Gol della squadra sfavorita: Tecnica “Formula 4”.

Qualche giorno fa sui miei social ho pubblicato delle foto in cui erano indicate una ventina di partita di vari campionati, e ho chiesto a chi mi segue se riusciva ad individuare quale metrica accomunasse quei match così diversi tra loro.

Ho ricevuto moltissime email con tante teorie, alcune delle quali anche interessanti.

Qualcuno ha individuato, per filo e per segno, l’esatta metrica che serpeggiava tra quelle partite.

Ho chiamato la tecnica di betting che prende vita da quella metrica Formula 4.

Sto ovviamente continuando a testarla in questi giorni, ma per semplicità ed efficacia posso dirti che la considero alla pari con l’ormai celebre Tecnica della Forbice (o Tecnica dei Range 1×2).

Questo articolo che stai per leggere, e quello appena citato sulla Tecnica della Forbice, possono infatti essere considerate due vere e proprie lezioni integrative del Mini-Corso Stats4Gol.

Stats4Gol è il primo video-corso interamente in Italiano dedicato esclusivamente al mercato dei GOL:

  • Esito GOL
  • Esito OVER 2.5
  • Esito MULTIGOL
  • Esito GOL SQUADRA SFAVORITA (1° Variante)
  • Esito GOL e OVER 2.5 (Tecnica Forbice)
  • Esito GOL SQUADRA SFAVORITA (2° Variante – Formula 4)

Se l’argomento “mercato dei gol” ti interessa, sei dunque nel posto giusto e posso finalmente cominicare a descriverti questa nuova tecnica di betting!

(Tra l’altro uno dei miei sponsor ha lanciato una promozione proprio dedicata a Stats4Gol che ti permette di averlo gratis: manda una mail a “stats4bets@gmail.com” per i dettagli)

Formula 4: come individuare il Gol della Squadra Sfavorita.

Prima di spiegarti nel dettaglio questa nuova metrica, voglio mostrarti le foto a cui mi riferivo all’inizio dell’articolo.

Vediamo se riesci ad individuare cosa accomuna questi match.

 

Queste in elenco sono 22 partite, e la metrica che ho isolato si è ripetuta la bellezza di 20 volte: il 90%!

Sei riuscito a scovarla?

Forse si, lascia comunque che te la sveli nel dettaglio.

L’ho chiamata Formula 4 perché quando la quota dell’esito X e quella della squadra sfavorita gravitano entrambe intorno a quota 4, la squadra sfavorita segna.

Ho scritto gravitano perché occorre un po’ di elasticità.

Può essere che le quote siano a 3,75 (non più basso) oppure di poco superiori al 5 (5,20-5,25 massimo).

Ma, mediamente, il taglio è questo:

  • la X intorno a quota 4;
  • la quota del segno sfavorito (non ci interessa troppo se sia quella dell’1 o quella del 2) intorno a quota 4.

Esempio:

  • Quota 1: 1,66
  • Quota X: 4,00
  • Quota 2: 4,50

Lo studio, secondo me, andrebbe fatto nelle ultime 3 ore prima del match.

I test a cui sto sottoponendo questa tecnica sono ovviamente ben più delle 22 partite delle foto, ma non ho gli screenshoot perchè li ho elaborati direttamente all’interno del SuperFoglio.

Posso comunque dirti che anche su uno spettro di match più ampio (oltre 150 al momento) la percentuale di prese resta incredibile.

Non è del 90% come per quelle in foto, ma ci si avvicina parecchio: supera abbondamentemente l’80%!

Vogliamo fare una prova prima che un match inizi?

Proviamo questo.

Dovremmo avere quindi almeno un gol dello Start.

Quello ci interessa: un gol.

Il core di questa tecnica non è infatti scoprire chi vince, quanti gol ci saranno o se entrambi segneranno.

Ci interessa solo individuare il gol della squadra sfavorita.

Personalmente tenderei a preferire la situazione opposta rispetto a quella appena vista con lo Start: preferisco che la sfavorita giochi in casa, mi da l’idea che così abbia più chance.

Dai test che ho fatto però questo elemento risulta secondario: è solo una preferenza personale.

Inoltre, esattamente come per la Tecnica dei Range 1×2, è d’obbligo una raccomandazione: basandoci solo sulle quote di 1 X 2, dobbiamo considerare questa strategia come un semplice escamotage rudimentale.

Questo perché la utilizziamo per andare a studiare non un mercato diretto sulla 1X2, ma un mercato di riflesso.

Usiamo cioè le quote di 1X2 per i gol: inevitabile possano esserci delle incognite basandoci solo su quelle quote.

Per un uso professionale di questa tecnica, così come per quella della Forbice, il mio consiglio è di abbinarle allo studio di tutti i parametri presentati nel Mini-Corso Stats4Gol.

Un attento confronto tra Quata Reale Allibrata e quota del book, un approfondimento dei range statistici e un’analisi dei dati delle squadre, possono sicuramente garantirci una maggiore solidità del pronostico.

Lo studio delle sole quote di 1X2 è invece efficace, ma non affiderei solo a lui i miei soldi.

Ad ogni modo, anche per questo articolo credo di averti detto tutto.

Ho approfondito alcuni aspetti importanti nel video che ti lascio qui sotto, sono certo che potranno aiutarti a rendere ancora più affidabile la Formula 4.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

*** AGGIORNAMENTO: lo Start ha segnato dopo neanche 30 minuti ***

Non è strepitosa?! 😀

PS: a guardare con attenzione i match presenti in foto ci si accorgerà della presenza di diverse altre metriche interessanti. C’è quasi sempre un OVER 1.5 ad esempio, ma sono molto frequenti anche gli esiti GOL e OVER 2.5.

Sono tutte metriche che giudico valide, meglio se abbinate agli approfondimenti già descritti nell’articolo.

PPS: ti è piaciuto questo articolo e vuoi sostenere il mio progetto di divulgazione sul betting? In maniera davvero inaspettata alcuni lettori del blog hanno iniziato a farmi delle piccole donazioni libere tramite Paypal. Offrimi anche tu un caffè cliccando qui.


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

 

24 commenti su “Gol della squadra sfavorita: Tecnica “Formula 4”.”

  1. Ma dove le hai prese ste quote? Sono impossibili perché la somma delle quote 1 x 2 quando è più di 9 puntando su tutti e 3 risultati si va in vincita sicura. Sono quote false.

    Rispondi
    • Solitamente i commenti stupidi li cancello, perché penso sia una perdita di tempo dedicarsi alle stupidaggini. Questo però voglio lasciarlo perché mi accusi di scrivere cose false e visto che ci stanno le foto delle quote, prese da una app che non è certo la mia, voglio che sia tu a dirmi dove le ho prese. Vediamo se sei capace.

      Rispondi
      • Quote prese da la stessa app e esatte, le ritrovi su bet365 e cmq la formula funziona, ho preso una marea di partite con questo sistema, bravo a renderlo pubblico e ti ringrazio ma leggendo certi commenti ti conveniva tenerlo per te😉

        Rispondi
    • C’è o c’era anche un articolo su questo blog su come si calcola l’aggio. Dato che non lo sai te lo scrivo, il calcolo è:
      1/1.66 + 1/4 +1/4.5 = 1.07 (quote giocata live). Dato che il numero che ottieni è superiore a 1 non ottieni una vincita puntando ogni esito. La tua regola sulla somma delle quote non esiste. Il sito da cui ha preso gli screenshot è diretta .it, che prende le quote da Bet365. Saluti

      Rispondi
  2. Scusi signor Antonio, le rispondo io perche’ Ale e’ troppo gentile.
    A parte che mi deve spiegare con 1,66 4 4,50 come fa a vincere sempre …
    ma a parte questo, basta che apre un exchange e due orette prima che inizi un incontro trova tranquillamente quote come indicato. Ci ho appena guardato per curiosita’.
    Alessandro e’ un serio professionista, non uno dei tanti cialtroni delle vincite facili.
    Saluti

    Rispondi
    • Simone io ti ringrazio dell’intervento, ma questa persona per venire a scrivere una cosa del genere credo che non abbia neanche competenze di betting basilari. Perché altrimenti non puoi scrivere mai nella vita quello che ha scritto lui. Comunque, quando se ne renderà conto, magari, chiederà scusa e argomento chiuso. Grazie di nuovo per il tuo commento.

      Rispondi
  3. Ciao ho letto il suo articolo e volevo sapere quale book prende riferimento alle quote? Questa sera ho trovato le quote tondela-braga su eurobet che le quote rispecchiano a quello che ha scritto ma non su altri book. Distinti saluti

    Rispondi
  4. Salve ho dato un’occhiata sulla piattaforma su dove gioco ma nn ho trovato nessuna partita con quella quota 4….cioe come si fa

    Rispondi
  5. Pingback: Titolo

Lascia un commento

PROMO “CAMPIONI D’EUROPA

ENTRI OGGI, L'ABBONAMENTO
PARTE IL PRIMO SETTEMBRE.

VALIDO SOLO PER IL “TOP PLAYER PLUS

L’OFFERTA TERMINA TRA:

Giorni
Ore
Minuti
Secondi
OFFERTA SCADUTA