da anni: aiuta ad evitare pericoli.

Usa il buon senso.

Concepisci le scommesse come una cosa:

  • finalizzata a guadagnare soldi;
  • senza intaccare però l’equilibrio della tua economia domestica.

Vedrai che così il percorso sarà divertente e profittevole.

Quanto investire nelle scommesse sportive: la cifra giusta.

Rimaniamo in un ottica buon senso.

Entriamo però nel dettaglio dei conti.

Con quale cifra iniziare?

Dati Istat dicono che in Italia lo stipendio medio è 1.550€ netti al mese.

Usiamo questo come punto riferimento.

Ho cercato online altri dati riguardo alle nostre abitudini economiche.

E’ emerso che al mese:

  • gli uomini spendono, per divertirsi, tra le 150€ e 220€.
  • le donne, più oculate, non superano le 170€.

Quindi:

  • lo stipendio è 1.500€ e la quota-divertimento è circa 200€.

A questo punto facciamo due calcoli.

Credo che una cifra tra il 10/15% al mese sia coerente per chi vuole iniziare seriamente a fare betting.

Ci si potrebbe spingere anche un poco oltre.

Ma dipende dalle spese fisse che si hanno.

Quindi credo che 150€ sia un range corretto iniziare a fare le cose in modo serio senza esporsi economicamente.

Quanto investire nelle scommesse sportive: budget e obiettivo.

Questo è un tips alternativo.

Potrebbe fare al caso tuo, oppure no.

Io sono una persona che odia gli schemi troppo rigidi.

Anche quelli legati al budget.

Quindi, a volte, faccio delle variazioni.

Una potrebbe essere legata al porsi degli obiettivi concreti.

Esempio.

Voglio comprare un telefono nuovo che costa 600€.

Parto con le mie 100€.

Non comprerò il telefono finché le scommesse vinte non mi fanno arrivare a quella cifra.

Farò quindi giocate semplici con il solo fine di arrivare a quell’importo.

Questo mi svincola da molti pensieri.

Ho solo il mio obiettivo da raggiungere.

Come fare soldi con le scommesse sportive: altri post utili.

Siamo in chiusura di questo lungo post.

Prima vorrei segnalarti un paio di articoli che potrebbero esserti d’aiuto.

Eccoli:

Bene!

Ora è davvero tutto 🙂

Spero ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Dropping Odds: come usare drop e variazioni quote nelle schedine.

Dropping Odds Calcio

Dropping Odds: guida per usare drop e variazione quote nelle schedine.

Il post di oggi è dedicato alle Dropping Odds.

Ossia:

  • quelle drastiche variazioni di quota che possiamo sfruttare per vincere una schedina.

E’ un argomento, da sempre, di grande interesse tra gli scommettitori.

 

 

Studiare nel modo corretto un drop può infatti essere molto utile.

Può farci guadagnare.

Ma dobbiamo anche fare attenzione.

A non cadere nell’inganno della quota in calo.

Ho pensato quindi di aggiornare questa guida al 2023.

La prima stesura era del 2020.

Tutto ciò di cui si parlerà è però assolutamente valido tutt’oggi.

Anzi.

Grazie all’Intelligenza Artificiale è decisamente migliorato.

Ti mostro di cosa parlo.

Dropping Odds Calcio: ultime variazioni quote segnalate.

Dropping Odds


Odds Drop.

Variazione Quote


Odds Movements.

Dropping Odds Calcio


Oggi il SF segnalava queste tre:

  • un esito 1 in Cina B (che ho giocato anche io):
    • drop pazzesco con variazione quote del 35.5%.
  • un NoGol sempre in Cina:
    • con variazione quota del 27.5%.
  • e un Over 2.5 in Coppa Libertadores:
    • calo di quota leggero (18.1%) e partita che si ferma sull’1-1.

E’ una ricerca effettuata da un apposito robot.

In sostanza l’Intelligenza Artificiale abbina:

  • forti flussi scommesse;
  • drastici drop di quota;
  • concreti segnali statistici su un segno favorito.

A quel punto, manda un’allerta.

Segnala cioè le partite con le caratteristiche da droppingodds.

E’ tutto automatizzato dal Robot dei Flussi Scommesse.

Io li chiamo Money Tips.

Ma è bene ricordare che non “guarda” solo i soldi.

Abbina sempre le tre caratteristiche:

  • flussi scommesse;
  • drop;
  • statistiche.

Approfondiamo un esempio.

Entriamo nel dettaglio della prima partita.

E’ un esito che ho proposto nel mio gruppo privato proprio per la forte variazione di quota (simbolo del dollaro):

  • Da 2.10 è crollata fino a 1.55!

Un calo del 35.5%.

Qui troviamo un primo elemento a cui fare attenzione.

Non sempre, una quota che cala, equivale ad un “segnale” di vittoria per noi.

Mi spiego.

I bookmakers ragionano così:

Se vedono un flusso di denaro arrivare su uno specifico segno, abbassano la quota di quel segno.

Lo fanno per pagare meno le eventuali vincite su quell’esito.

Questo, di per se, non rappresenta un segnale.

Non indica nulla.

Semplicemente perché è un processo che avviene su ogni quota, di ogni partita.

In base ai flussi di denaro i book alzano/abbassano le quote.

C’è però dell’altro.

E in questa guida cercherò di spiegartelo.

C’è tutto ciò che ho imparato sulle quote in caduta negli ultimi 10 anni.


Variazioni Quote Calcio: due diverse tipologie di dropping odds.

C’è una cosa di cui si parla poco.

Mi riferisco all’esistenza di due differenti tipi di drop:

  • Variazione di quota diretta.
  • Variazioni di quote indiretta.

Scopriamo cosa li differenzia.

Dropping Odds Calcio: Variazioni Quote Scommesse DIRETTE.

Il drop diretto è un movimento quote voluto dal bookmaker.

La quota varia cioè per sua specifica volontà.

Il book percepisce un esito come favorito.

Quindi lo droppa per pagare meno le vincite.

Sono, per noi, le variazioni migliori.

Perché suggeriscono effettivamente l’esito su cui ci conviene puntare.

DroppingOdds Calcio: Variazione Quote Scommesse – INDIRETTE.

Al contrario, il calo indiretto, è un movimento di riflesso.

Si verifica quando il bookmaker reagisce al mercato.

Mette cioè in atto il ragionamento che abbiamo visto poche righe sopra:

  • arriva un forte flusso di denaro su uno specifico segno;
  • il bookmaker abbassa la quota anche se non lo considera favorito;
  • in questo modo si tutela dalle eventuali vincite.

Queste sono le dropping odds che regolarmente fregano gran parte degli scommettitori.

Perché vedono il drop, lo interpretano come segnale di possibile vincita.. e invece no.

C’è infatti una brutta notizia:

  • Per noi, dall’esterno, è impossibile capire se il drop è diretto o indiretto.

Possiamo vedere solo la quota in calo.

Senza capirne la motivazione.

Bel problema, eh?

Teoricamente, si.

Ma non tutto è perduto 🙂

Possiamo cioè imparare ad analizzare le dropping odds.

Non avremo la certezza del drop diretto o indiretto.

Ma impareremo a capire quando conviene giocarle, e quando no.

Vediamo come fare.


DroppingOdds: come studiare l’andamento quote calcio.

Partiamo da cosa non fare.

Un errore da non fare è studiare la variazione quote basandosi solo su:

  • quota di apertura;
  • e quota attuale.

Ci sono milioni di siti che permettono di farlo.

Uno dei più famosi per dropping odds live è:

In sostanza guardo la quota con cui il bookmaker ha aperto il mercato.

Poi guardo la quota attuale.

Se c’è un forte drop, è vincente.

Giusto?

Purtroppo no.

Se fosse così facile saremmo tutti milionari 🙂

Un’altra quota importante che dovremmo analizzare è:

Ossia la quota matematica più vicina alla valore reale della partita.

Facciamo un esempio.

Riprendiamo il match cinese visto poco sopra.

Insieme al drop derivante dal flusso c’è altro.

C’è quello da Q.R.A. ad attuale (linea blu).

Ed è un drop di quasi il 20%!

Questo, abbinato al flusso e alle statistiche sulla favorita, è un ottimo segnale!

Non ci assicura che la variazione sia diretta, certo.

Quello può saperlo solo il bookmaker.

I dati che abbiamo raccolto però parlano chiaro:

  • gli allert del Robot dei Flussi superano il 75% di win-score!

Dropping Odds 1X2.

Variazioni Quote Calcio


Altro esempio.

Valutiamo il NoGol segnalato.

Anche in questo caso c’è:

  • drop brusco sulla quota;
  • forte flusso monetario;
  • statistica favorevole all’esito.

Anche in questo caso non abbiamo certezza che ci sia una variazione diretta.

Il segnale è però vincente.

Difficilmente, se tutti gli elementi sono coerenti, non lo è.

Dropping Odds  Alert Gol NoGol.

dropping odds


Attenzione.

Una considerazione importante:

  • non deve sorprenderci che le statistiche sull’esito favorito non siano troppo alte.

Mi spiego.

Nella prima partita abbiamo:

  • esito 1 con statistica del 46.4%.

Nella seconda:

  • esito NoGol con statistica del 53.8%.

Abitualmente non sarebbero statistiche alte.

Ma nell’ottica di una dropping odd è normale.

Se una statistica fosse già del 62% la quota offerta dal bookmaker sarebbe bassa in partenza.

Quindi non ci sarebbero cali di quota.


Odds Scommesse: alcuni ragionamenti “laterali” sui movimenti di quota.

Prima di salutarci vorrei condividere con te alcune riflessioni.

Sono dei ragionamenti laterali.

Stimolati dai risultati che mi fornisce l’I.A.

Ho notato la possibilità di sfruttare il calo di un esito anche su altri mercati.

Mi spiego.

Prima evidenza:

  • forte variazione su Under 2.5:
    • alta frequenza anche di No Gol.

Seconda evidenza:

  • drop su Over 2.5 e nessuna delle due squadre è favorita:
    • si verifica con alte % anche esito Gol.

Terza evidenza:

  • forte variazione su NoGol e una delle due squadre è favorita:
    • alta frequenza di vittoria della favorita.

Ti mostro un esempio.

Nel caso specifico sulla terza evidenza.

Il Money Tips è sull’esito NoGol.

C’è anche una chiara favorita: Ottimo 2.

Il match finisce 0-3.

Dropping Odds Alert.

Dropping Odds Strategia

Dropping Odds


Come dicevo:

  • sono ragionamenti laterali.

Eventi secondari che si verificano in conseguenza ad un evento principale.

Potremmo definirle sottofrequenze.

Sono di supporto allo studio principale.

Bene!

Ci avviamo alla fine.

Questo che abbiamo visto è il modo migliore e più efficacie per:

  • trovare;
  • giocare ;
  • e vincere..

..con le Dropping Odds!

Teoricamente la guida sarebbe conclusa qui 🙂

Mi arrivano però richieste e aggiornamenti.

Li trovi proseguendo.


Dropping Odds Strategia: come calcolare la % della variazione quote.

Di recente mi è stata fatta questa domanda:

  • come si calcola la % delle variazioni quote?

E’ bene dire una cosa.

Non esiste una % giusta e una sbagliata.

Non è che un drop del 20% è vincente, e uno del 18% è perdente.

L’importante è che siano presenti i tre elementi già visti.

Poi non ci sarà grande differenza se il drop è del 20, 22 o 25%.

In ogni caso l’operazione è facile.

Ecco come calcolare la variazione:

  • prendo la prima quota (Q.R.A o Quota Iniziale)
  • divido per la quota attuale.
    • moltiplico il risultato per 100.
      • da ciò che ottengo tolgo 100.

Esempio pratico.

Prendiamo l’allert sull’esito 1.

Iniziamo dal drop tra apertura e attuale.

  • 2.10 / 1.55 = 1.3548
    • 1,3548 x 100 = 135.48
    • 135.48 – 100 = 35.48

Arrotondo in % = 35.5%

Per calcolare il drop da Q.R.A ad attuale il calcolo è lo stesso.

Odds Dropping.

Dropping Odds

Variazioni Quote


Dropping Odds Calcio: strategia in combo.

In questo aggiornamento vorrei parlarti di alcune novità.

Naturalmente riferite alle quote in caduta.

Sono “metodi” di studio miei e della Community.

Non sono tecniche classiche.

Ma risultano interessanti.

La prima.

E’ la manifestazione dei ragionamenti laterali condivisi sopra.

Ne ho trovato sempre più spesso conferma nelle proposte della I.A.

Si sfrutta una combo:

Un esempio.

Bollamaker suggerisce questo esito 2 in singola:

  • Vittoria Panathinaikos pagata 1.65 circa.

Approfondendo lo studio troviamo il Money Tips sul NoGol.

E’ una dinamica interessante.

Chi gioca più cautelato può prenderlo come un buon segnale per l’esito 2.

Chi cerca quote più alte potrebbe abbinare la combo 2 + NoGol.

Odds Drop.

Metodo Variazioni Quote Scommesse


Variazioni Quote Scommesse in tempo reale.

Metodo Variazioni Quote Scommesse


Variazione Quote Calcio: drop contro-statistico + allibramento.

C’è anche un secondo metodo.

Definito “Anomalia Allibramento“.

Ma è strettamente collegato ai drop di quota.

Per questo l’ho inserito qui.

E’ una strategia abbastanza rischiosa.

Perché prevede la non vittoria della favorita.

Si abbina:

  • forte drop sulla quota sfavorita;
  • conseguente rialzo della favorita;
  • presenza di allibramento anomalo.

E’ una strategia contro-statistica.

Il win-score non supera il 37%.

Ma le quote che offre sono talmente alte da permettere comunque di generare un utile.

La foto che segue è relativa a NacionalPatronato finita sorprendentemente 0-1.

Troviamo:

  • quota in caduta sulla sfavorita (da 8.00 a 5.25);
  • rialzo della favorita (da 1.33 a 1.70);
  • allibramento anomalo rosso.

Personalmente non amo strategie così spinte.

Ne provo una ogni tanto.

Ma non è il mio modo abituale di fare betting.

La consiglio a chi è più esperto e ha maggior budget disponibile.

Variazione Quote Scommesse in Tempo Reale.

dropping odds


Ok!

Adesso è veramente tutto 🙂

Spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Martingala Scommesse: pericolo Metodo Martingala + modo cautelato.

Martingala

Martingala Scommesse: dal pericolo totale all’alternativa cautelata.

Il post di oggi è dedicato al sistema Martingala.

Probabilmente uno dei money management più “antichi” nel mondo delle scommesse e del gioco d’azzardo.

Premetto che è una tipologia di gestione del budget molto, troppo, aggressiva.

Sconsigliata, soprattutto ai principianti.

Ho deciso di scrivere questo articolo per parlarti di una versione più cautelata.

Ideata da un ragazzo della nostra Community.

Può essere interessante perché ha dato una connotazione meno rischiosa alle scommesse martingala.

Te ne parlerà tra poco.

Alla fine del post troverai anche dei link utili per gestire il tuo capitale in modo più oculato.

 

 

Ricevo spesso domande sui sistemi Martingale.

E’ infatti una strategia adottata più di quanto si possa immaginare.

Questo perché la Martingala scommesse calcio è estremamente semplice.

Semplice.

Ma anche pericolosa se usata senza consapevolezza.

In molti la attuano, ma non sanno che ha questo nome.

Quindi ne ignorano le origini e le reali sfaccettature.

La Martingala “nasce” in Francia nel 18° secolo (fonte Wikipedia), utilizzata per un gioco simile al “testa e croce“.

Ogni volta che un giocatore perdeva, utilizzava il doppio della posta nella scommessa successiva per recuperare l’intero capitale perso e ottenere una vincita pari al primo importo giocato.

Facciamo un esempio:

  • 5 € – Perdo
  • 10 € – Perdo
  • 20 € – Perdo
  • 40 € – Vinco

Si ok, ma quanto vinco?

Uno dei “requisiti” della Martingala è questo: si vince il doppio di quanto giocato.

E’ infatti nato, e si è diffuso, come “money management” di giochi in cui ci sono solo due opzioni:

  • testa o croce;
  • rosso o nero (alla roulette);
  • black jack, ecc.

Quindi, nel caso del nostro esempio, vinco 80€.

Recupero 5+10+20+40 (totale 75) e ho un’aggiunta di 5 (ossia la cifra della prima giocata).

Fino a qui ci siamo.

Ma come si rapporta ai giorni nostri, al betting e alle scommesse sul calcio?

Vediamolo.

Martingala Scommesse: gestione estrema da conoscere per tutelarsi.

Come abbiamo potuto vedere la strategia è estremamente facile.

Fin troppo.

Al punto che quasi ogni scommettitore, anche ai giorni nostri, l’ha provata almeno una volta.

I problemi a cui si va incontro utilizzando in modo stabile questa gestione sono però evidenti.

Il primo è sicuramente economico:

è estremamente dispendiosa. Si può arrivare velocemente ad utilizzare importi notevoli, con il rischio di ritrovarsi senza la sufficiente copertura economica e perdere tutto.

Se quello economico è un rischio che non ci preoccupa, perché disponiamo di grandi capitali, ce n’è un altro che viene spesso sottovalutato.

Il rischio statistico.

Lascia che ti spieghi.

La Martingala è stata concepita per giochi “binari” (testa o croce, rosso o nero, ecc).

Giochi che prevedono cioè una vincita doppia rispetto alla puntata.

Stop.

Non esistono altre opzioni.

Avremo sempre “solo testa” o “solo croce“.

E avremo sempre la vincita doppia rispetto alla puntata.

Questo nel betting non sempre avviene: ci sono molte più variabili.

Variabili sul risultato finale ma, soprattutto, variabili sulla cifra vinta.

Questo sballa completamente la frequenza statistica della “vera” Martingala, rendendola meno stabile.

Perché il sistema Martingala è quasi impossibile da gestire.

Se lancio dieci volte una monetina avrò sempre, in egual modo per tutte e dieci le volte, il 50% delle possibilità di vincere.

Nel calcio questo non esiste.

Per questo le Martingala adattate al calcio, possono essere più perdenti.

Facciamo un altro esempio.

Decido di giocare la vittoria di una squadra finché non si verifica.

Scelgo il Venezia.

Prima di tutto devo assicurarmi che la vittoria abbia sempre almeno quota 2.

Altrimenti con quote inferiori non recupero l’intero budget fin li utilizzato.

E qui troviamo il primo intoppo.

Non c’è la certezza che troveremo sempre la squadra scelta almeno a quota 2.

In Venezia-Juve sarà offerto a 4 o 5.

E va bene.

Ma in Venezia-Empoli magari me la offrono a 1.80 e vado sotto.

La salto?

Rovino la frequenza statistica.

Cambio squadra e ne scelgo una pagata 2?

Rovino la frequenza statistica.

Aggiungo un esito (1 + Over 1.5) per arrivare a quota 2?

Rovino – la – frequenza – statistica.

Affidarsi alla vittoria di una squadra, ma anche al gol-nogol, l’under-over o esiti simili, ci fa correre il rischio di non trovare la quota necessaria per rispettare la Martingala.

A questo punto qualcuno potrebbe pensare ai pareggi.

Giocare la X garantisce sempre una quota superiore al 2.00.

Anzi, ben oltre.

La X è pagata quasi sempre sopra quota 3.

Quindi è perfetta.

O forse no?

Purtroppo no e ora ti mostrerò il motivo.

Se cerchi una buona strategia sulle X ti consiglio questa guida ai pareggi.

Torniamo alle nostra martingala.

Perché anche la X potrebbe essere rischiosa?

Martingale sistemi sul Pareggio: caso studio.

Guarda cosa potrebbe succedere.

Martingala Scommesse


Immaginiamo di aver scelto la Fiorentina per le nostre Martingale sistema sul pareggio.

Inizio cauto: 5€

  • 1° Giornata – Gioco 5€ – Perdo
  • 2° Giornata – Gioco 10€ – Perdo
  • 3° Giornata – Gioco 20€ – Perdo
  • 4° Giornata – Gioco 40€ – Perdo
  • 5° Giornata – Gioco 80€ – Perdo
  • 6° Giornata – Gioco 160€ – Perdo
  • 7° Giornata – Gioco 320€ – Perdo
  • 8° Giornata – Gioco 640€ – Perdo
  • 9° Giornata – Gioco 1.280€ – Perdo
  • 10° Giornata – Gioco 2.560€ – Perdo
  • 11° Giornata – Gioco 5.120€ – Perdo
  • 12° Giornata – Gioco 10.240€ ?

Prima di Juventus-Fiorentina, in appena 11 giocate, si arriva a oltre 10.000€ di puntata per non perdere tutto.

Certo, considerando che la quota della X starà intorno al 4 (nel momento in cui scrivo è 4.20) vincerei 43.000€.

Ho giocato 20.500€ e ne vincerei 43.000€ = 22.500€ di utile.

Ottimo guadagno, sicuramente.

Ma il punto è:

ho 10.240€ per coprirmi?

E se la Juventus dovesse battere la Fiorentina (o viceversa)?

Avrò 10.240 x 2, cioè 20.480€ per la giocata successiva?

E se non pareggia neanche quella dopo?

Ho 41.000 euro solo per la copertura!?

Ecco.

Questo è il rischio, enorme, della Martingala fatta senza cautele.

Come ti accennavo però esiste anche una seconda opportunità.

Una via di mezzo.

Vediamola.

Metodo Martingala cautelata: l’esperimento positivo di Alessandro.

L’idea è stata sperimentata da Alessandro, della nostra Community.

Ha deciso di impostare un sistema Martingala basato sui raddoppi (quota 2.00).

Ogni volta con partite ed esiti diversi.

Quindi, ogni volta, ha studiato una schedina rispettando solo il fatto che superasse quota 2.00.

A questo punto ha fatto una cosa intelligente.

Ha stabilito una cifra oltre la quale non avrebbe più raddoppiato l’eventuale perdita.

Si è dato un massimale.

Ossia perdere un massimo di cinque volte consecutivamente.

In quel caso avrebbe “accettato” di aver perso tutti i soldi giocati.

Rinunciando ad andare avanti.

Questo evita il pericolo di trovarsi a giocare 10.000€ come nell’esempio sulla Fiorentina.

E’ un passaggio chiave di questa strategia.

Se pensi di non essere in grado di accettare una perdita non attuarla.

Alessandro è partito da 5€.

Il budget totale necessario per un esperimento del genere è di 155€.

  • 1° raddoppio – Gioco 5€ – Perdo
  • 2° raddoppio – Gioco 10€ – Perdo
  • 3° raddoppio – Gioco 20€ – Perdo
  • 4° raddoppio – Gioco 40€ – Perdo
  • 5° raddoppio – Gioco 80€ – Perdo

Se avesse perso i cinque raddoppi avrebbe perso 155€ totali.

Resta quindi il rischio.

Ma è un rischio calcolato sulla propria disponibilità economica.

Vediamo cosa ci scrive e come è andato il suo esperimento.

La cosa molto interessante è che pur avendo un win-score non altissimo (53%) il profitto del primo mese è stato buono: 172€ di utile.

Questa è una dimostrazione del fatto che non serve vincere sempre.

Anzi, non è possibile vincere sempre.

Ma con una corretta impostazione del budget si può ottenere un utile in ogni caso.

Martingala Scommesse

Metodo Martingala


** Aggiornamento Sistemi Martingala Cautelata – Giugno 2023 **

In questi mesi Alessandro ha continuato ad aggiornarmi.

Aveva iniziato a Febbraio 2023.

E’ arrivato a Giugno 2023 con ottimi riscontri e, soprattutto, ottimi guadagni.

Il mese migliore è stato Maggio, con oltre 600€ di utile.

Inoltre, concentrandosi solo sui raddoppi, ha anche aumentato il suo win-score.

Nel tempo ha anche aumentato la cifra di partenza.

Inizialmente 5€, poi 6€ per arrivare infine a 10€.

In questi quattro mesi non è mai arrivato a perdere 5 volte consecutivamente.

Il massimo è stato 3.

L’esperimento direi che si conferma ottimo.

Stabilire a priori una “cifra massima sacrificabile” è fondamentale per questa strategia.

sistemi martingala


Alternative più cautelate ai sistemi Martingala: altre letture.

Prima di chiudere questo post sul sistema Martingale ecco degli articoli utili.

Riguardano gestioni del budget più sane e meno rischiose.

Link:

E’ tutto!

Spero con questo articolo di aver spiegato in modo sufficientemente esaustivo quanto possa essere pericoloso questo money management.

Te la sconsiglio.

Oppure puoi provare una strategia rischiosa, ma cautelata, come quella di Alessandro.

Se cerchi invece un money management sano, semplice e alla portata di tutti, guarda il Metodo Investimento.

E’ sicuramente più professionale e meno rischioso.

In ogni caso, qualunque sia il tuo capitale iniziale, usa sempre money management razionali.

Ossia che non prevedano mai l’utilizzo di più del 10% del budget per ogni singola giocata.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Pronostici Pareggi Oggi: strategie per scommettere sul pareggio.

Pronostici Pareggi Oggi

Pronostici Pareggi Oggi: strategie e consigli per il pronostico X.

Il post di oggi è dedicato ai pareggi.

Vedremo alcune strategie utili a scommettere sul pareggio.

Linee guida da tener presenti se si scommette sulla X.

 

 

Non solo.

Analizzeremo alcune tecniche specifiche suggerite dalla nostra Community.

In particolar modo:

  • la storica scalata delle X di Pierpaolo;
  • e una, più recente, di Alessandro.

Ho aggiunto anche alcuni suggerimenti personali.

Utili soprattutto a rendere più tutelato il budget.

Non è la prima volta che parliamo dei pronostici sul pareggio sul blog.

Qui trovi altri due ottimi articoli in merito:

Bene.

Concluse le presentazioni.

Iniziamo.

Questo articolo è un aggiornamento al 2023 di un post scritto nel 2021: alcuni esempi si riferiscono ad allora, ma la strategia è tutt’oggi valida.

Pronostici Pareggi Oggi: nuova strategia per scommesse sul pareggio.

La strategia più recente ci viene suggerita da Alessandro.

E’ molto semplice perché prevede una ricerca rapida.

Per ora il campione di match da lui analizzati non è altissimo.

Da una mia verifica sul database ho trovato comunque dei riscontri che la rendono interessante.

Trattandosi di pronostici sui pareggi non dovremo aspettarci win score molto alti.

La quota con cui vengono proposti, sempre superiore al 3.00, rende possibile generare un profitto.

Anche senza % di vincita apparentemente alte.

Nello specifico Alessandro usa il Crea Algoritmo e imposta due Valutazioni SF.

  • Prima Valutazione -> Under 2.5
  • Seconda Valutazione -> Rischia 1X

Nella sua strategia sono previsti:

  • i possibili pareggi
  • l’esito Gol.

Dal controllo del nostro archivio tenderei ad escludere quest’ultimo.

Ha un win score troppo basso nel lungo periodo.

Abbiamo strategie più facili per prendere l’esito Gol.

Il pareggio invece porta a dati interessanti.

Si assesta tra il 41.7% generale.

Con un picco del 43.2% quando l’Allibramento è Rosso.

Stop.

Semplice e veloce.

Naturalmente il budget va calibrato considerando:

  • la % di presa non altissima;
  • la quota oltre il 3.00.

Metodo X Scommesse.

Pronostici Pareggi Oggi


Pronostici Pareggi Oggi: la scalata della X.

Avevo promesso giorni fa su Telegram che ne avrei scritto sul blog.

Avevo appena ricevuto una splendida scalata dell’esito X da parte di Pierpaolo.

Partiamo proprio da qui.

Chiariamo cosa è una “scalata”.

Non si riferisce necessariamente ai pronostici sui pareggi che stiamo per vedere oggi.

Definizione:

Con il termine “scalata” si intende la scelta di una singola partita su cui si effettuano più scommesse, tutte in singola, e di difficoltà via via maggiore.

Si parte da un esito più facile dove si mette più budget.

Si arriva a quello con la quota più alta dove si usa, ovviamente, meno budget.

E’ possibile scalare diverse tipologie di esiti.

Quella più comune si fa solitamente sui gol quando troviamo una partita che ne promette molti.

Un esempio potrebbe essere, dall’esito più facile al più difficile:

  • over 1.5
  • over 0.5 1HP
  • gol
  • over 2.5
  • gol + over 2.5
  • over 3.5

Amo molto questa tipologia di giocata sui gol.

Avevo invece provato poche volte quella che ha suggerito Pierpaolo sull’esito X.

Ha creato di fatto un mix di esiti 1X2 e Under 2.5.

Vediamo come ha impostato le sue giocate.

Pronostici Pareggi Oggi


Scommettere sui Pareggi e “scalare” l’esito.

Prendiamo come esempio la partita Frosinone-Lecce finita 0-0.

Pier ha selezionato vari esiti, tutti in singola e tutti vincenti:

  • X finale
  • X primo tempo
  • Under 2.5
  • Parziale-Finale X-X

Questa può essere considerata una scalata aggressiva.

Perché non ha scelto esiti di copertura più facili.

Io ad esempio avrei usato un Under 3.5 .

Oppure una doppia chance 1X o X2 in base a quale era più favorita.

Gli esiti di copertura servono a mettere al sicuro il nostro budget nel caso in cui una o due delle giocate più difficili saltino.

Su una scalata come questa avrei usato, al massimo, l’11-12% del mio budget totale.

Lo avrei diviso così:

  • 1° esito – facile (Under 3.5): 4%
  • 2° esito – facile (Doppia Chance) 4%
  • 3° esito – medio (Under 2.5) 1%
  • 4° esito – difficile (X 1 HT) 1%
  • 5° esito – difficile (X finale) 1%

In generale non uso comunque mai più del 12% anche nelle scalate sui gol.

E non faccio più di cinque scommesse.

Speso mi fermo anzi a quattro, evitando l’ultima difficile.

Vediamo ora cosa ci suggerisce Pierpaolo per scalare i suoi pronostici sui pareggi di oggi.

Purtroppo non sono riuscito a fare uno screenshoot ben leggibile della sua mail.

Quindi riassumo i suoi punti focali, aggiungendone alcuni mei:

  • Nelle statistiche 1X2 seleziona quelle della X 1HP superiori al 58-60%;
  • Io aggiungerei anche il controllo della X generale, che deve essere molto vicina ad almeno uno tra l’1 e il 2.
  • Non deve esserci una forte favorita;
  • Anche le quote del bookmaker non devono evidenziare una squadra favorita;
  • Non seleziona partite in cui una delle due squadre viene da una striscia di pareggi consecutivi superiori a tre X di seguito;
  • Preferisce squadre molto vicine in classifica (massimo 3-4 punti di distacco);
  • L’allibramento 1X2 deve essere nella media (verde o, al massimo, giallo) e la Quota Reale Allibrata della X deve essere non superiore a 3.20 .

Pronostici Pareggi Oggi


Vediamo ora altri elementi d’analisi utili.

Sono da controllare nella schermata Under-Over 2.5 del SuperFoglio.

In una parola potremmo dire che vogliamo “equilibrio“.

D’altronde stiamo cercando una X 🙂

  • Equilibrio nelle statistiche Under-Over 2.5;
  • In quelle di Over 1.5 e Under 3.5;
  • Equilibrio anche nelle quote.

In questo match la condizione è particolare.

Si ribaltano le quote rispetto all’inizio: si passa da favorire l’Over 2.5 a favorire l’Under 2.5.

Ma restano quote molto alte.

Per questo motivo anche l’anomalia viola è poco rilevante: su una quota così alta non c’è una favorita.

Quindi l’anomalia non svela stranezze.

Pronostici Pareggi Oggi


Interessante, no?

Arrivati a questo punto è ora di fare pratica.

Le scalate sono giocate interessanti e redditizie.

Ma le consiglio a chi è un po’ più esperto per evitare di sbagliare la selezione del match e perdere 3-4 scommesse su un solo evento.

Quindi l’ideale è fare un po’ di test prima di usare soldi veri.

Quando si useranno soldi veri è bene ripartire il budget nel modo suggerito poco sopra.

Con cautela, facendo crescere la difficoltà senza forzature.

Altri consigli per scommettere sui pareggi.

Partiamo dalla prima considerazione, la più ovvia: è alto il rischio di errore.

Ma non si può negare che alcuni metodi, usati in modo corretto, hanno winscore incredibilmente alti.

Cosa si intende con “usati in modo corretto”?

Semplice.

Usando il buon senso prima di scommettere sul pareggio.

Ad esempio facendo schedine da una, massimo due partite.

Pensare di vincere una bolla con 5-6-7 esiti X è semplicemente irrealistico.

Prenderne uno o due invece non solo è possibile, è anche estremamente redditizio.

E’ solo una mia opinione, ma ti consiglio questo approccio.

Vediamo ora come individuare un pareggio con strategie semplici e facili da replicare.

Il discorso è simile a quello fatto per i risultati esatti.

Bisogna essere consapevoli che il pronostico è difficile.

Allo stesso tempo, sappiamo che la quota sarà quasi sempre minimo 3.

Abbiamo dunque margine di errore.

Con la quota minima a 3 possiamo andare in attivo anche con un winscore basso.

Sarebbe sufficiente del 35-40%.

Questo ovviamente se abbiamo l’obiettivo di individuare un pareggio al 90°.

Se invece vogliamo giocare un pareggio al 45° è leggermente diverso.

La quota minima sarà intorno al 2.00.

Quindi dovremo avere un win score minimo del 51%.

Come individuare un pareggio: un po’ di psicologia quando si perde.

Il discorso appena fatta sui win score si collega in modo diretto al budget da usare.

Io dedico pochi spicci alle X.

E, soprattutto, non me la prendo se ne sbaglio 3-4-5 di fila.

Lo abbiamo detto: il pronostico è difficile.

Quindi so in partenza che ne sbaglierò qualcuno di troppo.

Usando pochi spicci, butterò pochi soldi.

Quindi la mia autostima da tipster resterà intatta.

E non avrò l’ansia di recuperare subito i soldi persi.

Potrebbe sembrarti un discorso stupido.

Ma fidati se ti dico che non lo è.

Il betting è anche psicologia.

Carichiamo di aspettative le nostre giocate.

Se ci aspettiamo di vincere facilmente le scommesse sui pareggi, dopo 3-4-5 errori, inizieremo a pensare:

  • ho sempre sfiga
  • non vinco mai
  • non me ne entra una
  • ecc

Questi loop di pensieri negativi influenzeranno anche le giocate semplici.

Non so se hai visto la serie Netflix su Michael Jordan.

Dice una cosa che, a livello mentale, io cerco di usare sempre anche nelle mie giocate.

“non mi preoccupo mai di poter sbagliare un tiro PRIMA di tirare”

Quindi sbagliare le X è normale.

Dobbiamo cercare di fare tiri semplici.

Oppure, se tiriamo da metà campo, dobbiamo sapere che sarà normale sbagliare spesso.

Senza perdere fiducia in noi stessi.

Come pronosticare un pareggio: dati utili alle nostre analisi.

Dopo la psicologia, torniamo alla matematica.

Guardiamo un po’ di pareggi dell’ultimo turno di Serie A, che ne ha regalati diversi e di diversa natura.

Come individuare un pareggio


Come individuare un Pareggio.

Come individuare un pareggio


Come individuare un Pareggio.

Scommettere Sul Pareggio


Scommettere Sul Pareggio


Analizziamo i dati.

Cerchiamo cioè di ricavarne degli spunti utili.

Sicuramente è ovvio come sia più facile individuare un pareggio se si studiano partite da Under.

Qui abbiamo:

  • Juve-Toro
  • Venezia-Genoa
  • Cagliari-Napoli (dove il suggerimento di gol nel secondo tempo manifesta l’aspettarsi poche reti)

Pronosticare invece un pareggio con Over, un 2-2, è molto più complicato.

Però dei segnali c’erano anche sulla Roma.

Quota dell’1 in rialzo + valutazione SF sul Rischia 1X.

Un altro dato che si presenta sempre in tutte le partite è l’alta percentuale di X primo tempo.

Dal minimo di 47% della Roma fino al massimo di 63% del Napoli è un dato interessante.

Non solo per la giocata stessa sul primo tempo, ma anche per la giocata della X finale.

Non ho caricato la foto per evitare di metterne troppe ma anche in Udinese-Lazio la X primo tempo presentava numeri così evidenti.

Ultimo dato, presente in 3 match su 4:

  • l’assenza di una chiara favorita.

Il Napoli, pur letto come favorito, presentava comunque due piccoli dati dall’allarme:

Riassumiamo il tutto.

Potremmo strutturare la nostra strategia di ricerca sulle X in questo modo:

  • Alta percentuale di X primo tempo;
  • Valutazione del match da Under;
  • Assenza di una chiara favorita;
  • Nel caso di una favorita, valutarne eventuali segnali d’allarme (vedi Napoli).

Spunti semplici, ma ricorrenti.

Quindi ricorda:

Un metodo pareggio sicuro al 100 % non esiste.

Ma i dati possono aiutarci a trovare delle buone opportunità.

Ovviamente se individui altre costanti per studiare i pareggi scrivile nei commenti.

Bene!

E’ tutto 🙂

Spero che l’articolo ti sia utile!

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Errori di Quota Bookmakers: come trovare le Quote Sbagliate.

Errori di Quota Bookmakers

Errori di Quota Bookmakers: come trovare le quote sbagliate.

Il post di oggi è dedicato agli errori di quota.

Ossia la possibilità che i book sbaglino la quotazione di uno specifico mercato, pagandolo più del dovuto.

E’ un argomento che suscita molto interesse tra gli scommettitori.

Merita dunque un approfondimento e un aggiornamento per il 2023.

 

 

Iniziamo facendo un po’ di chiarezza.

La ricerca degli errori di quota è una strategia attuata da chi lavora sulle Value Bet.

Essendo uno dei cardini del mondo del betting gli ho dedicato un’apposita guida:

Il concetto è semplice.

Ci si basa sul fatto che il bookmaker, sbagliando valutazione, ci offrirà una quota di valore.

Succede realmente?

Si, in effetti sì.

Ma va contestualizzato.

Esistono decine di siti, programmi e bot che promettono di trovare centinaia di errori di quota.

Io preferisco un po’ di cautela.

Sulle quote sbagliate si fa infatti una grande speculazione a livello comunicativo.

Mi spiego.

Errori Quote Bookmakers: si, ma senza esasperare il concetto.

Che i bookmakers possano fare errori quote scommesse è normale.

Lo è meno aspettarsi che ci siano 50-70-100 errori al giorno.

Significa che i book perderebbero una miriade di soldi.

E mi sembra uno scenario poco probabile.

Quindi, quando alcuni tipster esasperano questo metodo, resto dubbioso.

Come regolarsi?

Facendo cercare il cervello-robot al posto nostro.

L’Intelligenza Artificiale, lavorando sui milioni di dati, ha maggiori chance di intercettare gli errori di quota.

E, nonostante l’enorme molte di dati a disposizione, non trova 100 partite al giorno.

Magari 20/25.

Ma non 80/90 o 100.

Questo è un chiarimento che ritengo importante.

Altrimenti si fa passare un concetto sbagliato:

  • ossia che è facile.

Non è facile trovare delle Value Bet che abbiano concrete possibilità di risultare vincenti.

Vediamo come fare.


Errori di Quota Bookmakers: due modi di cercare le quote sbagliate.

La nostra I.A. lavora sulle quote sbagliate in due modi diversi.

Una si basa sullo storico delle Comparazioni Affini.

L’altra sull’effettivo valore riscontrato rispetto alla Quota Reale Allibrata.

Questa differenziazione ci offre diversi vantaggi.

Perché la ricerca del “valore” è effettuata da angolazioni differenti.

Ottenendo così più dati e più possibilità di vincita.

Nel SF abbiamo creato un doppio menù apposito.

Questa è la procedura:

  • Menù Odds Secrets -> Best Value:
    • Real Value;
    • Value Bet.

Scopriamoli uno ad uno.

Quote Sbagliate Telegram – Best Value.

Errori di Quota Bookmakers


Quote Sbagliate grazie alle Comparazioni Affini: le Value Bet.

Il primo metodo di ricerca è il classico Value Bet.

Sfrutta l’analisi incrociata di milioni di dati sulle quote.

Ma non solo.

Basandosi sul nostro database privato mette in relazione anche gli altri elementi delle Comparazioni Affini:

  • quote;
  • variazioni;
  • statistiche;
  • allibramenti;
  • ecc.

La valutazione del valore si determinata attraverso la relazione tra questi elementi.

Nella Guida ValueBet troverai esempi e casi studio.

Ti aiuteranno a comprenderne le potenzialità.

Solitamente ci sono meno partite in questo menù rispetto al prossimo.

Perché i dati incrociati sono molti e la selezione è più “stretta”.

Software per trovare errori di quota: esempio 1.

Errori di Quota Bookmakers


Errori di Quota trovati grazie alla QRA: il vero valore Real Value.

Passiamo alla seconda ricerca.

E’ una modalità innovativa perché sfrutta la Quota Reale Allibrata.

Elemento esclusivo del SF.

In questa seconda modalità si confronta:

  • Q.R.A;
  • Quota proposta dal book.

Anche in questo caso abbiamo esempi e casi studio approfonditi.

Sono nella guida al link indicato sopra.

Errori quote scommesse: esempio 2.

Quote Sbagliate


Errori di Quota Bookmakers: conclusioni.

Bene!

Arrivati a questo punto possiamo trarre delle conclusioni.

E fare delle considerazioni.

La prima è che ci capiterà di trovare partite presenti in entrambi i menù.

Cosa significa?

Che il valore si riscontra in entrambe le modalità di analisi.

E’ sicuramente molto positivo.

Ma non garantisce la certezza della vincita.

Tra i tanti pregi infatti è bene ricordare un difetto degli errori di quota.

Ossia che stiamo andando contro il bookmaker.

Stiamo cercando di fregarlo, sfruttando un suo errore.

Quindi va bene sfidarlo.

Ma è opportuno cautelarsi con il budget.

In che modo?

Ti faccio un esempio.

Su una singola automatica generata da Bollamaker uso 100€.

Su un errore di quota non userei la stessa cifra.

Mi regolerei tra le 50€ e le 70€ in base al match.

Perché sono scommesse più complicate.

Quindi è bene attuare anche strategie di tutela del nostro budget.

Spero l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio!

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Under 2.5 significato e pronostici: tecniche per scommesse Under.

Tecniche Per Pronostici su Under 2.5

Under 2.5 Significato e Pronostici: tecniche facili per partite con pochi gol.

Il post di oggi è dedicato agli Under.

In particolare alla soglia più classica:

  • ossia Under 2.5.

Immagino tu sappia cosa significa Under 2.5.

E’ molto semplice.

 

 

Riguarda il numero di gol che (non) ci saranno.

Ecco la sua definizione.

Under 2.5 Significato: partite in cui ci saranno, massimo, due goal.

Per vincere una scommessa Under 2.5 abbiamo solo questi risultati disponibili:

  • 0-0;
  • 1-0 (0-1);
  • 2-0 (0-2);
  • 1-1.

Con qualunque altro risultato la nostra scommessa Under 2.5 sarà perdente.

Io non amo gli Under.

Non sono un esperto e li gioco molto poco.

Inoltre, giocandoli poco, mi sento meno bravo nel pronosticarli.

Il betting è anche psicologia.

Sentirsi insicuri fa studiare meno bene.

Quando invece sei abituato ad analizzare sempre lo stesso tipo di giocata riconosci subito le partite giuste.

Per questo suggerisco di diventare esperti in 2-3 tecniche.

Non oltre.

Non serve conoscere 50 strategie per ottenere un utile dalle scommesse.

E’ sufficiente conoscere bene 2-3 metodi di studio per ottenere riscontri considerevoli.

Giocando sempre nello stesso modo diventeremo super esperti. 

Io, ad esempio, sono anni che – in singola – gioco quasi solo esclusivamente due esiti:

Di recente ho introdotto una terza strategia, veramente facile:

Conosco decine di tecniche.

Ma uso solo queste tre.

Il mio win score è alto (+75%) proprio perché gioco sempre uguale.

Con Easy Over sto persino migliorando.

Se iniziassi a cambiare strategia la mia percentuale si abbasserebbe.

Per questo faccio poche scommesse Under 2.5.

Ma, per fortuna, non sono tutti come me.

Nella Community c’è chi è decisamente esperto a riguardo.

Ecco quindi degli ottimi tips Under 2.5.

Il primo è il più recente, inviato da Luca.

E’ una combo per giocare:

  • Under 1.5 Primo Tempo
  • Over 0.5 Secondo Tempo

Vediamola.

Under 2.5 Significato e Pronostici: strategie della Community.

Ecco la mail di Luca che spiega la strategia.

La quota della giocata varia tra 1.60 e 1.70.

Da Crea Algoritmo si cerca:

  • Range Statistico Under 1.5 1HT
  • Range Statistico Over 0.5 2HT

L’obiettivo sono le partite in cui:

  • ENTRAMBI i range statistici sono superiori al 70%.

Under 2.5 Significato

Che significa Under 2.5


Molto semplice.

Ma vincente!

Come abbiamo appena visto scommettere Under non significa per forza il 2.5.

Vediamo qualche altra strategia.

Adatta a pronostici Under 2.5 con quote basse e giocate facili.

Si sfrutta il primo tempo.

Pronostici Under 1.5 Primo Tempo: tips di Francesco.

Sempre dalla Community.

Mi scrive Francesco.

Ecco la sua mail.

Pronostici Under 2.5


Ricapitolado:

  • quattro requisiti, tutti semplici da individuare.

Vediamoli nelle foto di esempio.

Il primo è semplice.

Nessun esito 1×2 deve essere particolarmente alto.

L’importante è che nessuno superi il 45% perché altrimenti si andrebbe pian piano a definire una favorita.

Under 2.5


Anche il secondo requisito è rispettato:

A livello statistico è importante che Under 2.5 abbia almeno il 57%.

Vediamo ora gli altri due requisiti in un’altra foto.

Anche qui individuarli è semplice:

  • Over 0.5 primo tempo non superiore al 60%;
  • Under 1.5 primo tempo superiore al 60-65%.

Foto:

Tecniche Per Pronostici su Under 2.5


Bene!

Cercare partite così richiede poco tempo.

Il menu “SuperStats GOL” è perfetto.

Si cerca l’esito:

  • Under 1.5 Primo Tempo.

In pratica l’ultimo elemento appena visto.

Da li, a ritroso, verifichiamo la presenza di tutti gli altri requisiti.

Tramite questa strategia è possibile piazzare una Small Wins.

Semplice & Vincente 🙂


Altra strategia.

Stavolta suggerita da Mario.

Scommesse Under Primo e Secondo Tempo + NoGol di Mario.

Grazie a Mario abbiamo dei suggerimenti per una combo tra:

  • Pronostico NoGol
  • Scommesse Under 2.5

Già lo sai.

Io sono allergico 🙂

Mario ha mandato però un’impressionante sequenza di vittorie consecutive.

Interrotte da una sola sconfitta su 12!

Merita di essere valutata da chi:

  • cerca quote basse;
  • preferisce giocate semplici.

Ecco la mail di Mario e la sua strategia.

Gol Under 2.5 – Mario.

 cosa significa under 2.5

 cosa vuol dire under 2.5


Ottimo!

Tutto chiaro?

Penso di si 🙂

Non ho le foto dei match perché riguardavano partite dei giorni scorsi.

Puoi testarne tu stesso l’efficacia.

Ma.. se volessi quote più alte?

Nessun problema.

Due ottime strategie con quote più alte di quelle appena viste.

Sempre relative a partite con pochi gol.

Le trovi qui:

Non sono esattamente scommesse Under 2.5.

Ma le poche reti sono assicurate.

Spero possano esserti d’aiuto.

Prima di salutarti ho pensato potesse interessarti capire:

  • come studiare in modo autonomo i dati di Under 2 5

Ecco una guida rapida.


Pronostici Under 2.5: come studiare i dati per scommesse Under 2.5.

Iniziamo da un esempio difficile.

Valutiamo un Under 2.5 che avrebbe potuto ingannarci.

Ricorda la definizione.

Under 2.5 significato: non devono esserci più di due gol.

Perciò il 3-0 ci fa perdere.

Io mi sarei fatto fregare:

  • la statistica Under 2,5 era alta (59.7%);
  • analisi delle quote è ottimale;
  • allibramento è privo di anomalie;

Eppure la nostra I.A non suggerisce Under 2.5.

Preferisce Under 3.5:

  • ossia non più di 3 gol.

Con il 3-0 risulta dunque vincente.

 che significa under 2 5


Da cosa nasce questa valutazione?

Perché ha scelto Under 3.5 invece che 2.5?

Analizza il contesto a 360°.

Nella 1×2 emerge un Ottimo 1.

Quindi una squadra molto più favorita dell’altra.

Non tutte devono finire 5-0 se c’è una favorita ma.. un paio di gol possono scapparci.

Non solo.

C’è la metrica del Super Over 1.5.

Ossia:

  • partite apparentemente da Under che finiscono con dei gol di troppo.

Altro dato interessante:

  • Over 0.5 1HP a 64.4% non è basso.

Quindi l’Intelligenza Artificiale si cautela.

Sceglie Under 3.5.

Lo preferisce all’Over 1.5 perché, a livello statistico, Under 3.5 è superiore:

  • be 14% in più (80.5 vs 66.8).

Eh bravo cervello-robot 🙂


Scommesse Under 2.5: secondo caso-studio.

Secondo interessante caso-studio.

Lo troviamo in questo match di Serie B Argentina.

L’Intelligenza Artificiale ci da:

  • 1X (Rischioso) e Under 2.5.

La doppia chance considerata rischiosa, in questo caso, può aiutarci.

Lascia intendere che le squadre si equivalgono.

Inoltre la statistica Under 2.5 è veramente altissima: 71%!

E’ pur vero che siamo solo alla 9° Giornata.

Ma è un dato comunque molto alto.

E se ne trova conferma anche nella quota che il book ci offre.

In questo caso:

  • non dobbiamo farci spaventare dal rialzo rispetto alla Quota Reale Allibrata.

Per due motivi:

  • essendo solo la 9° Giornata è normale che la QRA debba stabilizzarsi verso valori più “normali“;
  • avendo una statistica così alta (71%) è normale che la QRA esca eccessivamente bassa.

Quindi:

  • Se la QRA ha un valore inferiore a 1.30 – 1.35 è fisiologico accettare un rialzo del 15-20%.
  • Oltre il 20-25% di rialzo invece l’esito andrebbe usato con cautela.

 cosa vuol dire under 2 5


Bene.

Alla luce di quanto visto il pronostico Under 2.5 era alla portata.

Prima di chiudere però voglio dirti come l’avrei giocata io.

Ho iniziato dicendo che non amo questi esiti.

Ma come mi comporto con partite così?

Se posso, le evito.

In un palinsesto ricco di partite, queste le scarto.

Ma se sono “costretto”, diversifico.

Tips Under 2.5 :

  • lo trasformo in Under 3.5 + combo 1X o X2;
  • lo trasformo in Multigol 1-3.

Esempio.

Combo 1X + Under 3.5 è un’ottima giocata.

E questa strategia sulla Favorita è perfetta per crearla.

Sono sicuro ti piacerà.

Prima di salutarci due parole sulle “soglie” Under.

Cosa vuol dire under..

  • Under 1.5 = non più di 1 gol;
  • Under 3.5 = non più di 3 gol;
  • 4.5 = non più di 4 gol;
  • ecc

Ci siamo!

Direi che a questo punto abbiamo concluso.

Come sempre spero l’articolo ti sia d’aiuto.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Come coprire una schedina vincente? La giusta copertura scommesse.

Coprire Schedina

Come coprire una schedina: suggerimenti su come si copre una scommessa.

Il post di oggi è dedicato alla copertura schedina potenzialmente vincente.

Ti sarà sicuramente capitato.

Stai per vincere una schedina, ti manca solo una partita.. e invece salta all’ultimo.

Per evitare di rivivere episodi simili la strada è solo una:

  • devi coprire.

E’ opportuno farlo sempre.

Specie se il guadagno è interessante.

Ci sono varie situazioni in cui potremmo aver bisogno di coprire la nostra scommessa.

Qui valuteremo le più comuni.

 

 

Prima di iniziare, una premessa.

L’introduzione del cashout ci agevola.

In qualunque momento possiamo chiudere la nostra giocata.

Il guadagno che deriva dal cashout è però spesso inferiore.

 Con la copertura scommesse si può ottenere un ritorno economico maggiore rispetto al classico cashout.

Quindi è bene conoscere tutte le opportunità.

Così da scegliere quella per noi più vantaggiosa.

In base all’occorrenza faremo cashout o effettueremo una copertura.

L’importante è generare il nostro utile quotidiano 🙂

Fatte le dovute premesse, iniziamo.

Questo post è un aggiornamento dell’articolo precedente scritto nel 2021: gli esempi che troverai sono riferiti a quel periodo.

Come coprire una schedina multipla: l’esempio più classico.

Quando si parla di coperture si deve, tassativamente, partire da qui.

Le multiple garantiscono infatti le quote più alte.

Di conseguenza anche le opportunità di copertura migliori.

Con la giusta strategia e pianificazione potremo ottenere ottimi guadagni.

L’aspetto fondamentale da cui partire riguarda la “composizione” della schedina.

Non basta fare buoni pronostici.

Bisogna anche “collocarli” in modo intelligente.

Dobbiamo, già in partenza, dare alla schedina una struttura che ci faciliti l’eventuale copertura.

Questa è la foto di una delle multiple automatiche.

Copertura scommesse: come creare una multipla in ottica copertura.

 copertura scommessa singola

Questo è un esempio classico.

Quello che ti dicevo all’inizio.

Stai per vincere, manca solo un match.. e invece..

Domanda:

  • Quali strategie possiamo applicare per evitare di farci sfuggire una così bella cassa proprio all’ultimo?

Prima di tutto:

  • la scelta della squadra.

Non so se segui il Campionato Egiziano.

I Pyramids sono una squadra di vertice, solitamente da primo o secondo posto.

Giocare la 1X su una squadra facile, per l’ultimo match, è un’ottima tattica.

L’esito 2 di copertura sarà infatti offerto a quota superiore al 6-7.

La copertura schedina in questo caso avrebbe garantito una quota simile a quella dell’intera schedina.

E’ un trucco banale.

Ma redditizio.

Lasciare, come ultima partita, un match che abbia una copertura scommesse a quota molto alta.

Quindi come ultima partita devi giocare un esito facile.

Che paghi poco.

In modo da avere la sua copertura a quota super.

Un secondo suggerimento è di usare poco budget sulla multipla.

Per due motivi.

Il primo è che, ovviamente, le multiple sono più facili da sbagliare.

Il secondo è che, usando poco budget, anche la copertura richiederà pochi soldi per andare in utile.

Secondo Esempio.

Sempre preso dalle nostre schedine automatiche:

  • sono impostate volutamente così.

Il PSG a quota 1,20 viene lasciato per ultimo.

La copertura 1X del Brest era pagata quanto l’intera schedina.

Importante:

  • Questo è l’unico sistema scommesse copertura totale.

L’unico cioè che può dare certezza alla vincita finale.

Ne vedremo altri più avanti che non possono considerarsi coperture del 100%.

Come coprire una schedina


La copertura scommessa singola ha senso?

Partiamo da un concento base:

  • anche un solo euro, è sempre meglio vincerlo che perderlo.

Ma ha senso coprire una scommessa singola da 5 o 10€?

E’ una valutazione personale.

Io non credo di averlo mai fatto.

Oggi però si può optare per il cashout.

E’ una possibilità in più.

Si può scegliere di farlo anche “in perdita”.

Se la nostra giocata sta andando male abbiamo l’opzione di perdere solo una parte dei soldi.

E’ meglio che perdere l’intera cifra.

Magari non lo si fa per 5€.

Ma quando l’importo scommesso inizia ad essere di:

  • 50
  • 100€
  • 150€

..allora consiglio di farlo.

Io ad esempio, in singola, gioco solo quote tra 1,50 e 1,70.

Usando un budget che varia tra i 50€ e le 200€.

E’ il Metodo della Scommessa Singola.

A queste cifre, tutelarsi lo reputo corretto.

sistema scommesse copertura 89


Perché usare proprio quel range di quota?

Perché equivale a dire che potrei trovarmi, mediamente, davanti a quote di questo genere:

  • 1 = 1,65
  • X = 3,75
  • 2 = 4,75

Perciò la X2 starebbe intorno a quota 1,90.

Ecco perché è importante valutare l’importo che ho scommesso.

Se ho scommesso 10 euro sull’1 per vincerne 16,50 € non ha molto senso coprirsi.

Se invece ho scommesso 500€ sull’1 (ne vincerei 825€) allora una strategia di copertura live è assolutamente consigliata.

Altra cosa da chiarire.

Giocare in singola significa giocare in SIN – GO – LA!

Ci tengo a specificarlo perché a volte mi è stato chiesto consiglio per coprire una “singola”..

..e poi l’esito scommesso era 1 + gol + over 2.5.

Quella non è una singola.

E’ una scommessa su una partita, ma sono 3 esiti.

Diventa impossibile o quasi coprirla.

Un solo esito, quello significa “giocare in singola“.


Come coprire un Parziale Finale.

E’ una tipologia di copertura non facile da effettuare.

Si può intervenire esclusivamente live.

Esempio.

Se hai visto la diretta che ho fatto prima della:

C’erano proposte quattro giocate tra cui proprio il Parziale-Finale 2-X (quota 17).

Le giocate suggerite per la Finale erano:

  • 1-1 risultato esatto
  • X al 90°
  • Parziale/Finale X-X
  • Parziale/Finale 2-X

Nel caso specifico non ho applicato nessuna copertura.

Ma, se avessi voluto cautelare la quota 17, avrei dovuto aspettare il 45°.

Sarebbe quindi una copertura parziale.

Cioè solo sul secondo esito.

Oppure, in alternativa, dobbiamo correre un rischio sul Parziale Primo Tempo.

Non attuando cioè nessuna tutela.

E coprire direttamente il Finale.

Di fatto non esiste una strategia che possa andar bene sempre per questo tipo di eventi: dipende dalla specifica partita.

Se è un match in cui una squadra è molto più favorita dell’altra, potremmo fare determinate considerazioni.

Se è un match in cui si prevede grande equilibrio dovremmo invece farne delle altre.


Come coprire una schedina quando restano 2 partite in contemporanea.

Questa è una situazione in cui non vorrei trovarmi mai.

Perché, quasi sempre, saremo costretti a fare una scelta:

  • cautelarsi sul match più difficile, sperando di prendere quello più facile.

Prendo questa foto per farti un esempio concreto.

come coprire una schedina


La prima accortezza è sempre la stessa:

  • scegliere come ultimi esiti facili da coprire.

In questo caso sono entrambe delle 1X e sarà facile coprirle con l’esito 2.

Da notare che in entrambe la squadra più forte è quella in casa, quindi il 2 avrà anche una quota interessante.

  • Altra accortezza è fare in modo che i due match comincino allo stesso orario.

Dovendo intervenire live potremo valutarli meglio se iniziano in contemporanea.

Se la partita Algerina con l’AIN fosse andata sull’1-o presto, ad esempio, avremmo potuto correre il rischio di coprire solo il 2 dell’altra partita.

E’ in live che si capisce cosa fare.

Pre-match, una copertura totale, si può fare solo quando c’è da coprire un’unica partita.

  • Terza accortezza: se possibile, scegliere esiti che possono chiudersi prima del 90° come ad esempio Over 1.5

Se proprio non possiamo fare a meno di lasciare due match per ultimi, l’Over 1.5 è un’ottima soluzione.

Perché in live uno dei due si potrebbe concretizzare rapidamente, lasciandoci da coprire solo l’altra partita.

Tra l’altro l’Over 1.5 è un esito che non paga molto.

Quini la copertura di Under 1.5 sarà sicuramente con una buona quota.

Come per altre coperture resta invece assolutamente sconsigliato lasciarsi sul finale della schedina esiti particolarmente complicati, combo o scommesse multi-esito.


Come coprire una schedina live.

Ultimamente mi capita sempre più spesso che mi vengano chiesti consigli sul come fare per coprire una scommessa Live.

La copertura di una scommessa Live è, probabilmente, tra le più complicate.

E’ bene tenere a mente che per coprirci in Live ci serviranno, soprattutto, tre cose:

  • il giusto tempismo;
  • un po’ di fortuna;
  • guardare la partita dal vivo.

Dal vivo, ovviamente, non intendo allo stadio (anche se.. se capita, perché no?!).

Ma bisogna guardarla in diretta: il tempismo è essenziale.

Quand’è che si rende necessario il coprire una scommessa Live?

Potenzialmente, sempre.

E’ bene però intervenire solo quando – guardando il match – ci sembra che le cose non stiano andando per il verso giusto.

Uso come esempio questa foto.

Immaginiamo che per chiudere la giocata ci restasse da prendere solo il 2 della partita in Estonia.

come coprire un parziale finale


Per come è impostato l’algoritmo che seleziona le partite:

  • la 1X aveva una buona quota anche in pre-match.

Ma supponiamo di voler provare a far alzare la quota e quindi di decidere di intervenire Live.

Se aspettiamo troppo, e una delle due segna, ci salta tutto.

O meglio: se segna la squadra in trasferta poco male.

Abbiamo il 2, andiamo in cassa.

Al massimo possiamo pensare di coprire Live sulla X immaginando poco probabile un ribaltamento del match.

Ma se segna l’1 è un problema, ci salta ogni tipo di copertura.

Se vuoi coprire una scommessa Live ricordati però che non devi essere “avido”.

E’ un problema che può capitare.

Farsi ingolosire dalla quota sempre più alta, che vediamo crescere sotto i nostri occhi.

Ma la quota cresce perché diminuiscono le possibilità di vincere.

Esasperare l’attesa allo stremo per far crescere la quota non è mai una buona scelta.

Secondo me, in live, il momento ideale di una giocata è tra il 15° e il 35° di ogni tempo.

Scommesse su:

  • primi 10 minuti
  • ultimi 5 minuti

Le considero troppo difficili.

Quindi non mi sentirei di consigliarle.

Però c’è una tecnica della nostra Community a riguardo che potrebbe piacerti:

Bene!

Arrivati a questo punto direi che ci siamo.

Abbiamo visto diversi esempi e modalità di copertura scommesse.

Come anticipato l’introduzione del cashout rende tutto più facile e veloce.

Ma sicuramente il bookmaker non ci regalerà soldi.

Quindi l’opzione di chiusura cercherà di renderla sempre a suo vantaggio.

Attraverso le coperture potremo cercare di ristabilire il gap.

Per spuntare qualche euro in più 🙂

Spero l’articolo ti sia utile!

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Guadagnare con le Scommesse? Ecco una strategia contro-statistica.

Guadagnare con le scommesse

Guadagnare con le Scommesse è possibile? Una strategia contro-statistica.

Il post di oggi è dedicato ad una domanda che mi fanno spesso.

Ossia:

  • è possibile guadagnare 1000 euro (o più) al mese con le scommesse?

Una risposta che vada bene per tutti, in verità, non esiste.

 

 

La cosa più corretta da dire sarebbe “dipende”.

Da tanti fattori:

  • dal tuo budget iniziale;
  • dalla tua capacità di analisi;
  • dal modo e dall’aggressività con cui scommetti.

Mi spiego.

E’ difficile pensare subito di guadagnare 1000€ al mese con le scommesse se il budget di partenza è 100€.

Dovremo avere pazienza di far crescere quel budget.

Allo stesso tempo non si può pensare di guadagnare con le scommesse se prima non si impara ad analizzare le partite.

E’ difficile vincere senza sapere come.

Infine, se abbiamo un atteggiamento troppo aggressivo, corriamo un grosso rischio:

  • un mese potremo guadagnare tanto, ma quello dopo perdere tutto.

Per questo non si può rispondere semplicemente:

  • si, è possibile.
  • no, non è possibile.

E’ una questione di equilibro.

Sia mentale che di gioco.

Ho scritto una guida molto approfondita su questo:

Potrà aiutarti a chiarire le linee teoriche.

Oggi voglio mostrarti invece una strategia reale.

Vincente e testata sul campo.

Ma anche difficile.

Perché è una tecnica contro-statistica.

Lo spunto è di Francesco, della nostra Community.

Solitamente condivido sempre metodi semplici.

Questo però meritava un approfondimento.

Cerchiamo di capirne di più.


Guadagnare con le scommesse: scegliere il proprio “andamento”.

Fra attira spesso l’attenzione.

Le sue schedine hanno sempre un budget medio-alto e quote molto alte.

Le gioca in singola.

Effettua puntate da 100-200-300€ a volta.

Su quote da 3.50 – 4.00 – 5.00 in su.

Il ritorno economico è dunque notevole.

E il rendimento, giocando così, va ben oltre le 1.000€ al mese.

Il punto però è un altro:

  • è una strategia sostenibile anche per te?

Mi spiego meglio.

Giocare in singola una quota 5.00 significa fare una giocata contro-statistica.

Puntare cioè contro la favorita.

Bisogna quindi sapere come studiarla.

Anche perché il win-rate di una strategia simile non può essere alto.

Capiterà di perdere più di una giocata.

Francesco ha un win-rate di poco superiore al 50%.

Viste le quote, l’utile è ottimo.

Ma per garantirselo è necessario:

  • avere la sufficiente copertura economica per giocare finché non si vince.

Facciamo un esempio estremo.

Creiamo uno scenario pessimo.

Immaginiamo di giocare 5 schedine da 100€ a quota 5.10.

E supponiamo di vincerne solo una.

Andrebbe bene?

In verità, si.

Basta vincerne una per essere in leggero profitto.

Quindi anche un win rate basso (20%) può generare utile.

A patto di poter sostenere economicamente il rischio.

Credo sia chiaro:

  • le strategie contro-statistiche dovrebbe usarle solo chi può sostenere maggiori perdite.

Altrimenti no.

Si rischia troppo.

Meglio scegliere strategie più sicure.

E avere un andamento più cautelato.

Vediamo Fra come studia la sua contro-statistica.


Guadagnare 1000 euro al mese con le scommesse contro-statistiche.

Analizziamo nel dettaglio.

La cosa che si nota nelle schedine di Francesco è questa:

Attenzione.

Solitamente il drop viene studiato sulla quota favorita.

Invece, in questo caso, riguarda la quota meno favorita.

La quota più alta.

Si assiste ad un calo del 25-30-40% rispetto all’apertura.

Ma non è tutto.

Ci sono altri elementi da tenere a mente.

Primo:

  • le quote scelte da non sono mai inferiori a 2.30.

Secondo:

Questo secondo aspetto è davvero interessante.

Racchiude l’essenza controintuitiva e contro-statistica di questa strategia.

Francesco si è accorto infatti di una cosa:

  • la % del gol della sfavorita è più alta della % della favorita.

E’ determinante.

Ecco alcuni esempi.

Guadagnare con Scommesse.

Guadagnare con le scommesse


Come Guadagnare con le Scommesse.

Guadagnare 1000 euro al mese con le scommesse

Guadagnare 1000 euro al mese con le scommesse


Come fare Soldi con le Schedine.

Guadagnare con le scommesseGuadagnare con le scommesse


Come guadagnare 1000 euro al mese con le scommesse: conclusioni.

Questa individuata da Francesco è una costante notevole.

Molto interessante dal punto di vista statistico.

Allo stesso tempo rischiosa in ottica di betting.

Ci vuole sangue freddo per puntare 300€ basandosi su un elemento simile.

Diventa fondamentale la pratica e l’esperienza.

Altri fattori a supporto della tecnica:

Stop.

Non c’è altro.

Tiriamo dunque qualche conclusione.

Personalmente preferisco giocate meno rischiose:

Allo stesso tempo non posso dire che Francesco sbagli qualcosa.

Finché c’è un utile non si sbaglia.

Sono solo metodi di analisi diversi.

Il suo è più rischioso.

Ma lui ne è consapevole, quindi anche questo va bene.

Se cerchi strategie meno aggressive questi link potrebbero fare al caso tuo:

Direi che è tutto!

Spero l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Calcolatore Quote Scommesse: i calcoli del Picchetto Tecnico [GUIDA].

Picchetto Tecnico Scommesse

Picchetto Tecnico e Calcolatore Quote Scommesse: come trovare la quota reale di una partita.

Quello di oggi è probabilmente uno degli articoli storici del mio blog.

Scritto per la prima volta nel 2018.

Spiega come si effettua il picchetto scommesse per calcolare la quota reale di un match.

Ti aiuterà quindi ad eseguire un corretto picchetto tecnico.

 

 

Pronto?

Iniziamo.

In questi anni ho imparato e sperimentato tante cose nuove riguardo al betting.

Alcune anche più funzionali della semplice Quota Reale.

Non posso negarti, ad esempio, che l’Intelligenza Artificiale si stia dimostrando uno strumento analitico molto più preciso e potente.

Ci permette di andare oltre la quota reale.

Perché crea la Quota Reale Allibrata.

La aggiorna live seguendo le variazioni del mercato effettuate dai bookmakers.

E’ decisamente più importante.

Conoscere la Quota Reale però è una cosa che può tornare sempre utile.

Studiare le dinamiche dell’Intelligenza Artificiale senza conoscere le basi del picchetto tecnico forse non sarebbe corretto.

E’ come iniziare a guidare una Ferrari senza essere mai salito prima neanche sopra una Clio 🙂

Ho quindi deciso di scrivere dunque questo nuovo post, aggiornato, sull’argomento.

Picchetto Tecnico e Calcolo Quota Reale: matematica, ma non solo.

Prima di iniziare con la matematica, un po’ di logica.

Cosa intendiamo con il termine Quota Reale?

Con “Quota Reale” intendiamo la “quota matematica del campo”.

Il suo valore è utile per avere un termine di paragone con la quota che ci viene offerta dai bookmakers.

Quando calcoliamo la Quota Reale la confrontiamo con la quota offerta dal book.

Questo ci consente di capire che tipo di partita abbiamo davanti.

In totale onestà non so dirti chi abbia ideato il concetto di Quota Reale, di sicuro non io: non è una mia invenzione.

Questo non significa però che non ne riconosca l’importanza.

E’ davvero utile tenerla presente al momento di fare una scommessa.

Chiarito questo, passiamo ai calcoli veri e propri.

Immaginiamo di voler analizzare il match Celta Vigo – Osasuna del 19-01-2022.

Picchetto Scommesse del segno 1.

Si prendono le vittorie totali del Celta (6) + le sconfitte totali dell’Osasuna (7).

Divido il tutto per la somma delle partite totali disputate da entrambe (20+20).

(6+7) / (20+20) = 0,325

Trasformo in percentuale = 32,5% di possibilità che il Celta batta l’Osasuna.

Picchetto Scommesse


Ripeto questa stessa procedura per le altre 3 “righe” presenti nella foto.

  • ULTIME 5 GARE (alcuni usano le ultime 3, altri le ultime 6. Ma 5 è il valore più comune)
  • TUTTE LE GARE IN CASA (per chi gioca in casa)
  • ULTIME 5 GARE IN CASA (per chi gioca in casa)

Picchetto Scommesse del segno 2.

Ripeto la stessa procedura di poco sopra, a parametri invertiti.

Vittorie dell’Osasuna (6) + sconfitte del Celta (9).

Divido per le gare disputate da entrambe (20+20).

(6+9) / (20+20) = 0,375

In percentuale = 37,5% di possibilità che l’Osasuna batta il Celta.

Nuovamente ripeto la medesima procedura prendendo in esame:

  • ULTIME 5 (o 3, o 6)
  • TUTTE LE GARE IN TRASFERTA (per chi gioca in trasferta)
  • ULTIME 5 GARE IN TRASFERTA (per chi gioca in trasferta)

Picchetto Calcio del segno X.

La X è un segno di compensazione, quindi calcolarlo è molto semplice:

100 – (32,5 + 37,5) = 30%

E ovviamente, anche in questo caso, ripeto l’operazione con i dati relativi alle altre 3 righe.

Alla fine di tutti questi step dovremmo dunque avere:

  • 4 percentuali relative ai calcoli del segno 1
  • 4 percentuali relative a quelli del segno 2
  • e 4 percentuali per il segno X

Step Finale per calcolare il Picchetto Calcio Scommesse.

Per avere la % complessiva della probabilità del segno 1 sommo le quattro percentuali che ho trovato relativamente al segno 1.

Poi le divido per 4.

(32,5 + 40 + 26,3 + 40) / 4 = 34,7%

Replico tutto per il segno 2 ottenendo il suo picchetto tecnico finale: 38%

E per la X = 27,3% .

Quindi il picchetto scommesse finale di CELTA VIGO – OSASUNA è il seguente:

  • Probabilità di vittoria Celta Vigo: 34,7%
  • Proabilità di Pareggio: 27,3%
  • E Probabilità di vittoria Osasuna: 38%

A questo punto trovare la Quota Reale è un calcolo semplicissimo, basta fare 100 / la percentuale.

  • Segno 1 = 2,88
  • Segno X = 3,66
  • E Segno 2 = 2,63

Perfetto!

Arrivati a questo punto abbiamo le Quote Reali del match Celta Vigo-Osasuna.

Come anticipato ad inizio articolo però, in questi anni, ho studiato e sperimentato molto.

E ho avuto la fortuna di scoprire metodologie di analisi nuove e più performanti.

Se mi concedi altri 30 secondi vorrei mostrarti qualcosa di interessante.

Picchetto Tecnico e Calcolatore Quote Scommesse: la QRA è più precisa.

Questo è il match Celta Vigo-Osasuna analizzato dal SuperFoglio.

Ti mostrerà la differenza tra Quota Reale Allibrata e quota reale.

calcolatore Quote Scommesse


Analizziamo un po’ di dati.

Come si vede dalla foto i valori che ci propone il SF sono diversi.

Lo sono in modo che possiamo definire sostanziale da quelli trovati tramite il calcolo manuale.

Le statistiche sono molto più spostate a favorire il Celta Vigo (47,3%) rispetto a quelle del calcolo manuale (34,3%).

Nei calcoli eseguiti a mano, seppur di poco, si favoriva l’Osasuna con il 38%.

Guardando invece queste nuove statistiche, alla squadra in trasferta, non viene offerto più del 24,6% di probabilità.

Come è possibile?

Ha inciso, molto, la Q.R.A.

Come è finita?

Il Celta vince, e il SuperFoglio prende anche il risultato esatto di 2-0.

Se facciamo bene attenzione anche la Q.R.A rispetto alla semplice quota reale, è piuttosto diversa.

In questi anni ho cercato di andare il più possibile in profondità nei ragionamenti dei bookmakers.

Studiare la matematica del campo è corretto, assolutamente.

Ma, da sola, potrebbe non bastare.

Altrimenti chiunque sapesse fare questi calcoli diventerebbe milionario.

Quindi abbiamo provato a spingerci oltre.

Parlo al plurale perchè ho avuto la fortuna di essere assistito da due professori universitari di statistica e matematica, Stefano e Davide, e da quella che è poi diventata la nostra sviluppatrice, Viviana.

Grazie a loro siamo arrivati a poter creare la Quota Reale Allibrata e l’Intelligenza Artificiale delle Comparazioni Affini.

Ovviamente non sapremo mai al 100% cosa c’è nella testa di un bookmaker.

Ma stiamo provando a diminuire il gap che separa le nostre conoscenze dalle loro.

Non è un caso che, passo dopo passo, la precisione dei pronostici dell’Intelligenza Artificiale migliora.

In modo cauto, ma costante.

Picchetto prossima schedina totocalcio: non solo 1X2, ma anche Under-Over.

Bene!

Ora sai come si calcola la quota scommesse della 1X2.

E per gli altri esiti invece?

Gol-NoGol, Under-Over 2.5, ecc?

Niente paura 🙂

Vediamolo.


Picchetto Tecnico Under-Over, Gol-No Gol e altri mercati: i calcoli.

Immaginiamo di essere alla 34° giornata .

Vogliamo calcolare la quota reale dell’Under 2.5 di Samp-Spezia.

Della squadra in casa prenderò:

  • il numero di volte in cui la Sampdoria ha fatto Under 2.5 in tutto il campionato (10);
  • numero di volte in cui la Sampdoria ha fatto Under 2.5 nelle ultime 5 di campionato (4);
  • il numero di volte in cui la Sampdoria ha fatto Under 2.5 in casa (6);
  • numero di volte in cui la Sampdoria ha fatto Under 2.5 nelle ultime 5 in casa (3).

Della squadra in trasferta prenderò:

  • il numero di volte in cui lo Spezia ha fatto Under 2.5 in tutto il campionato (13);
  • numero di volte in cui lo Spezia ha fatto Under 2.5 nelle ultime 5 di campionato (2);
  • il numero di volte in cui lo Spezia ha fatto Under 2.5 in trasferta (9);
  • numero di volte in cui lo Spezia ha fatto Under 2.5 nelle ultime 5 in trasferta (2)

Arrivati a questo punto, per ognuna delle 4 righe, sommo gli under della Sampdoria + quelli dello Spezia.

Poi li divido per le partite giocate dalla Sampdoria + le partite giocate dallo Spezia.

Infine trasformo il valore in percentuale (moltiplico cioè il risultato *100)

Viene fuori questo:

  • ((10 + 13) / (34 + 34)) * 100 = 33,8% ;
  • ((4 + 2) / (5 + 5)) * 100 = 60% ;
  • ((6 + 9) / (17 + 17)) * 100 = 44,2% ;
  • ((3 + 2) / (5 + 5)) * 100= 50% .

Ora sommo tutti i valori percentuali dividendoli per 4, ottenendone la media:

(33,8 + 60 + 44,2 + 50) / 4 = 47%

47% è la probabilità statistica del picchetto tecnico.

Indica la possibilità di Under 2.5 nel match Sampdoria-Spezia.

Come vedi i calcoli sono semplici.

Quindi sono attendibili, ma hanno dei limiti.

L’Intelligenza Artificiale permette delle analisi più approfondite.

E una % di previsione statistica molto più precisa.

A questo punto possiamo calcolare la quota reale di Under.

Si fa “100 / la percentuale ottenuta”, quindi:

100 / 47 = 2,13

La quota reale del picchetto tecnico Under 2.5 di Sampdoria-Spezia è 2,13.

Tutto chiaro?

Spero di si.

Ora posso confrontare la quota che mi sta offrendo il bookmaker con la mia quota reale.

Oppure, ancora meglio, con la Quota Reale Allibrata.

Nella QRA c’è anche l’allibramento.

E il valore che si ottiene è più preciso.

Calcolatore Quote Scommesse nelle prime giornate di campionato.

Visto che non manca molto all’inizio della nuova Serie A potrebbe venirti un dubbio.

Nell’esempio appena visto abbiamo infatti fatto il calcolo immaginando di essere alla 34° giornata.

Ma se ci trovassimo alla prima?

O alla terza?

Come dovremmo comportarci?

Usiamo i dati delle amichevoli estive?

Assolutamente no!

Il picchetto tecnico di qualunque segno, per essere considerato attendibile, dovrebbe essere calcolato non prima della 9° giornata.

E solo tra squadre dello stesso campionato, quindi non in Coppa, non per le Nazionali e non per le amichevoli.

Questo, almeno, è ciò che ci consentono i vecchi calcoli.

La tecnologia però evolve e viene in nostro soccorso.

A cosa mi riferisco?

Sempre a lei, la nostra I.A.

Attraverso un database storico con milioni di dati siamo riusciti in qualcosa che prima era impossibile.

Generare la Quota Reale Allibrata anche in:

  • Coppa;
  • Nazionali;
  • Partite di inizio campionato.

Guarda questo esempio.

Calcolatore Scommesse e Quota Reale Allibrata 1° giornata di Campionato.

Calcolatore Quote Scommesse


Calcola Quote Scommesse – Esempio Under Over

picchetto tecnico under-over gol-no gol


Pur essendo solo alla prima giornata abbiamo:

  • statistiche di previsione;
  • Quote Reali Allibrate.

Come è possibile?

Grazie all’I.A.

Quindi, sin dalla prima giornata di Serie A, saremo pronti all’analisi.

Attenzione.

Nonostante questo, a inizio campionato:

  • sorprese;
  • imprevisti;
  • risultati a sorpresa.

Sono più frequenti.

Le big fanno una preparazione atletica orientata su due-tre competizioni.

Le piccole, di solito, puntano ad una partenza sprint.

Una possibile soluzione anti-anomalie riguarda il budget.

Non è sbagliato, nei primi turni, utilizzare un budget ridotto.

Arrivati a questo punto potrebbe però sorgere una nuova domanda.

Relativa alle quote dei book.

Se ti va, approfondiamo il discorso.


Come fanno i Bookmakers a calcolare quote scommesse?

Potremmo considerarla la domanda da un milione di dollari.

Nessuna risposta su questo argomento può infatti essere considerata certa e definitiva.

Per tantissimi motivi.

Primo tra tutti è che i bookmakers è proprio attraverso le quote che generano i loro enormi guadagni.

Quindi, se scoprissimo il segreto con cui vengono effettivamente stilate, rischierebbero la bancarotta.

Il secondo motivo è che, a tutela di questa segretezza massima, hanno delle clausole di riservatezza con penali altissime per i propri dipendenti.

Io ho un amico fraterno che è un dirigente di alto livello in un famoso bookmaker.

Eravamo amici da ben prima che io iniziassi questo lavoro, e che lui iniziasse il suo.

In questi anni abbiamo più volte preso l’argomento e si è sempre sbottonato non poco, pochissimo.

Ha, giustamente, messo in primo piano gli enormi guai che avrebbe passato nel caso in cui qualcuno fosse risalito a lui come mia fonte.

Considerando l’amicizia che ci lega, l’impossibilità di cavargli anche un solo ragno dal buco, mi fa capire che dietro a questo argomento c’è veramente un sistema in stile documenti FBI Top Secrets 😀

L’impossibilità di arrivare alla verità assoluta non ci preclude però il poter fare delle ipotesi.

Dei ragionamenti.

Proviamoci.

Calcolare Quote Scommesse: quello che sappiamo.

Pur non avendone certezza possiamo pensare che anche i book partano dal picchetto tecnico.

Almeno come primo step.

A questo punto entrano in gioco degli algoritmi talmente potenti ed avanzati che sono sicuramente impossibili da decifrare.

Considerata la mole di denaro gestita, siamo a livelli dei massimi sistemi delle Borse mondiali.

Quello che possiamo azzardarci a fare è provare a ragionare come ragionano loro.

In che modo?

Studiando l’allibramento.

Valutare l’allibramento e il come viene distribuito ci fornisce alcune indicazioni ipotetiche.

(Il mio amico si è sempre rifiutato di dirmi se avevo ragione o torto su questa cosa)

Passiamo ad un secondo step di ragionamento.

Il confronto tra la quota del bookmakers e la Q.R.A.

So per certo, con l’ideazione della Q.R.A, che ci siamo avvicinati il più possibile al pensiero del book.

In alcune partite, soprattutto quelle più indecise, la Q.R.A che riusciamo a calcolare è quasi identica a quella che il bookmaker offre.

Non può essere un caso, soprattutto quando avviene sulla squadra favorita.

Picchetto Totocalcio

Picchetto Scommesse


Picchetti Totocalcio

Come fanno i Bookmakers a calcolare le quote


Come fanno i Bookmakers a calcolare le quote: una cosa che non tutti sanno.

Prima di chiudere l’articolo voglio condividere con te una notizia che potresti non conoscere.

Non tutti i bookmakers presenti sul mercato stilano le quote.

Anzi, l’opposto: sono pochissimi quelli che le creano in modo autonomo.

Probabilmente dipende dall’impegno a livello di sicurezza che richiede una cosa tanto delicata.

Se non vado errato sono solamente sei i bookmakers occidentali che creano autonomamente le proprie quote:

  • Bet365
  • Snai
  • Sisal
  • William Hill
  • Eurobet
  • Lottomatica

Tutti gli altri si adeguano alle quote di questi player principali alzando o abbassando un po’ le offerte di riferimento.

A cosa ci è utile saperlo?

Se studiamo una quota su questi book sappiamo che quando ci sono:

Non è molto.

Ma è sempre meglio che guardarle su player secondari.

Se un giorno il mio amico si decidesse a farmi qualche concessione, non tarderei a parlarne.

Ma credo ne sia consapevole anche lui.

Per questo non mi svela nulla 🙂

Continuiamo però a parlare di quote.

Convertire le quote in percentuali: come si fa e a cosa è utile.

Anche questa è una cosa semplice e, potenzialmente, utile.

Mi spiego meglio.

Convertire le quote in percentuali serve a visualizzare la probabilità di vittoria che il bookmaker assegna ad uno specifico segno.

Una quota 1,60 ha il 62,5% di probabilità di verificarsi.

Questo però non significa che se giochiamo 100 partite a quota 1,60 ne vinceremo 62,5.

La quotazione infatti è stabilità dal book.

E lo fa con l’obiettivo di sovrastimare o sottostimare la quota con la finalità più ovvia: il suo guadagno.

Convertire le quote in percentuali: il calcolo.

Il calcolo matematico con cui effettuare la conversione è banalissimo.

100 diviso la quota che ci interessa trasformare

100 diviso 1,60 = 62,5.

Ma a cosa ci è utile?

Una prima utilità la troviamo nell’allibramento.

La conversione in percentuali delle quote ci dice infatti quanto un match è stato allibrato dal book.

Guardiamo un esempio.

Calcolo Scommesse

convertire quote in percentuali


Le quote del bookmaker sono:

  • 1,60 (trasformato in percentuale è 62,50 % )
  • 3,50 ( 28,57 % )
  • 5,50 ( 18,18 % )

Se sommiamo le tre percentuali (62,50 + 28,57 + 18,18) otteniamo 109,25.

Il 9,25% in più è esattamente l’allibramento del match (freccia rossa nella foto).

Questo è utile per essere confrontato con il medio che era 8,74.

Software Calcolo Quote Scommesse: altri esempi dal SuperFoglio.

In questa prima foto l’allibramento è 9,86% (65,36 + 26,32 + 18,18)

  • 100 / 1,53 = 65,36%
  • 100 / 3,8 = 26,32%
  • 100 / 5,5 = 18,18%

Nella seconda 9,61%.

Ma non è solo l’allibramento che ci interessa.

Una seconda utilità è infatti quella del confronto con la % elaborata dall’I.A.

L’esito 1 ha una probabilità matematica del 58.4%.

Quindi è più difficile di quel che vuole farci credere il bookmakers:

  • ce lo offre al 65,36%.

E’ un inganno?

Difficile dirlo basandosi solo su questo, però è un dato utile da conoscere.

Calcola Schedina

software calcolo quote scommesse

 


Calcolo Quote Calcio

software calcolo quote scommesse


Altro piccolo tips sul calcolare le quote scommesse.

Ossia avere la reale percentuale di vincita della quota di una multipla.

Immaginiamo di avere una multipla quota 3,58.

Molti, erroneamente, calcolerebbero la percentuale di vincita facendo 100/3,58 = 27,93%.

Questo è un errore.

Sarebbe corretto farlo se giochiamo una sola partita che ha quella quota.

Ma immaginiamo di comporre la nostra multipla con tre partite.

La probabilità stimata del 27,93% si abbassa ulteriormente.

Perché dovremo vincere tutti e tre gli eventi.

Ecco perché il consiglio principale è sempre quello di giocare in singola!

Bene.

Siamo quasi arrivati alla fine di questo lungo articolo.

Credo di averti detto davvero tutto ciò che potevo sul calcolo quote scommesse e sul picchetto tecnico.

Un’ultima utilità di queste operazioni però posso dirtela.

Riguarda le Value Bet.

Calcolare la quota scommesse ci aiuta infatti a:

Trovi tutto approfondito nella guida alle Value.

Spero l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Statistiche calcio d’angolo: come sfruttarle nei pronostici Corner.

Statistiche Calci d'Angolo

Statistiche Calcio D’Angolo: come sfruttarle BENE nelle scommesse.

Il post di oggi è un approfondimento dedicato alle statistiche calci d’angolo.

Non è infatti la prima volta che se ne parla sul blog.

I pronostici sui corner sono molto usati dagli scommettitori.

Principalmente per due motivi:

  • le quote sono medio-alte;
  • la media corner è un dato spesso molto attendibile.

Vediamo dunque come usare le statistiche calcio d’angolo a nostro favore.

 

 

Pronto?

Iniziamo.

Statistiche Calcio d’Angolo: tutto quello che devi sapere.

L’ispirazione mi arriva da una splendida schedina di Tommaso.

Uno dei ragazzi della Community.

In totale onestà devo dirti che non è una schedina vincente.

L’ha persa.

Per un solo calcio d’angolo.

Una quota 50 persa per un solo corner.

Scommesse Calcio d’Angolo: esempio super quota 50.

Statistiche Calcio d'Angolo


Se ha perso, perché te la mostro?

Semplice:

  • perché credo abbia perso per un puro caso.

Una sconfitta così è come un gol al 95°.

Qualcosa di inusuale, contro-statistico.

In verità la media corner a cui si era affidato era corretta.

E gli aveva permesso di creare una schedina difficile con ottimi riscontri.

Se il metodo di studio era giusto, mi interessa approfondirlo.

Perché potrà essere utile anche ad altri.


Statistiche Calci d’Angolo: perché partire dai dati più facili.

Torniamo alle schedina di Tommaso.

E’ impostata basandosi sulle statistiche calcio dangolo della singola squadra.

Non punta cioè sul numero di corner generale.

E’ una intuizione interessante.

Perché permette di studiare solo una squadra basandosi su un dato semplice:

  • il quanto attacca.

Il ragionamento è banale.

Se una squadra segna molto, se è molto offensiva, è probabile che batterà un buon numero di corner.

E ne troveremo conferma in statistiche calcio d’angolo alte.

Vediamo quindi come studiare i dati interni al SF.

Il software si basa su una doppia impostazione:

  • la propensione generale del match;
  • la propensione della singola squadra.

Range generali statistiche calci d’angolo.

Troviamo disponibili i seguenti dati sul match:

  • Under-Over 8,5
  • Under-Over 9,5
  • E Under-Over 10,5
  • Under-Over 11,5

Range singole squadre per scommesse calci d’angolo.

Questi sono i dati relativi alle singole squadre casa/trasferta:

  • Under-Over 4.5 Home
  • Under-Over 5.5 Home
  • Under-Over 4.5 Away
  • Under-Over 5.5 Away

(La dicitura sottolineata in verde 6-7 CN indica 6 corner battuti dalla squadra in casa e 7 da quella in trasferta.

CT sono invece i Pronostici Cartellini).

Statistiche Calcio d'Angolo


Statistiche Calci d’Angolo: i range della media corner.

Oltre ai dati sulla singola squadra c’è un secondo elemento d’analisi.

Ossia:

  • la media corner battuti/subiti.

Non è troppo diverso da quello che si fa per i gol.

Si studiano cioè le medie dei calci d’angolo battuti e/o subiti.

Anche questi sono dati che offre direttamente il SF.

Scommesse calci d'angolo


Pronostici Calci d’Angolo: ultima considerazione.

C’è un’ultima considerazione da fare prima di chiudere l’articolo.

Va oltre i dati statistici e alle medie, di per se utilissimi.

Esiste cioè un ultimo elemento d’analisi:

  • la valutazione sui gol attesi nel match.

Mi spiego meglio.

Un match da Over 2.5 regalerà, statisticamente, più corner di uno da Under 2.5.

Il motivo è semplice.

Se segnano molto, tirano molto.

Quindi anche il numero delle deviazioni in calcio d’angolo sarà rilevante.

Una partita da 0-0 difficilmente sarà da Over nei corner.

Cosa fare dunque?

Aggiungere all’analisi sui pronostici calci d’angolo anche quello sulle metriche.

Non hanno una correlazione diretta.

Ma sono collegate per via indiretta.

Le metriche più utili in tal senso sono due:

Potrai valutarlo tu stesso.

Partite con diversi gol, avranno sempre ottimi numeri sui corner.

Curiosità: chi ha le migliori statistiche calci d’angolo serie A?

Se ti stai chiedendo chi fa più corner in serie a la squadra è:

  • la Fiorentina.

Il giocatore che ne ha battuti di più è Biraghi.

Curiosità: che significa Over 3 calci d’angolo?

Il discorso è simile a quello degli Over sui gol:

  • Over 3 corner significa che, per vincere la giocata, devono esserci almeno 4 calci d’angolo.

Non ci interessa chi li batte.

Vale il conto generale.

Bene!

Giunti a questo punto credo di averti detto tutto.

Come sempre spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Bankroll Scommesse: semplici trucchi per far crescere piccoli budget.

Bankroll

Bankroll Scommesse: semplici trucchi per far crescere bene un piccolo budget.

Il post di oggi è dedicato alla gestione Bankroll.

Ossia alla gestione delle risorse economiche destinate alle scommesse.

La traduzione letterale di Bankroll, in effetti, è proprio questa:

  • risorsa finanziaria.

Con questo termine si intendono quindi le strategie di gestione del budget.

In questo articolo vedremo due opzioni, entrambe semplici:

  • la strategia Small Wins (piccole vincite);
  • una suddivisione relativa al periodo del campionato.

Sei pronto?

Cominciamo!

Alla fine dell’articolo troverai anche un file da scaricare gratis.

 

 

Premetto che sono strategie molto basic.

Adatte a chi si è avvicinato da poco alle scommesse.

O a chi non sa bene da dove iniziare.

Per una gestione più professionale, il money management che ti consiglio è questo:

Alla fine del post troverai altri link utili, sempre a tema gestione budget.

Bankroll Scommesse: i calcoli per trovare la cifra da usare.

Bankroll è un termine ripreso dal poker.

Indica l’intero capitale che abbiamo per le nostre scommesse.

Per il suo calcolo si mettono in relazione tre elementi:

  • budget;
  • max stake;
  • probabilità di vincita.

Il budget è, appunto, il totale dei nostri soldi:

  • ad esempio, 1000€.

Il max stake rappresenta l’importo massimo giocabile per una singola scommessa:

  • è buona norma fissare il proprio max stake non oltre il 12-15% del bankroll.

La probabilità di vincita si calcola in base alle quote offerte dai bookmakers:

  • si fa il calcolo: “probabilità di vincita = 100 / quota”.

Esempio.

La vittoria di una squadra è data a 1.70.

La probabilità di vincita è “100 / 1.70 = 58.8%”.

Ora si trova l’importo consigliato per la puntata:

  • “max stake * probabilità di vincita”.

Calcoli:

Bankroll = 1000 €.

Max Stake 15% = 150 €.

Quota 1.70 con probabilità di vincita = 59% (tradotto 0.59).

Operazione da fare:

  • 150€ * 0.59 = 88€ da puntare sulla quota 1.70

Bankroll


Bankroll Management Scommesse: le Small Wins.

Le Small Wins (SW) nascono da un’esigenza diffusa.

Quella di far crescere un piccolo budget.

Capita spessissimo a chi è agli inizi:

  • si parte, giustamente, con budget ridotti.

L’errore (anche questo parecchio diffuso) è tentare la scalata di quel piccolo capitale in tempi troppo brevi.

Ho ragionato quindi un modo di procedere più cauto.

Semplice, ma che offre il giusto mix di:

  • soddisfazione personale
  • motivazione professionale

necessario a raggiungere i propri obiettivi.

Per farti capire le potenzialità delle Small ti mostro la testimonianza di Federica.

Quando l’ha inviata, nel 2021, era da pochissimo cliente del SuperFoglio.

Fede è un’appassionata di calcio.

Non aveva mai scommesso prima.

Budget iniziale: 40€.

Perfetto per le SW.

Gestione Bankroll Scommesse.

Bankroll

Bankroll Scommesse


Si, lo so.

Qualcuno penserà che 20€ in 2 giorni sono poche.

Ma consideriamo alcuni elementi:

  • partiva con 40€, ha fatto il 50% in più;
  • non aveva mai scommesso prima;
  • ha messo a rischio pochissimo capitale.

Il risultato è ottimo!

Facciamo una semplice proiezione:

  • con un budget di 500€, stesse giocate, avrebbe vinto 800€ in due giorni.

Mica male.

Non è il budget in se e per se a fare la differenza.

E’ il rischio a cui lo sottoponiamo ad essere decisivo.

Quindi chi può iniziare con 50, inizia con 50.

Chi può permettersi 1000, usa 1000.

Quello è una discriminante esterna.

Non c’entra nulla con il saper gestire bene la cassa.

Non solo.

Se hai letto l’articolo:

Ti sarai reso conto da solo delle potenzialità.

Può essere più che sufficiente usare anche solo piccoli budget.

Poi per carità: le sbancate esistono.

Ma sono la punta dell’iceberg.

Quel che non si vede, la parte sommersa, sono tutte le schedine perse in cerca di quella sbancata.

Il ragionamento è semplice.

Se abbiamo maggiori disponibilità possiamo anche permetterci qualche errore in più.

Ma se il capitale è ridotto, diventa inutilmente rischioso.

Meglio concentrarsi sulle Small Wins.

Piccole vincite.

Ci aiuteranno a crescere in modo intelligente e profittevole.

Come si gioca una SW?!

Esempio.

Prendendo ancora spunto da Federica.

Aveva 40€ di budget iniziale.

Le ho consigliato giocate semplici:

Si parte con 5-7 euro con l’obiettivo di vincerne 10-12-14€.

Attenzione.

Al massimo raddoppi significa che anche una quota 1.80 va bene.

Non dobbiamo arrivare per forza a 2.10 / 2.30.

I raddoppi possono essere composti da:

  • 2-3 partite
  • quote tra 1.30 e 1.50.

Semplici da prendere.

Giochi 7 vinci 12, giochi 12 vinci 20, giochi 20 vinci 38.

E così via.

Scommesse Gestione Cassa.

Gestione Budget Scommesse


Un chiarimento.

La Small Wins è replicabile con qualunque cifra:

  • Gioco 70 vinco 120;
  • Giochi 120 vinco 200;
  • Giochi 200 vinco 380.
  • Ecc.

Sono sempre piccole vincite.

Semplicemente hanno importi più sostanziosi.

So che ad alcuni potrà sembrare poco.

Ma se il budget iniziale è ridotto non abbiamo molte alternative.


Bankroll: gestire il budget in base alle giornate di campionato.

Questa è per dilettanti.

Eppure ha la sua utilità.

Il metodo non riguarda le singole giocate, ma l’intera cassa.

Si basa sul periodo del campionato in cui ci troviamo.

Mi spiego.

Ci sono periodi della stagione in cui lo studio che effettuiamo è più attendibile.

Perché si verificano meno imprevisti.

Ti faccio un esempio.

Napoli – Cremonese è un match da 1 fisso, naturalmente.

Eppure:

  • potremmo “calibrare” il budget diversamente in base a quando si gioca.

Il match c’è prima (o dopo) una partita importante di Champions?

Userò meno soldi rispetto ad un momento della stagione meno denso di impegni per il Napoli.

Si gioca a fine stagione con il Napoli già Campione o la Cremonese già retrocessa?

Uso meno soldi.

E così via.

Ci si “adatta” allo stato psicofisico della squadra favorita.

E si aumenta o diminuisce il budget totale di riferimento in base al periodo.

Nei periodi pericolosi ci si auto-tutela decurtando direttamente del budget.

Da reinserire poi quando il match non vive altre pressioni.

Questo non ci consentirà di evitare il 100% degli imprevisti.

Ma ci darà comunque una grossa mano.

Bankroll: altri articoli sulla gestione del budget.

Ecco un piccolo elenco che ti sarà d’aiuto.

E’ una serie di post sulla gestione del budget che potrebbero interessarti:

Bene!

Ora direi davvero che è tutto.

Prima di salutarti ecco il file da scaricare gratis:

Spero l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Stake Scommesse: strategia per gestire lo Stake con budget alto.

stake scommesse

Stake Scommesse: strategia per gestire lo stake quando il budget è alto.

Il post di oggi è dedicato allo Stake delle scommesse.

Vedremo che significa quando leggiamo cose come:

  • Stake 1 10;
  • o Stake 3% .

Capiremo, soprattutto, come si gestisce in modo corretto.

Prima di chiudere l’articolo ti mostrerò anche una strategia interessante.

Serve per gestire scommesse stake ad alto budget.

Ci arriva da Francesco, della Community.

Pronto?

Iniziamo.

 

 

Andiamo con ordine.

Stake è un termine che probabilmente hai già sentito.

Lo riprendo brevemente per chi non lo conoscesse.


Stake Scommesse: cosa significa il termine Stake.

Il termine stake può essere considerato un sinonimo di budget.

Letteralmente Betting Stake significa “puntata di scommessa”.

E’ quindi il budget che decidiamo di puntare.

E’ un termine usato dai Tipster per evitare di dare un cifra fissa.

Se ti dicessi punta 100€ non sarebbe un consiglio professionale.

Perché io rapporto quelle 100€ al mio budget.

Che magari è diverso dal tuo:

  • per alcune persone 100 € su una schedina sono tanti soldi.
  • per altre, invece, potrebbero essere poche.

Usando lo Stake si evita il problema.

Tutti possono giocare la stessa schedina, con la medesima “proporzione”.

Basata sul budget che ognuno ha a disposizione.

Facciamo un esempio.

Se leggi:

  • Stake 1 10 

Significa che la tua puntata sarà di 1 “credito” su 10.

Questa è una schedina automatica creata da Bollamaker.

Lo Stake 1 10 di chi ha 100€ sarà 10€.

Quello di chi ha 50€ sarà 5€.

E così via.

Il ragionamento è pressoché identico quando leggi Stake 3%.

Applichi, al budget totale, la percentuale indicata.

Stake Scommesse


Betting Stake: come gestire correttamente il proprio budget.

Faccio una premessa.

Non ho mai amato dare (e ricevere) consigli specifici sul budget.

I soldi sono una questione troppo personale per affidarli ai consigli degli altri.

Personalmente non amo trattare con i soldi degli altri.

Perché non conosco la storia che c’è dietro quel denaro.

Non conosco le conseguenze che scaturirebbero da un’eventuale perdita.

Quindi credo che la primissima cosa che dovrebbe fare chi scommette è questa:

  • imparare, bene, a gestire la propria cassa.

Solo tu puoi sapere quanto pesa, realmente, quel denaro nelle tue tasche.

Chiarito questo, spero comunque di darti indicazioni utili.

La prima.

E’ buona norma non scommettere, al giorno, più del 10% del proprio budget.

Quindi avresti a disposizione uno stake 10.

Potresti fare:

  • dieci schedine a stake 1.
  • una stake 5, due stake 2 e una stake 1.
  • ecc

Le opportunità sono infinite.

L’importante è non superare lo stake 10.

Dipende da che tipo di schedina si gioca.

Nelle scommesse esistono moltissimi metodi di money management.

Sul blog parlo spesso del mio:

Ce ne sono ovviamente anche altri.

Alcuni sono più aggressivi, altri più cautelati.

Eccone alcuni:

Il modo ideale per capire quale fa al caso tuo è simulare.

Fai dei test senza budget.


Stake Scommesse: le singole ad alto budget di Francesco.

E’ probabile ti sia capitato di vederlo nel gruppo Telegram.

Le sue giocate non passano inosservate.

Sono tutte dai 1000 euro in su.

Quando usi:

  • 1000€
  • 1500€
  • 2000€

E’ normale attirare l’attenzione.

Il punto però è questo.

Francesco ha delle disponibilità più alte.

La cosa realmente importante è la strategia.

Applicabile con 1000€ così come con 10€.

Ma prima occorre imparare il come.

Poi si penserà al quanto.

Vediamo cosa ci racconta Fra’.

(Nella frase iniziale “13 su 14” si riferisce a Automatibet che ha preso 13 singole su 14 proposte)

stake scommesse

betting stake


Scommesse Stake: varianti e feedback.

Esiste anche un’alternativa alla singola.

E’ quella che io ho chiamato:

Mi spiego.

Se non trovo una partita con la quota adatta ho due opzioni:

  • rinuncio;
  • trovo due partite a quota più bassa che, insieme, mi diano la quota prevista dalla singola.

L’ideale è restare in un range di 1.50 / 1.70.

Francesco intanto mi ha inviato una piccola variante:

  • Slot da 3 scommesse, al termine delle quali ripartire.

Il risultato non è stato male: +3K 😀

scommesse stake


Questo invece è il feedback di Paolo.

Ha emulato Francesco non nelle cifre, ma nelle modalità.

E ha avuto un’esperienza positiva.

stake scommesse


Benissimo!

Siamo in conclusione.

Spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Come vincere le scommesse con il Metodo 1 2: la Sbancata di Max.

Come Vincere le Scommesse con il Metodo 1-2

Come Vincere le Scommesse con il Metodo 1 2 ? In cerca della sbancata!

Il post di oggi è dedicato al Metodo 1-2.

E’ una strategia molto semplice.

Messa in atto come sempre dalla nostra Community.

In particolare il tips ci arriva da Maximiliam.

Capace di sfruttarla per vincere una incredibile quota 100!

 

 

Iniziamo proprio dalla sbancata di Max.

Dopo la foto della sua super cassa ho ricevuto tantissime email.

Per avere:

  • info;
  • chiarimenti;
  • indicazioni.

Su come l’avesse giocata.

La strategia ha una base logica molto funzionale.

Può essere cioè facilmente replicata.

Attenzione.

Per vincere una quota 100 è necessaria anche una bella dose di fortuna.

E, per quella, non esiste strategia.

Vedremo quindi come vincere le scommesse con il Metodo 1-2 ma è ricorda:

  • sarà più facile vincere quote più basse che non quota 100.

Affermare il contrario sarebbe follia.

Questo metodo però può aiutare a vincere quote discrete senza grossa fatica.

Poi, se ogni tanto si vuole puntare alla sbancata, perché no?

Importante è essere consapevoli che non sarà facile.

Bene, ora vediamolo insieme.

Come Vincere le Scommesse con il Metodo 1-2?

I parametri sono molto semplici.

La spiegazione è quini chiara e facile da replicare.

Prima di tutto:

I parametri da impostare sono:

  • Range di Quota:
    • 1.40 – 1.69;
  • Valutazione SF:
    • Ottimo 1;
    • Ottimo 2.

Otterremo un elenco di partite.

Max ha scremato ulteriormente in questo modo:

  • La statistica della favorita sopra al 60%;
  • La statistica della X sotto il 25%;
  • Nei risultati esatti tutte le proposte devono dare vincente la squadra favorita.

Stop.

Non ci sono altri requisiti.

Semplice e conciso.

Tra le domande che ho ricevuto mi è stato chiesto:

  • vanno selezionate anche partite di coppa o solo di campionato?

Domanda lecita.

La verità però è che non c’è una risposta fissa.

La schedina di Max è composta da soli match di campionato.

I parametri però sono semplici.

Si possono fare dei test.

Qui sotto trovi la testimonianza di Maximilian.

Come vincere le scommesse con il Metodo 1 2?

Come Vincere le Scommesse con il Metodo 1-2?

Come Vincere le Scommesse con il Metodo 1-2


Fammi sapere nei commenti se decidi di provarla.

Ricordati:

  • con quote più basse sarà più facile!

Sono certo con schedine da 4-5 partite i risultati saranno super!

Poi qualche sbancata ogni tanto.. salterà fuori 🙂

Aggiornato: come vincere le scommesse con il Metodo 1-2 ? Pareri.

Ci arriva subito la testimonianza di Alessio.

Come Vincere le Scommesse con il Metodo 1-2


Bene!

Direi che è tutto 🙂

Spero che l’articolo ti sia utile!

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

AsianOdds Over Under: trucchi AsianOdds e pronostici asiatici.

Asian Odds Under Over

AsianOdds Over Under: trucchi Asian Odds e pronostici asiatici.

L’articolo di oggi è un approfondimento sulle Asian Odds.

Argomento già dibattuto sul blog.

E di grande interesse per molti scommettitori.

Nello specifico vedremo:

  • come vincere con AsianOdds negli Under Over;
  • piccoli trucchi Asian Odds per effettuare i pronostici asiatici in generale;
  • una strategia vincente che abbina Asianodds Over 0.5 ht agli altri mercati dei gol.

Pronto?

Prima di cominciare però non puoi perderti questa:

E’ uno degli articoli più letti di sempre sul mio blog.

Sono certo ti sarà d’aiuto.

 

 

Benissimo!

Si va.

In questa prima parte “sfrutteremo” l’esempio di Francesco.

E’ uno dei ragazzi della nostra Community di Tipster.

Mi ha inviato alcune casse molto interessanti.

Le useremo come caso-studio.

Utilizza infatti gli Under Over di Asian Odds.

E mette in atto piccoli trucchi AsianOdds per massimizzare il profitto.

Perchè li definisco trucchi?

Perché il mercato Under-Over è più facile da studiare su Asian.

Quindi un primo trucco per fare dei pronostici asiatici vincenti è questo.

Dedicarsi agli Under Over e lasciar stare l’esito 1×2:

  • Asianodds Over 0.5 HT è l’esito ideale da cui partire.

Rappresenta il primo step per una scalata asiatica sugli altri Over.

E’ opportuno precisare una cosa.

L’utilizzo di AsianOdds andrebbe abbinato ad uno studio statistico.

Usare solo Asian potrebbe essere controproducente.

Francesco ha integrato perfettamente i due metodi di studio.

Vediamo come.

AsianOdds Over 0.5 HT: primo step dell’Under Over Asiatico.

Partiamo dall’inizio.

Questa è la mail di Francesco.

La sua strategia vincente fa parte delle Tecniche della Community.

Asian Odds Under Over


Numeri importanti.

Le sue schedine nel Telegram Gratuito attirano spesso l’attenzione.

Utilizza budget importanti e ottiene vincite attraenti.

Il punto però non è quanto scommettere.

Ma come.

Chi ha budget ridotti può applicare la medesima strategia.

Semplicemente lo farà giocando 5-10-30€ invece che 500-1000€ come fa lui.

La tecnica è replicabile, con qualunque budget.

Fra la descrive così.

AsianOdds Trucchi


E’ un mix.

Si abbiano:

Qui è già possibile una prima integrazione con l’under over asiatico.

Come?

Con il gol primo tempo.

La Forbice (quote europee) sposa bene l’AsianOdds Over 0.5 HT.

Non è tutto.

Con la Forbice abbiamo un’alta frequenza di esito GOL e OVER 2.5 .

Nei pronostici asiatici possono essere sfruttati per una “scalata”.

A questo punto si integra il money management.

Il Metodo Investimento applicato a una sola partita:

  • in singola si gioca l’esito più semplice (il Gol)
  • al posto della piccola multipla “cresce” di un gol (Over 2.5)
  • la “pazza” è sostituita da un ulteriore gol (Over 3.5)

Un’unica partita, quattro diverse giocate.

E’ ciò che si definisce scalata.

Si inizia dall’esito più semplice (Over 0.5 Ht).

Si conclude con il più complicato (Over 3.5 o una combo Gol + Over 2.5).

Il budget si relaziona via via alla difficoltà dell’esito.


AsianOdds Trucchi: la scalata nell’Over Asiatico nei pronostici.

Non voglio prendermi meriti che non ho.

Uso questo nome da anni ma non posso dire con certezza di essere stato il primo ad usarlo.

Magari qualcuno, prima di me, parlava già di scalata asiatica.

E’ una strategia molto usata.

Fa parte anche del corso AsianSecrets.

E’ simile a quanto visto poche righe sopra.

Si sfrutta Asian Odds live individuando un solo match su cui eseguire più giocate.

Si parte da una o due giocate semplici, pre-match.

Si prosegue aumentano la difficoltà, magari in live.

Gli esiti ideali sono Asian Odds Under Over.

E’ meno consigliato il pronostico 1X2.

Per le scalate non è l’ideale.

AsianOdds Trucchi – Esempio.

Simuliamo una scalata.

Trovo un match da cui mi aspetto diversi gol.

Potrei partire, ad esempio, da uno studio EasyOver 2.5.

Confermo il suo studio sulle quote AsinOdds Under Over.

A questo punto parto con la suddivisione del budget:

  • decido di investire, in tutto, il 12% del mio budget;
    • Il 4-5% del 12% va sull’esito più facile:
      • solitamente è Over 1.5 .
    • Seconda giocata, con il 3-4%:
      • è di solito il Gol o l’Over 0.5 HT.
    • Terza giocata, uso il 2%:
      • di solito è Over 2.5.
  • Ultima, la più rischiosa, su cu va solo l’1% rimasto:
    • combo Gol+Over 2.5;
    • Over 3.5 live;
    • segna gol si nei prossimi 10 minuti.

AsianOdds Trucchi


Questa è la scalata.

Le alternative sono varie.

Si possono combinare gli esiti pre-match o live come si preferisce.

Anche Francesco la struttura in modo simile:

Under Over Asian Odds


Under Over Asian Odds: a cosa far attenzione per vincere con AsianOdd.

Proseguiamo.

Guarda questa foto.Vincere con AsianOdds


Punto primo:

  • la Total Line (Totale cerchio giallo).

E’ il numero dei gol su cui si effettua il pronostico:

E’ sempre opportuno scegliere Total Line con un buon numero di gol:

  • 3.5 è perfetto
  • 2.5 è buono
  • 2 è poco

E’ importante che lo stesso valore Asian Odds Under Over sia presente:

  • in Apertura
  • in Corrente (Current)
  • o al massimo che aumenti (da 2.5 passa a 2.75, ecc)

Attenzione:

  • se in Current diminuisce rispetto all’Apertura meglio evitare.

Punto secondo:

  • la Odds Line (le quote, cerchio rosso).

L’ideale è che le quote rientrino nel range di quota 1800.

Quando si esce dai range di valore 1800 (1920, 2000, ecc) la quota diventa instabile.

In tal senso la freccia verde ci indica una configurazione ideale:

  • apre a 1840,
  • cala a 1810.

Buona anche la prima freccia rossa che resta stabile su 1860.

Diventano invece di difficile interpretazione le partite che hanno

  • una quota nel range corretto;
  • una in quello sbagliato.

Asian Odds Live: aggiornamento strategia.

Fra ha inviato un nuovo aggiornamento.

Contiene anche una piccola raccomandazione che è sempre bene ricordare:

  • la verifica degli allibramenti.

Resta un fattore utile, con o senza AsianOdds.

AsianOdds Pronostici


AsianOdds Trucchi: riassunto di tutto.

Un lettore del blog ha avuto un dubbio.

Mi ha chiesto un piccolo riassunto.

Eccone dunque uno ultra semplificato.

AsianOdds Pronostici


Vincere con gli Under Over di Asian Odds: il Corso Avanzato.

Bene!

Siamo in chiusura.

Queste sono alcune recensioni di pochi giorni fa, luglio 2023.

Recensioni di cosa?

Del mio:

Eccole.

Bookmakers Asiatici.

ASIAN ODDS PRONOSTICI


Asian Odds Spiegazione

Over Asiatico


Prima di salutarci ecco dei link.

Possono esserti utili per i pronostici AsianOdds:

Fine.

Ti ho detto davvero tutto ciò che potevo sull’argomento.

Spero come sempre che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Come funziona OddsMath? Guida Facile per usarlo nelle Dropping Odds.

oddsmath come funziona
Ricevo sempre tantissime email e messaggi di persone interessate a scoprire meglio il bookmaker Asiatico di Asian Odds. E’ in effetti uno strumento davvero molto interessante per studiare le partite anche se è, purtroppo, spesso vittima di un utilizzo non molto corretto. Mi è capitato infatti di leggere preseunte “bibbie” o manuali di Asian Odds che, in tutta onestà, non avevano ne capo ne coda.

Asian Odds: parliamone in modo serio.

Le chiacchiere che ho sentito su Asian Odds sono assolutamente fuorvianti per chi ci si approccia per la priva volta, ho provato dunque ad introdurre l’argomento in questo articolo dedicato al bookmaker asiatico di Asian Odds, oltre a dedicargli diversi video su YouTube: Dato l’enorme interesse suscitato, però, sto cercando di fare (quando mi è possibile) anche delle live su YouTube in cui dimostro come pronosticare una partita in diretta proprio grazie al Metodo Asiatico.
Iscriviti al mio canale YouTube per non perderti dalla prossima diretta.
Non ti nego che sono venuti fuori dei video un po’ bizzarri: non avevo mai fatto delle live prima. Ma credo che siano stati anche molto utili perché, finora, tutti i pronostici sono entrati. Per facilitarnete la visione ho dunque pensato di scrivere questo articolo, che aggiornerò di volta in volta, per raccogliere tutte le live passate ed inserire quelle future. Ecco l’elenco delle dirette effettuate finora: A volte, quando riesco, do queste giocate live anche nel mio gruppo privato di studio delle schedine: il FightBet. Questo è uno degli ultimi match che abbiamo preso, la partita del Leverkusen contro il Magonza finito 1-5:

Vuoi imparare ad usare Asian Odds come un professionista?

Se vuoi scoprire da vicino i veri segreti asiatici usati dai professionisti del betting, studiando in modo professionale tutto quel che riguarda “Asian Odds” e il Metodo Asiatico, ho sviluppato un video-corso di 30 lezioni. I video sono accessibili sia da tablet che pc e smartphone (come su Netflix, però dedicato al betting). Ecco dove trovare tutte le informazioni sul video-corso Metodo Asian Secrets. Un abbraccio e in bocca al lupo per le tue schedine. Alessandro Stats4Bets