Allibramento “Medio” dei maggiori campionati di calcio.

Allibramento “Medio” dei maggiori campionati di calcio.

Allibramento (o aggio) del bookmaker: abbiamo visto in un precedente articolo quanto sia importante calcolarlo per capire come i book spalmano sui vari segni il proprio guadagno.

Oggi voglio tornare sull’argomento per studiarlo sotto un altro punto di vista, svelandoti gli “allibramenti medi dei vari campionati di calcio nel mondo.

L’idea di scrivere questo articolo la devo ad un ragazzo che mi segue sul canale YouTube, Andrea M., che mi ha aiutato a trovare parte dei dati di cui sto per parlarti.

Quindi, prima di tutto: grazie Andrea!

Fatti i dovuti ringraziamenti entriamo nel vivo del discorso.

Quando si parla di allibramento si potrebbe pensare che tutte le partite di un campionato valgano (per il bookmaker) allo stesso modo.

Magari non ti sorprenderà scoprirlo, ma la risposta è NO.

Non in tutte le partite del campionato, infatti, le quote vengono allibrate allo stesso modo.

Questo è un dato piuttosto indicativo.

Significa infatti che il bookmaker prevede di guadagnare di più su alcune partite rispetto che su altre.

Come fare per sapere se il bookmaker sta allibrando di più, o di meno, una partita?

Semplice: studiando l’Allibramento Medio di quel campionato.

Ho impiegato alcune settimane per scrivere questo articolo proprio perché avevo bisogno di studiare l’Aggio Medio di parecchi campionati prima di poterti dare un po’ di numeri.

Allibramento Medio Campionati TOP

Quel che è emerso dal mio recente studio è che quasi tutti i campionati “TOP” Europei hanno un Allibramento Medio uniforme, pari a 6,5.

Questo significa che le partite di Serie A vengono allibrate, mediamente, quanto quelle di Premier League.

La cosa in parte mi sorprende.

Pochi anni fa infatti alcuni campionati TOP erano allibrati in maniera molto diversa:

  • Premier League e Ligue One avevano un Allibrameno Medio più basso, pari a 2,5.

Impossibile capire perché i bookmakers abbiano effettuato questo cambiamento, possiamo solamente prenderne atto e tenerne conto quando studiamo le partite.

Allibramento Medio altri campionati

L’aggio a 6,5 è una costante che troviamo, in generale, non solo sui campionati TOP ma anche su quelli minori:

  • Serie B
  • Championship
  • Ligue 2
  • Ecc

Anche quasi tutti i campionati europei (Danimarca, Svezia, Croazia, ecc) hanno questo valore medio.

Ci sono però campionati (decisamente “minori” e sui quali non scommetto praticamente mai) che hanno un Allibramento Medio diverso.

Come puoi vedere, tolte un paio di eccezioni, sono tutti campionati abbastanza borderline che ti consiglio di evitare.

Come usare il dato dell’Allibramento Medio.

Ora che abbiamo scoperto che l’Allibramento Medio di praticamente tutti i campionati più interessanti è 6,5 dobbiamo capire come usare questo dato.

Farlo è abbastanza semplice.

Prendiamo una partita e calcoliamo l’aggio attraverso il calcolco che già conosciamo, poi lo confrontiamo con la media del campionato.

Possiamo considerare abbastanza normali variazioni comprese tra il 4-5%.

Vedremo quindi partite in cui l’aggio è vicino al 6,9 e altre in cui si avvicina al 6,2.

Leggermente più anomali possono invece essere considerati quei match in cui si supera la soglia del 7 o si scende sotto quella del 6.

Nel primo caso, quando l’allibramento è maggiore, il segnale può essere interpretato come una “maggiore consapevolezza da parte del book su cosa aspettarsi dal match e su dove spalmare il proprio guadagno”.

Nel secondo, quando l’allibramento scende, c’è invece maggiore incertezza sull’esito del match ed infatti, solitamente, l’aggio è spalmato in maniera molto equa sui tre segni 1, X e 2.

Abbiamo visto come per il calcolo dell’allibramento l’operazione da fare è piuttosto semplice.

E’ invece decisamente più complessa (anche da spiegare) quella per verificare l’effettiva ripartizione dell’aggio sui segni 1-X-2, ed è per questo che è implementata nel SuperFoglio.

Il SuperFoglio Stats4Bets 4.1 contiene, tra gli altri, anche i calcoli automatici per verificare come e dove il bookmaker spalma il proprio guadagno.

Calo quota reale Sampdoria Empoli

Attenzione: preso come dato solitario l’allibramento può trarci in inganno.

Le quote vengono offerte spesso in modo da farcele sembrare “invitanti” per indurci a puntarci, quindi basarsi solo sull’aggio non farebbe altro che il gioco del book.

Inserire invece questa nozione all’interno dei propri studi, conoscendo l’aggio medio del campionato ed avendo consapevolezza del segno sul quale il bookmaker si aspetta il maggior rientro può diventare importante per noi.

Bene, anche per questo articolo penso di averti detto tutto ciò che potevo riguardo l’argomento trattato.

Spero possa esserti d’aiuto per le tue schedine.

Un abbraccio

Alessandro Stats4Bets

PS: ti è piaciuto questo articolo e vuoi sostenere il mio progetto di divulgazione sul betting? In maniera davvero inaspettata alcuni lettori del blog hanno iniziato a farmi delle piccole donazioni libere tramite Paypal. Offrimi anche tu un caffè cliccando qui.


Stats4Bets in nessun modo vuole promuovere il gioco d’azzardo. Se sei minorenne, ti ricordo che scommettere per te è illegale. Se pensi di giocare a scopo di lucro, non sei nel posto adatto: io do suggerimenti per studiare le partite per divertimento e/o con piccoli budget. Giocare può causare dipendenza, se senti di essere troppo coinvolto o a rischio, ti consiglio di rivolgerti ad un centro specializzato.

Lascia un commento