Conto scommesse bloccato per troppe vincite: come evitarlo.

Ho il conto scommesse bloccato per le tante vincite!

Mi hanno bloccato il conto scommesse perché vinco troppo!

I bookmakers ti bloccano il conto se vinci!

Quante volte hai sentito frasi di questo tipo?

A me capita sempre più spesso, così ho deciso di dedicare all’argomento un articolo e un video YouTube per fare un po’ di chiarezza a riguardo.

Temo infatti che, una cosa che ha un fondo di verità, nasconda la volontà di qualcuno di strumentalizzarla per ingannare utenti meno esperti.

Conto Scommesse Bloccato per le troppe vincite: cosa c’è di vero.

Dunque, i bookmakers possono davvero bloccarci il conto?

La risposta è si: possono farlo.

E’ uno dei termini e condizioni che ci chiedono di sottoscrivere prima di aprire il conto.

Quindi, se decidiamo di apriarlo, accettiamo anche che ci sia questa possibilità.

E non dirmi eh vabbè, ma chi li legge tutti quei regolamenti!?

Anche se posso essere d’accordo con te che non li legge quasi nessuno, è tuo dovere informarti.

O, quanto meno, non puoi lamentarti di non sapere una cosa, se sei stato tu a decidere di ignorarla.

Quindi, visto che sono sicuro che il 99,99% delle persone che hanno aperto almeno un conto con qualche bookmakers non ha mai letto i termini e condizioni, ti mostro io la parte che ci interessa.

Ho coperto il nome del bookmaker per evitare di fare pubblicità ad uno piuttosto che ad un altro.

Posso comunque garantirti che tutti i regolamenti, magari con parole diverse, dicono la stessa cosa.

Come puoi vedere c’è una frase che non lascia dubbi ad interpretazioni:

XXX si riserva di chiudere o sospendere il conto gioco del Cliente in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo.

Stando a questo, di fatto, se un giorno il bookmaker si sveglia e decide di chiuderti il conto perché ti chiami Carlo, può farlo.

Hai la barba e vuole chiuderlo a tutti quelli con la barba? Può farlo.

Vinci troppo e vuole chiudertelo? Può farlo.

Lo hai accettato nel momento in cui hai sottoscritto il conto: non puoi lamentartene.

Questa assoluta libertà di chiuderci il conto va però ricondotta alla realtà delle cose.

Mi spiego meglio.

Lo fa davvero?

Cioè, a te, è mai davvero successo?

Oppure conosci personalmente qualcuno di cui puoi davvero fidarti che ti ha raccontato che a lui è successo di avere il conto chiuso, solo perché vinceva molto?

Nel 99,99% dei casi (gli stessi di chi non legge i termini e condizioni) la risposta è NO.

La rispota è NO perché i bookmakers non chiudono i conti SOLO perché vinci.

Lo fanno se commetti degli illeciti.

Se hai una condotta sleale.

Se temono tu stia commettendo un reato.

Un esempio?

Se giochi migliaia di euro su quote 1,05 rischi di essere accusato di due cose:

  • speculazione
  • riciclo di denaro

A quel punto si, si potrebbe dire che hanno bloccato il conto perché si vincono grosse somme.

Ma sarebbe una falsa verità: il problema non è la vincita alta.

Il problema è come si è ottenuta quella vincita.

Perchè appunto, puntare cifre molto grosse su quote molto piccole, è speculazione e possibilità di riciclo di denaro.

Dietro questo esempio c’è un tema ai più poco conosciuto, quello dei reparti anti-truffa.

Ogni bookmakers dispone di reparti anti-truffa, anche molto complessi.

Operano sul betting, ma anche sul casinò, sui tavoli da poker, ecc.

Per quello che riguarda la mia esperienza diretta posso dirti questo:

Se giochi in modo normale, se non fai giocate atte alla speculazione o alla possibilità del riciclo di denaro, io non ho mai sentito di persone a cui hanno bloccato il conto perché vincono.

Eppure faccio questo lavoro da 6 anni e ho stimato di essere entrato in contatto diretto con, almeno, 10-12.000 utenti.

Possibile che non ne abbia conosciuto neanche uno che, giocando in modo onesto, ha avuto questo problema?!

Un secondo aspetto legato a questo fantomatico blocco dei conti scommesse è legato a possibili truffe da fare ad altri scommettitori.

Entra nel mio gruppo Telegram: si vince talmente tanto che mi hanno bloccato il conto.

Questa è una cosa che mi è venuta in mente ragionando sull’argomento “blocco dei conti scommesse“.

Considerando che su internet c’è di tutto, ma davvero di tutto, non mi sorprenderebbe di gente che si pubblicizza in questo modo.

Se pensi che c’è chi pubblicizza il proprio gruppo Telegram rubando le recensioni dal mio sito senza l’intelligenza di togliere il mio nome dalla foto, capisci da solo che tutto potrebbe essere.

Quindi mi è venuto in mente che qualcuno potrebbe raccontare questa storia del blocco per le troppe vincite solo per truffare le persone.

Potrebbe essere.

A questo punto credo di averti detto tutto ciò che potevo sull’argomento.

Ho girato anche un video YouTube per approfondire ulteriormente alcuni aspetti troppo lunghi da scrivere.

Puoi guardarlo qui.

Alla fine del video c’è una piccola soluzione per evitare, comunque, ogni problema.

Come sempre spero che l’articolo ti sia utile.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

PS: se ancora non l’hai fatto, scarica la guida gratuita BETTING FACILE.

PPS: ti è piaciuto questo articolo e vuoi sostenere il mio progetto di divulgazione sul betting? In maniera davvero inaspettata alcuni lettori del blog hanno iniziato a farmi delle piccole donazioni libere tramite Paypal. Offrimi anche tu un caffè cliccando qui.


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

 

Lascia un commento