Come coprire una schedina vincente: diverse strategie.

Coprire una schedina: qualche articolo fa abbiamo già visto diverse strategie utili a coprirci quando siamo in odore di vittoria.

Siccome però ci sono diverse strategie da poter applicare e ricevo sempre tante domande sull’argomento, ho pensato di scrivere un breve articolo per riepilogare le strategie migliori.

Quando si parla di coperture infatti ci sono spesso dei dubbi, anche quando la strada da seguire sembrerebbe scontata.

Neanche due settimane fa ad esempio, prima della finale degli Europei Italia-Inghilterra, ho ricevuto diverse email di ragazzi che avevano giocato l’Italia vincente a Euro 2020 e mi chiedevano come fare per coprirla.

La risposta più semplice, naturalmente, sarebbe stata “giocare l’Inghilterra vincente“.

Il che era giusto.

Ma si potevano anche studiare piccole alternative per cercare di massimizzare la nostra vincita.

Una poteva essere intervenire durante il live.

Oppure giocare al vittoria inglese al 90° per averla a quota più alta rispetto alla vittoria generale.

Insomma, spesso e volentieri di strategie non ce n’è mai solo una, quindi in questo articolo cercheremo di elencare le varie opzioni disponibili in base alla tipologia di scommessa che ci troviamo ad affrontare.

Come coprire una schedina vincente: giocata singola.

Ho dedicato un articolo specifico sul come coprire una scommessa singola perché ovviamente non tutti i casi presentano le stesse necessità.

Nel caso dell’Italia ad esempio c’erano ottime opportunità di guadagno.

Tutti i ragazzi che mi hanno scritto avevano giocato tra le 50 e le 100€ sull’Italia quando era quotata molto bene a inizio Europei (Quota 12 circa).

Quindi avevano un buono spazio di manovra per coprire una schedina in modo profittevole.

Viceversa, se gioco una singola a quota 1,60,  a meno che non si stia usando un budget molto alto, l’idea della copertura ha meno senso.

Come coprire una schedina vincente: giocata Parziale-Finale.

E’ una tipologia di copertura non facile da fare, e si può intervenire quasi esclusivamente live.

Anche in questo caso ho dedicato uno specifico articolo su come coprire scommesse Parziale Finale.

Comunque, se hai visto la diretta che avevo fatto prima della Finale Italia-Inghilterra c’erano proposte quattro giocate tra cui proprio il Parziale-Finale 2-X (quota 17).

Le giocate suggerite per la Finale erano:

  • 1-1 risultato esatto
  • X al 90°
  • Parziale/Finale X-X
  • Parziale/Finale 2-X

Nel caso specifico non ho applicato nessuna copertura, ma se avessi voluto cautelarmi la quota 17 avrei dovuto aspettare il 45°.

Come coprie una schedina vincente: la multipla.

E’ sicuramente la tipologia di copertura più facile da applicare a patto che la schedina sia stata costruita in modo furbo.

Nel blog c’è già un articolo specifico dedicato a come coprire una scommessa multipla ma, come ti accennavo poco sopra, l’aspetto fondamentale di questa copertura è da ricercarsi nel momento in cui viene effettuata la giocata.

Dobbiamo sempre, tassativamente, lasciare per ultima una partita che si disputa quando tutte le altre sono finite.

In questo modo abbiamo la possibilità di fare cover garantite al 100%.

Inoltre, per quest’ultimo match, dobbiamo scegliere un esito facile da coprire e che abbia una quota alta.

Un esempio potrebbe essere giocare nella multipla la doppia chance 12 così da ritrovarci la X in copertura, che solitamente ha sempre una buona quota.

Come coprie una schedina vincente quando ti restano 2 partite in contemporanea.

Questo è probabilmente uno dei casi in cui è quasi impossibile garantire una copertura totale alla nostra vincita.

Ho già dedicato un articolo sul come coprire una scommessa con due partite, qui possiamo ribadirne alcuni aspetti.

Il primo è, se possibile, evitare di trovarsi nelle condizioni di doverlo fare 🙂

Il secondo è, quanto meno, scegliere due match con delle chiare favorite (esempio: Juventus-Frosinone 1 e Real Madrid-Levante 1).

In questo modo abbiamo alte probabilità che i match siano chiusi già con largo anticipo, rendendoci più facile coprire un eventuale match più in bilico.

Il terzo ed ultimo aspetto è la contemporaneaità dei match.

Se già è difficile coprire due partite insieme, diventa quasi impossibile farlo se hanno orari sfalsati di 30-40 minuti.

Complicherebbe ulteriormente ogni strategia.

Come coprie una schedina vincente live.

Ovviamente anche di questa ultima tipologia trovi un articolo dedicato al come coprire una scommessa live.

Probabilmente è la giocata dove occorre più fortuna che strategia.

Inoltre diventa fondamentale trovarsi davanti al televisore per seguire la partita: senza tempismo il rischio di non vincere mai è più che probabile.

Personalmente non sono un grande amante dei live e, di conseguenza, delle coperture live.

Questo perché siamo troppo esposti ai cambiamenti dei bookmakers: magari siamo li ad aspettare che la quota salga, e il gol arriva prima del tempo.

Insomma, non è una metodo che ritengo avvincente.

Di sicuro, il consiglio principale che posso darti è di non essere avido: non aspettare sempre che la quota si alzi, altrimenti rischi di bruciarti la giocata.

Bene, direi che abbiamo visto tutte le possibili opzioni sul come coprire una schedina vincente.

Spero che l’articolo ti sia utile!

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

PS: se ancora non l’hai fatto, scarica la guida gratuita BETTING FACILE.

PPS: ti è piaciuto questo articolo e vuoi sostenere il mio progetto di divulgazione sul betting? In maniera davvero inaspettata alcuni lettori del blog hanno iniziato a farmi delle piccole donazioni libere tramite Paypal. Offrimi anche tu un caffè cliccando qui.


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

 

Un commento su “Come coprire una schedina vincente: diverse strategie.”

  1. Se invece l’ ultima partita della multipla ti giochi under 4.5 oppure under5.5 e ti copri con over 4.5 oppure over 5.5 spendi meno soldi perche’ le quote dell’ over 4.5 o 5.5 sono sempre molto alte.

    Rispondi

Lascia un commento