Come vincere 30 euro al giorno scommesse poco rischiose: +7K l’anno.

Come vincere 30 euro al giorno scommesse poco rischiose: 7K a fine anno.

Il post di oggi parla di una strategia semplice.

Può portare a oltre 7.000€ vinti in un anno.

Senza grossi rischi.

E senza giocate particolarmente difficili.

L’obiettivo è vincere 20/30 euro al giorno con scommesse facili.

Applicata tutti i giorni può portare ad oltre 7.000€ di vincite l’anno.

Senza strafare.

(Ho aggiornato il post a Settembre 2023 per arricchirlo di nuovi contenuti e approfondimenti a fine pagina)

 

 

A suggerirci la strategia è Massimo.

E’ uno degli utenti più attivi alla nostra Community.

Ha infatti suggerito anche altre tecniche:

In passato le sue strategie ci hanno condotto ad ottime casse!

Sono certo sarà così anche stavolta.

Un chiarimento:

  • i bookmakers che offrono questa giocata non sono molti.

Soprattutto nessuno la propone su ogni partita.

Quindi sarà necessario valutare il singolo match su quale book è offerto.

Solitamente chi gioca in questo modo utilizza:

Inoltre, se ho capito bene ma non ho avuto ancora modo di verificare, anche:

Passiamo ora alla strategia.

Per questo nuovo metodo Max ha preso spunto da qui:

Cercando di renderla una scommessa facile e meno rischiosa.

Quella di Joe, essendo una martingala, è stata considerata troppo pericolosa.

Le martingala lo sono.

Ma non tutte.

Di recente ho pubblicato questo:

Potrebbe interessarti.

In ogni caso con la nuova impostazione di Max il rischio si riduce parecchio.

Non del tutto, è ovvio.

Nello scrivere l’articolo ho cercato ulteriormente di far comprendere l’importanza di scommettere facile.

Impostando l’obiettivo sulle 20-30€/giorno.

Vedremo infatti come vincere 30 euro al giorno scommesse poco rischiose.

Ovviamente il tuo obiettivo economico può essere diverso:

  • vincere 10 euro al giorno scommesse se hai meno budget;
  • oppure vincere 20 euro al giorno scommesse classiche;
  • infine puntare anche a vincere 50 euro al giorno scommesse un po’ più difficili.

L’importante è avere consapevolezza della strategia.

Quella si può applicare a qualunque cifra.

Alla fine dell’articolo troverai altri post utili su argomenti simili.

Pronto?

Iniziamo.

Come vincere 30 euro al giorno scommesse su partite NON da 0-0.

Come anticipato, il metodo di Massimo, si ispira alla progressione in martingala.

Giocata rischiosa che ci aveva inviato Joe.

Pubblico direttamente la mail ricevuta da Max per tutti i dettagli.

Scommesse Vincenti Sicure

Vincere 30 euro al giorno scommesse


vincere 10 euro al giorno scommesse


vincere 20 euro al giorno scommesse


vincere 50 euro al giorno scommesse


Tutto chiaro?

In pratica andiamo in cerca di partite che non finiranno 0-0.

Come?

Molto semplice.

Valutando quelle che il SF ci consiglia:

Una volta individuato il match si entra live.

Prima giocata:

  • PRIMO GOL ENTRO IL 70°.

Solo nel caso in cui non segnino, seconda giocata:

  • OVER 0,5 al 90°.

Un chiarimento.

Dal test proposto da Massimo il possibile guadagno sarebbe decisamente superiore alle 20-30€ al giorno.

Nell’ottica di giocate senza rischi eccessivi ho “ricalibrato” a queste cifre.

Facendolo tutti i giorni, a fine anno, si avranno oltre 7.000€ di vincite.

Come sempre ti invito a fare dei test senza soldi per valutarla.

Vincere 20€ al giorno scommesse facili NON da 0-0: aggiornamento.

Oggi ho ricevuto un aggiornamento da Max.

Il suo lavoro certosino di raccolta dati e confronto sui risultati è sempre di grande aiuto.

Per me e per l’intera Community.

Tra l’altro dai suoi test emerge anche un altro dato interessante.

La tecnica originale di Joe non avrebbe condotto a partite perdenti in tutti i match fin qui analizzati!

Ha una super percentuale di vincita del 90% a quota media 1.72.

Allego i suoi messaggi per chiarire ogni aspetto dell’aggiornamento.

I requisiti di ricerca che suggerisce non devono per forza essere presenti tutti contemporaneamente.

Vengono usati anche singolarmente come chiave di ricerca.

Scommesse sicure al 100 % non esistono ma..

vincere 20 euro al giorno scommesse


vincere 20 euro al giorno scommesse


vincere 30 euro al giorno scommesse


Bene!

Lo trovo super interessante!

Se vuoi qui c’è:

Per chi ha bisogno di prove tangibili 🙂

Piccolo chiarimento:

Invito a leggere anche i commenti del post.

Così si evita di fare tutti le stesse domande.

L’articolo contiene tutte le informazioni necessarie per fare i test.

I test sono altrettanto necessari per comprendere le giocate.

Non è tutto.

Se ti piace questa tipologia di giocata ho una buona notizia.

Max mi ha inviato questo:

Da non perdere!


Approfondimento: esistono scommesse vincenti al 100 per cento?!

Questo post sta diventando una piccola raccolta.

Molte persone mi scrivono dopo averlo letto e una domanda è sempre più ricorrente.

“Con questo metodo posso fare scommesse vincenti al 100 per cento?”

La risposta breve è semplicemente NO.

Il 100 per cento, nelle scommesse, non esiste.

Vorrei però provare ad approfondire la questione.

Sperando di chiarirla in modo da non lasciare dubbi.

Per farlo ti mostrerò alcune schedine vinte dalla nostra Community.

Ti faranno brillare gli occhi.

Sono tutte super vincite.

9.000€ con 10€

Vincere alle Scommesse Sportive a Rischio Zero


1.400€ con 200€

Vincere alle Scommesse Sportive a Rischio Zero


1.300€ con 200€

Vincere alle Scommesse Sportive a Rischio Zero


1.600€ con 100€

Vincere alle Scommesse Sportive a Rischio Zero


Bene.

Dopo queste sbancate, passiamo a vincite normali.

Sono testimonianze più significative secondo me.

La sbancata ovviamente ci esalta.

Ma vincere tutti i giorni (o quasi) rende molto di più nel medio periodo.

E’ banale dirlo ma:

  • le piccole vincite costanti sono molto più facili della sbancate.

E si possono ottenere in mille modi.

La cosa importante è focalizzarsi su una, due tecniche.

E diventare esperti di quelle.

Non saranno tutte scommesse vincenti al 100 per cento..

..ma otterrai comunque un riscontro concreto.

Poi sia chiaro:

  • nessuno ti vieta di provare qualche sbancata ogni tanto.

Ma non è quello il solo modo di fare profitto.

Come vincere le schedine.

Metodo per Vincere alle Scommesse 


Come Vincere alle Scommesse

 scommesse vincenti al 100 per cento

Metodo per Vincere alle Scommesse

scommesse vincenti al 100 per cento


Hai notato la differenza?

E’ un approccio diverso.

Daniel ha vinto 181 schedine.

Senza rischiare mai più di 10-20€.

Vincere 20€ o 30€ al giorno è una mentalità diametralmente opposta della sbancata.

Non cerco una grossa vincita difficile.

L’obiettivo è invece una piccola vincita, costante.

Come quelle di Daniel, Andrea e mille altri ragazzi della nostra Community.


Guadagnare 20€ al giorno: aggiornamento Settembre 2023.

Questa piccola variante arriva da Gianluca.

La raccolta dei dati è in fase embrionale.

Si parte però da una base molto solida:

  • la tecnica di Max.

Ecco la mail di Gianluca.

Decisamente interessante 🙂

Guadagnare 20 Euro al giorno


Guadagnare 20 euro al giorno


Come vincere 10€ al giorno con scommesse più facili: link utili.

Te lo avevo promesso.

Alcuni post che, ne sono certo, ti piaceranno.

Eccoli:

Ci siamo.

E’ ora di salutarti!

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

 

Tipster Robot Intelligenza Artificiale

E’ uscito TIPSTER ROBOT !

Il mio nuovo libro dedicato all’Intelligenza Artificiale per i pronostici sul calcio diventato subito Bestseller Amazon!


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

125 commenti su “Come vincere 30 euro al giorno scommesse poco rischiose: +7K l’anno.”

      • ciao Massimo,
        perdona la domanda “sciocca”, lo studio sul SF che effettui nell’intervallo è basato sulle statistiche pre match ? con la funzionante crea algoritmo o con altri strumenti del SF ?

        grazie per la risposta.

        p.s. Grazie a te Ale e lo staff che c’è dietro il SF (Viviana immagino) perché avete creato uno strumento formidabile ma ancor di più una community votata alla condivisione ed al confronto.

        sono un lettore silente ma se mai un giorno avrò un’illuminazione come le vostre sarò subito attivo nella condivisione e miglioramento.

        Michele

        Rispondi
      • ciao! scusate l’ennesima domanda ma vorrei essere sicuro ancora di più per poter applicare la strategia al meglio. cerco le partite da over 1,5/over 2,5 o creo algoritmo con entrambe le scelte?

        Rispondi
  1. Buon pomeriggio 🙂

    per cercare le partite da over 2.5 e over 1.5 non si fa prima con la ricerca di algoritmo? come bisogna impostare?

    Rispondi
  2. Ho provato a simulare questo metodo a stake zero usando la metrica Forbice, evitando quelle con under 2.5 nei suggerimenti del superfoglio. Sono a 40 simulazioni con soli due 0-0. Quindi un buon metodo di studio è sicuramente la metrica Forbice.

    Rispondi
  3. questa ” strategia ” di cercare 1 gol dalllo 0-0 a fine Ht è già da anni che cè..ma la quota media NON è @1,68 … perche se esempio punti € 2 ( 1° step ) per vincere circa € 2 e perdi lo step 1° , passi al secondo puntando il doppio € 4 sempre ad una quota che ti fara guadagnare il doppio circa ( 4€ ) quindi togliendo i 2 euri persi alla fine il guadagno NETTO è € 2 ok… quindi mediamente ( una volta la prendi prima del 70′, un altra la prenderai dopo il 70 ‘ ) la SPESA totale è di € 2 + € 4 = € 6 per vincere ( guadagno netto ) € 2, quindi la quota è (2 : 6 ) + 1 = @1.33 ( in conclusione il rischio è di € 6 per guadagnarne € 2. ) quindi per restare in attivo visto la quota di @1.33 , si devono vincere almeno ( 100 : 1.33 )= 75 %

    Rispondi
    • Nessuno ha parlato di nuove strategie o di aver inventato nulla. Sul discorso quote per quello che ho visto giocando GOL al 70° la quota non è affatto 1.30, ma ben più alta.

      Rispondi
      • nel mio esempio, partendo da € 2 il 1° step e se vai al 2° step investi € 4…per guadagnare netto sempre circa €2 .. quindi mediamente vincerai al 1° step, , ma anche al 2° step, quindi l investimento che farai è di € 2 + € 4 = € 6 per un guadagno netto di € 2 . quindi la quota MEDIA sarà di @1.33.
        Il discorso sarebbe diverso se le vincessi TUTTE al 1° step, allora si che hai una quota di realizzo di circa @1.70..

        Rispondi
        • Quindi se le vinci tutte al 2° step la quota sarebbe 1,33.

          Che è comunque più alta della quota a cui viene offerto un OVER 0.5 (meno di 1.10 di solito).

          Secondo me anche così non è male come strategia.

          In ogni caso non devi giocarla per forza, come ogni tecnica proposta è solo una condivisione.

          Rispondi
          • In questi tre giorni ho giocato 17 partite, ne ho vinte 16 (94,1%) con una quota media di 1.77.
            Oggi ho giocato 7 partite e le ho vinte tutte e 7 (100%) con una quota media di 2,33.
            Le mie bollette, tutte, sono a disposizione di Ale.
            Perché c’è questa discordanza tra i tuoi calcoli, corretti, ed i risultati reali che ottengo?
            Perché tu ipotizzi che non entri mai un goal nel primo step ma tutti solo nel secondo. Però così non è.
            A me, finora la maggior parte dei goal sono entrati nel primo step. Oggi per esempio tutti sono stati segnati nel primo step nel quale sono entrato leggermente in ritardo per alzare la quota.
            Facendo così non ho potuto giocare alcune partite perché hanno segnato prima che scommettessi, però non ho perso nulla.
            Comunque, con una percentuale di vincite pari al 94,1% la media generale di 1.77 è di tutto rispetto . Con questa percentuale lo sarebbe, come giustamente ha scritto Ale, anche se la quota fosse di 1.33.
            L’importante, secondo me, è mantenere questi risultati nel tempo.
            Così fosse ci metterei la firma.

          • Per me la tecnica resta super interessante. Poi ognuno ci vede quel che ritiene opportuno. Per alcuni sarà una opportunità, per altri sarà da evitare 🤗

  4. Luca, nella sua simulazione con il metodo a forbice, ha vinto 38 partite su 40 (95%). Quindi è stato più bravo di me che ne ho vinte solo il 94,1%.
    Sono contento che anche altri raggiungano e superino le mie percentuali, perché altrimenti dovrei ipotizzare di essere fortunato invece di essere il metodo a funzionare.
    L’unico modo per convincersi è quello di provare senza soldi, come ho fatto io su 100 partite e Luca su 40.
    La scelta e lo studio delle partite è fondamentale.

    Rispondi
    • Volevo rispondere a questo messaggio, ma purtroppo non vi è la possibilità di fare rispondi, quindi mi sono permesso di risponderti qua
      Massimo Biavati
      6 Luglio 2022 alle 21:37
      In questi tre giorni ho giocato 17 partite, ne ho vinte 16 (94,1%) con una quota media di 1.77.
      Oggi ho giocato 7 partite e le ho vinte tutte e 7 (100%) con una quota media di 2,33.
      Le mie bollette, tutte, sono a disposizione di Ale.
      Perché c’è questa discordanza tra i tuoi calcoli, corretti, ed i risultati reali che ottengo?
      Perché tu ipotizzi che non entri mai un goal nel primo step ma tutti solo nel secondo. Però così non è.
      A me, finora la maggior parte dei goal sono entrati nel primo step. Oggi per esempio tutti sono stati segnati nel primo step nel quale sono entrato leggermente in ritardo per alzare la quota.
      Facendo così non ho potuto giocare alcune partite perché hanno segnato prima che scommettessi, però non ho perso nulla.
      Comunque, con una percentuale di vincite pari al 94,1% la media generale di 1.77 è di tutto rispetto . Con questa percentuale lo sarebbe, come giustamente ha scritto Ale, anche se la quota fosse di 1.33.
      L’importante, secondo me, è mantenere questi risultati nel tempo.
      Così fosse ci metterei la firma.

      Un punto molto importante, come da te citato, è il fatto nel sistema che hai adottato, riguarda che ti puoi permettere di entrare leggermente più tardi, per far aumentare la quota.
      Perché per l’appunto non ci perdi nulla.

      Il martingala ha molti punti deboli, per dare dei risultati devi prendere quote oltre 2,5 (alto rischio)
      I bookmakers conoscono questi sistemi, come il martingala, di conseguenza si sono tutelati,

      — ad inizio partita entro il 30’ minuto le quote si aggirano intorno al 1,4 sino a 1,55, quindi devi aspettare

      — intorno al 27 minuto più o meno, si raggiunge la quota 2, ben lontani dalla quota oltre 2,5

      — ST 0,5 entro il 70’, quota varia tra 1,44 e 1,6, quindi per raggiungere una quota ottimale per il martingala devi aspettare.

      Il problema è chi decide di fare il sistema martingala non può permettersi di lasciare minuti di gioco senza essere coperto, perché se per sfortuna le squadre vanno a segnare in quei minuti si è letteralmente fregati, perché devi andare a cercare un altra partita dall’inizio e bisogna farlo con quello che non si è fatto.

      Ad esempio martingala con step di partenza 5
      Primo step 5 entro 30’
      Secondo step 10 HT (Siamo a 15)
      Si decide di aspettare per fare alzare quota e segnano

      Si cerca un altra partita
      Lo step iniziale non potrà più essere 5 ma sarà di 20

      Sarebbe come essere intoppati in uno 0-0

      Una delle poche opzioni per eliminare il fattore minuti scoperti nel martingala, sarebbe quello di scegliere la squadra favorita che segni a 30’ e così via, vero che si và ad aumentare il fattore di rischio, ma già da inizio partita la squadra favorita gol entro il 30’ va da quota 2,5 a 3.

      Seconda opzione sarebbe, per tutelarsi da perdite ingenti, prendere solo i primi 4 step e ripeterli

      Se si prende quota 3, puntando su una squadra, anche prendendone 2 su 3 si è in attivo.

      Ripeto si aumenta il fattore di rischio

      Rispondi
  5. L’unico “problema” è che devi sempre giocare live e non in pre match, quindi significa aver anche tempo per seguire gli incontri e poi il fatto che devi “sperare” che nei primi 45” non venga segnato un gol, giusto?

    Rispondi
      • Effettivamente, essendo giocate live, bisogna farle quando si ha tempo per seguirle, anche se con questo metodo l’impegno è poco.
        In quanto a “sperare” in realtà non si deve sperare ma solo scegliere alcune partite che sembrano adatte e poi controllare il risultato dell’intervallo.
        Tra quelle che finiscono 0-0 si sceglierà la partita dove c’è stato più movimento e si gioca.
        Secondo la mia breve esperienza sul metodo, circa una partita su tre finisce il primo tempo sullo 0-0.
        Quelle che non finiscono 0-0 non si giocano e non comportano perdite

        Rispondi
        • Ciao Massimo, ma tu la puntata la fai con Exchange prenotando la puntata singola tipo a quota 1.75 oppure mandi 2 puntate una quota 1.5 e una quota 2 che poi ti da comunque una quota media di 1.75, oppure la fai tramite lo sportsbook tradizionale?
          Grazie.

          Rispondi
  6. Allora oggi monitorate circa 25 partite (una inizia adesso) per ora condizione 0 a 0 su 9 gare di queste ne ho escluse 3 perché pochi attacchi e meno di x tiri a fine ht. 2 finite 0 a 0 e Nell altra goal entro 60 esimo addirittura.
    Delle 6 giocate… 1 persa in Cina con circa 35 tiri.. Cecchini veri! 5 prese di cui 3 entro il 70 esimo e 1 al secondo
    Step ed una (che mi piaceva poco.. Amichevole aris-aris… Giocata over 0.5 finale a quota 1.75 e finita con goal al 78 esimo circa).
    Insomma 5 su 6 quindi 83-84% circa
    . Chiuso cmq in profit.

    Rispondi
  7. Ciao Massimo,
    Quota media 1,85 ho aspettato di solito il 50 esimo circa per entrare… Sto valutando in alcuni casi (esempio adesso in Cina) di entrare solo su over 0.5 Ft a quota 1.44-50 per partite con pochi tiri ma da cui cmq mi aspetto almeno un goal.
    Entrato sulla cinese serie B ad 1.44… Cmq segnato al 55 esimo ed ora 0 a 2….a te come sta andando? Che parametri usi per scegliere quali giocare a fine primo tempo? Tipo x tiri e così via… Grazie

    Rispondi
  8. Ale, sono andato un po’ in confusione per individuare questa tecnica cosa mi suggerisci di fare nel superfoglio? Perché io nn gioco mai live però questa la volevo provare.
    Grazie mille!!

    Rispondi
  9. Esiste una tecnica in excange abbastanza conosciuta e che spesso utilizzo e non necessita di seguire il live della partita tranne che per fare due sole operazioni…
    E’ molto simile a questa ma comporta una minore esposizione e a volte porta un guadagno molto più alto.

    1) Si sceglie ovviamente una partita da over.
    2) Si entra, facciamo finta 2€, su over 1.5 al 20esimo minuto se il risultato è sullo 0-0.
    3) Supponiamo la quota O1.5 al 20esimo è (1.45) si impostano (per chi ha un po di familiarità con
    l’excange) altre 3 entrate sempre della stessa somma, 2€, a quote superiori di 0.25…
    Quindi altri 2€ a quota 1.70, altri 2€ a quota 1.95 e altri 2€ a quota 2.20

    4) Man mano che il match va avanti, la quota O1.5 continua a salire, facendo entrare, di volta in volta, le nostre puntate programmate.

    5) Adesso è semplice, appena segnano si fa cash out e si prende un guadagno che va dal 15% al 75% in base al minuto del primo goal.

    6) Si fa cashout se al 75esimo sono ancora 0-0 perdendo circa il 50% di quello che abbiamo investito. Non restate di più perchè se arriva un goal all’85esimo ad esempio sarete sempre in perdita e vi esporrete ad un rischio molto vicino al 100%

    Alla lunga è una strategia molto profittevole e al contrario della tecnica di sopra, dove se il goal arriva allo step 2 si investono 6€ per guadagnarne 2€ (forse)
    In questa tecnica, si investono 8€ e se il goal arriva al secondo tempo, tipo al 60esimo, il guadagno medio pulito sarà di 4€ o anche 5€.

    Chiaro che se il goal arriva subito, alla prima puntata quindi i primi 2€ a quota 1.45 avremo un ritorno del 10-20% perchè di fatto l’over 1.5 non è stato preso.

    La tecnica è molto valide su partite con metrica FOSO perchè normalmente ha quote più alte e spesso c’è almeno un goal.

    Rispondi
    • Alla strategia riportata qui sopra da Donato, aggiungo un sistema di cover ( copertura ) … PREMETTO CHE NON è tassativo farlo, e questo dipende dal tipo di trader che si è ( conservativo o aggressivo ). Nello specifico, si puo aggiungere un LTD dal 75 ‘ in poi per il recupero dello stake messo sull over 1.5. in caso di gol tardivo anche al 95′ ( esempio ) si va in scratch, se per caso ne segnano 2 sempre dal 75′ in poi ( e capita ) si va in gain con over 1.5.

      Quindi faccio un esempio: si ha investito in totale € 8 sul mercato dell over 1.5, SE al 75’ circa non arriva un gol, facciamo un LTD ( lay the draw ) con la quota di X =< @2 con un investimento PARI allo stake investito sull over 1.5, nel nostro esempio € 8 con rischio € 8 o inferiore ( questo dipenderà dall entrata su lla quota di X ).
      Se arriva un gol, faccio un esempio al 88' siamo in guadagno sul mercato LTD e possiamo sia fare cash out su entrambi i mercati ( 1 sara in positivo, l altro sara negativo ) ma cmq usciamo in guadagno.
      Oppure lasciamo fino alla fine per andare IN PARI
      Se arriva un secondo GOL si vince col mercato dell over 1.5 e si puo fare DOPPIA VINCITA se il secondo gol arriva dalla stessa squadra ( 2-0 o 0-2 ) mentre se termina in pareggio, perdiamo dal mercato LTD ma guadagnamo nel mercato OVER 1.50 e chiudiamo cmq con un guadagno.

      Tutto questo spiegato, per andare in recover nella strategia esposta da Donato. Come già ribadito è un aggiunta che si puo applicare a questa strategia. Ognuno sceglie la propria " strada " che lo rende meglio a suo agio ( conservativa o piu aggressiva )

      Rispondi
      • E se dopo il LTD si arriva alle fine della partita con lo 0 – 0?
        cosa succede?
        Mi sembra che nella descrizione della tecnica di copertura non sia stata analizzata questa ipotesi

        D.

        Rispondi
    • Ciao, questa tecnica mi ha incuriosito e vorrei cominciare a studiarla,al 20 minuto sullo 0-0 a che quota consigli di entrare, cioè minimo 1,45 come nell’esempio che hai fatto oppure anche a quote più basse?
      Per la ricerca delle partite consigli di valutare solo quelle con la metrica FOSO o si valutano altri criteri di ricerca?
      Un ultima domanda mediamente qual’è (se possibile) la percentuale di vincita di questo mercato?
      Grazie in anticipo

      Rispondi
  10. Salve. Questo è un buon metodo.. io già lo applico.. ma lo utilizzo no sullo 0:0 ma dopo il primo goal. . E funziona al 90%. Ma come dite voi partendo dal secondo tempo lo vedo ottimo. Meno rischi meno spese. Perché al massimo si fanno 2 puntate a partita.

    Rispondi
  11. Il metodo è chiaro e spiegato in modo esaustivo, ma non ho capito una cosa: quando conviene fare la puntata? Durante l’intervallo o nei primi minuti del secondo tempo? Forse mentre giocano la quota può oscillare e raggiungere un picco massimo prima dell’eventuale gol? Quindi con un po’ di fortuna si può giocare una quota più alta rispetto a quella trovata durante l’intervallo o così si rischia di mandare all’aria il metodo e conviene, per questo motivo, “accontentarsi” della quota che si trova durante l’intervallo?

    Grazie. Proverò comunque il metodo perché sembra interessante.

    Rispondi
    • Ciao Gaetano, io entro sempre qualche minuto dopo l’inizio del secondo tempo, per ottenere una quota più alta e anche per vedere l’impegno con cui giocano le squadre.
      Saper attendere è una caratteristica di questo metodo.

      Rispondi
  12. Salve ma con quale criterio bisogna scegliere le partite da over 1.5 e over 2.5?
    Prendere i due parametri insieme?
    Ovvero nella stessa partita deve corrispondere sia over 2.5 al 53% e over 1.5 al 56%?

    Grazie mille

    Rispondi
      • Si, bisogna prendere le partite con metrica VALUTAZIONI SF oppure vedere direttamente nelle statistiche di over 1.5 o 2.5?
        E’ questo che non ho capito! 🙂

        Rispondi
        • Ciao Marzio
          personalmente scelgo partite con percentuali di Over 0,5 superiori al 60% e Over 2,5 superiori al 50%.
          Lascio perdere quelle che, in entrambi i mercati, hanno percentuali superiori all’80% per queste ragioni:
          1. Le quote sono bassissime;
          2. Molto probabilmente segneranno nel primo tempo;
          3. Paradossalmente possono più facilmente terminare 0-0 (interruzione di serie).

          Si ottengono ottimi risultati con il SuperOver ed il SuperGoal perché le quote dell’Over 0,5 all’inizio del secondo tempo generalmente sono intorno a 1.5.

          Comunque, come ha detto e scritto più volte Ale, ognuno deve cercare la propria strada provando e riprovando a stake zero, annotando le partite, i risultati e la percentuale degli Over prematch.
          Questo studio ti darà molte risposte.
          Saluti.

          Rispondi
  13. Ciao,
    sarebbe possibile avere l elenco delle partite che hai giocato?
    Perché dalle mie selezioni 0-0 al primo tempo sono davvero pochissimo, infatti sto giocando con il metodo originale in quanto perdevo molto guadagno aspettando uno 0-0.
    Vedendo il palinsesto e le mie selezioni 41 partite (quelle che vedo giocate dai dati) finite 0-0 al primo tempo sono tante in questa settimana in base alle selezioni che faccio io.
    Al momento io ho un guadagno netto di 20€ al giorno dal 27 Giugno giocando la tecnica originale partendo da stake 5euro.
    Grazie.

    Rispondi
    • Ciao Manuel,
      Invierò ad Ale il mio DB con tutte le partite giocate (non in simulazione) e, se lui lo riterrà opportuno, lo metterà a disposizione della comunità.
      Saluti.

      Rispondi
  14. Piccola informazione
    Riguardo ai dati over 1,5 e over 2,5 credo che si riferisca alla valutazioni del SUPERFOGLIO, mentre riguardo al dato goal che valore minimo bisogna prendere in considerazione?

    Buona giornata

    Rispondi
  15. Ciao. Forse mi sfugge qualcosa…. se ho ben capito tu dici di fare un LTD di importo pari all’investimento fatto x i quattro ov 1.5 (4×2=8 euro) PUNTANDO sulla X verso il 75° nel caso in cui la partita fosse ancora sullo 0-0. Il mio dubbio sta nel fatto che ne caso in cui giungesse, come dal tuo esempio, un gol all’88 e facendo cash out si possa andare in guadagno. Ho seri dubbi che puntando 8 euro a quota due sulla X e subentrando un gol a quel punto si possa avere un utile. Mancando due minuti + recupero alla fine, facendo il cash out si recuperano forse 2 euro perdendone almeno 6…. col rischio, rimanendo in gioco, che se la partita finisce 1-0 si perdano sia i 6 euro del cash out e gli 8 dell’investimento fatto per gli over …. potrebbe invece essere più idoneo fare questo tipo di giocata con lo scarto di un gol… cioè con l’ov 0.5 puntato sul secondo tempo e investendo sulla PUNTATA sull’X per l’equivalente della potenziale vincita netta…. facendo un esempio con importi senza decimali : ov 0.5 2 euro @1.5 + 2 euro @2 potenziale vincita netta 3 euro, vado a puntare 3 euro sulla X a quota 2.35 nel tentativo di recuperare ma non di vincere se non eventuali briciole… come la vedi? Ciao

    Rispondi
  16. Ciao, sull’aggiornamento io non capisco come fa ad avere un utile netto di € 336 con quota media 1,72. Sicuramente sbaglierò io i calcoli.
    Stake € 10 quota 1.72 media vuol dire che ogni partita ho un profitto di €7,2. Moltiplicato per 37 partite profitto max di € 266,40. A questo tolgo le 4 partite perse (ne ha giocate 41) quindi sottraggo € 120,00. L’utile netto è 146,40 non 336. Quindi 20,91 euro nette al giorno in 7 giorni che è OTTIMO. Mi fate capire dove sbaglio? Non è neanche la questione di considerare i 10 euro giocati come utile perchè in quel caso sarebbe molto di più (17,60*37)-120 sarebbe 478,40 (considerando il capitale giocato quindi non utile netto) quindi quasi 70 euro al giorno.
    Grazie mille

    Rispondi
    • Ciao Daniele,

      Manderò il mio DB ad Ale che, se vorrà, lo metterà a disposizione di tutti.

      Il tuo conto sarebbe giusto se giocassi tutte le partite con stake 10.
      Io ho parlato di stake base 10, non di stake fisso 10.

      In pratica, a seconda dell’andamento della partita il mio stake è variabile, in più o in meno.

      Per esempio, se una partita mi convince, entro a minutaggi diversi e con stake incrementali o decrementali diversi.
      Poi faccio la media dello stake e della quota.

      Analogamente, siccome applico lo StopGain (con questo metodo finora non c’è stato bisogno di usare lo StopLoss), dopo un certo numero di partite vinte o non gioco più o dimezzo lo stake.

      Quindi, non avendo fornito lo stake medio utilizzato è impossibile fare un conto esatto.
      Comunque nel mio DB e nelle bollette c’è tutto ed i numeri sono quelli che ho pubblicato.
      Saluti

      Rispondi
  17. Buingiorno a tutti,
    Ho provato senza capitali sia la.tecnica di Joe che quella di Max, con una app in cui si giocano monete. Devo dire che la tecnica Joe usando la forbice o il crea algoritmo range statistico over 2.5 valutazione superfoglio over 1.5 ha un rischio maggiore ma non sono mai incappato in due 0-0 consecutivi, anzi a dire il vero in nessun 0-0, al massimo entrano tutte al terzo step. Con la tecnica si Max invece noto che si trovano molte meno partite, e in taluni casi finendo 0-0 il primo tempo finisce 0-0 anche alla fine. Sulle prime 4 partite mi erano capitato solo due 0-0 non consecutivi, ieri e oggi invece ho trovato solo 3 partite con 0-0 Ht di cui due consecutive finite 0-0 anche alla fine. Da uno studio fatto su almeno 100 partite ho notato che la maggior parte dei gol avviene tra il tredicesimo e la fine del primo tempo. Partendo dal tredicesimo minuto la quota spesso supera abbondantemente il 2 (2.30-2.50) e spesso segnano tra quel.minuto e trentesimo, potendo far sì che il.guadagno sia più del doppio. Questo serve per mettersi.maggior fieno in cascina e mìtigare rischio. Con la tecnica di Massimo invece trovo che si possano perdere tantissime occasioni e che poi quando si parla dallo 0-0 del.secondo sin rischi maggiormente.
    Questa naturalmente è la mia.modesta opinione che volevo portare a conoscenza

    Rispondi
    • In base al tuo metodo di selezionare le partite, e stando a quanto hai detto, a questo punto, CONVIENE fare l esatto contrario di quello che fa Max; sfruttare SOLO IL PRIMO TEMPO in 2 step e basta.

      Rispondi
        • La maggior parte dei gol avviene nel secondo tempo, il dato vi sembra falsato in quanto partite dal presupposto dello 0–0 fine HT.
          Ma se andate a guardare pre match le quote gol HT e gol ST, la quota ST sarà sempre inferiore, perché per l’appunto si segna di più.
          Probabilmente per avere più partite ed incappare in meno 0-0 ravvicinati, con OTTIMO 1/2 bisognerebbe giocare gol ST a prescindere di quanto si è segnato o meno nel secondo tempo.

          Potete vedere i dati delle tabelle, per avere un quadro completo nel messaggio che ho scritto ieri sera.

          Spero vi sia utile

          Rispondi
    • Chiedo scusa, ma avrei un dubbio.. come seleziona le partite l’algoritmo formato da valutazione superfoglio over 1.5 e range statistico over 2.5? La prima parte dell’algoritmo l’ho capita, non capisco quale sia il range statistico utilizzato per filtrare il mercato over 2.5 (il secondo pezzo dell’algoritmo). Non so se ho reso l’idea.. grazie per le risposte

      Rispondi
  18. Aggiornamento:
    Intanto grazie per l aggiornamento e per il lavoro svolto.
    Io dall 8 sto entrando in maniera diversa se 0 a 0 Ht entro nel secondo tempo sull over 0.5 ft senza progressione.. Programmo quando non posso seguire quota da 1.50 ad 1.75.. (diverse Perù Argentina… Prese ad 1.75 verso il 58 esimo) anche io uso stake diversi minimo 25 max 70 euro a seconda della partita o del minuto a cui riesco ad entrare(girate ad alé ed alcune pubblicate la sera) … Cmq 8 Luglio 4 prese ed 1 persa… Dal 9 sono in striscia positiva 8 su 8 quota media 1.70…. Rimane importante controllare la partita a fine ht (tiri.. Occasioni.. Attacchi) cmq stiamo parlando del migliore dei mercati giocabili.. Over 0.5… Vamos

    Rispondi
  19. Ciao Gabriele,
    Complimenti per i risultati ottenuti che sono in linea, anzi un po’ superiori ai miei.
    Su 13 partite ne hai prese 12 (92,3%) io invece ne ho prese il 90,2%.
    La tua quota media è stata di 1.7, la mia di 1.72.
    Anche tu non hai mai avuto due partite perse consecutive.

    Ciò vuol dire, nonostante alcuni commenti negativi, che non sono il solo che riesce a fare cassa con questo metodo, caratterizzato da altissime percentuali di vincita e con una quota media di circa 1.7.

    Anch’io, come te, non uso più la progressione e aspetto la quota che mi interessa e uso uno stake variabile in funzione della partita..
    Giocando sull’Exchange questo è ancora più facile e meno dispendioso in termini di tempo.
    Cari saluti.

    Rispondi
    • Ciao Max, ho cercato di trovare un buon compromesso con la tua tecnica perché sono incappato in un paio di 0-0 consecutivi giocando solo il secondo tempo. Come potrai confermarmi la maggior parte dei primi gol nel secondo tempo avvengono entro il settantesimo minuto almeno 8 su 10. Quindi quando arriva all’ultimo step gioco gioco lo stesso 10 euro e uso l’ultimo step solo come recupero. Quindi se segnano sono a pari, se va 0-0 ho risparmiato 10 euro per il recupero. La parità successiva la uso solo come recupero, quindi gioco 20 euro primo step e 40 al secondo. Il rischio così si abbassa molto e alla fine si vince poco meno.

      Rispondi
    • Ciao massimo,mi sono avvicinato da poco a questa tecnica,volevo sapere se la usi ancora e come mai hai eliminato la progressione?hai trovato rischi eccessivi?grazie

      Rispondi
  20. Io ho impostato un Masaniello 14/20 quota media 1.70 con rendita attuale 5.43. Finora sono 7/3 quindi in linea col traguardo. Il mio book mi offre 3 chance 0-30 31-60 61-90, seleziono le valutazioni SF O1.5 e O2.5 + i SO. Non entro mai nell’arco 0-30, spessissimo il gol esce nel 30-60, li se sono ancora 0-0 entro con quota intorno a 1.70, se segnano 1o gol entro 1-30, aspetto l ultimo terzo di gara, se si è segnato 1 solo gol, e aspetto quota 1.70 anche lì. Su 10 partite, 1 solo 0-0, un altro errore perché il gol è arrivato al 90.27, quindi sbagliato pronostico per 28 secondi, 3o errore forzato io, xke il gol nel periodo 60-90 era già arrivato ma siccome era Islanda dove si segna sempre un sacco, mi son lasciato tentare. Ho iniziato il Masaniello sabato scorso, un 15-20 partite me le sono lasciate scappare, un po perché son arrivato tardi, un po perché volevo attendere e vedere. Questa variante mi piace un sacco e con un po di tempo e pazienza secondo me può regalare un sacco di soddisfazioni. Grazie Max!

    Rispondi
  21. https: //ibb.co/GTkb5Ns

    ogni giorno faccio una selezione di partite in base ad alcuni dati, ossia GOL/GOL, OVER2,5, UNDER 3,5

    OVER 2,5 > GOL/GOL
    OVER 2,5 > UNDER 3,5
    GOL/GOL > UNDER 3,5

    i dati parziali li prendo la mattina tra le 6 e le 7 per quelle del mattino, alle 14 per le partite del pomeriggio e sera, intorno alle 22/23 per le partite per le partite notturne.
    Per sicurezza inserisco nell’elenco le partite che hanno una differenza del 2% in negativo, ossia ad esempio GG maggiore del Over2,5, oppure Over2,5 minore del Under3,5.

    lo faccio per vedere se al momento dell’inizio partita se i dati variano o meno, molte volte capita.
    Solitamente se trovo partite che inizialmente sono in negativo all’interno del -2% e ad inizio partita i valori si sono invertiti, nella maggior parte dei casi segnano nel primo tempo.

    A differenza se una partita inizialmente è al di sopra e ad inizio partita i valori si invertono e vanno in negativo, con una media intorno al 90%, queste terminano Under 3,5.

    In ogni caso in base ai commenti, ho fatto le tabelle delle partite ottenute nelle mie selezioni con OTTIMO 1/2

    le tabelle BASE sono date dalla selezione “base”, ossia OVER 2,5 > GOL/GOL , OVER 2,5 > UNDER 3,5 , GOL/GOL > UNDER 3,5 .
    Le ho suddivise in 3 parti, partite con differenza maggiore -2%, maggiore 0%, maggiore 1%.

    Le tabelle successive color turchese, ho aggiunto il parametro citato da Massimo. Over 1,5>60. Over 2,5>50, per le 3 percentuali diverse.

    Le tabelle successive color fucsia, ho aggiunto il parametro citato da Massimo. Over 1,5>60. Over 2,5>50 Over 1,5<80, per le 3 percentuali diverse.

    I dati sono presi a partite iniziate o terminate, ossia dati definitivi

    le tabelle sono suddivise in due periodi, in quanto tra metà Maggio e inizio giugno, stavo poco bene.

    Spero possano essere d'aiuto ad altri.

    Rispondi
  22. Buongiorno a tutti. La tecnica è molto interessante. L unico problema è il tempo da dedicargli specie quando i palinsesti saranno pieni di partite con i requisiti giusti. Io testero” questo metodo in modo diverso. Fermo restando i requisiti adatti per la scelta delle partite( io mi concentrerò di più su Forbice e qualche altro accorgimento), proverò a testare il metodo sull over 0.5 PT in modo da poter giocare più partite ed evitando il live. Chiaramente bisogna studiare la media delle quote(mi aspetto circa 1.40) e la percentuale di prese. Farò molti giorni di test senza soldi per avere dei dati a disposizione almeno su 150 partite e poi valuterò se può esserci una buona percentuale di guadagno.
    Farò questo studio per:
    -evitare il live e la doppia giocata
    -giocare tutte le partite pre match che rispettano i requisiti ( Forbice e over 1.5 superiore almeno a 60%. Partirò con questi due fattori.

    Vi aggiornerò sui dati( quota media e percentuale di presa.

    Se tali dati saranno soddisfacenti, approfondirò lo studio e proverò ad applicarlo in progressione.

    Mi aspetto una quota media intorno all 1.40
    Se le prese superano il 75%, con una progressione impostata bene, ci si può togliere buone soddisfazioni.

    Grazie a tutti per le informazioni e i dati che ci date.

    Rispondi
  23. Massimo innanzitutto complimenti… una cosa non mi è chiara… tu parli di quote medie intorno a 1,70 avendo eliminato la progressione… ma quelle quote ov 0,5 ci sono dal 70mo in poi o giù di lì….

    Rispondi
  24. Ciao Enzo,

    Scusa il ritardo con cui ti rispondo.
    Per ottenere la quota 1.7 (media) o aspetti che entri, all’incirca al 70′, come giustamente hai osservato, oppure, se l’andamento della partita lo consente (molti attacchi pericolosi e molti tiri in porta), entro diverse volte sull’Over 0,5 con quote crescenti e stake decrescenti.

    Per es. punto il 50% dello stake a quota 1.5 (a meno non entro), poi suddivido il restante 50% in tre parti e entro, se non hanno ancora segnato, in minuti e quote via via crescenti.
    Mi è capitato di entrare all’85’ con quote superiori a 3.
    Se entra un goal subito dopo che ho puntato, pazienza ho vinto con una quota 1.5 che è di tutto rispetto per un Over 0,5 finale, che probabilmente pre-match era pagato meno di 1.1.
    Cari saluti

    Rispondi
  25. Buonasera, ho una domanda per Massimo: Sto provando la tua strategia ma ho qualche problema a trovare le partite giuste. Tu nell’articolo hai indicato le sottofrequenze però volevo sapere, quali parametri segui per essere convinto su quale partita puntare? Mi riferisco in particolar modo ai range statistici sui goal e alle comparazioni affini. Grazie anticipatamente per la risposta.

    Rispondi
  26. Ho una domanda da nubbio…
    Se ho ben capito l’idea è entrare con la prima scommessa a quota 1.5 … e fin qui… ma la seconda scommessa, nel caso la prima non funzioni, con che quota dovrei entrare?
    Orientativamente che quote si trovano al 70’?

    Rispondi
  27. Ciao a tutti, ho una domanda da fare, quando si dice che bisogna puntare gol fino al 70’ è proprio un opzione che ti da il bookmeker o sta a te aspettare il 70’ e poi giocare over 0.5 fino al 90’? Grazie in anticipo

    Rispondi
  28. salve, scusate ma solo un argomento non mi è chiaro, io essendo agli inizi non so cosa sia e dove poter consultare questo superfoglio.
    Vi sarei molto grato se mi poteste rispondere, grazie

    Rispondi
  29. ciao ragazzi, sto facendo una simulazione ora.
    la quota della partita del newcastle si trova a 1,66 (minuto gol entro il 70)
    se non segnano entro per il gol fino al 90 ma sicuramente si troverà quota analoga.
    come fate a dire che la quota è pari a 2?
    grazie in anticipo

    Rispondi
  30. Ciao ragazzi ho acquistato il superfoglio ed ho capito il concetto di cercare partite over 1.5- over 2,5 con percentuale sopra il 60%
    Partite fine primo tempo 0-0
    Ora non ho ben capito:
    – devo puntare 2 euro sull’ over 0,5 dopo il 70esimo così la quota è più alta?
    E se facesse goal faccio cash out e poi punto 2 euro su over 1.5 sperando che segni prima del termine partita?
    Ho appena iniziato e non sono molto pratica, potreste aiutarmi?

    Rispondi
  31. Salve,
    Questa mattina ho letto relativamente a questo metodo.
    Sulla carta ottimo ma mi sorge una domanda. Dove trovate una partita con quota media 1.7 anche dopo il 70mo sull’over 0.5? Al massimo arriva a 1.3

    Rispondi
    • Ciao, è scritto nella spiegazione: basandosi sulle partite che il software suggerisce da “Over 1.5”.

      Se non usi la discriminante del software e apri una qualunque partita che trovi sui book puoi trovare quote di ogni tipo.

      Rispondi
  32. Stavo pensando di acquistare il vostro prodotto. Ma mi sorgono alcune domande, é possibile utilizzare il superfoglio per filtrare le partite con una più alta media di over 1.5 goal nel secondo tempo o bisogna usare un altro prodotto? E in secondo luogo, se ho capito bene, nel caso la squadra non vada in over 1.5 bisogna piazzare il doppio all’over 0.5 al minuto 90′ giusto? Grazie mille

    Rispondi
    • Ciao, noi abbiamo un solo prodotto (il SuperFoglio) quindi tutte le tecniche che leggi sul mio blog è sufficiente quello non devi comprare altro. La ricerca delle partite puoi farla per over primo/secondo tempo o seguendo le guide in base alla tecnica spiegata. Idem per il budget, puoi seguire il modo di chi l’ha ideato o anche gestire diversamente il tuo money management. ciao ale

      Rispondi
  33. Ciao

    questa tecnica mi tira parecchio…ma no ho capito una cosa per selezionare le partite.
    Devo usare il crea algoritmo impostando entrambe le voci su range statistico (over1.5 e over2.5) oppure valutazione SF + range statistico?
    Grazie

    Rispondi
  34. Ciao, sto guardando il report delle giocate e non mi è chiara una cosa: le giocate non sono a minutaggio giusto? Perché vedo indicato “mercato 0.5 FT”.
    Quindi le quote che vedo sono le quote live, attendendo il momento giusto per l’ingresso?

    Rispondi
  35. ciao a tutti, scusate la domanda ma con tutti i commenti sono andato un pò in confusione.
    uso crea algoritmo con 2 elementi: range statistico o1.5 e range statistico 02.5 oppure valutazione sf o1.5 e range statistico 2.5???
    poi una volta mostrati i risultati prendo le partite che sono 0-0ht
    gioco esempio 2€ o0.5 prima del 70 e se non entra gioco 4 su o0.5 entro il 90?
    se non entra entro il 70 ovviamente la schedina è in perdita ma risulta un metodo positivo perchè nel lungo periodo entrano prima del 70??
    grazie ad Ale o Massimo o chiunque riesca a chiarire questi dubbi

    Rispondi
  36. Ciao a tutti scusate ma non ho capito a che quota puntare lo step 2 se non arriva il goal entro il min 70.
    Over 0.5 ft che quota cerco?
    Grazie

    Rispondi
  37. Ciao
    Mi chiedevo se per questa tecnica, oltre alle partite terminate 0-0 primo tempo, si potessero prendere in considerazione anche partite terminate 1-0/0-1/1-1 primo tempo?
    In fin dei conti ci sono campionati dove attaccano a testa bassa per 90′ quando il risultato è in discussione…

    Rispondi
  38. Ciao a tutti
    Per me è tutto chiaro e lo trovo un buon sistema!
    Mi sfugge solo come gestite la cassa (Money Management) e gli eventuali raddoppi…
    Mi spiego
    Se non entra la prima partita e nemmeno la seconda a seguire (oltre una visita a Lourdes) come gestite l’eventuale raddoppio?
    Attendo vostre risposte
    Grazie!

    Rispondi
    • Ragazzi non aspettatevi sempre siano gli altri a dirvi cosa fare, fate test a zero soldi e imparate. Massimo ha risposto a decine di commenti, si sarà stancato ed è comprensibile sia così: il blog è gratuito, non ci sono lezioni a pagamento. Se avete dubbi leggete i commenti, rileggete gli articoli, fate test e valutate da soli. Non si può star sempre ad aspettare che siano altri a dirvi cosa fare.

      Rispondi
  39. Ciao a tutti,
    sono una new entry e mi ritrovo a leggere tanti commenti interessanti oltre un anno dopo dalla pubblicazione del metodo di Max.
    Mi sembra di capire innanzitutto che questa tecnica si sia subito evoluta:
    – inizialmente il primo step ad inizio secondo tempo (goal entro il 70°) e secondo step O0.5 FT raddoppiando la quota iniziale;
    – successivamente si è passati con il puntare sin da subito O0.5 FT partendo da una quota non inferiore a 1.5 (50% dello stake) per poi entrare più volte a quote maggiori con il restante 50% dello stake;
    Premetto che le mie considerazioni nascono da un solo giorno di test, se non ho intuito male l’evoluzione di cui sopra:
    INZILAMENTE:
    – partendo con il primo step con goal entro il 70° trovo quote al 46° intorno a 1.66, e va bene, se entra il goal il gioco è fatto;
    – se non entra il goal vado con il secondo step (che se non voglio rimanere scoperto devo applicarlo al 70°) giocando O0.5FT raddoppiando la quota. Il “mio” problema è che ne i test che ho fatto (pochi con in premessa) al 70° circa la quota del O0.5FT è circa 1.5 o poco più. Quindi anche raddoppiando la puntata ne esco “solo” alla pari in caso di goal.

    EVOLUZIONE
    con l’evoluzione come ho scritto sopra, si è passati con l’abbandonare il goal entro il 70° per partire sin da subito con l’O 0.5FT.
    Personalmente mi sembra molto più efficace:
    – non perdo la puntata come nel caso in cui al 70° siamo ancora 0-0;
    – posso decidere di entrare in più step dilazionando lo stake e sfruttando quote maggiori;
    – se nell’attesa della quota di partenza (1.5 solitamente circa al 70°) entra il goal, pazienza … nuova corsa , nuovo giro;
    In caso di insuccesso, considerando l’improbabilità (non impossibilità) di 0-0 successivi si può pensare di recuperare o meno, nel secondo caso confidando in percentuali di successi che compenserebbero da soli l’eventuale insuccesso.
    Essendo un “principiante” devo ancora capire come utilizzare la meglio il superfoglio per la selezione delle partite; quelle selezionate come O1.5 e O2.5 è decisamente intuitivo, devo invece capire meglio come creare/applicare gli algoritmi.
    Detto questo, vi chiedo un feedback per capire se le mie basi di ragionamento sono corrette.
    Complimenti a tutti per il lavoro che fate e che condividete con tutti…

    Daniele.

    Rispondi
  40. Ciao a tutti. Il metodo è moto funzionale, ma riscontro sempre un problema molto grave. Tu 20 partite selezionate solo 6/7 finiscono 0-0 primo tempo. E fino a qua ci siamo. Il problema è che in queste 6/7 partite il sito di scommesse non mi permette di effettuare la giocata over0,5 al 70° o qualsiasi altro minuto, non riuscendo così a fare la mia puntata. Io gioco sulla Snai, quale sito dovrei utilizzare per ovviare questo problema?

    Rispondi
    • Purtroppo nessun bookmakers garantisce determinate giocate sul 100% del palinsesto. Quindi averne 2/3 ti permette di valutare di volta in volta dove lo trovi tra i vari Snai, Bet365, Sisal, Goldebet ecc

      Rispondi

Lascia un commento