Coprire una scommessa Live: fondamentale avere il giusto tempismo (e un po’ di fortuna).

Ultimamente mi capita sempre più spesso che mi vengano chiesti consigli per coprire una scommessa Live.

Così ho pensato di scrivere questo articolo per condividere anche con altri possibili interessati le mie strategie a riguardo.

Quello delle coperture è ovviamente un argomento ampio, perché ce ne sono di diverse tipologie: qui trovi un articolo che le riassume.

La copertura di una scommessa Live è, probabilmente, tra le più complicate.

Prima di iniziare è infatti bene tenere a mente che per coprirci in Live ci servieranno, sopratutto, tre cose:

  • il giusto tempismo;
  • un po’ di fortuna;
  • guardare la partita dal vivo.

Dal vivo, ovviamente, non intendo allo stadio (anche se… se capita, perché no?!).

Ma bisogna guardarla in diretta, con il minor scarto di tempo possibile.

Questo per dire che se la segui sui link pirata, con 2-3 minuti di differita, non è la condizione ideale.

Il tempismo, lo ribadisco, è essenziale.

Detto questo, iniziamo.

Coprire una scommessa live: il tempismo e la fortuna.

Quand’è che si rende necessario il coprire una scommessa Live?

Potenzialmente, sempre.

E’ bene però intervenire solo quando – guardando il match – ci sembra che le cose non stiano andando per il verso giusto.

Uso come esempio questa foto.

E’ una delle schedine automatiche create da Automatibet per il gruppo VIP del SuperFoglio.

Immaginiamo che per chiudere questa giocata ci restesse da prendere solo il 2 della partita in Estonia, anche se in realtà l’ha già vinta.

coprire una scommessa live

Per come ho impostato l’algoritmo che seleziona le partite sono già abbastanza certo che l’eventuale copertura della 1X aveva una buona quota già in pre-match.

Ma supponiamo di voler provare a far alzare la quota e quindi di decidere di intervenire Live.

Considero fondamentale il tempismo e avere gli occhi sul match perché se aspettiamo troppo, e una delle due segna, ci salta tutto.

O meglio: se segna la squadra in trasferta poco male.

Abbiamo il 2, andiamo in cassa.

Al massimo possiamo pensare di coprire Live sulla X immaginando poco probabile un ribaltamento del match.

Ma se segna l’1 è un problema, ci salta ogni tipo di copertura.

Quindi dobbiamo guardare il match e tenere le mani sul pulsante, pronti ad intervenire.

Coprire una scommessa Live: non essere avido.

E’ un problema che ci può capitare.

Farci ingolosire dalla quota sempre più alta che vediamo crescere sotto i nostri occhi.

Ma la quota cresce perché diminuiscono le possibilità di vincere.

Esasperare l’attesa allo stremo per far crescere la quota, ci farà dunque trovare in una di queste due situazioni:

  • una delle due segna, e invalida tutta l’attesa;
  • lascio talmente poco tempo alla mia giocata per concretizzarsi che alla fine è quasi sicuro che la perdo.

Per chiarire meglio questa seconda situazione mi riferisco a quando aspettiamo il 43° del primo tempo per giocare 1 primo tempo.

Cavolo, se al 43° sono ancora sullo 0-0 è molto poco probabile che il match si sblocchi.

Giocare l’1 primo tempo (o l’Over 0,5 primo tempo) è una scelta forzata.

Vero è che la quota sarebbe alta.

Ma è anche vero che molto probabilmente sarebbe perdente.

Il nostro obiettivo è vincere, non giocare la quota più alta.

Secondo me, in live, il momento ideale di una giocata è tra il 15° e il 35° di ogni tempo.

E in partite dove si prevedono pochi gol mi sposterei tra il 20° e il 40°.

Scommesse sui primi 15 e sugli ultimi 5 minuti sono davvero troppo affidate più al caso che allo studio, quindi non mi sentirei di consigliartele.

Spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

PS: se ancora non l’hai fatto, scarica la guida gratuita BETTING FACILE.

PPS: ti è piaciuto questo articolo e vuoi sostenere il mio progetto di divulgazione sul betting? In maniera davvero inaspettata alcuni lettori del blog hanno iniziato a farmi delle piccole donazioni libere tramite Paypal. Offrimi anche tu un caffè cliccando qui.


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

 

Un commento su “Coprire una scommessa Live: fondamentale avere il giusto tempismo (e un po’ di fortuna).”

Lascia un commento